Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
stabilendo 1
stabilendosi 3
stabili 7
stabilì 67
stabilimenti 5
stabilimento 13
stabilir 9
Frequenza    [«  »]
67 sensi
67 sento
67 servitore
67 stabilì
67 tempesta
67 vederlo
67 volersi
P. Antonio Maria Tannoia
Della Vita ed Istituto del venerabile servo di Dio Alfonso M. Liguori...

IntraText - Concordanze

stabilì
   Libro,  Capitolo
1 1, 9 | e Chiesa fu sistema, che stabilì a se medesimo. Sopratutto 2 2, 8 | videro in questi Paesi. Stabilì al solito da per tutto, 3 2, 9 | Ecclesiastici da i luoghi vicini, vi stabilì in beneficio delle Anime 4 2, 11 | anche regolò i negoziati. Stabilì al solito in questi luoghi 5 2, 11 | di Cristo Crocifisso. Vi stabilì sotto zelanti Direttori, 6 2, 12 | tutte e tre le Parrocchie stabilì Alfonso l'Orazione in comune 7 2, 12 | ascoltar le Confessioni, stabilì ogn'otto giorni le conferenze 8 2, 14 | meditato Sacrificio.~ ~Si stabilì rispetto alla Povertà, che 9 2, 14 | dal Rettore Maggiore.~ ~Stabilì finalmente ed ottenne da 10 2, 20 | comunicarsi frequentemente, e stabilì, che ogni sera ci fosse 11 2, 23 | vivere da perfetti Cristiani. Stabilì di sera, come tuttavia si 12 2, 24 | animato dal P. Villani, stabilì farsi la Missione in Caposele; 13 2, 25 | assodare vie più nello spirito, stabilì e fecela regola costante 14 2, 28 | Nocera; e passando in Conza stabilì maggiormente con Monsig: 15 2, 32 | specialmente gli studi. Si stabilì la scuola delle belle lettere: 16 2, 33 | Terra una soda divozione. Stabilì in comune in Chiesa la meditazione 17 2, 35 | Assistenti, e di consenso si stabilì inviarvi il medesimo Abbate 18 2, 36 | Infervorò le Congregazioni, e ne stabilì delle nuove. Piantò in Chiesa, 19 2, 44 | Venerabile; e di sera ci stabilì la visita al Sacramento 20 2, 44bis| il medesimo, che perciò stabilì il Concilio Tridento che 21 2, 53 | parsimonia nel vitto. ~Altro non stabilì, che minestra, ed allesso, 22 2, 53 | Congregati, il disinteresse. Stabilì, come cosa essenziale, che 23 2, 55 | Benchè in materia morale non stabilì sistema tra i suoi, ma lasciò 24 2, 56 | volte il giorno, come dissi, stabilì mezz'ora per volta, in conformità 25 2, 56 | dell'esterna mortificazione stabilì la disciplina a carne nuda 26 2, 56 | soggetti, ed i Superiori. Stabilì per conseguir questo, che 27 2, 57 | virtù, come sopra due basi, stabilì Alfonso tutto l'edificio 28 2, 57 | de' rispettivi Superiori. Stabilì ancora, che qualunque denaro 29 2, 57 | rilasciamento, similmente stabilì, potersi chiunque fosse, 30 2, 57 | volle ancora tutta la Casa. Stabilì le stanze palmi dieci in 31 2, 57 | di possedere, e disporre, stabilì tra tutti un vivere perfettamente 32 2, 57 | l'una, che per l'altra, stabilì per i Rettori un particolar 33 2, 57 | specialmente a soggetti infermicci, stabilì col medesimo giuramento, 34 2, 57 | la virtù dell'ubbedienza. Stabilì, che i soggetti niente avessero 35 2, 59 | superfluo nelle stanze. Stabilì, che ogni mese i Rettori, 36 2, 59 | seguito qualunque ornamento.~ ~Stabilì per eccitare i soggetti 37 2, 59 | proprie mancanze.~ ~Similmente stabilì, che in ogni Casa zelasse 38 2, 62 | soffriva che con pena. ~ ~Stabilì, che per li Sacerdoti potevansi 39 2, 62 | somministri lo spirituale. Stabilì, che trattati si fossero, 40 2, 62 | Comunione. Anche per questi stabilì un giorno di ritiramento 41 3, 9 | di Maria Santissima. Vi stabilì Superiore Giacomo Renone, 42 3, 11 | governo del Seminario, ne stabilì delle nuove, ma quanto brevi, 43 3, 11 | Fortunato da Brescia. ~Vi stabilì sopratutto, perchè vi mancava, 44 3, 11 | circoli. Una volta al mese stabilì, che si tenesse nella Cappella 45 3, 11 | per averli buoni operarj, stabilì una volta la settimana l' 46 3, 12 | Regole del Seminario.~ ~Stabilì, che nella Cappella del 47 3, 14 | Congregazioni. In Airola ne stabilì una sotto la condotta del 48 3, 14 | intervenirvi ogni otto giorni. Stabilì per primo un quarto di meditazione, 49 3, 14 | invogliolli, ad operare; e stabilì similmente una special Congregazione 50 3, 14 | Volendo vederli ben educati, stabilì per le zitelle delle particolari 51 3, 14 | Fissando la giornata, stabilì in ogni anno nelle rispettive 52 3, 17 | contento di farlo per se, stabilì questo culto, anche coll' 53 3, 17 | delle Domeniche di Quaresima stabilì nella Chiesa delle Monache 54 3, 18 | Avendoli uniti in carità, vi stabilì una particolar Congregazione 55 3, 22 | senza tener il Sinodo, si stabilì in accorcio da Monsignor 56 3, 23 | delle Anime, una Parrocchia stabilì nell'antica Chiesa di S. 57 3, 23 | la residenza del Parraco.~Stabilì la terza nel Casale detto 58 3, 23 | apre la porta al cuore". ~Stabilì, ed osservato lo volle fino 59 3, 24 | Tra le opere, che Alfonso stabilì in S. Agata, l'unica, a 60 3, 24 | onore della Vergine, vi stabilì una Confraternita di cento 61 3, 28 | Volendoli dotti, e costumati, stabilì per potersi comodamente 62 3, 32 | fare un bene alla Chiesa, stabilì un merito particolare per 63 3, 35 | fosse l'una, l'altra, stabilì erigerne una come per l' 64 3, 51 | Soggetti, che vi destinò, e vi stabilì Superiore il P. D. Francesco 65 3, 69 | ridussero che a pochi carlini.~ ~Stabilì, che graziosamente, e senza 66 4, 16 | pose piede, come si sa, e stabilì la sua fede l'idolo Gianseniano, 67 4, 38 | ordinò la processione, si stabilì che non si entrasse in Città.


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA