Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
pianete 2
pianga 1
piange 9
piangendo 65
piangente 2
piangere 37
piangerei 1
Frequenza    [«  »]
65 dagli
65 divoti
65 nuovi
65 piangendo
65 portò
65 r.
65 rossi
P. Antonio Maria Tannoia
Della Vita ed Istituto del venerabile servo di Dio Alfonso M. Liguori...

IntraText - Concordanze

piangendo
   Libro,  Capitolo
1 1, 4 | lagrime a piè del Crocifisso, piangendo il poco rispetto portato 2 1, 4 | con sua Madre si presentò piangendo a suo Padre, chiedendo scusa 3 1, 5 | intrapreso. Questo che abborrì piangendo a' piè del Crocifisso in 4 1, 5 | ha l'esperienza, e la sta piangendo.~ ~Spettacolo vi fu, che 5 1, 6 | Alfonso sen muore, diceva piangendo D. Anna. Che muoja, diceva 6 1, 7 | Tribunali: , rispondeva piangendo D. Giuseppe, Alfonso è duro, 7 1, 7 | nuovo Saulo: Mio Dio, disse piangendo, ho troppo resistito alla 8 1, 8 | Così non fosse, rispose piangendo l'addolorato Padre; ma il 9 1, 11| Appena Alfonso vi giunse, che piangendo se gli fa incontro, l'abbraccia, 10 2, 1 | Figlio, se li fe a dire piangendo, perchè mi lasci, e volermi 11 2, 15| vide al lido del mare, e piangendo gridava: Padre già ci lasci; 12 2, 16| narrandogli l'accaduto. Alfonso piangendo li disse: Dunque Mamma a 13 2, 17| avrebbero fatto; supplicò piangendo, ed insistette: Alfonso 14 2, 28| qualunque dignità. Pregò, e piangendo gli disse: se amava la sua 15 2, 32| umiliò avanti a tutti, e piangendo cercò scusa de' suoi passati 16 2, 35| si butta ai loro piedi, e piangendo, cerca farli carichi dell' 17 2, 37| spettacolo; ma Clemente, piangendo anch'esso, Voi piangete 18 2, 44| non sapendo il perchè: ma piangendo, confessa il servitore il 19 2, 55| disse altra volta quasi piangendo, che quella disposizione, 20 2, 61| succeduto quel fracasso, che sto piangendo (intendeva dell'Abbate, 21 3, 2 | Alfonso; ma in vederli, piangendo lor disse: Siete venuti 22 3, 6 | tale rammarico, che quasi piangendo si diede in dietro.~ La 23 3, 6 | diletta Casa di Nocera, piangendo, e licenziandosi dai nostri, 24 3, 7 | a pregarlo, ma quasi piangendo, di volerlo coadjuvare nel 25 3, 19| poveretti ginocchioni, che piangendo cercavano pane, e tra questi 26 3, 19| Ammutolì Alfonso; e quasi piangendo non seppe che si dire. Tale 27 3, 25| Setta, e lo diceva quasi piangendo, un giorno ha da essere 28 3, 39| P. Villani in S. Agata, piangendo rappresentarono la prepotenza 29 3, 40| ne sbrigò, ritornandosene piangendo, e singhiozzando, e col 30 3, 49| anno 1772, ed esponendogli piangendo lo stato delle cose, lo 31 3, 50| accompagnolli fino al mare, piangendo non la disgrazia de' Padri, 32 3, 53| Filomarino Vescovo di Caserta, piangendo, presentossi al Marchese 33 3, 57| Generale. Questi, quasi piangendo gli rescrisse. "Già sapete, 34 3, 58| scandali tra secolari. "Quasi piangendo, così D. Nicolò Pisani, 35 3, 58| mano sulle spalle, quasi piangendo ripetette: si, farete un 36 3, 58| Cappella, questa morte, disse piangendo ad uno de' Bianchi, essendo 37 3, 58| Gentiluomo Sacerdote, pregollo, piangendo, che in suo nome portato 38 3, 58| quello stato conoscendo, e piangendo il suo trascorso, spirò 39 3, 58| chiamati, notificandoci piangendo l'accaduto. Se saputo non 40 3, 60| Segretario, ma lo disse quasi piangendo, che voglio darle quello 41 3, 62| perché proibito, quasi piangendo raccomandavasi a' Governatori. 42 3, 71| tanta povertà, e miseria, e piangendo ripetevalo a tutti. "Ho 43 3, 74| raffreddi, e se ne vada piangendo a casa. ~ ~Questi, e simili 44 3, 76| portandosi in Arienzo, piangendo, disse: "Monsignore, che 45 3, 76| che portandosi in Palazzo, piangendo non si dolesse del passo 46 3, 76| Rossi; ed Alfonso quasi piangendo lo fe carico di quanto in 47 4, 1 | era per incarrozzarsi; e piangendo lo prega volerlo degnare 48 4, 20| Alfonso al primo incontro piangendo lor disse: Mi hanno guastato 49 4, 21| quelli del demonio, disse piangendo al Padre Sorrentino, ed 50 4, 23| alla sua stanza. Vedendoci, piangendo ci disse: Per i peccati 51 4, 23| Monsignor mio, gli disse piangendo, mi voleva far disperare; 52 4, 30| Povero Papa, esclamava quasi piangendo, afflitto, e trafitto da' 53 4, 30| Rettore, e i Padri, egli quasi piangendo, come io, disse, mi ho da 54 4, 31| salvarsi. Chi sa, ei diceva piangendo, chi sa se sto in grazia 55 4, 31| Crocifisso che aveva a fronte, piangendo esclamava: Gesù mio, non 56 4, 31| di ottantotto anni, disse piangendo un giorno al P. Criscuoli, 57 4, 31| angustie; ma dileguato il velo, piangendo esclamava: Datemi Gesù Cristo. 58 4, 34| ci è Gesù Cristo, rispose piangendo Monsignore. Volendolo distogliere 59 4, 36| hanno spogliato, disse quasi piangendo al servitore Alessio: ho 60 4, 36| hanno ligato, disse quasi piangendo. Se gli tolse dal polso, 61 4, 37| Criscuoli, afflitto, e quasi piangendo interrottamente, gli disse: 62 4, 37| Vedendolo in quello stato, piangendo gli baciò la mano, e se 63 4, 42| sedeva, e diedegli udienza, piangendo si butta di faccia a terra, 64 4, 44| PP. Conventuali, questi piangendo dissero: "La sorte è toccata 65 4, 45| viscere, e senza febbre. Piangendo per tenerezza, si fe chiamare


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA