Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
degnissima 2
degnissimi 2
degnissimo 16
degno 47
degnò 3
degnolli 1
deh 1
Frequenza    [«  »]
47 chiamata
47 comuni
47 corte
47 degno
47 ella
47 falcoja
47 fo
P. Antonio Maria Tannoia
Della Vita ed Istituto del venerabile servo di Dio Alfonso M. Liguori...

IntraText - Concordanze

degno
   Libro,  Capitolo
1 Int | le gesta di un soggetto, degno in se per esser immortalato 2 Int | suo servitore. Sacrificio degno di lui, ma per noi materia 3 1, 5 | uomo tutto di Dio, e sempre degno di memoria, il P. D. Vincenzo 4 1, 6 | Figlia con un Cavaliere così degno, qual'era Alfonso. Aperti 5 1, 8 | non averlo a male, e farmi degno di vostra benedizione. A 6 1, 9 | venerazione verso un uomo così degno, e nelle sue opere Teologiche 7 1, 11| anche da un Soggetto così degno qual'era il Cardinal Pignatelli, ) 8 1, 14| Barbarese. ~Morì questo degno figlio di Alfonso, e zelante 9 1, 15| ricevendosi un Soggetto così degno, e tanto interessato per 10 2, 3 | perseguitava un Fratello così degno. Si vede, disse, ch'è rabbia: 11 2, 14| Diocesi di Salerno. ~Era un degno Operario il Majorino, uomo 12 2, 19| questi malmenato un uomo così degno, mancatagli la flemma, s' 13 2, 19| Monsig. de Dominicis con un degno successore, qual D. Gerardo 14 2, 20| questo primo Fratello, e degno figlio della nostra Congregazione.~ 15 2, 31| brevi, ma savi sensi di sì degno Ecclesiastico, vorrei che 16 2, 32| Regola. L'uomo era troppo degno. Oltre l'esser versato nelle 17 2, 42| fui dal Papa, e mi fece un degno elogio della vostra persona, 18 2, 45| memoria, come figlio troppo degno della nostra Congregazione.~ ~ 19 2, 48| compiacesse, questi sarebbe più degno di compassione, e di pianto. 20 2, 48| manchevole si stimasse, e degno di correzione.~ ~ 21 2, 49| morte di un soggetto così degno, si rincorò in sentire l' 22 3, 1 | vedevasi agitata per un degno Vescovo la Città, e Diocesi 23 3, 11| Tesoriere Cacciapuoti uomo degno per dottrina, e per bontà 24 3, 14| Questa fatica fu un parto degno del suo zelo. In quest'opera, 25 3, 31| consolò Alfonso, perché troppo degno; ma seguitando il Russo 26 3, 32| obbligo provvederlo al più degno, ma può designarlo a chi 27 3, 32| Anime e non mi contento del degno, ma voglio provvederlo sempre 28 3, 32| Alfonso, che non stimavalo degno, vedendo l'impegno, rispose: 29 3, 32| Vicario. Il soggetto era degno, ma Monsignore non si fe 30 3, 33| prima vacanza, stimava più degno il competitore del ricorrente, 31 3, 33| nella seconda ho stimato più degno, chi prima mi aveva accusato".~" 32 3, 33| Mansionariato, passarvi un degno Sacerdote, perché anziano 33 3, 43| per aversi nella Chiesa un degno Successore. Questo istesso 34 3, 44| altrimenti spiegavasi un degno Sacerdote Napoletano, che 35 3, 45| altrettanto il Vicario era degno di correzione. Un giorno, 36 3, 49| solo sentimento non sano, e degno di censura.~ ~Sgombrato 37 3, 56| disse, toleranza, ma è degno di buona mortificazione 38 3, 64| altra dignità, ma stimavalo degno di qualunque rispetto. ~ 39 3, 75| il zelante Prelato, ma degno d'immortal memoria, passato 40 3, 75| ed in tal tempo, di un sì degno protettore. Riprese bensì 41 3, 76| Monsignor Liguori, dissemi un degno Sacerdote, è stata sensibile, 42 4, 25| un Greco Scismatico, non degno di clemenza. Preoccupati 43 4, 41| Monsignor Liguori, Soggetto degno di eterna memoria, e per 44 4, 41| Chiesa militante di un sì degno Soggetto; così per l'altra 45 4, 41| Generale de' Pii Operarj, degno bensì della Mitra, e del 46 4, 42| L'Operetta, ei dice, è degno parto dello spirito fervoroso 47 4, 43| S. Agata de' Goti. Questo degno Prelato ha dato in luce


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA