Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
grammatici 1
grammatico 2
gran 11
grande 70
grandezza 19
grandezze 2
grandi 56
Frequenza    [«  »]
73 quali
71 esse
70 buono
70 grande
70 li
70 lui
70 ora
Aristotele
Etica a Nicomaco

IntraText - Concordanze

grande

   Libro, Capitolo
1 I, 2 | conoscenza del bene ha un grande peso, e che noi, se, come 2 I, 2 | manifestamente qualcosa di più grande e di più perfetto perseguire 3 I, 7 | e di due beni quello più grande è sempre più degno di scelta. [ 4 I, 8 | cosa più bella è la più grande giustizia;~la cosa più buona 5 I, 9 | tanto più che essa è il più grande dei beni umani. Ma questo 6 I, 9 | Abbandonare al caso la cosa più grande e più bella sarebbe troppo 7 I, 11 | riguardi defunti è molto più grande di quella che c’è nelle 8 I, 12 | lode, ma qualcosa di più grande e di migliore, come anche 9 II, 6 | deve ingerirla, sia troppo grande oppure troppo piccola: infatti 10 II, 8 | modo, la contrarietà più grande si trova reciprocamente 11 II, 8 | loro che dal mezzo, come il grande dal piccolo e il piccolo [ 12 II, 8 | piccolo e il piccolo [30] dal grande sono più distanti fra loro 13 II, 9 | mezzo e il bene con la più grande facilità.~ 14 III, 5 | infatti, è la cosa più grande e più bella, e cosa che 15 III, 6 | che suscita la paura più grande è la morte: essa è, infatti, 16 III, 6 | guerra, cioè nel pericolo più grande e più bello. E corrispondenti 17 III, 8 | quelli che hanno la forza più grande e che si trovano nelle migliori 18 IV, 1 | avarizia, inoltre, ha una grande estensione e presenta molti 19 IV, 1 | prestano piccole somme a grande interesse. [1122a] Tutti 20 IV, 1 | infatti, è un male più grande [15] della prodigalità, 21 IV, 2 | conveniente di spendere in grande. Ma la grandezza è relativa: 22 IV, 2 | infatti, la spesa sarà grande e conveniente all’opera 23 IV, 2 | preziosa è quella che è grande e bella (la contemplazione 24 IV, 2 | tipo di spesa può essere grande nel suo genere, e la più 25 IV, 2 | magnifica in generale è la grande spesa per una grande cosa, 26 IV, 2 | la grande spesa per una grande cosa, ma in circostanze 27 IV, 2 | circostanze determinate la grande spesa per oggetti determinati, 28 IV, 3 | ai beni esterni: il più grande di essi ammetteremo che 29 IV, 3 | questo è certamente il più grande dei beni esteriori. Dunque, 30 IV, 3 | infatti, degno di cosa più grande è chi è più perfetto, e 31 IV, 3 | appartiene al magnanimo ciò che è grande in ciascuna virtù. In ogni 32 IV, 3 | che pure è il valore più grande. Il potere e la ricchezza, 33 IV, 3 | prontezza, e di fare il grande con gli uomini altolocati 34 IV, 3 | non sia in gioco [25] un grande onore o una grande opera, 35 IV, 3 | 25] un grande onore o una grande opera, e compiere poche 36 IV, 3 | perché per lui niente è grande. Né è incline al rancore: 37 IV, 3 | riguarda l’onore, un onore grande, come s’è detto 82.~ ~ 38 IV, 4 | a che fare con ciò che è grande, [5] ma ci pongono nella 39 IV, 6 | Inoltre, in vista di un grande piacere futuro saprà arrecare 40 V, 1 | infatti la differenza è grande secondo l’aspetto esteriore) 41 V, 3 | ingiustizia un termine è troppo grande e l’altro è troppo piccolo, 42 V, 3 | preferibile è un bene più grande. Questa, dunque, è una delle 43 V, 6 | per sé una parte troppo grande del bene in generale, a 44 V, 9 | può prendersi la parte più grande di un altro tipo di bene, 45 V, 9 | questa, certo, è impresa più grande che non sapere ciò che fa 46 V, 9 | salute, è un’impresa tanto grande quanto essere medico. Per 47 VII, 2 | deboli, non c’è niente di grande.~(3) Inoltre, se la continenza 48 VII, 3 | sarà una differenza tanto grande che, cosi si pensa, conoscere 49 VIII, 1 | di poteri ad avere il più grande bisogno di amici: infatti, 50 VIII, 1 | senza amici? Quanto più è grande, infatti, tanto più è esposta 51 VIII, 7 | evidente quando c’è una grande distanza dal punto di vista 52 VIII, 7 | parti è separata da una grande distanza, come avviene nel 53 VIII, 10| se la differenza d’età è grande, non sorge più l’amicizia 54 VIII, 11| esistenza, che è ritenuta il più grande dei beni, e nutrimento ed 55 VIII, 13| Quindi, l’aiuto è stato tanto grande quanto il vantaggio di chi 56 IX, 1 | a ciascuno appaiono di grande valore le cose proprie e 57 IX, 3 | distanza tra i due diventa grande, questo risulta particolarmente 58 IX, 8 | ne prendono una parte più grande indulgono [20] ai desideri 59 IX, 8 | modo, e compiere una sola grande e bella azione piuttosto 60 IX, 8 | sé è, quindi, qualcosa di grande e di bello. E darebbero 61 IX, 8 | ne acquistassero una più grande, giacché l’amico ottiene 62 IX, 8 | conseguenza, il bene più grande lo attribuisce a sé. E per 63 IX, 9 | generalmente ritenuto il più grande dei beni esteriori. Ma se 64 IX, 11 | quando possono renderci un grande servigio senza grande molestia 65 IX, 11 | un grande servigio senza grande molestia per loro. [20] 66 X, 1 | vita, ed hanno gran peso e grande influenza sulla virtù e 67 X, 7 | un vantaggio, più o meno grande, al di dell’azione stessa. 68 X, 8 | precisione sarebbe un compito più grande di quello che ci siamo proposti.~ 69 X, 8 | attività la differenza sarà grande. L’uomo liberale, infatti, 70 X, 8 | quella che produce la più grande felicità.~Una prova, poi,


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License