Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
giudizi 1
giudiziali 1
giudiziaria 1
giudizio 35
giudiziosamente 1
giudiziosi 4
giudizioso 3
Frequenza    [«  »]
35 essendo
35 esso
35 già
35 giudizio
35 paura
35 prova
35 siamo
Aristotele
Etica a Nicomaco

IntraText - Concordanze

giudizio

                                              grassetto = Testo principale
   Libro, Capitolo                            grigio = Testo di commento
1 I, 13 | 28: dianoetiche sapienza, giudizio e saggezza, etiche invece 2 II, 9 | fatti particolari ed il giudizio su di essi spetta alla sensazione. 3 III, 3 | deliberazione, arriviamo ad un giudizio, proviamo un desiderio conforme 4 IV, 5 | fatti particolari, ed il giudizio su di esse spetta alla sensazione. 5 V, 5 | subisse ciò che ha fatto, giudizio retto sarebbe" 114.~In molti 6 V, 9 | giustizia legale, e il suo giudizio non è ingiusto da questo 7 VI, 3 | sapienza, l’intelletto; il giudizio e l’opinione no, perché 8 VI, 5 | saggezza 153. Salva, cioè, il giudizio saggio. In effetti, non 9 VI, 5 | distorcano ogni tipo di giudizio (per esempio, questo: il 10 VI, 6 | Poiché la scienza è un giudizio che ha per oggetto gli universali 11 VI, 10 | 10. [Il giudizio e la perspicacia].~Il giudizio, 12 VI, 10 | giudizio e la perspicacia].~Il giudizio, poi, e la perspicacia, 13 VI, 10 | scienza delle grandezze. Il giudizio, infatti, non ha per oggetto 14 VI, 10 | deliberazione. Perciò il giudizio ha gli stessi oggetti della 15 VI, 10 | oggetti della saggezza, ma giudizio e saggezza non sono la stessa 16 VI, 10 | che non si deve fare; il giudizio, invece, [10] è soltanto 17 VI, 10 | soltanto critico. Infatti, giudizio e perspicacia sono la stessa 18 VI, 10 | giudizioso e uomo perspicace. Il giudizio, poi, non consiste né nel 19 VI, 10 | stessa cosa). Ed il nome di "giudizio", in base al quale parliamo 20 VI, 10 | derivato da quello del "giudizio" di cui ci si avvale nell’ 21 VI, 11 | comprensione, è un corretto giudizio su ciò che è equo. Prova: 22 VI, 11 | stessi uomini comprensione, giudizio, saggezza e intelletto, 23 VI, 11 | particolari ultimi, e il giudizio e la comprensione riguardano [ 24 VI, 11 | che si ha comprensione, giudizio, intelletto. Prova ne è 25 VII, 2 | il meglio in base ad un giudizio consapevole, ma solo per 26 VII, 3 | agiscono contro il loro giudizio più di quelli che possiedono 27 VII, 3 | perché esse non hanno un giudizio di carattere universale, [ 28 VIII, 8 | essere buoni sulla base del giudizio di coloro che lo affermano. [ 29 VIII, 12| quando hanno acquistato giudizio o sensibilità. Da queste 30 VIII, 13| possibilità di adire in giudizio per queste cose, [30] ma 31 IX, 2 | dell’utilità. Orbene, il giudizio è facile quando si tratta 32 X, 1 | stimolare coloro che hanno giudizio a vivere in conformità con 33 X, 3 | Orbene, se fondano questo giudizio sul fatto che si può provare 34 X, 3 | Se poi fondano il loro giudizio sulla natura stessa dei 35 X, 9 | scelta non fosse opera di giudizio e il giudicare rettamente


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License