Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
piena 9
pieni 1
pieno 8
pietà 36
pietate 5
pietosa 8
pietose 1
Frequenza    [«  »]
37 della
37 ond'
36 amore
36 pietà
36 quella
36 signor
36 terra
Michelangelo Buonarroti il Vecchio
Rime

IntraText - Concordanze

pietà

   Rima
1 16 | pellegrino,~d'un fonte di pietà nasce 'l mie male.~ 2 22 | ingrato,~c'al cuor la morte e pietà porti in bocca?~Ben sare' 3 28 | in quell'altro morrei;~né pietà troverei~ove non fussin 4 41 | fuor nel viso appare,~amor, pietà, mercé, cose sì rare,~che 5 41 | prende e la beltà mi lega;~la pietà, la mercé con dolci sguardi~ 6 59 | 059~S'un casto amor, s'una pietà superna,~s'una fortuna infra 7 66 | 066~Forse perché d'altrui pietà mi vegna,~perché dell'altrui 8 66 | Tu sol se' buon; la tuo pietà suprema~soccorra al mie 9 99 | c'all'alma ingrata e rea~pietà le mani e 'l ciel chiugga 10 100| solo a du' occhi, a me di pietà vòto,~allor che con veloce 11 106| terreno~venne com'angel di pietàpieno,~che sana ogn'intelletto 12 112| il campo:~l'un s'arma di pietà, l'altro di morte;~questa 13 114| allor sarebbe l'ora~che gran pietà comanda a gran bellezza.~ 14 119| promette al mio martiro~dolce pietà, con dispietato core.~O 15 121| Così durando sempre~mie pietà pari a tua beltà qui molto,~ 16 126| begli, arà, come rinnuova,~pietà del mie morir, se morte 17 129| cor più questa o quella~a pietà muove o sprona,~c'ognor 18 130| stesso;~né danno alcun da tal pietà mi scioglie:~ché l'uso di 19 141| ne prometti;~ché dove è pietà morta,~non è che gran bellezza 20 150| affanni piena,~con superchia pietà mi rasserena,~par, più che ' 21 155| piega alle mie voglie,~tuo pietà mi si toglie.~Fra 'l riso 22 158| tal mercé, spaventa~tuo pietà tardi e forte,~c'al corpo 23 162| inchiostri,~c'amor mi sganni e pietà 'l ver ne scriva:~che l' 24 174| crudeltà dimora~'n un cor che pietà vera~co' begli occhi prometta 25 179| questo ne conforta:~che pietà di lor vivi era qua morta;~ 26 198| sangue,~sarie spietato per pietà chi langue~per rilegar lor 27 227| anz'al gran l'ha tolto~pietà di terra; che s'allor sepolto~ 28 229| lacrime triste il passo serra.~Pietà vi tenga aperti,~mentre 29 230| rifarne un cor di grazia e pietà pieno.~E serbi poi i mie 30 230| un'altra volta.~Forse a pietà chi nascerà in quell'ora~ 31 234| occhi e le ciglia~con la tuo pietà vera~volgi a far me sì tardi 32 246| patisce a torto~non men pietà che gran iustizia spera.~ 33 256| quel che spiace non sie pietà vana:~ché l'uso agli occhi 34 261| ventura~che per tempo al desir pietà non suole,~la mie, negli 35 265| sacri inchiostri.~Crudel pietà, qui mostri,~se quanto a 36 280| non è celato~all'immensa pietà c'a' miser giova.~I' parlo


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License