Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
stenterà 2
stenterassi 1
stenti 6
stento 59
stentò 3
sterile 2
sterili 1
Frequenza    [«  »]
59 paola
59 penitenti
59 spinelli
59 stento
59 terminata
58 forte
58 no
P. Antonio Maria Tannoia
Della Vita ed Istituto del venerabile servo di Dio Alfonso M. Liguori...

IntraText - Concordanze

stento
   Libro,  Capitolo
1 Int | si raccoglie, non è che a stento, come se tagliata la messe, 2 Int | Questo poco però, che a stento ho raccolto, mi lusingo, 3 1, 6 | cibo, non si mosse; ed a stento, dopo tante preghiere della 4 1, 12| Penitenti di cosa, che a stento si accetti, e volentieri 5 1, 15| prendeva, non era che a stento, e con suo grave incomodo. 6 1, 15| cibo nol prendeva che a stento, ed un pezzo dopo la seconda 7 1, 17| di tirarsi ad Amalfi, a stento si approdò a Minori. Essendosi 8 2, 1 | Alfonso. Non mangiava che a stento, o ginocchione, o stramazzone 9 2, 6 | carico di cilizj, che a stento poteva camminare. Dormiva 10 2, 9 | per mezzo di Alfonso. ~A stento essendosi disbrigato da 11 2, 15| tante popolazioni, ed a stento avendo abitato in un Convento 12 2, 17| Preti cittadini, vivevano a stento colla limosina delle messe: 13 2, 20| il pane. Carne mai, ed a stento si aveva una cotenna di 14 2, 27| casa del Principe Jace. A stento dai servidori se gli diede 15 2, 30| aveva egli respiro, ed a stento trovava l'ora per recitarsi 16 2, 42| aspettò per le Chiese; ed a stento li conferì i bisogni di 17 2, 49| nel cuore di Alfonso. A stento il terzo giorno, e fu un 18 2, 49| che con esso operarono. A stento specialmente ho raccapezzato 19 2, 55| licenziassero di mala grazia. Io stento più, ci disse un giorno, 20 2, 58| permise che di pannaccio. ~A stento permise ancora al P. Economo, 21 2, 63| queste richieste, che a stento si sodisfaceva a tutti, 22 3, 5 | di cibarsi, ma fecelo a stento, e forzato dal medesimo 23 3, 6 | disposto; anzi ricevette a stento l'offerta, premurato dal 24 3, 11| saldo. Condiscese, ma a stento, che bonificato si fosse 25 3, 13| li abilitò, non fu che a stento, ed a capo di mesi.~ ~Curioso 26 3, 15| stando in Visita, ma a stento, che la Procurazione; ma 27 3, 20| pezzetto di cioccolate, ed a stento, avendo strette le mascelle, 28 3, 1 | colpo. Non vedevasi che a stento un qualche carlino; l'esito 29 3, 39| restò offeso in una mano. A stento tutti e due si tirarono 30 3, 42| sito scomodo, e penoso. A stento essendoseli adattata la 31 3, 44| recitava, ma con suo gran stento le ore Canoniche.~In seguito, 32 3, 44| Portandosi a braccio, ma con gran stento dal servidore, e dal fratello 33 3, 44| sottana, e postosi con gran stento a letto, facevasi tirare 34 3, 44| dir Messa, ma con grande stento, e dopo la Messa mi ritrovo 35 3, 56| Parroco, che Alfonso, benché a stento, li accordò la grazia. Fu 36 3, 68| bisognava complimentarli. A stento permise, che fatto si fosse 37 3, 71| Ponteficali servivali a stento di quelle di fioretto, rigettando 38 3, 71| casi o non mangiavane, o a stento toccavala, ed ognuno li 39 3, 72| miseria il suo vitto, che a stento tirava la vita. Non potendo 40 4, 2 | passo non davano che a stento. Un giorno essendo caduto 41 4, 2 | ammirazione, passando a stento le stazioni, ed era ben 42 4, 12| si poté distoglierlo. A stento si ottenne che salisse in 43 4, 15| una fiera emicrania, che a stento potevasi applicare. "Io 44 4, 20| povero vecchio. Legge a stento anch'esso, e qual cervo 45 4, 20| cibossi, nol fece, che a stento, ed obbligato dai nostri. 46 4, 30| piombarono nello scroto. A stento a mezzo cammino, e come 47 4, 32| ma più volte, ancorché a stento ed ajutato dal servitore, 48 4, 32| in Chiesa, e con maggior stento, da che erasi seduto, rimettevasi 49 4, 33| e pensava, e mangiava a stento. Avendo dimandato che giorno 50 4, 34| avendo forza per rialzarsi, a stento, e con gran fatiga rialzar 51 4, 34| giorno essendovisi solo, ed a stento portato, accorrendo il Fratello, 52 4, 34| guadagnano le Indulgenze. A stento doveasi alzare, e contentarlo. 53 4, 36| Principe, Monsignore avendolo a stento capito, benedisse anche 54 4, 37| ajutarsi, ma avendole a stento alzate, le unisce, e le 55 4, 38| Era un ora di notte, ed a stento si potette serrare la porteria.~ ~ 56 4, 38| formarsi la maschera, a stento si potette chiudere la Chiesa. 57 4, 38| volle si fosse seppellito. A stento col braccio de' militari 58 4, 42| piedi, e non fu levato che a stento dal Canonico D. Giovanni 59 4, 45| fieri della podagra, che a stento fu portato nella sua cella.


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA