Addio, Amore!
   Parte, Cap.
1 1, IV| appassionano, l'interesse diventa grandissimo. Le duemila 2 2, II| Anche più in ? La cosa diventa grave. Ci penserò, mentre 3 2, IV| tetramente.~ ~– La tua pazzia diventa pericolosa, Anna.~ ~– Imminente, 4 2, IV| benissimo. Ma la tua rettorica diventa assai nociva agli altri, 5 2, IV| mediocre, e mia sorella diventa una volgare civetta, tu 6 2, IV| mediocrità, ecco, senza volerlo, diventa un eroe, senza volerlo! All'erta, sentinella! Racconto, Cap.
7 Ert, III| innocente? Anche il bimbo diventa più umano. È una maniera 8 Trent, IV| banchieri, la nostra posizione diventa sempre più importante.~ ~— 9 Trent, V| ghiacciai eterni delle Alpi diventa una valanga. Già il colpo I capelli di Sansone Cap.
10 II | Bada che se Tal dè Tali diventa ministro, ti destituisce 11 II | dicevano canzonando.~ ~— Se diventa ministro, io mi dimetto, — 12 III | medesimo e la data di cronaca diventa quella di tutta la nostra 13 IV | sciocchezza, o non si fanno, e si diventa ridicoli. Lasci stare, creda 14 VI | nemici cresce, si moltiplica, diventa una legione. Voi sentite 15 VI | semplici, per cui la esistenza diventa una eterna cannibale, sempre Castigo Cap.
16 I | catastrofi interiori e che diventa imperiosa, nella sua piccolezza. 17 II | vertiginose, dove il piacere diventa tormento e il tormento è 18 III | insieme più largo, la città diventa il possesso di tutti i sognatori, 19 V | gelosia, ma nella lotta essa diventa più forte e più feroce. 20 X | giornate di festa! Essa diventa un lungo teatro, di cui Dal vero Par.
21 1 | azzurro vero, leale che non diventa mai nero di sera; il bianco 22 2 | si propaga in un momento, diventa la proprietà del popolo, 23 2 | s'inframmette la gelosia, diventa passione; amore che è sboccato, 24 3 | letteratura! Lo pseudonimo diventa un elemento necessario, 25 5 | sfoggia abiti eleganti, diventa virtuoso e morigerato come 26 6 | in cui la via di Toledo diventa pericolosa pel gran numero 27 13 | è stufa; la violetta mi diventa civettina a furia di sentirsi 28 14 | terra e l'azzurro del cielo diventa sempre più latteo, avviene 29 14 | rivoluziona e lo rinnova; diventa il battito del cuore, il 30 22 | qualche cosa di azzurro che diventa anima; il forte meriggio 31 28 | ossequioso del pubblico; diventa un giovanotto indipendente, 32 30 | Pure il profumo raddoppia, diventa più acuto; lo specchio del 33 30 | la linea vi si annulla e diventa una dolce curva; la vita 34 31 | avvenimenti, la diplomazia estera diventa incerta, la Corona è pensierosa, 35 31 | buono, poi mediocre, poi diventa una enorme sciocchezza ed 36 33 | questa impallidisce, una diventa rossa, un'altra fa il viso Ella non rispose Parte
37 1 | sperare da Diana Sforza e che diventa ridicolo, grottesco diretto 38 1 | atto nuziale, con cui ella diventa lady Montagu, donna Diana 39 1 | accesso di frenesia amorosa, diventa una grande dama straniera, 40 2 | che esce dalla mia bocca diventa una nuvoletta lieve di vapore. Fantasia Parte
41 1 | A questo modo la storia diventa una cronologia. Il compito 42 2 | un giovanotto dissipatore diventa un buon marito.~ ~- Non 43 2 | questo povero sofferente diventa un incubo, non so come liberarmene.~ ~- 44 3 | ardente. E quando appassisce diventa gialla, quando muore pare Fior di passione Novella
45 2 | quasi sempre fisiologiche, diventa una malattia; egli era pieno L'infedele Parte, Cap.
46 Inf | sopraffà la tenerezza e diventa impertinente, prepotente, 47 Inf | sgradita che, in alcuni giorni, diventa color mattone; ma i suoi Leggende napoletane Par.
48 3 | vivificante che mai non diventa troppo rude, troppo tagliente; 49 5 | alghe. Di notte il palazzo diventa nero, intensamente nero; 50 6 | candore caldo e vivo che diventa cereo sotto i baci; nei 51 6 | colline, quando tutto il mondo diventa fioccoso di spuma, vi è 52 9 | corpo; quando la fanciulla diventa pallida e rossa senza ragione, 53 14 | vita declina, in me: tutto diventa buio, tutto diventa muto, 54 14 | tutto diventa buio, tutto diventa muto, ed io piango sul mio La moglie di un grand’uomo, ed altre novelle scelte dall’autrice Novella, Cap.
55 Trion, III| ora in cui la via Toledo diventa pericolosa pel gran numero 56 CasaN, -| riposo: poi cresce, cresce, diventa assiduo, continuo, non se 57 Palco | questa impallidisce, una diventa rossa, un'altra fa il viso Nel paese di Gesù Parte, Cap.
58 1, III| passo, con la camicia che diventa un palloncino, per l’aria. 59 1, III| sul Nilo, lo spettacolo diventa sempre più vario, più bizzarro, 60 1, IV| questo spettacolo dell’alba diventa stravagante. La carrozza 61 3, II| la loro pietà religiosa diventa una quistione d’interesse. 62 3, II| della religione, oramai, diventa una professione e l’uomo 63 6, II| movimento, nella notte, diventa sempre più proprio a un 64 7, VI| Presto, l’adolescente diventa un giovane dall’occhio affascinante 65 7, VI| anno, la vita della Madonna diventa tutta un’ansia, tutta un 66 7, VI| entra nel martirio, ella diventa la madre dei Dolori.~ ~ ~ ~ 67 7, VIII| rapido, così vertiginoso che diventa meccanico, che diventa incosciente 68 7, VIII| che diventa meccanico, che diventa incosciente e si scende 69 7, X| risalgano, allora la cosa diventa preoccupante. Giusto, il 70 7, X| tenebre, il lago di Tiberiade diventa immenso e merita veramente Pagina azzurra Parte
71 1 | pallore, il rosso delle labbra diventa di viola, la bianchezza 72 4 | sfoggia abiti eleganti, diventa virtuoso e morigerato come 73 8 | qualche cosa di azzurro che diventa anima; il forte meriggio Piccole anime Parte
74 8 | lesso di quattro giorni che diventa polpetta in umido, il bianco Il paese di cuccagna Par.
75 8 | crescendo, e nella sera diventa una fiumana. Il marchese 76 13 | desiderio della vincita diventa un furore e l’anima si ammala, 77 19 | Pasqua, in cui il giuoco diventa furioso, feroce, tanto è Il romanzo della fanciulla Racconto, Cap.
78 Pre | della nostra vita, ella diventa profonda, pensosa, malinconica Il ventre di Napoli Parte, Cap.
79 1, 1 | poichè ivi l'abbiezione diventa così profonda, così miseranda, 80 1, 6 | minuto, il povero monaco diventa afflitto da una popolarità 81 3, 2 | ridda che, ogni giorno, diventa più vivace. Chi mai oserà 82 3, 5 | sì, diciamolo la miseria diventa più pesante, più lugubre
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on touch / multitouch device
IntraText® (VA2) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2011. Content in this page is licensed under a Creative Commons License