Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

269. A Suor Maria Saveria Doglia [Foglia, Toglia], Badessa del Monastero di Regina Coeli. Airola.1

Promette preghiere e ringrazia dei doni ricevuti.

 

Arienzo, 13. 12. 1767

 

Viva Gesù, Ma e Gius.e

Molto Rev.da Madre, Signora affezionatissima

Ringrazio V. R. e tutte codeste Signore delle preghiere fatte per me all'Altissimo, ed io pure non ho mai trascurato farlo per loro, acciò si fosse compiaciuto colmarle de' suoi doni spirituali. Col massimo fervore lo farò adesso che corre la sua nascita, e prego pure farlo per me.

La ringrazio dei dolci favoritemi e barattoli; e compartendo a V. R. e tutte la mia pastorale benedizione, mi dico

Di V.R.

Div.mo Servo

Alf.o M Vesc.o di S. Agata

Arienzo, 13 Xbre 1767

Indirizzo a tergo:

Alla Molto Rev.da Madre, Signora affez.

La Madre Suor Maria Saveria Doglia

Badissa del Monastero di Regina Coeli

Airola

 

Trascrizione secondo una copia conservata in A G.

Analisi della lettera fatta dal P. Andreas Sampers.

Pubblicata in Spicilegium Historicum, Roma, 9 (1961) p. 336.




1 Cf. altre lettere alla stessa persona: Lettere, volume I, n. 410 (p. 515), n. 439 (pp. 542-543), n. 440 (p. 544), volume II, n. 733 (p. 255)






Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos