L’amore
    Novella
1 Camp | mettersi bocconi, come sarebbe stato più comodo, non si poteva 2 Camp | sotto l'altare. Dove è stato tolto l'intonaco, le pareti 3 Camp | veniamo a sapere che egli è stato una volta frate laico e 4 Tev | amasse altrettanto, sarei stato capace, per lei, anche di 5 Tev | delle Alpi; dove io ero stato a fare certi studii. E dove, 6 Bagn | benché sempre molle. Io ero stato compagno di scuola di Michele; 7 Bagn | come se l'uomo non ci fosse stato o avessi potuto mandarlo 8 Bagn | opposta dove non ero mai stato. Percorsi due o tre vicoletti, 9 Bagn | Cesarina dove era? Sarebbe stato bene e prudente chiedere 10 Vino | deve dire se con lei sono stato cattivo e se ha da dolersi 11 Vino | fatto sul serio non sarebbe stato un brutto partito; e, per 12 Vino | caso il Bettarini ci fosse stato disposto anche senza sbornia. 13 Gall | masticare non gli sarebbe stato possibile, si fasciò con 14 Gall | umidità: lo sapevo che sarebbe stato difficile che tutto andasse 15 Amic | che il campanello non era stato mosso. Ma siccome non ammettevo 16 Amic | guarire. E in vece sono stato più di cinque anni al manicomio. 17 Amic | casa. È come se io fossi stato di legno e ora fossi bruciato; 18 Lett | o se fingere di esserci stato già un'altra volta. Non 19 Lett | perfino impossibile che io sia stato qui solo tutto questo tempo! 20 Lett | faccio...~Dio mio! Com'è stato possibile? Mi par d'essere 21 Elia | quanto l'amava! Se fosse stato poeta, come si sentiva nell' 22 Stes | troppo presto. Felice era stato sul punto di prendere moglie. 23 Stes | Avrebbe desiderato che fosse stato Felice a buttare tutte quelle 24 Vend | della mia volontà: sono stato sul punto di commettere 25 Vend | forza di un fascino; ma sono stato in tempo a pregare Dio, 26 Vend | avrebbe fatto sopportare uno stato morale molto depresso. Dunque, 27 Vend | convenire che veramente io sono stato capace di effettuare l'omicidio: 28 Vend | scoppiare di vergogna. Il mio stato nervoso non era più come 29 Vend | perché quell'uomo fosse stato in casa con lei. Già m'ero 30 Vend | ancora con la moglie, che era stato più forte, desse un disgustoso 31 Rob | piacere ed era conforme al suo stato d'animo. Poteva fare così 32 Rob | Egli non voleva. Sarebbe stato uno sbaglio. Se tutti e 33 Rob | aveva ribrezzo. Come sarebbe stato meglio ch'egli l'avesse 34 Cap | Allora, Alberto, dopo essere stato a sentire, in disparte, 35 Cap | freddi.~Una sera, dopo essere stato tutto il giorno con le mani 36 Cap | e che anche lui sarebbe stato capace di saltare fino al 37 Cap | Dopo quattro anni sarebbe stato già capace di amministrare Bestie Par.
38 5 | ed ero certo che sarei stato male tutta la giornata. ~ 39 6 | gambe, il cappello ch'era stato di moda dieci anni prima, 40 10 | dir niente, perché sarebbe stato impossibile farli smettere; 41 10 | mi approfittavo d'esser stato fermato per sfogare la mia 42 13 | di più, perché il tempo è stato meno secco; e allora mi 43 26 | strada dove non sono più stato è quella che m'era piaciuta 44 43 | Era stato un temporale orribile, dopo 45 50 | sta; del resto, mi sarebbe stato difficile, perché quell' 46 52 | dei colli dove non sono stato mai. ~Il campanile con i 47 59 | avanti a me; e, dove era stato prima, l'acqua tornava ombra 48 65 | altra giornata quand'ero stato tanto bene in casa mia, Gli egoisti Capitolo
49 1 | regioni d’Italia. Se fosse stato un uomo pratico, avrebbe 50 1 | Stanco, come se non fose stato invece più di quattordici 51 1 | ieri sera.~Poi, dopo essere stato zitto un poco, abbassando 52 2 | consumava e che non gli sarebbe stato mai più possibile tornare 53 2 | andava dove ancora non era stato mai; con una ostinazione 54 2 | Perchè, dunque, non era stato a trovarla, se le aveva 55 2 | nessuna musica; come se fosse stato profondamente sordo. Cercò 56 2 | una piazza dove non era stato mai; camminava a passi cadenzati, 57 3 | si smoveva; come se fosse stato per aprirsi quanto era largo 58 4 | cominciati; come se fosse stato impossibile. Ad un tratto 59 5 | anche il cronista. Non era stato sul punto di accettare un 60 8 | trovato. Non pareva che fosse stato disposto a vederlo; e, senza 61 8 | subito al Gavinai:~— Dove sei stato ieri?~Dario rispose, arrossendo:~— 62 8 | giornali illustrati; e sarebbe stato impossibile, alzando gli 63 8 | tremolanti; come un filo quando è stato avvolto e restano i giri. 64 10 | sempre a lei, e le fosse stato fedele come in quel momento 65 10 | tutte le strade dove era stato con lei. Dopo il tramonto 66 10 | importava come se fosse stato incapace a muoversi da .~ 67 12 | a mezz’ora ci sarebbe stato e avrebbe visto la gente. 68 14 | se stesso, tornò dov’era stato una volta con Albertina.~ 69 14 | provato egli stesso, se fosse stato ferito a morte in quel momento.~ 70 16 | indole di natura; ed era stato troppo credulo a qualunque 71 16 | Ogni altro sentimento era stato d’impaccio.~Anche l’avvilimento Con gli occhi chiusi Capitolo
72 2 | si aperse; come se fosse stato già pronto.~     Anna, 73 2 | Avrebbe obbedito se fosse stato più desto: mosse il braccio 74 3 | accertatasi che l'olio era stato versato da vero, pensò:~     " 75 6 | da disperarsene!~     Era stato bocconi in terra, chiudendo 76 6 | e allora gli veniva uno stato mentale confuso e torbido 77 6 | risapesse». ~     «Dirò che sono stato io». ~     Egli le prese 78 7 | compiangesse. Quando era stato attento, usciva con la mente 79 8 | imbarazzò; e non sarebbe stato capace a parlarle per primo. 80 8 | canzonarlo come se non fosse stato capace; e lo allontanò dicendogli 81 11 | lasciò.~     Il tramonto era stato rapido e pieno di quelle 82 11 | avrebbe fischiato se fosse stato solo. Pareva, nell'oscurità, 83 15 | Poggio al Vento. Se fosse stato già tardi e avevano chiusa 84 20 | voluto che nessuno fosse stato ; e gli facevano male 85 21 | La morte di Anna era stato un vero danno per Domenico. 86 21 | terra, grasso come fosse stato pieno di vermi, con i baffi 87 21 | E, allora, sarebbe stato meglio che non gli fosse 88 22 | chi in un altro. Questo è stato battuto con il martello, 89 23 | dicendogli che se non fosse stato lui, povero vecchio che 90 23 | dinanzi al quale sarebbe stato zitto; perché talvolta i 91 23 | spiacevole. Anzi, se fosse stato più sicuro, l'avrebbe detto 92 24 | fatto arrestare, sarebbe stato contento. Sognava processi, 93 24 | temeva che l'altro fosse stato il ladro. Ma Palloccola 94 24 | si allontanò con quello stato d'ansia, che lo invadeva 95 25 | un ospedale, dove sarebbe stato tutto il giorno steso sopra 96 27 | magari un mese, Domenico era stato capace di prendere tutto 97 27 | vergognava e si pentiva di essere stato troppo sincero ed espansivo 98 28 | perciò, ridere.~     Era stato, dopo la castratura, piuttosto 99 29 | grasse e piene. Il pane era stato sfornato la mattina stessa.~      100 29 | Già tornare a Radda era stato un dispiacere; e Borio soltanto 101 29 | vedere; e se non ci fosse stato Borio, a cui stava vicino 102 31 | Bisognerà ch'io le dica che ci è stato lei».~     «Diglielo; non 103 31 | rasentò il volto: se fosse stato a Poggio a' Meli, l'avrebbe 104 32 | L'hai comprato tu o ti è stato regalato?»~     «Regalato».~     « 105 33 | Ghìsola e che, se fosse stato contento, aveva deciso di 106 34 | qualcuno, perché sarebbe stato una contaminazione della 107 40 | parve impossibile d'essere stato capace di rimproverarla. ~      108 40 | guardò nel posto dov'egli era stato; e con le mani, che teneva 109 41 | L'amore di Pietro era stato per Ghìsola il ritorno della 110 44 | gli sembrò d'essere in uno stato d'incoscienza e con la febbre. Giovani e altre novelle Novella
111 Oster | così risoluto che sarebbe stato impossibile mentirle o burlare: 112 Pittor | diventare un genio.~Il padre era stato, da giovine, fattore di 113 Pittor | e ammetteva che non era stato mai possibile che si fossero 114 Pittor | Materozzi, che non sarebbe stato capace né meno di dipingerlo 115 Pittor | egli stesso non sarebbe mai stato capace di far meglio. E 116 CasaVe | io da me stesso non fossi stato abbastanza onesto da chiedere 117 Crocif | memoria. Altrimenti sarebbe stato impossibile; anch'io mi 118 Miser | fare! Suo padre in vece era stato un bravo agricoltore, e 119 Giovan | questo ragazzo, che era stato una parte di lui stesso, 120 Giovan | leticato, senza che fosse stato mai possibile d'intendersi!~ 121 Giovan | loro due. E gli sarebbe stato impossibile tentare qualche 122 Giovan | sparito di casa. Dove sei stato?»~Alfonso si preparava a 123 Giovan | respirare quando non fosse stato più . Ma al vecchio non 124 Giovan | dove soltanto lui fosse stato invitato. Era allegro e 125 Recita | ha paura. Da ragazzo, è stato il divertimento dei compagni. 126 Matta | donna, come se non ci fosse stato nessuno, si sedé su lo scalone 127 Figliol | soltanto perché non era stato capace a guarirgli una vacca 128 Figliol | tenerla in casa; e sarebbe stato difficile deciderlo a dare 129 Figliol | tutti diceva che egli era stato per sposare Fiammetta e 130 Amico | meglio di me: se non ne era stato capace, diceva in presenza 131 Amico | orecchi; come quando era stato ragazzo. S'era fatto più 132 Amico | come se io non ci fossi stato né meno. Ma capii che continuava, 133 Amico | Ella proseguì:~«Lo Scali è stato innamorato di me, voleva 134 MortoF | vece diceva che, se fosse stato ricco, avrebbe fatto pigliare 135 MortoF | lungamente come se fosse stato un bicchiere, lo accostava 136 MortoF | muricciolo dove, se fosse stato necessario, poteva nascondersi. 137 MortoF | paura si tramutava in uno stato d'animo ilare; ed egli si 138 MortoF | e a Lina? Perché non ero stato capace di far lasciare il 139 MortoF | volta il viso: non sarei stato capace d'altro. Ma ella 140 MortoF | me, come se non ci fossi stato né meno, pregò. Io mi feci 141 MortoF | quella del Mutti, ch'era stato il mio compagno di banco 142 MortoF | sentissi tornato qual ero stato l'anno avanti. Ormai non 143 MortoF | potuto; o, almeno, sarebbe stato pericoloso, perché all'uscita 144 MortoF | dopo, se l'amico non fosse stato puntuale, ce le rimetteva, 145 MortoF | ricordo bene, come se fossi stato capace di ammazzarla; tutto 146 MortoF | capivo subito quale era stato il suo scopo. Perché senza 147 MortoF | voluto bene, se gli fosse stato possibile; ma non gli era 148 MortoF | Io?»~«Proprio lei. Così è stato fatto per accontentare tanto 149 MortoF | restare qui.»~«Ma io non sono stato né meno avvertito!»~«Se 150 MortoF | sapevano niente. Se fossi stato meno nervoso, lo avrei aspettato 151 MortoF | donne e piaciutagli, le era stato un poco di tempo vicino; 152 MortoF | ridicolo di quel che non sei stato? La vorresti portare in 153 MortoF | cogliere i fiori? Già, tu sei stato troppo tempo in collegio; 154 MortoF | anche il fratello sarebbe stato contento, quando l'avesse 155 MortoF | sarebbe prestato e non sarebbe stato zitto. Perché, in fondo, 156 MortoF | tutte quelle cose da cui era stato sempre lontano; e ora le 157 MortoF | fratello, che certo era stato più d'una volta, se ne 158 MortoF | tardi, accorgendosi ch'era stato richiuso un foro nel mezzo 159 MortoF | come un bicchiere quando è stato spaccato; ma nello stesso 160 MortoF | con la testa lunga. Era stato proprietario di un negozio 161 MortoF | Livio gli disse:~«Non è stato possibile fare altrimenti. 162 MortoF | non dovevo! Se tu fossi stato contento, credi ch'ella 163 MortoF | e mi maraviglio d'essere stato zitto. Quando tornavo a 164 MortoF | d'unto; ma il libro era stato fasciato con un giornale. 165 MortoF | terra perché il muro era stato ripulito quando ci tornai 166 MortoF | stesso. Non ci sono mai stato senza inquietudine, pur 167 MortoF | odio; e che a me non fosse stato mai possibile: io non ero 168 MortoF | tornare in servizio sarei stato troppo stanco; mi girava 169 MortoF | una vespa lo tolse da tale stato mentale.~«Mamma! Voglio 170 MortoF | affacciandosi alla camera dov'era stato malato, però che aveva fiutato 171 MortoF | querce; lo schianto era stato orribile. La contadina che 172 MortoF | e si ricordava che era stato il più gran regalo; ma aveva 173 MortoF | fece vedere che non era stato nulla nascosto. Di una casa 174 MortoF | di niente. A me sarebbe stato impossibile dirle una cosa 175 MortoF | ricominciare. Non sono mai stato, alla scuola, dinanzi 176 MortoF | me?».~«Tutt'altro. Sono stato male.»~Allora vidi che gli 177 MortoF | pareva che dicesse: "E' stato dinanzi ai cadaveri!".~E 178 MortoF | orologio della camera era stato il più elegante: batteva 179 MortoF | scale era aperta. Era sempre stato in mezzo al buio, a quel 180 MortoF | trattoria, se il limonaio fosse stato zitto.~«Oggi è bel tempo, 181 MortoF | Lotti! Una volta, uno era stato gonfaloniere della repubblica 182 MortoF | quando il Lotti era già stato messo al camposanto: il 183 MortoF | sposato lei. Nessuno sarebbe stato capace a farla rimuovere 184 MortoF | approfittare subito. Come sarebbe stato bene per lei che David avesse 185 MortoF | rispettabile e che sarebbe stato contento di parlare con 186 MortoF | egli da sé non sarebbe stato capace.~Nella strada gli 187 MortoF | scorse un tipografo ch’era stato malato e non poteva più 188 MortoF | fatto salutare come fosse stato sempre lo stesso. Si raccomandava 189 MortoF | e David raccontò ch’era stato chiamato dal procuratore 190 MortoF | disagevole, e gli rispose:~«E’ stato uno sbaglio!».~David cercò 191 MortoF | il procuratore non fosse stato d’accordo con lui, perché 192 MortoF | che il campanello non era stato mosso. Ma siccome non ammettevo 193 MortoF | guarire. E in vece sono stato più di cinque anni al manicomio. 194 MortoF | casa. E’ come se io fossi stato di legno e ora fossi bruciato; 195 MortoF | Allora, Alberto, dopo essere stato a sentire, in disparte, 196 MortoF | freddi.~Una sera, dopo essere stato tutto il giorno con le mani 197 MortoF | e che anche lui sarebbe stato capace di saltare fino al 198 MortoF | Dopo quattro anni sarebbe stato già capace di amministrare 199 MortoF | ad urtarli come se fosse stato per svista. Ella aveva questo L'incalco Atto, scena
200 , , 1 | questo libro. Se tu fossi stato desto, mi sarebbe stato 201 , , 1 | stato desto, mi sarebbe stato impossibile.~ ~Virgilio~ 202 , , 1 | qui appunto perchè sono stato sempre qui? Non ne posso 203 , , 1 | qualche settimana fa, sei stato il tutore per me dell’eredità 204 , , 1 | in una casa dove io sono stato sempre accolto bene, mi 205 , , 2 | vero! Ormai, mio padre è stato messo alle strette. E la 206 , , 2 | passa per la mente che sia stato Dio stesso a staccare per 207 , , 2 | insegno io. Perchè a me è stato detto e insegnato così.~ ~ 208 , , 2 | incontro.~ ~Mario~Come è stato buono Virgilio!~ ~Silvia~ 209 , , 2 | paura di vederci?~ ~Silviastato bene così. Ed è stato bene 210 , , 2 | È stato bene così. Ed è stato bene che voi non mi abbiate 211 , , 2 | nostro sentimento, che è stato fino ad ora una promessa.~ ~ 212 , , 2 | stessa. Il mio dolore è stato forte.~ ~Enzo~Noi ti chiediamo 213 , , 2 | mi domandavo se non fossi stato capace a non pensare più 214 , , 3 | dimenticare Silvia, sarebbe stato inutile?~ ~Mario~Io non 215 , , 3 | Mario~Nessuno.~ ~Virgiliostato male; perchè ero curioso 216 , , 3 | tra allora ed ora. Tu sei stato sempre sincero; ed è la 217 , , 3 | Virgilio~Forse, sono sempre stato.~ ~Flora~Ti rifiuti alla 218 , , 3 | mia intelligenza. E non è stato vero. Avevo soltanto una 219 , , 3 | avessi creduto in Dio, sarei stato un santo. Ma ero un mistico Novale Parte, Lett. (GG.MM.AA)
220 1 | Parte prima~«Tutto è stato per me un passare tra la 221 1, 041202| che pel disegno. Non sono stato a rivederlo dopo la sua 222 1, 131202| non l’avesse creduta...~È stato per un bisogno istintivo 223 1, 131202| occhi neri; ma io non sono stato mai capace di scrutarli 224 1, 281202| un fatto che se io fossi stato costretto a non vedere più 225 1, 070103| il mio organismo in uno stato anormale.~Del resto, anche 226 1, 110103| leggende eravamo entrati in uno stato suggestivo tremendo. Bastava 227 1, 110103| metallici, se tutto il giorno è stato nuvolo e la sera ha piovuto?~ 228 1, 110103| tramonto primaverile.~Se fossi stato in una conversazione che 229 1, 110103| che le avevo rivolta, sono stato un momento con l’attenzione 230 1, 170103| conseguenze naturali dello stato di questa felicità; oppure 231 1, 170103| raggiungimento di quello stato felice al compimento dei 232 1, 170103| astratta prodotta da uno stato di ideazione, prodotto alla 233 1, 030203| cerebro per pensare. Sono stato con gli occhi stranamente 234 1, 300303| Ricordo anche che sono stato quasi un mese intero senza 235 1, 300303| in fiore e che se fossi stato ricco ne avrei voluti un 236 1, 300303| lo domandai: ~– Chi... è stato? ~Dovetti pregarla molto 237 1, 300303| per il mio cervello.~Sono stato tre giorni con Isola... 238 1, 020403| Mi provo a scriverle lo stato d’animo presente quantunque 239 1, 070403| riflessioni... insomma, non ne son stato buono! Guardi se è capace 240 2, 250207| penultima.~Stasera sono stato dal G. È il primo uomo ch’ 241 2, 250207| della signora Bisi-Albini. È stato pieno di rispetto. M’ha 242 2, 250207| cosa.~(Un’ora dopo)~Sono stato alla C. Ti riferisco ciò 243 2, 250207| andrò se persisterà il mio stato depresso.~ 244 2, 110307| dramma, il cui fondo m’è stato dato dalla portineria di 245 2, 120307| che si ripiega dopo che è stato alzato. Ciò che passa non 246 2, 170307| 17 marzo 1907.~Sono stato alla Galleria di Villa Borghese, 247 2, 220307| ancora capito ch’io sono stato un anno troppo lontano dalla 248 2, 220307| naturale, all’umano. Sono anche stato cattivo molto; o pazzo. 249 2, 270307| volli perdere te, non sono stato più buono di scrivere una 250 2, 070407| posso descrivere il mio stato.~. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .~ 251 2, 070407| migliorarono...~Sono sempre stato tuo nella grande astrazione 252 2, 060607| Sono stato convinto a lasciar fare 253 2, 070607| 7 giugno 1907.~Sono stato seduto mezz’ora sull’inforcatura 254 2, 150607| ripensato a Virgilio, e sono stato proprio per aprirlo.~ 255 2, 150607| sono più forte.~Oggi sono stato all’Osservanza. Ricordavo 256 2, 190607| dirò una cosa. Oggi sono stato al sole.~. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 257 2, 170707| quanto t’amo (e non c’è stato bisogno di fare il tuo nome) 258 2, 170707| aumentava la contentezza. È stato un crescendo d’ilarità.~ 259 2, 210707| ha fatto poco, perché è stato tenuto. Ho graffiato il 260 2, 220707| Proseguo dopo che sono stato dal Commissario di Polizia, 261 2, 220707| fare altrimenti, perché è stato inutile ch’io insistessi 262 2, 070807| perché s’arrabbiò d’essere stato fermato nel mezzo della 263 2, 200807| persona. Ma credi ch’io sono stato sempre puro con la tua anima? 264 2, 290807| non rientri ora in questo stato di formazione. Non ne traggo 265 2, 120907| comprendi come il mio io sia stato sempre governato da te. 266 2, 120907| tuo solo, perché esso è stato il solo, era pronto con 267 2, 120907| fossero rosse...~Da questo stato mentale, tu ora capisci 268 2, 130907| 13 settembre 1907.~Sono stato lungo tempo dinanzi alla 269 2, 150907| piacendomi di stare in tale stato d’animo. Una volta d’estate 270 2, 150907| sentii meglio dopo esser stato circa un’ora sdraiato su 271 2, 160907| dalla stazione ove non sono stato tenuto il tempo promesso. 272 2, 160907| il tempo promesso. Sono stato consigliato di comprarmi 273 2, 240907| impossibile rientrare in tale stato mentale. Io non comprendevo 274 2, 051007| e per chi sarà con me. È stato il C., che è una persona 275 2, 101007| miei fogli. Ma non gli è stato possibile avere oggi una 276 2, 021107| conoscere te, non sono mai stato amato da nessuna, quando 277 2, 091107| silenzio. Infatti oggi è stato come non ci fosse. Manda 278 2, 131207| lettere, non so in quale stato d’animo io sarei. Tu mi 279 2, 161207| pensate cose volgari di te, è stato perché non m’hai dimostrato 280 2, 281207| un concorrente!~Il tema è stato così facile che non mi è 281 2, 281207| così facile che non mi è stato possibile adoprare la mia 282 2, 010108| tempo mi pare di essere stato un bruto.~Allora leggevo 283 2, 010108| tornai a scuola, dopo essere stato una settimana a Roma, presso 284 2, 010108| prima ch’io tornassi a te è stato necessario ch’io abbia toccato 285 2, 010108| detto, in quel tempo, essere stato pazzo. E non avrei potuto 286 2, 010108| che ti feci. Spesso il mio stato è tale.~Dunque, dicevo, 287 2, 010108| mio animo il mio affetto è stato separato da esso. Così ho 288 2, 010108| fatto anch’io quando fossi stato grande.~La mamma aveva un 289 2, 150108| desiderio di scriverti è stato quanto puoi comprendere, 290 2, 210108| dopo che il mio spirito è stato toccato dal tuo affetto. 291 2, 220108| 22 gennaio 1908.~Sono stato dal C. per una nuova farabuttata 292 2, 310108| Sono stato sciocco a dirti che volevo 293 2, 030208| tuo amico Federigo Tozzi è stato promosso; lo so con certezza 294 2, 090308| imparicchiato (come m’è stato insegnato), la registrazione 295 2, 100308| mangiando perché oggi c’è stato un ispettore, ed ho dovuto 296 2, 140308| d’amore. Tutto il resto è stato per me un passare tra la 297 2, 210308| caso di pensare che mi sia stato fatto un brutto tiro? Chi 298 2, 250308| O meglio: è certo che è stato indirizzato qui. Mi ci viene 299 2, 260308| anche il tuo passato fosse stato mio. Io posso chiedere alla 300 2, 030408| belli. Vedi che il critico è stato vinto... dall’artista. Mi 301 2, 110408| pontederino. A mezzanotte sono stato svegliato da una sassata 302 2, 230408| questo nuovo impiegato è stato mandato per traslocare me 303 2, 010508| Siena~1 maggio 1908.~Sono stato messo in archivio, cioè... 304 2, 090508| dovresti calpestare ciò che è stato il tuo passato è perché Il podere Capitolo
305 1 | se Remigio non ci fosse stato. Messasi un grembiule bianco, 306 2 | improvviso, che suo padre era stato sotterrato la sera innanzi, 307 2 | ridendogli in viso, che sarebbe stato impossibile fare differente 308 2 | le dico bene."~"Dove sei stato ora?"~"Dove sono stato? 309 2 | sei stato ora?"~"Dove sono stato? A governare i bovi. O non 310 2 | rimastovi: il letto alto era stato rifatto, e sopra non vi 311 4 | capiva che ci doveva essere stato, qualche volta, un canapè.~ 312 4 | momento, non ci sarebbe stato più rimedio. Soltanto un' 313 4 | passeggiata in campagna, era stato a trovare per conto di lei 314 5 | persuaso e contento d'essere stato accolto confidenzialmente 315 5 | e si chiese perché era stato così espansivo e aveva dato 316 6 | capire ch'egli non sarebbe stato parziale a favore del figliastro. 317 8 | volte di più, ci sarebbe stato modo. Non c'è pericoli! 318 11 | già, alla Casuccia non è stato sicuro mai niente. Se ci 319 11 | pare impossibile che sia stato qualcuno a rubare le ciliege. 320 11 | ciliege. Qui dev'essere stato inventato un tranello, per 321 11 | voialtri dovreste dirmi chi è stato."~Ma Berto entrò in casa 322 12 | su i poggi, il fieno era stato sparpagliato e interrato. 323 12 | l'aia. Il vecchio, ch'era stato a rincalzare i fagioli, 324 12 | No: è presto."~"Oggi è stato un caldo da arrabbiare come 325 12 | rompere subito la terra dov'è stato falciato: il sole la incoce 326 13 | altro.~"Il fieno quanto è stato?"~"Veramente, non sarebbe 327 13 | lui; giacché Remigio era stato un discolo; e, ora, per 328 14 | cuore! E il fieno, almeno, è stato rimesso in capanna asciutto 329 16 | cambiamenti, come sarebbe stato capace, dopo qualche settimana 330 17 | picchiare come se fosse stato un bastone. Il viso pareva 331 17 | benché si trovasse in uno stato d'animo quasi doloroso, 332 17 | m'hanno spergiurato che è stato già venduto."~Remigio si 333 18 | parve che allora non sarebbe stato più libero di sé stesso.~ 334 18 | signore. L'uomo è sempre stato male, per quello che capisco 335 18 | meno un figliolo."~"Sarebbe stato lo stesso" rispose Tordo.~" 336 18 | fino ai vent'anni, sono stato con tutta la famiglia alla 337 19 | mettergli la nasiera sarebbe stato presto; e Moscino gli aveva 338 19 | lacrimavano come se non fosse stato sano. Tentava di leccarsi 339 19 | la gente! Ma se ci fossi stato io, si chetavano tutti! 340 21 | famiglia?"~Picciòlo sarebbe stato zitto perché il figliolo 341 21 | rimanere fino a quando sarebbe stato possibile; e Berto voleva 342 21 | e il muro dell'aia era stato spaccato spingendoci il 343 23 | ognuno di loro, sarebbe stato tutto il contrario.~Trovò 344 23 | lo sapevo né meno io: è stato il mio avvocato. E, io, 345 23 | ipoteca della matrigna, era stato giù fino alla Tressa; attraversando 346 23 | le andò a male: così mi è stato detto. Anzi, mi pare di 347 24 | libera gli farà bene. È stato, fin ad ora, sempre nella 348 24 | te? Se il vitello fosse stato tuo, avresti avuto piacere 349 25 | meglio e vedeva che sarebbe stato costretto a fargli vendere, Ricordi di un impiegato MeseGiorno (0101)
350 0105 | concorrere alle Ferrovie dello Stato. Un’occhiata, tra timida 351 0303 | Dopo aver mangiato, sono stato a vedere la camera. È dentro~ 352 0306 | Perché, magari, non sono stato derubato? Andrei dai carabinieri, 353 0316 | pensieri sono umidi. Sono stato tanto lontano, e prima di 354 0318 | Certo non si riferiva allo stato d’animo che io avrò avuto 355 0318 | dovevo condurre.~Questo è stato il cattivo scherzo del violino 356 0319 | madre mi dicesse che ero stato tante volte malato. Voglio 357 0417 | come se non ci fossi mai stato. E siccome domattina voglio 358 0418 | una mezz’ora. Quando sono stato sicuro che potevo non piangere 359 0418 | sguardo, che dev’essere stato per me; e non c’è più nulla: 360 0419 | lascerebbero mai andare. Io sono stato una mezza giornata intera Tre croci Capitolo
361 I | più nessun pericolo. Era stato lui a proporre quell'espediente; 362 I | nipoti.~Il loro padre era stato fortunato, e anch'essi da 363 I | occhi come se non ci fosse stato né meno. Tutti quelli che 364 II | Giulio gli chiese:~- Dove sei stato?~- Sei mio padre, perché 365 II | supplichevole e dolce; e sarebbe stato capace di fargli anche le 366 II | venendo dall'Archivio di Stato, un giovane francese, critico 367 II | rimproverava tutte le volte che era stato affabile con qualcuno. Gli 368 II | più buoni. Se non ci fosse stato il Nisard, avrebbe chiuso 369 II | serio a questo modo?~- Sono stato intelligente. Ora, è finita. 370 IV | rispondere; come se fosse stato sordo e non capisse. Gli 371 IV | cambiarsi. Una volta era stato di modi distinti, quasi 372 IV | porta; sempre con lo stesso stato d'animo, che si faceva anzi 373 V | come una pecora! Non c'è stato mai una mezza questione!~- 374 V | perdono, e che Enrico sarebbe stato pronto, più degli altri, 375 V | direttore della banca, sarebbe stato disposto a dare da vero 376 V | con il tovagliolo dov'era stato baciato; e, allontanandola 377 VI | marito e i cognati. Era stato uno sbaglio di lei che avrebbe 378 VII | Anzi, mi fa piacere. C'è stato, mezzo minuto fa, un signore 379 VIII | CAPITOLO VIII~ ~ ~Enrico era stato uno di quei ragazzi impertinenti 380 VIII | disprezzo che non sarebbe stato capace ad escirne. E incontrato 381 VIII | fossi un ragazzo! È sempre stato il mio torto.~Egli aveva 382 VIII | nella bettola, dove sono stato dianzi. ci sono i miei 383 VIII | intendere! Gli pareva di essere stato bravo come a giocare a briscola! 384 IX | rendendosi conto del suo stato d'animo, all'improvviso, 385 IX | signore, perché non sarebbe stato possibile, ma per mantenerci 386 X | pezzo, gli chiese:~- Sei stato con il cavaliere?~- Sì: 387 X | per la testa. Non sarebbe stato né meno educazione!~- Allora, 388 X | dove. L'impazienza del mio stato d'animo deliberativo dipende 389 X | Io? Perché? Non sono mai stato come oggi!~Niccolò a Firenze 390 X | per vantarsi:~- Come sono stato bene! Una giornata incantevole!~ 391 XI | darsi pace, anzi, d'essere stato costretto a un diniego così 392 XII | fallimento non ci fosse stato da prendere né meno una 393 XII | nipoti? A quale fine sarebbe stato così differente a Enrico 394 XII | mente che poteva essere stato Enrico.~Niccolò gli disse:~- 395 XII | meritavo, allora, che tu fossi stato schietto?~Egli storceva 396 XII | libreria; e gli sarebbe stato impossibile rimanerci a 397 XIII | Giulio disse:~- Ci sarei stato per sempre!~- Lei è senese, 398 XIII | questi pochi minuti che sono stato con lei in Fortezza, ho 399 XIII | forte, con la quale era stato legato un pacco di libri. 400 XIV | fuori per . E sarebbe stato inutile fargli capire ch' 401 XV | Avete sentito quel che m'è stato detto? È morto quel farabutto 402 XV | prima!~- Un signore non sei stato mai.~- Del resto, una volta, 403 XV | il vecchio cimitero era stato scavato. Avevano addossato
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License