Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
doglia 20
doglie 4
doglio 2
dolce 40
dolcezza 4
dolci 7
dole 6
Frequenza    [«  »]
41 all'
41 core
41 ti
40 dolce
40 fuor
39 onde
39 poi
Michelangelo Buonarroti il Vecchio
Rime

IntraText - Concordanze

dolce

   Rima
1 17 | nasce, e dura meno~c'al dolce verno non fa ciascun fiore.~ 2 20 | 020~Tu ha' 'l viso più dolce che la sapa,~e passato vi 3 21 | cosa lascia viva. ~Manca il dolce e quel che dole~e gl'ingegni 4 31 | s'aver miseria e stentodolce qua dove non è ma' bene,~ 5 72 | mie merto,~il desïato mie dolce signore~per sempre nell' 6 74 | di questo si nutrisce. O dolce sorte!~chi è che viva sol 7 76 | po' ch'i' vi vidi,~c'un dolce amaro, un sì e no mi muove:~ 8 78 | 078~Dal dolce pianto al doloroso riso,~ 9 83 | fede~trascende a Dio e fa dolce la morte.~ 10 89 | Veggio co' be' vostr'occhi un dolce lume~che co' mie ciechi 11 99 | con le suo penne, e far dolce la morte.~Or m'è sparito; 12 102| 102~O notte, o dolce tempo, benché nero,~con 13 109| che 'l senta,~se ben par dolce, pessimo e amaro.~Il buon 14 116| mie poca grazia m'è ben dolce e cara,~c'assai acquista 15 119| promette al mio martiro~dolce pietà, con dispietato core.~ 16 123| bellezza, tal che 'l duol dolce diventa.~Ben fa chi mi tormenta,~ 17 125| fier ghiaccio è spento il dolce foco.~ 18 131| pur m'assale,~appresso al dolce, un pensier aspro e forte~ 19 133| rinnuova~che 'l vecchio e dolce errore,~nel qual chi troppo 20 139| tuo, donna, il moto e 'l dolce anelo;~tal c'alla ingrata 21 139| si' etterna pace mia.~Se dolce mi saria~l'inferno teco, 22 140| al fin ritorna~nella suo dolce e desïata spoglia,~o danni 23 140| come di qua, al tuo divo e dolce aspetto.~Che me' d'amarti 24 141| gioire è men che 'ntero~sie dolce il dubbio a chi nuocer può ' 25 150| avvien di novell'aspra o dolce:~ne' lor contrari è morte 26 155| perch'i' 'mpari~in fra 'l dolce e l'amar qual mezzo sia.~ 27 157| 157~Pietosa e dolce aita~tuo, donna, teco insieme,~ 28 158| già la scorza,~e quel, già dolce, amaro or par ch'i' senta;~ 29 167| fier ghiaccio il foco~tuo dolce ammorza, c'ha corti e 30 221| terra e 'n ciel, morte gli è dolce e pia.~ 31 244| la disgrazia mia:~ché 'l dolce amaro è quello~che, contr' 32 244| sola,~m'è nuova ferza e dolce disciplina:~c'a l'alma pellegrina~ 33 245| speme e non rinverde~nel dolce che preschive ogni martire -.~ 34 251| 251~Nel dolce d'una immensa cortesia,~ 35 252| troppo molesta,~ancor che dolce sia,~quella mercé che l' 36 254| Grazie vengon da lei~strane e dolce e d'un certo valore,~che 37 259| al variar d'un bel viso.~Dolce è ben quella in un pudico 38 262| Pon nel tuo grado il mio:~dolce gli fie chi 'l preme?~Ché 39 290| da l'orribil procella in dolce calma.~Le spine e ' chiodi 40 292| 292~Ben sarien dolce le preghiere mie,~se virtù


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License