Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
viver 12
vivere 1
vivi 3
vivo 39
vizio 1
vo 17
vocazione 1
Frequenza    [«  »]
40 fuor
39 onde
39 poi
39 vivo
38 voi
37 cielo
37 della
Michelangelo Buonarroti il Vecchio
Rime

IntraText - Concordanze

vivo

   Rima
1 18 | mezzo a questi tutti insieme vivo.~Al monte non mi lascia 2 28 | speranza,~per cui non sol son vivo, ma beato;~la forza e la 3 32 | 032~Vivo al peccato, a me morendo 4 32 | al peccato, a me morendo vivo;~vita già mia non son, ma 5 39 | che dalla terra al ciel vivo conduce. -~ 6 43 | Che ne riportera' dal vivo sole~altro che morte? e 7 45 | spietata mercede~me lasciò vivo, e te da me disciolse,~rompendo, 8 46 | martello~si può far, da quel vivo ogni altro fassi.~E perché ' 9 47 | farlo il tolse~in terra vivo e 'n ciel fra gli altri 10 54 | co' prieghi miei.~Sendo vivo e di carne, e qui tra noi,~ 11 56 | 056~Vivo della mie morte e, se ben 12 56 | e, se ben guardo,~felice vivo d'infelice sorte;~e chi 13 57 | 057~S'i' vivo più di chi più m'arde e 14 63 | vita posso.~Dunche, s'i' vivo, fatto fummo e polve,~etterno 15 86 | dipigne,~e te sculpisce vivo in mezzo il core,~che 'l 16 86 | increscati di me, che morto vivo,~come tuo mezzo qui nascer 17 100| fu, temprando il ciel tuo vivo raggio,~solo a du' occhi, 18 112| imagine vera,~della qual vivo, allor risorge al core,~ 19 123| ch'i' stia~col mie duol vivo, per men vostro danno;~e 20 136| c'altri muor sol godo e vivo.~ 21 139| mie peccato,~ché, se non vivo, morto ove te sia,~o, te 22 148| donna, mi terrie ancor vivo;~dall'uno e l'altro rivo~ 23 150| ciel qui folce,~se mi vuol vivo affreni il gran contento,~ 24 178| carte col pennello;~ma 'l vivo suo bel viso esser può quello~ 25 194| albergo cangi,~resto in te vivo, c'or mi vedi e piangi,~ 26 200| 200~S'i' fu' già vivo, tu sol, pietra, il sai,~ 27 202| dipinto ov'io non pote' vivo.~ 28 203| per men vorrei,~s'i' resto vivo in quel che m'amò tanto.~ 29 204| 204~Più che vivo non ero, morto sono~vivo 30 204| vivo non ero, morto sono~vivo e caro a chi morte oggi 31 211| 211~Se, vivo al mondo, d'alcun vita fui~ 32 221| sacro ufizio.~Se più che vivo, morto ha degno ospizio~ 33 223| molti morti, e me partorì vivo.~ 34 225| restar bello in chi m'amò già vivo.~ 35 226| sono~or ne son certo e che, vivo, ero morto.~I' fu' de' Bracci, 36 229| beati suole,~questo mie vivo sole~se lassù torna e partesi 37 248| giusto e 'l pio~ritornò vivo a contemplare Dio,~per dar 38 279| mondo mi diletti:~ascender vivo fra gli spirti eletti~per 39 300| del mio morto Urbino,~che vivo or forse saria costà meco,~


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License