Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
temo 31
temperamento 3
temperata 2
tempesta 67
tempestava 4
tempeste 3
tempi 77
Frequenza    [«  »]
67 sento
67 servitore
67 stabilì
67 tempesta
67 vederlo
67 volersi
66 avvocato
P. Antonio Maria Tannoia
Della Vita ed Istituto del venerabile servo di Dio Alfonso M. Liguori...

IntraText - Concordanze

tempesta
   Libro,  Capitolo
1 1, 6 | fiele.~ ~Passata una tal tempesta, subentrò in cuore ad Alfonso 2 1, 18| campo contrario Alfonso una tempesta assai fiera. Chi diceva, 3 1, 20| Fiorillo, e Pagano, che la tempesta anzichè sedarsi, vie più 4 1, 20| Falcoja, o che vedesse la gran tempesta non ancora sedata, o perchè 5 2, 4 | orazione, prevedendo colla tempesta il naufragio, ricorse ancora 6 2, 6 | l'Unione. ~Bonacciata la tempesta, e posto in pace il cuore, 7 2, 7 | e così sarà cessata la tempesta".~ ~Quanto camminava in 8 2, 9 | assecondare i lampi colla tempesta, temendo il tuono, non mancò 9 2, 18| Napoli, ed in Roma. ~ ~La tempesta ne' Pagani, anzi che pacarsi, 10 2, 18| Fabrizio di Capua.~ ~Tra questa tempesta si mosse ancora in difesa 11 2, 19| per veder bonacciata la tempesta. Si fa arbitro, e progettando 12 2, 27| che quanto più ingrossa la tempesta, tanto maggiormente si adopera 13 2, 30| incappati nella rete, tra la tempesta della coscienza, pesci tali 14 2, 37| però così presto calmata la tempesta, com'ei la credeva. ~Troppo 15 2, 41| Borgia vedendo l'Inferno in tempesta sicuro della protezione 16 2, 49| Missionarj da una fiera tempesta, ed il legno, con pericolo 17 2, 49| faccia a Palermo da altra tempesta, e sbalzati con pericolo 18 2, 49| insorse la terza volta tale tempesta, che sbalzato il legno di 19 2, 49| Ventiquattro e più ore durò la tempesta; ma non so, se più fiera 20 2, 61| affidati ad una nave, hanno tempesta nel porto, ove con difficoltà 21 2, 61| piccola barchetta, e sono in tempesta in mezzo all'Oceano, ove 22 3, 1 | com'ei diceva, una sì forte tempesta. Monsignor Borgia, persuaso 23 3, 17| delle Domeniche eravi tal tempesta, che anche i sani non uscivano 24 3, 25| cuore di Alfonso, era la tempesta, che, per ogni dove dell' 25 3, 1 | Patrocinio di Maria nella tempesta presente, con ripigliarsi 26 3, 37| vedevasi il mare in così gran tempesta, e la Congregazione qual 27 3, 39| orazioni". Avanzandosi la tempesta, crebbero i riclamori de' 28 3, 39| disposte le cose; ma la tempesta è stata grande, e non è 29 3, 43| permise che contro i nostri tempesta si suscitasse, ma troppo 30 3, 43| Congregazione, era un'imminente tempesta, che soprastavale. Vide 31 3, 49| per vedersi sedata una tal tempesta. Troppo chiara si spiegarono, 32 3, 49| ho tempo per morire. La tempesta quantunque grande, e tali 33 3, 49| Siccome la bonaccia, dopo la tempesta, rallegra il marinaro, così 34 3, 49| quello, che spaventar può la tempesta, ~"Mi consolo molto, rescrisse 35 3, 49| ci diffidiamo in questa tempesta, così in altra sua al medesimo 36 3, 49| Padre Villani: E' grande la tempesta, ma è più grande la potenza 37 3, 50| Sento che già sapete la gran tempesta, che sta passando la nostra 38 3, 50| Torno a dire, che la tempesta è grande. Ognuno raccomandi 39 3, 53| tutta la Congregazione". ~La tempesta bensì non istimavala tanto 40 3, 53| farci uscire salvi da questa tempesta. In tanto stiamo in mano 41 3, 55| amaramente per la general tempesta, che in ogni dove soffrivasi 42 3, 75| Villani: "Stiamo in gran tempesta, ei disse, per la causa 43 3, 75| mancando, ma crescendo la tempesta, crebbero anche in Alfonso 44 3, 75| evitar volendo, in sì grave tempesta, un tanto temuto naufragio.~ 45 3, 75| ne farà, dopo la passata tempesta, per la gloria di Dio, che 46 4, 1 | farci uscir salvi da questa tempesta.~ ~Tra queste angustie disperandosi 47 4, 4 | scogli, ed ingrossata la tempesta: così i nostri Avvocati, 48 4, 5 | comunque ingrossava la tempesta, egli tranquillo nel seno 49 4, 9 | Case, ei diceva, in caso di tempesta, sono il nostro refugio. 50 4, 14| nostro danno.~ ~Sedata la tempesta, siccome è proprio di ogni 51 4, 20| esserne riscontrato.~ ~Questa tempesta, uopo è dire, fin dai 25. 52 4, 21| sorpreso in mare da grave tempesta, volendo evitare un cavallone, 53 4, 21| ruina presagiva, ed altra tempesta. Vedendosi il povero vecchio 54 4, 21| senza nocchiero in gran tempesta. Di buono vi fu avanzarsi 55 4, 22| quell'altro.~Vedendo la tempesta, e non sapendo Alfonso a 56 4, 23| io presente, la passata tempesta, il demonio, Monsignor mio, 57 4, 24| nello Stato. Altri nella tempesta naufragarono. Vedendosi 58 4, 27| sempre, qualunque fosse la tempesta, che Gesù Cristo, e Maria 59 4, 28| farci uscire salvi da questa tempesta".~ ~Così fu. I Signori Senatori 60 4, 29| gusto del male loro, ma la tempesta è caduta sopra di essi. 61 4, 31| Cap.31~Tempesta de' scrupoli, e gravi tentazioni 62 4, 31| dice il contrario. ~ ~Colla tempesta degli scrupoli contemporaneamente 63 4, 31| cominciata stamattina questa tempesta: dico Gesù mio, io vi amo, 64 4, 31| esservi portato. "Essendo in tempesta, così il Fratello Francescantonio, 65 4, 31| perché io passo l'istessa tempesta. ~Mi ritrovo vicino alla 66 4, 31| durò il forte di questa tempesta. Due cose in questo stato, 67 4, 31| avevano anch'essi una tal tempesta.~


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA