Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
malvagi 12
malvagiamente 1
malvagie 4
malvagio 16
malvagità 9
manca 5
mancano 1
Frequenza    [«  »]
16 importanza
16 intemperanti
16 magnifico
16 malvagio
16 medicina
16 mira
16 moneta
Aristotele
Etica a Nicomaco

IntraText - Concordanze

malvagio

   Libro, Capitolo
1 II, 3 | agire rettamente, mentre il malvagio tende ad errare, e soprattutto 2 III, 1 | ignorandolo. Dunque, ogni uomo malvagio ignora quel che deve fare 3 III, 5 | nessuno è volontariamente [15] malvagio, né involontariamente felice" 4 IV, 3 | avere in sé qualcosa di malvagio per il fatto di non ritenersi 5 V, 8 | una scelta è ingiusto e malvagio. Perciò è a buon diritto 6 VII, 8 | puramente e semplicemente malvagio: qui, infatti, si salva 7 VIII, 14| invece, il figlio, se è malvagio, che potrà evitare o non 8 IX, 2 | chi egli ritiene che sia malvagio. Talvolta, poi, non si è 9 IX, 3 | buono, ma poi quello risulta malvagio e ce se ne accorge, si deve 10 IX, 3 | è buono? E, poi, l’uomo malvagio non è degno di essere amato, 11 IX, 4 | nessuno che sia completamente malvagio ed empio ne partecipa, neppure 12 IX, 4 | pieni di pentimento. L’uomo malvagio, quindi, manifestamente, 13 IX, 8 | ritiene comunemente che l’uomo malvagio faccia tutto nell’interesse 14 IX, 8 | ma non deve esserlo il malvagio, giacché danneggerà se stesso 15 IX, 8 | cattive. [15] Nell’uomo malvagio c’è dunque disaccordo tra 16 X, 9 | al ragionamento, l’uomo malvagio, che desidera solo il piacere,


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License