Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
lavori 23
lavorio 7
lavorío 1
lavoro 133
lavorò 2
lavoruccio 1
lazzaro 1
Frequenza    [«  »]
136 parte
135 tutti
134 certo
133 lavoro
131 autore
131 col
130 cultura
Antonio Gramsci
Letteratura e vita nazionale

IntraText - Concordanze

lavoro

    Parte, Cap.
1 I, 1 | determinato fine; il suo lavoro consiste appunto nel condurre 2 I, 1 | l'attività economica, il lavoro come produzione individuale 3 I, 1 | produzione, il generico lavoro in quanto generico elemento 4 I, 1 | letteratura, ma anche qui non come lavoro e fatica, ma dei contadini 5 I, 1 | ceti sociali superiori.~Il lavoro dell'impiegato è fonte inesausta 6 I, 1 | del vecchio «Travaso». Il lavoro dell'intellettuale occupa 7 I, 1 | apprezzabili rappresentazioni del lavoro e della fatica. Per gli 8 I, 1 | di tutta la letteratura, lavoro colossale e quasi impossibile 9 I, 1 | vengono concentrate nel lavoro strutturale e non ancora 10 I, 1 | concepissero liricamente il loro lavoro? Ciò che è da rilevare è 11 I, 1 | repressive solo nei confronti del lavoro strumentale, ciò che può 12 I, 1 | teatro: 1) lunghezza del lavoro: fissare la media della 13 I, 1 | giudizio «letterario». Un lavoro può essere pregevole: 1) 14 I, 1 | economia, l'ordine) di un lavoro scientifico può essere « 15 I, 1 | tener conto dei fini che un lavoro si è proposto: di creazione 16 I, 1 | occorra, nel giudicare un lavoro, tener conto del fine che 17 I, 2 | preparazione per questo lavoro e per questa indagine? Egli 18 I, 2 | esime dal fare un proprio lavoro e molto faticoso di scelta 19 I, 3 | espressione in qualche suo lavoro narrativo (in una lunga 20 I, 3 | col futurismo migliore nel lavoro di distruzione del basso 21 II, 1 | tutto quello che somiglia al lavoro, le carezze che si fanno 22 II, 1 | può essere staccata dal lavoro produttivo generale neanche 23 II, 1 | Letteraria», nel «Tevere», nel «Lavoro Fascista», nella «Critica 24 II, 1 | Gherardo Casini (Direttore del «Lavoro fascista» e redattore capo 25 II, 1 | articolo pubblicato dal «Lavoro» e riportato in estratti 26 II, 1 | compenso, ma lo stimolo del lavoro. [...] Il pubblico che ammira, 27 II, 1 | riguarda la «socialità» del lavoro ecc.~ ~ ~[Un saggio di Giuseppe 28 II, 1 | tutta la terra il nostro lavoro e non soltanto il lavoro 29 II, 1 | lavoro e non soltanto il lavoro manuale, e che da Melbourne 30 II, 1 | miracolo dall'abbrutimento del lavoro paterno e del natio paesello, 31 II, 1 | Piedigrotta. In un articolo sul «Lavoro» (8 settembre 1929) Adriano 32 III, 1| ricordare l'esempio del «Lavoro» di Genova sotto la direzione 33 III, 1| caso del «Secolo» e del «Lavoro» che pubblicavano fino a 34 III, 1| editori e lettori una mole di lavoro cosí continua ed imponente 35 III, 1| tendenze conservatrici. Il lavoro teatrale che in Italia ha 36 III, 1| amato dal pubblico, dal lavoro rappresentato, ecc.~Una 37 III, 1| creatore del tipo, nel suo lavoro, faccia morire l'eroe e 38 III, 1| complemento editoriale di un lavoro teatrale di Giovanni De 39 III, 2| tentativi di Enrico Rocca nel «Lavoro Fascista» per sollecitare 40 III, 2| romanzieri d'appendice nel «Lavoro Fascista» del 19 febbraio 41 IV, 1 | lavorative delle bestie da lavoro che possiede, sia di quelle 42 IV, 1 | essere stato pubblicato nel «Lavoro fascista» di qualche giorno 43 IV, 1 | la «Stelletta nera» del «Lavoro», stelletta con cinque punte, 44 IV, 1 | quella che nei «Problemi del Lavoro» serve a indicare Franz 45 IV, 1 | del 3 giugno 1928: il «Lavoro d'Italia» avrebbe pagato 46 IV, 1 | assunto in un mondo retto dal lavoro socialmente organizzato, 47 IV, 1 | perfezionando in nome del lavoro e dei suoi interessi. Proudhon 48 IV, 1 | bassifondi agitati. Nel «Lavoro fascista» del 23 agosto 49 V, 1 | sua esistenza, e l'enorme lavoro di pazienza che il suo apprendimento 50 V, 1 | apprendimento richiede (quanto lavoro occorre fare per ottenere 51 V, 1 | artigiano, durante lo stesso lavoro di fabbrica, osservando 52 VI, 1 | rafforzare ancor piú questo lavoro sistematico. È certo che 53 App | ciò che la concezione del lavoro vuole, Amleto continuerà 54 App | una vita di stenti e di lavoro indefesso, s'è formata una 55 App | lungagnate verbose. È questo un lavoro che Luigi Capuana, che pure 56 App | ciò che un onesto e lungo lavoro gli avrebbe dato allo stesso 57 App | darà stasera il gigantesco lavoro di Shakespeare. È un avvenimento 58 App | che dopo una giornata di lavoro febbrile e pesante, sentono 59 App | Beaumarchais, se vogliono lavoro e attività per esser degnamente 60 App | per la prima volta questo lavoro di un giovanissimo scrittore 61 App | storia solo il nome al lavoro; di ciò che è la sua personalità 62 App | sua arte, a tener su il lavoro, ma molto spesso anch'egli, 63 App | una madre impostato il suo lavoro. Altrimenti non si capirebbe 64 App | retorica: e del resto nel lavoro non tutto è retorica, e 65 App | efficacissimi per il suo lavoro. La Di Lorenzo, il Falconi 66 App | concretamente ogni qualvolta il lavoro da interpretare le la 67 App | artista deve continuare il lavoro fantastico dell'autore. 68 App | mercato, non le permette un lavoro definitivo di creazione. 69 App | austera della sua felicità. Il lavoro, che a mala pena era riuscito 70 App | interpretazione degna di un bel lavoro, non potevano che far apparire 71 App | mirabili risultati di un simile lavoro di critica sottile. Ma carattere 72 App | eccitare la fantasia. Il minuto lavoro del cesellatore, compiuto 73 App | unitario, e vedendo come il lavoro critico di riflessione sulla 74 App | apparenza, ma che rivelano un lavoro delicato e sottile di scelta, 75 App | migliore critica di questo lavoro. Sentimento, passioni, ambiente 76 App | motivazioni, ammirava il lavoro accurato di esecuzione e 77 App | convenzionalità e senza sforzi. Il lavoro è troppo spesso stentato, 78 App | persone piú vive di tutto il lavoro.~( febbraio 1917).~ ~ ~« 79 App | sollevarsi dal martirio, il lavoro del poeta. Ad affermazioni 80 App | fatto zittire l'intiero lavoro. Un applauso a scena aperta 81 App | il ritiro momentaneo del lavoro dalle scene, è dovuto a 82 App | tutta la vita è bella, il lavoro è un'opera lieta, e la fecondità 83 App | che giustifichi il tenace lavoro suo che ha accumulato una 84 App | alla vita dionisiaca del lavoro lieto: e il pugnale di Tuzza 85 App | trappole al pubblico; il lavoro suo è come una campana di 86 App | drammatica e artistica. Il suo lavoro è pertanto opera di sincerità, 87 App | cattivo gusto imperante – quel lavoro che meglio si confà con 88 App | compattezza espressiva. È il lavoro solito del Ruggeri. Le commedie 89 App | l'irradiarsi in tutto il lavoro, col dargli una vita fittizia, 90 App | dello spirito. Ogni suo lavoro è immancabilmente esuberante 91 App | goldoniano non giova davvero al lavoro di Mario Leoni); Nina, che 92 App | della consistenza del loro lavoro: volta a volta, essi si 93 App | pura esteriorità, che in un lavoro drammatico ha la stessa 94 App | dall'amico convertito al lavoro e all'attività buona. Il 95 App | interpretazioni impossibili, perché il lavoro è vuoto di ogni espressività. 96 App | artistica è, in un primo lavoro, promessa di ulteriore elaborazione 97 App | condominio dello strumento di lavoro, ottiene successo tra i 98 App | maneggioni della Camera del lavoro. Racanaca è maturo per un 99 App | coglierà il frutto di tanto lavoro, continuato per anni e anni.~ 100 App | iscritto il suo giudizio su un lavoro teatrale, questo giudizio 101 App | pedagogica, educativa in un fitto lavoro di collaborazione umanistica, 102 App | sua attività nelle prove: lavoro di miniatura, raffinato 103 App | commedia dell'Antonelli. Un lavoro che si stacca nettamente 104 App | non ha rimodernato il suo lavoro, sebbene vi abbia introdotte 105 App | per quanto è dato a un lavoro di teatro, contribuisce 106 App | perché domandano studio e lavoro e spoltriscono i facili 107 App | dalla fervida attività del lavoro moderno, che lo sgretola 108 App | provoca numerosi crolli. Il lavoro vince il palazzo, il compartimento 109 App | categorie oleografiche di lavoro e del sangue putrido. Sdolcinature 110 App | Shaw al Chiarella. Questo lavoro di Bernard Shaw è stato 111 App | suscitato in Inghilterra. È un lavoro semplice e piano, condotto 112 App | normale umanità. Il suo lavoro è una ribellione, una stranezza, 113 App | commedia. Cosí è che da noi il lavoro dello Shaw non sarà presentato 114 App | Cleopatra è un bellissimo lavoro anche senza che gli si imprestino 115 App | persone comuni: un bellissimo lavoro, presentato in forma magnifica 116 App | semplice e quasi scialba. È lavoro di un giovane, perciò è 117 App | uomini e di strumenti di lavoro, non è sfuggito dalle spire 118 App | teatrale, come complesso di lavoro retto dai rapporti che intercedevano 119 App | generati spontaneamente dal lavoro in comune – lavoro di natura 120 App | spontaneamente dal lavoro in comunelavoro di natura particolare, perché 121 App | lotta coi suoi compagni di lavoro, col «maestro», divenuto 122 App | carattere stesso peculiare del lavoro da svolgere è diventato 123 App | atti di Nino Berrini. Il lavoro non è nuovissimo, perché 124 App | ricondotta alla legge comune del lavoro. Energica e volenterosa, 125 App | questo come di ogni altro lavoro di teatro, può essere afferrata 126 App | sentir svalutare il febbrile lavoro delle città di fronte alle 127 App | stato fedele ai «testi»: il lavoro deve essere giudicato nel 128 App | L'autore non ha curato il lavoro nel dialogo, come è nel 129 App | Caillavet e De Flers, è il lavoro teatrale da cui è stato 130 App | a condurre l'intrigo; il lavoro è affrettato, e la figura 131 App | d'ordine: «progresso nel lavoro e nell'ordine», «volere 132 App | alla buona riuscita del lavoro.~(13 ottobre 1920).~ ~ ~« 133 App | pubblico non si preoccupa del lavoro artistico, ma dell'interpretazione


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2008. Content in this page is licensed under a Creative Commons License