Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
volerla 12
volerle 4
volerli 16
volerlo 40
volermi 9
volerne 4
volerneli 1
Frequenza    [«  »]
40 tolto
40 tratto
40 viene
40 volerlo
39 appena
39 coro
39 credito
P. Antonio Maria Tannoia
Della Vita ed Istituto del venerabile servo di Dio Alfonso M. Liguori...

IntraText - Concordanze

volerlo
   Libro,  Capitolo
1 1, 4 | animavano i principali Signori a volerlo imparentato con qualche 2 1, 8 | Padre; e pregava Iddio a volerlo coadjuvare, per essere fedele 3 1, 8 | volontà risoluta si protesta, volerlo senza riserba, costantemente 4 1, 12| Napoli, animava i Penitenti a volerlo corteggiare esposto nelle 5 1, 17| popolo, invogliò le Monache a volerlo anch'esse sentire. Pregato 6 1, 17| Scala: lo pregò bensì a volerlo compiacere per una Novena 7 1, 21| Sacerdoti, che si offerivano a volerlo seguitare. Ma allo stringere 8 2, 6 | maggiormente animavasi ognuno a volerlo imitare. ~Vedevasi nella 9 2, 11| Sacerdoti, che si animarono a volerlo seguitare, con ajutarlo 10 2, 11| anch'esso con Alfonso di volerlo coi suoi ne' Pagani.~Si 11 2, 13| non si smosse Alfonso a volerlo compiacere. Fu in tale abbandono 12 2, 27| parola in bocca, si spiegò volerlo Vescovo. Inorridì Alfonso 13 2, 27| Monsignore non potette negare di volerlo favorire.~Avendo in mira 14 2, 28| disse: se amava la sua pace volerlo coadiuvare a far che il 15 2, 28| mosso aveva il Sovrano a volerlo Arcivescovo, un altro motivo 16 2, 41| Sopratutto lo premurò di volerlo in Benevento colla S. Missione; 17 2, 51| vogliono. Pregavali bensì a volerlo ajutare nelle Comunioni 18 2, 61| egli niente negava, pregò volerlo aggraziare, anche in riguardo 19 3, 5 | il commune desiderio di volerlo anche Vescovo, per proprio 20 3, 7 | ma quasi piangendo, di volerlo coadjuvare nel peso, ed 21 3, 26| Villani, fu animato da tutti a volerlo obbligare. Così si fece, 22 3, 29| Avendolo pregato un Diacono, volerlo mandar in Napoli, e non 23 3, 30| impegno nel Confessore di volerlo ajutare. Il Confessore se 24 3, 46| voltandoli le spalle, lo minaccia volerlo ruinare, e farlo restar 25 3, 50| Castelli, che premevalo a volerlo sgravare, mi contento, disse 26 3, 61| mente l'empio proposito di volerlo precipitare; altrimenti 27 3, 62| non lasciava la bestemmia, volerlo ruinare, e mandarlo a piangere 28 3, 68| Monsignore, fe pregarlo di volerlo allogare in Palazzo. Tutto 29 3, 77| Anime. Soprattutto pregò volerlo aver presente sull'Altare, 30 4, 1 | e varj Gentiluomini, a volerlo seguire, ringraziò tutti, 31 4, 1 | incarrozzarsi; e piangendo lo prega volerlo degnare di una Croce 32 4, 21| inclinato dimostrossi a volerlo favorire. Consolato Alfonso, 33 4, 21| P. Majone, pregandolo a volerlo distogliere dal sostenere 34 4, 23| Iddio, che disposto aveva volerlo sommerso nel più alto mare 35 4, 25| l'Eminentissimo Banditi a volerlo coadjuvare anch'esso presso 36 4, 32| da Monsignore, pregandolo volerlo benedire. Lo fece; ed il 37 4, 34| Fratello, pregavalo Alfonso a volerlo calare in Chiesa. La Visita, 38 4, 36| mano tremante fe segno di volerlo. Avendolo avuto, se l'accosta 39 4, 37| Crocifisso di ottone, dimostrò volerlo tra le mani. Anzioso lo 40 4, 43| sa quanto furono restii a volerlo sgravare dal Vescovado i


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA