Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
florido 4
floruerunt 1
flussione 3
fo 47
8
focetole 1
fociliere 3
Frequenza    [«  »]
47 degno
47 ella
47 falcoja
47 fo
47 mancavano
47 morì
47 n.
P. Antonio Maria Tannoia
Della Vita ed Istituto del venerabile servo di Dio Alfonso M. Liguori...

IntraText - Concordanze

fo
   Libro,  Capitolo
1 1, 3 | sono gli Autori, che ti fo ritrovare. Fu troppo sensibile 2 1, 7 | Dio! esclamò, se ripugno, fo male; se mi offerisco, fo 3 1, 7 | fo male; se mi offerisco, fo peggio. Io non so come regolarmi. 4 2, 61| risposta fu questa; "Io non fo attestati ai traditori della 5 3, 2 | siete rallegrato, ed io non fo altro, che piangere. Dove 6 3, 19| Già sapete, che quando fo qualche risoluzione, dopo 7 3, 27| costumi, anzi circa la scienza fo soperchio assai più degl' 8 3, 27| Questa perplessità, se fo o la volontà di Dio rinunciando, 9 3, 31| Morale: Io non sono uomo, che fo legge, disse Monsignore; 10 3, 33| mancò provederlo. "Se non lo fo Canonico, disse, questo 11 3, 34| Ottobre, fino a tutto Aprile. "Fo come volete, lor disse, 12 3, 41| in un'altra lettera. "Io fo passare, così egli, tutte 13 3, 41| vi sono guai. Io per me fo quanto posso, ma ogni terra 14 3, 41| Tre volte il giorno io fo l'orazione, un'ora di ringraziamento 15 3, 41| per non stare inutile, fo qualche cosa, che mi pare 16 3, 41| Questa istruzione anche la fo per la Diocesi, assicurandovi, 17 3, 43| Questo è quello, che io fo vedere nell'Opera. ~In fine 18 3, 44| divozioni. L'orazione la fo mattina, e sera, oltre la 19 3, 44| ringraziamento, e per mezz'ora fo la lezione spirituale; ma 20 3, 45| più che fare di quello che fo; non dormo, né tralascio, 21 3, 45| confessioni, che è il fine per cui fo questa festa. Se mai allora 22 3, 45| migliori, perché a questa festa fo invitare i Preti, e i Galantuomini. 23 3, 47| raccomandi a Gesù Cristo, come lo fo io per esso, e per tutti".~ 24 3, 48| del giudizio".~ ~"Di nuovo fo sentire a tutti, che, in 25 3, 50| monaco capo tosto, se la fo, non l'accetta; pazientiamo, 26 3, 50| mentre io ogni giorno li fo per ciascuno di voi, Figli 27 3, 51| Stato pontificio: ~"Io non fo altro, così Alfonso al medesimo 28 3, 53| Tuttavolta tremava anch'esso. "Io fo fare orazioni da tutti, 29 3, 53| Missione, a' 18. di Dicembre; fo dire delle Messe, e non 30 3, 54| farlo meglio, di quel che fo al presente".~ ~"Raccomando 31 3, 55| per il Papa, disse, come fo io continuamente. Pregate 32 3, 55| suo spirito; e con ciò le fo umilissima riverenza, e 33 3, 56| disseli Monsignore, che lo fo per astio! Voi stesso mi 34 3, 59| otteneva quanto voleva.~"Fo partecipe a V. E., così 35 3, 69| Ora che son io, rispose, fo come piace a me: chi verrà 36 3, 75| rischiare a perdere il tutto. Io fo fare orazione da tutti. 37 3, 75| fare orazione da tutti. Fo dire Messe, e non so più 38 4, 1 | sta vicina, mentre io non fo altro, che pregare sempre 39 4, 8 | Francesco de Paola: "Io non fo altro che ringraziare Gesù, 40 4, 13| Gesù Cristo. ~Per tanto vi fo sapere, che essendo venuto 41 4, 14| male Alfonso. "Quando io fo qualche mutazione, gli scrisse, 42 4, 16| Per sua consolazione gli fo sapere, che l'anno scorso 43 4, 22| essendo storpio non posso, e fo una vita molto afflitta. 44 4, 24| favore del Papa. Sta sera fo cominciare qui in Nocera 45 4, 34| Voi, disse, ben sapete che fo i Mercordì in onore della 46 4, 41| felice suo transito. Io non fo dubbio, che sia stato accolto 47 4, 42| cappa nuova: credono che io fo miracoli". In Marcianisi,


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA