Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
andito 1
andò 17
andrai 1
andrea 42
andremo 1
andria 3
anelando 1
Frequenza    [«  »]
43 voti
42 acciocché
42 affare
42 andrea
42 assistere
42 avevalo
42 cavalieri
P. Antonio Maria Tannoia
Della Vita ed Istituto del venerabile servo di Dio Alfonso M. Liguori...

IntraText - Concordanze

andrea
   Libro,  Capitolo
1 Int | Paolo Cafora, ed il P. D. Andrea Villani, che ressero la 2 2, 7 | Opera sua il Sacerdote D. Andrea Sarnelli, Fratello germano 3 2, 7 | nella sua Baronia, e D. Andrea si risolse ancora di voler 4 2, 7 | desiderava. Per allora D. Andrea assegnò a 17 Aprile in sussidio 5 2, 8 | Esercizj il Sacerdote D. Andrea Villani, nobile anch'esso, 6 2, 8 | tentativo del Sacerdote D. Andrea Sarnelli fu di strada al 7 2, 10| mi attesta il Parroco D. Andrea Gaudiello testimonio di 8 2, 10| Pio Operaio, mi attesta D. Andrea Amodio, che dando la benedizione 9 2, 16| Gentiluomo di Nocera, D. Giacomo Andrea Nola. Similmente il giovanetto 10 2, 20| medesimo al Gentiluomo D. Andrea Calvino, che fu convittore 11 2, 24| Da Caposele passò in S. Andrea. Ivi finì di assodare con 12 2, 25| mano in Conza, ed in S. Andrea, residenza dell'Arcivescovo. 13 2, 25| nel suo Seminario in S. Andrea. Vi fu destinato da Alfonso 14 2, 25| vi fu stabilito il P. D. Andrea Villani; e fu tale il concorso 15 2, 44| contro D. Pascale Torre, D. Andrea, e D. Francesco Massari. 16 2, 47| gli altri a quello di S. Andrea, e della Maddalena. Il di 17 3, 6 | mano i due giovanetti D. Andrea, e D. Alessandro de Liguori, 18 3, 18| Ponteficali nella Collegiata di S. Andrea. Attesta il Canonico D. 19 3, 19| predicando nella Collegiata di S. Andrea, ed increpando nel popolo 20 3, 23| Parrocchiale, ch'è quella di S. Andrea. Perché lontano questo popolo 21 3, 23| grangia dell'Arcipretale di S. Andrea. Ottenuto dal Capitolo il 22 3, 24| Alfonso da D. Francesco Andrea Mustillo. Agente in quel 23 3, 24| questi i nostri Padri D. Andrea Villani, e D. Geronimo Ferrara.~ ~ 24 3, 25| chiamato qui il P. Vicario D. Andrea Villani, e gli ho detto, 25 3, 25| edificazione. Ho ammonito il P. D. Andrea, che egli nel suo governo 26 3, 27| ed il P. Porcara. Ma D. Andrea mio io voglio star quieto 27 3, 35| dedicata all'Apostolo S. Andrea, per l'ingorda avarizia, 28 3, 40| Romita, a S. Potito, a S. Andrea delle Monache, e ad altri.~ 29 3, 45| Perché la Chiesa di S. Andrea è troppo grande, scrisse, 30 3, 61| di Maddaloni D. Francesco Andrea Mustillo di farli partire. 31 3, 67| poco prima mi ha scritto D. Andrea Peruto, e che stamattina 32 3, 69| Chiesa di S. Tommaso D. Andrea Jannotti, fe presentarli 33 3, 70| 30. Ottobre 1765., a D. Andrea Mustillo Agente del Duca, 34 3, 70| scrisse al suo Agente D. Andrea Mustillo, che si osservasse 35 3, 71| Canonico Albanese, e D. Andrea Tiddei, non volendo incomodare 36 3, 75| interpretando la volontà di D. Andrea. Se mai s'avesse da fare 37 4, 14| lettera, né di quella di D. Andrea". ~ ~Così Alfonso giudicava, 38 4, 20| volgendosi al P. Villani, D. Andrea, disse, non aspettava da 39 4, 28| dell'antico proprietario D. Andrea suo fratello, la vigna trovavasi 40 4, 28| successione il Padre D. Andrea Villani.~ ~Io non entro 41 4, 31| dicono che sono andati da D. Andrea, e mi gabbano. ~Singolarmente 42 4, 37| D. Gaetano Fusco, e D. Andrea Calabrese, lieto lor disse: "


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA