Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
facevasegli 1
facevasela 1
facevaseli 1
facevasi 71
facezia 2
facezie 1
faciam 1
Frequenza    [«  »]
72 tenerezza
71 esempio
71 facevano
71 facevasi
71 fra
71 medici
71 niente
P. Antonio Maria Tannoia
Della Vita ed Istituto del venerabile servo di Dio Alfonso M. Liguori...

IntraText - Concordanze

facevasi
   Libro,  Capitolo
1 1, 8 | asprezza lo rampognava, e facevasi di fuoco per questa sua 2 1, 11| invitato per l'altra; e facevasi a gara da' Rettori delle 3 1, 15| fosse, e quale acquisto facevasi in Congregazione, ricevendosi 4 1, 19| uniformandosi al P. Pagano, che facevasi male, se non si rivelava 5 2, 1 | praticavasi dagli altri, non facevasi che per imitarlo. Sasso 6 2, 12| che colle sue Missioni facevasi da Alfonso in tanti luoghi 7 2, 16| acclamazione per gli Missionarj, e facevasi a gara dalle Parrocchie 8 2, 21| critici, quall'altro Abramo facevasi forte colla fiducia divina 9 2, 21| persona al Sermone, che facevasi in quella dei Gentiluomini. ~ 10 2, 25| Suddiaconi, e per lo più non facevasi il Noviziato, che seguitandosi 11 2, 27| ogni sera l'orazione comune facevasi col Sacramento esposto; 12 2, 27| al Tribunale Misto, che facevasi cosa grata al Re, se si 13 2, 35| voto decisivo degl'altri. Facevasi forte Alfonso colla Regola, 14 2, 37| Popoli, e del gran bene, che facevasi da Alfonso coi suoi Missionarj, 15 2, 39| una Casa de' nostri; anzi facevasi a gara dalle Popolazioni, 16 2, 51| Indi per un'altra mezz'ora facevasi praticamente meditare la 17 2, 51| dolore, in questa meditazione facevasi per amore. ~~Volendo commuovere 18 2, 53| inteso, di poca edificazione, facevasi di fuoco, perdeva il sonno, 19 2, 54| descrizioni di puro abbellimento. Facevasi forte colle Parabole Evangeliche. 20 3, 4 | abito Alfonso, ed in Roma facevasi gloria vestir la tonaca 21 3, 8 | S. Carlo, che a vicenda facevasi dagli stessi commensali. 22 3, 8 | erano ancora altre preci. Facevasi di più in comune l'esame 23 3, 10| passeggiavano anche in piazza. Facevasi forte il Canonico, perché 24 3, 12| generale, con un fervorino, che facevasi dal Rettore prima, e dopo 25 3, 12| predica di materia, che facevasi di Monsignore con gran frutto 26 3, 12| dottrina Cristiana, che facevasi dal Paroco. ~~Che ogni otto 27 3, 15| non si fossero, allorchè facevasi l'imposizione. Se taluno 28 3, 15| questi.~Accertando disordine, facevasi di fuoco coi Superiori; 29 3, 17| dimandato Monsignore se facevasi l'Esposizione, come vuol 30 3, 25| intromessione, che di soppiatto facevasi da Libraj in Napoli, e che 31 3, 25| maggior opposizione, che facevasi a suo tempo circa l'infallibilità 32 3, 34| non si fosse, sempreché facevasi a Confessori probi, e da 33 3, 35| Vedendo il grave trapazzo, che facevasi delle sacre Rubriche, da' 34 3, 35| Messa, e che per ogni dove facevasi da tanti altri, per giovare 35 3, 39| guerra, che specialmente facevasi dal Maffei. Avvezzo questi 36 3, 39| degnazione.~ ~Se coll'umiltà facevasi strada da per tutto, la 37 3, 42| pericolosa, che poco mancava e facevasi strada nel petto; ma talmente 38 3, 42| Non perdendosi tempo, facevasi a vicenda questa lettura 39 3, 42| trapazzo che celebrando facevasi da Sacerdoti in Diocesi, 40 3, 43| Lettore di sacra Scrittura, facevasi gloria spacciare tra Teologi 41 3, 44| Segretario, o altra persona, facevasi leggere per strada qualche 42 3, 44| di scaricare l'urina, non facevasi apprestar il vaso, ma strascinavasi 43 3, 44| con gran stento a letto, facevasi tirare le calzette da sotto 44 3, 45| da banda la mansuetudine, facevasi di fuoco con chiunque.~ ~ 45 3, 45| mattina del Sabbato Santo, facevasi calare in Chiesa, annunciava 46 3, 52| intromissione che in questo Regno facevasi dei libri empj; e che mancato 47 3, 56| ubbidisce o no". ~Abusavasi, e facevasi forte lo sciagurato con 48 3, 56| ma vi recitò altra volta. Facevasi forte colla protezione del 49 3, 58| influiva nella plebe, e facevasi strada negli altri. ~Un 50 3, 58| ne avesse rivelazione. ~"Facevasi stupire, così il Parroco 51 3, 59| e con questi alla mano, facevasi forte coi Governatori; 52 3, 61| giorno di S. Marco, anche facevasi in questa medesima Chiesa. 53 3, 67| dando loro qualche immagine. Facevasi carico della povertà, e 54 3, 71| una tonaca che aveva, che facevasi vergogna lo stesso Laico 55 3, 71| un altro Prelato, e così facevasi in simili occasioni, per 56 3, 77| propria Diocesi.~ ~Non solo facevasi scrupolo star fuori Diocesi, 57 4, 9 | se fosse presente, anzi facevasi di fuoco, se giornalmente 58 4, 9 | trafiggevagli il cuore, e facevasi di fuoco con chiunque. ~" 59 4, 17| gli disse, che in Francia facevasi gran conto di tutte le Opere 60 4, 23| Alfonso erasi spiegato, non facevasi, che dalla Casa di Frosinone. 61 4, 25| questi era la questua, che facevasi dai nostri, Alfonso chiesto 62 4, 30| entrò in Coro nell'atto che facevasi l'esame comune. Troppo sollecito 63 4, 30| Francesco Antonio e situar facevasi di fianco all'altare maggiore. 64 4, 30| Messe. Il giorno di nuovo facevasi calare in Chiesa, e trattenevasi 65 4, 33| vendere santità: mangiando facevasi vedere inquieto, che la 66 4, 34| cosa fosse. In sentire, che facevasi l'esposizione, godendone, 67 4, 34| potendo il venerabil vecchio, facevasi sostenere dal Fratello, 68 4, 34| potendo entrare nella stanza, facevasi calare, e trattenavasi per 69 4, 37| amarezza. ~Era grande, e facevasi picciolo; era picciolo, 70 4, 37| picciolo; era picciolo, e facevasi grande. Le varie circostanze 71 4, 42| Dico solo, che da tutti facevasi a gara per aver cosa del


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA