Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Carlo Goldoni
La castalda

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

SCENA DODICESIMA

 

Pantalone e Rosaura

 

PANT. Costù el me struppia de cerimonie.

ROS. Ho piacere che venga la signora Beatrice. Ci terrà un poco di compagnia.

PANT. E sior Lelio che xe con ela, lo cognosseu?

ROS. Lo conosco solamente di vista. Non l’ho trattato mai, ma sento dire che sia un po’ scioccherello.

PANT. El gh’ha una bona intrada, el xe fio solo. L’è nato ben; questo me parerave più a proposito per vu. El xe gnocchetto? Meggio per vu, cara fia, lo manizerè a vostro modo.

ROS. Voi dite bene, ma io...

 

 

 




Precedente - Successivo

Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2005 Èulogos