Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Apparecchio alla Morte

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 167 -


CONSIDERAZIONE XVIII - DEL NUMERO DE' PECCATI

«Quia non profertur cito contra malos sententia, ideo filii hominum perpetrant mala» (Eccl. 8. 11).1




1 [4.] Eccle., 8, 11: «Etenim quia non profertur cito contra malos sententia, absque timore ullo filii hominum perpetrant mala».






Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos