Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
prodotti 6
prodotto 7
produca 1
produce 28
producendo 1
producono 14
produrrà 3
Frequenza    [«  »]
28 campo
28 chiamiamo
28 opera
28 produce
28 sì
28 via
28 virtuoso
Aristotele
Etica a Nicomaco

IntraText - Concordanze

produce

   Libro, Capitolo
1 I, 10 | cuoio che gli viene dato [5] produce la calzatura più bella e 2 II, 2 | la giusta proporzione la produce, l’accresce e la preserva. 3 III, 7 | fossero. [15] L’errore si produce o perché si teme ciò che 4 III, 10| mangiarle, e l’odorato gliene produce la sensazione. [20] Né al 5 IV, 9 | di paura del disonore, e produce effetti molto simili a quelli 6 V, 1 | contraria ad un’altra non produce i risultati contrari, [15] 7 V, 1 | chiamiamo giusto ciò che produce e custodisce per la comunità 8 V, 4 | resterebbero distrutte, se ciò che produce la parte attiva in quantità 9 V, 5 | distrutte [15] se ciò che produce la parte attiva in quantità 10 V, 5 | eccesso e difetto, perché essa produce eccesso e difetto: [10] 11 V, 8 | Quando, dunque, il danno si produce contro ogni ragionevole 12 V, 8 | quando, invece, non si produce contro ogni ragionevole 13 V, 10 | che ha più valore. Ciò che produce l’aporia è il fatto che 14 VI, 2 | infatti, produca qualcosa, la produce per un fine, e la produzione 15 VI, 4 | il cui principio è in chi produce e non in ciò che è prodotto. 16 VI, 8 | lunghezza del tempo che produce l’esperienza. Perché ci 17 VI, 12 | 35] infatti, l’arte che produce una cosa qualsiasi comanda 18 VI, 12 | ma non come la medicina produce la salute, bensì come la 19 VI, 12 | salute, bensì come la salute <produce se stessa> 177, così [5] 20 VI, 12 | 177, così [5] la sapienza produce felicità: pur essendo, infatti, 21 VII, 3 | è questa l’opinione che produce l’atto), e ci sia in noi 22 VIII, 7| proporzionata al merito, allora si produce, incerto qual modo, un’uguaglianza, 23 X, 3 | dolore quando in lui si produce la mancanza 327. Questa 24 X, 4 | presenti insieme sia ciò che lo produce sia chi lo prova. D’altra 25 X, 4 | passivo e quello attivo, si produce naturalmente il medesimo 26 X, 4 | Dunque, neppure il piacere si produce in continuazione, dal momento 27 X, 4 | attività, infatti, non si produce piacere, e il piacere perfeziona 28 X, 8 | più affine sarà quella che produce la più grande felicità.~


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License