Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
ludovica 2
ludovico 4
ludovicum 1
luglio 70
lugubre 2
lugubri 1
lui 488
Frequenza    [«  »]
70 cinque
70 congregati
70 fate
70 luglio
70 nostre
70 orazioni
70 ottenne
P. Antonio Maria Tannoia
Della Vita ed Istituto del venerabile servo di Dio Alfonso M. Liguori...

IntraText - Concordanze

luglio
   Libro,  Capitolo
1 1, 15 | Un giorno, e fu a' 13 Luglio 1729, mentre il Ripa ed 2 1, 19 | rescrisse da Ischia a 29 Luglio 1732. "In punto ricevo la 3 2, 6 | pensa, così scriss'egli a 14 Luglio in Castellammare al Sacerdote 4 2, 6 | la penitenza nel mese di Luglio nella Città di Ravello, 5 2, 8 | Barone, (così Alfonso a 16 Luglio, al suo Padre D. Giuseppe 6 2, 11 | Alfonso sulla fine del mese di Luglio. Gran fervore vi fu nel 7 2, 13 | giorni nel principio di Luglio nella Casa di Ciorani.~ ~ 8 2, 14 | Dio.~ ~La mattina de' 22. Luglio, giorno com'è noto, dedicato 9 2, 15 | P. Sportelli fin da' 22. Luglio, che scrive così: "Raccomandatemi 10 2, 15 | Eminentissimo Spinelli, e fu a' 30 Luglio di questo medesimo anno 11 2, 16 | Cittadini, e sua, a' cinque Luglio del medesimo anno 1743 diede 12 2, 16 | in Nocera, si portò a 22 Luglio per benedirvi la prima pietra. 13 2, 16 | Gnore mio caro, così a 16 Luglio, vi raccomando l'affare 14 2, 18 | Trentasei di questi a' sedici di Luglio costituiscono in Roma Avvocato, 15 2, 18 | reali. A' diciannove di Luglio spedisce il Delegato in 16 2, 18 | dovette fare; ed a' ventuno di Luglio il Delegato fa sentire al 17 2, 19 | Casa Religiosa. A' venti di Luglio fu spedita per editto la 18 2, 28 | Essendo vacata agli undeci di Luglio di quest'anno 1747 la Chiesa 19 2, 36 | travaglio a venticinque Luglio 1751; ed Alfonso a ventisette 20 2, 37 | alla medesima de' quattro Luglio: Iddio ha fatto incontrare 21 2, 39 | questo affare.~ ~Nel mese di Luglio invitato in Saragnano per 22 2, 43 | capitava.~ ~Nel principio di Luglio di nuovo fu in Napoli. Troppo 23 2, 46 | Alfonso; ed in data de' I8 Luglio del medesimo anno, così 24 2, 46 | giorno decimosettimo di Luglio: Fratelli miei, mi son consolato 25 3, 6 | partì per Nocera a 3 di Luglio in giorno di Sabbato. Passando 26 3, 7 | susseguente, cioè agli undici di Luglio, Egli, ed il P. D. Francesco 27 3, 14 | ritorna in S. Agata. ~ ~A 24 Luglio pervenne in Airola. Si può 28 3, 15 | finestra, essendo il mese di Luglio, ma perché le sue stanze 29 3, 21 | Ottobre, scrisse a quattro di Luglio al P. Villani, perché poi 30 3, 24 | ottenne dal Papa, nel mese di Luglio 1765 la Clausura, e il passaggio 31 3, 24 | l'Assenso Reale, a 25 di Luglio 1765 così li scrisse: "Vogliamo 32 3, 24 | nella terza Domenica di Luglio la festa del Redentore, 33 3, 34 | seppe, ed erano, nel mese di Luglio le quattro della notte, 34 3, 37 | dalla terzana, a' sette di Luglio 1767. ~Così rescrisse al 35 3, 39 | così al P. Villani a 7. di Luglio, non mi pare, che ci cape 36 3, 39 | e fu in Napoli a' 16. di Luglio 1767.~ ~Subito che vi giunse, 37 3, 42 | Ed al medesimo a' 29 di Luglio: "In quanto alla mia infermità, 38 3, 44 | li rescrisse nel mese di Luglio 1774. che per la nuova opera, 39 3, 44 | Buonopane, nel Giugno, e Luglio del 1773. dandomi contezza 40 3, 45 | personalmente la Visita a 2. di Luglio nella Collegiata di Arienzo, 41 3, 50 | furono in Napoli, che in Luglio 1772. Ancorché la partenza 42 3, 51 | poco appresso i principj di Luglio".~ ~Terminato il corso di 43 3, 54 | circolare in data dei 29. Luglio 1774. Egli non altro assume, 44 3, 54 | particolare".~Arienzo, 29 Luglio 1774.~Fratello Alfonso Maria 45 3, 55 | il fulmine, che a 22 di Luglio 1773, uscito era dal Vaticano. ~ 46 3, 55 | negozj;" e scrivendo a 23. di Luglio al P. de Paola, dice; "Il 47 3, 55 | che doveva morire a 16. di Luglio. Ora son passati li sedici, 48 3, 59 | vomito, con altra sua de' 4. Luglio 1774. scrisse: "Che non 49 3, 61 | capitati in Arienzo nel Luglio del 1773. alcuni giuocolieri, 50 3, 74 | Sacerdote, così egli a' 19. Luglio 1775. al Primicerio D. Liborio 51 3, 76 | così Alfonso a' 22. di Luglio, ma io non ho rinunciato 52 3, 76 | mi mangio".~ ~A' 17. di Luglio la rinuncia formalmente 53 3, 77 | Arienzo, e fu il 27. di Luglio non videsi il Palazzo, che 54 4, 1 | mattina de' ventisette di Luglio 1775., avendo dato l'ultima 55 4, 7 | nella Real Camera a' 4. Luglio 1763., vuole per lo meno, 56 4, 9 | Paola in una sua de' 7. Luglio, Io l'amo più di quella 57 4, 9 | così in una sua de' 7. Luglio 1777., che tutti voi che 58 4, 11 | Eternità dannata; ed a' 2. di Luglio del medesimo anno anche 59 4, 22 | si fosse, a' quattro di Luglio umiliandosi supplica dal 60 4, 26 | il P. Procuratore a' 9 di Luglio presentò il suo voto. "Su 61 4, 30 | e l'ultima Domenica di Luglio, ed offerendosele dai divoti 62 4, 33 | vedendosi spinto, e fu a' 31. Luglio 1785. a recitar alcune preci 63 4, 36 | il giorno decimosesto di Luglio 1787., volgendosi al Fratello 64 4, 36 | bisogni. ~ ~Ne' ventuno di Luglio, vedendosi febbricitante, 65 4, 38 | Fusco; ma a' diciannove Luglio si vide aggravato di vantaggio, 66 4, 41 | avanzandoci lettera a' 31. Luglio così si spiega: "La notizia 67 4, 45 | fu da questi spedito nel Luglio 1787., come entrato nell' 68 4, App| accettate; rescrisse a' 26. Luglio 1796.: "Non è che da noi 69 4, App| Hofbeaur in una sua de' 21. Luglio 1799., jam plusquam ab anno 70 4, App| spiega nella sua degli 11. Luglio 1800., così appassionato


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA