Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
infermiccio 6
infermiere 3
infermità 64
infermo 60
infernale 3
infernali 7
inferno 121
Frequenza    [«  »]
60 cappellano
60 fervore
60 immagine
60 infermo
60 marzo
60 mensa
60 partito
P. Antonio Maria Tannoia
Della Vita ed Istituto del venerabile servo di Dio Alfonso M. Liguori...

IntraText - Concordanze

infermo
   Libro,  Capitolo
1 1, 4(a)| vederlo istruito. Caduto infermo lo Schiavo, il P. Mastrilli 2 1, 9 | Alfonso, che D. Muzio stava infermo, e che il suo male era grave, 3 1, 10 | Diaconato, che Alfonso si vide infermo, ed in pericolo della vita. 4 2, 4 | voleva bensì, essendosi infermo, si facesse uso del materasso.~ 5 2, 48 | di spirito, ei diceva, ed infermo di corpo, ci ritorna non 6 2, 48 | ritorna non sano di corpo, ed infermo nello spirito. Con questa 7 2, 56 | egli ebbe per qualunque infermo, anche per il menomo tra 8 2, 58 | ipocontriaco, che da altro, perchè infermo, rintuzzò al Rettore certe 9 2, 58 | benchè lo compatisse, perchè infermo, non mancò bensì scriverli 10 2, 61 | Comunità, perchè abitualmente infermo, ed attaccato di petto; 11 2, 61 | Madre. Anche gravemente infermo, si vide da quella discacciato 12 2, 62 | nostre mancanze". Stando infermo taluno, vedevasi sollecito 13 3, 5 | Monsignor Molinari, essendo infermo a morte in Bovino, che ritrovandosi 14 3, 12 | che ne cadde gravemente infermo. ~~Pregato Monsignore il 15 3, 15 | preparato. Essendo caduto infermo, come dissi, qualunque fossero 16 3, 17 | ove Monsignore sano, o infermo che fosse, non volasse per 17 3, 22 | Benedetto XIVa vedendosi l'infermo gravemente travagliato. 18 3, 22 | Unzione, se non quando l'infermo ha perduto i sensi.~ ~Imbarazzo 19 3, 26 | Cap.26~Alfonso si vede infermo a morte in S. Agata: amarezza 20 3, 27 | che io così vecchio, ed infermo, come sono, seguiti a governare 21 3, 1 | qualche Soggetto gravemente infermo, che vedevasi a vista uno, 22 3, 47 | poveri figliuoli. Io sto infermo con un catarro di petto, 23 3, 56 | Monsignore stava così gravemente infermo, avendosi fatto lecito un 24 3, 56 | inteso Monsignore gravemente infermo, e certo della morte: "S. 25 3, 67 | sollecito se sentiva qualche infermo in istato di morte, e comunicato 26 3, 67 | volere di Dio.~ ~Ritrovandosi infermo nella propria casa il servidore 27 3, 67 | Unzione si dasse, essendo l'infermo ridotto all'ultimo, ma avendo 28 3, 67 | gli anni settantasette, infermo anch'esso, e storpio, e 29 3, 67 | Rubino, ove sentisse qualche infermo imbrogliato di coscienza, 30 3, 67 | quello li accadde con un infermo. E' situato l'Episcopio 31 3, 67 | strascina alla casa dell'infermo. Esamina il di lui stato, 32 3, 67 | santità di Alfonso. Stando infermo D. Gio. Maria Puoti, Fratello 33 3, 67 | prima che entrato fosse dall'infermo, li disse tutta lieta D. 34 3, 67 | Napoli, assicurato avevano l'infermo, e tra breve vederlo sano. 35 3, 67 | Secretario). ~Tutti, vedendosi l'infermo in buono stato, se ne burlarono 36 3, 67 | ritrovandosi gravemente infermo Monsignor Albertini, e portandovisi 37 3, 67 | è morto; ed entrando all'infermo, Monsignore, gli disse, 38 3, 67 | momento però peggiorò l'infermo, e la notte seguente si 39 3, 67 | Monsignore lo stato dell'infermo. Eragli ben noto il Troisi, 40 3, 67 | non mancò dir Messa per l'infermo; ed avendo presa una figurina 41 3, 67 | ottenerne la salute. Ricevendo l'infermo la figurina, in che baciolla, 42 3, 67 | salenitro; e ritrovavasi anche infermo, essendo ricorso a Monsignore, 43 3, 67 | scarcerato il miserabile vecchio infermo. D. Carlo mio, creda, che 44 3, 68 | da Monsignore, vi cadde infermo. In saperlo, tutto carità 45 3, 68 | Monsignor Pallante, vi cadde infermo il cocchiere. Alfonso fe 46 3, 74 | afflitto, sentendolo gravemente infermo. Sopra di questo egli fondato 47 3, 74 | Michella, è stato non solo infermo, ma molto travagliato per 48 4, 1 | quando alcun Soggetto sta infermo, o pure lascia la Congregazione: 49 4, 34 | verso gli uomini. Sentendo infermo taluno de' nostri, infermavasi 50 4, 35 | nascosto. Essendo caduto infermo nel Decembre del 1786. il 51 4, 35 | passò all'altra vita.~Stava infermo nel Monistero di S. Pietro 52 4, 36 | complesso di virtù, essendo infermo. ~ ~Eccoci vicini al termine 53 4, 37 | Napoli. Ritrovarono questi l'infermo verso le quattro della sera 54 4, 37 | si dissero a vista dell'infermo. Ricordandosegli la morte 55 4, 45 | e quattro dichiararono l'infermo etico, ed insanabile. Disperato 56 4, 45 | Monsignor Liguori, rispose l'infermo. Così dicendo, prende l' 57 4, 45 | tre e mezza, vedendosi l'infermo senza sensi, e disperata 58 4, 45 | applicandosi, ricupera i sensi l'infermo, e prendesi quantità di 59 4, 45 | Immagini, raccomandando l'infermo a Monsignore, ed al Beato. 60 4, 45 | bene. ~"Come posso, disse l'infermo, se non ho forza; e replicando


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA