Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
città 2
ciuco 1
clemenza 1
co 28
cocente 2
cocomer 1
cogli 7
Frequenza    [«  »]
29 dunche
29 loco
29 tutto
28 co
28 dentro
28 quante
27 altrui
Michelangelo Buonarroti il Vecchio
Rime

IntraText - Concordanze

co

   Rima
1 36 | vie più la vita;~qui co' begli occhi mi promisse 2 36 | occhi mi promisse aita,~e co' medesmi qui tor me la volse.~ 3 54 | ciel, ti tirerei a basso~co' pianti, co' sospir, co' 4 54 | tirerei a basso~co' pianti, co' sospir, co' prieghi miei.~ 5 54 | co' pianti, co' sospir, co' prieghi miei.~Sendo vivo 6 67 | ha 'l cor di ferro,~star co' porci, in contegno, sott' 7 67 | poi;~e 'l villanel la gode co' suo buoi.~D'oro e di gemme, 8 67 | chiarezza;~e quello alle città co' fieri petti~tengon, per 9 67 | sì come smeraldo,~e sta co' suo fedel costante e saldo.~ 10 71 | facci alla natura i denti,~co' 'l cibo al corpo quand' 11 75 | giorno,~scurando il sol co' vaghi e be' sembianti,~ 12 89 | 089~Veggio co' be' vostr'occhi un dolce 13 89 | occhi un dolce lume~che co' mie ciechi già veder non 14 89 | già veder non posso;~porto co' vostri piedi un pondo addosso,~ 15 93 | vive, mal s'accorda allora~co' rari pianti e men caldi 16 111| alcun ne' pensier suoi,~co' l'occhio che non vede,~ 17 152| superchio della propria carne~co' l'inculta sua cruda e dura 18 167| solevi~non che con l'arco e co' pungenti strali,~ti scaccia 19 174| n un cor che pietà vera~co' begli occhi prometta a' 20 230| nascerà in quell'ora~la moverà co' la mie propia doglia,~né 21 232| pur più temo, Amor, che co' tuo sguardi~più presto 22 245| foco,~s'a non veder me' lei~co' suo begli occhi tu m'ardi 23 248| noi.~Lucente stella, che co' raggi suoi~fe' chiaro a 24 248| per l'aspro esilio suo, co' la virtute,~dare' del mondo 25 263| parto e mie fortuna,~l'un co' la morte scherza,~né l' 26 263| m'era~col capo bianco e co' molt'anni insieme,~già 27 290| la trist'alma.~Non mirin co' iustizia i tuo sant'occhi~ 28 300| l'aspra via coi monti e co 'l mar tiene~l'un da l'altro


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License