Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Glorie di Maria

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 728 -


74. *

Un'altra donna se ne moriva odiando il marito; un buon sacerdote che l'assisteva non sapendo più che fare per convertirla, si ritirò a dire il rosario; all'ultima posta quella donna entra in se stessa, si pente e perdona il marito.




* Esempio 74. - «Ultimamente accadde in Napoli cosa che altre volte era altrove avvenuta, cioè si accese fiera guerra dimestica tra marito e moglie; ed erasi tanto avanzata, che, ridotta la donna in pericolo prossimo di morire, anche in questo pericolo scagliava fiere imprecazioni contro al consorte. Vi si ritrovò presente un padre spirituale, che mi ha raccontata questa storia; e con tutta l'arte, dolcezza, maniera, minacce, vi usò, non poté indurre quella moglie a farla arrestare da tali imprecazioni e pacificarsi col suo marito; e già se ne moriva coll'odio nel cuore e colle imprecazioni nella bocca. Ma illuminato dal Signore, questo buon Padre si ritirò in un cantone della camera, e, giunto con un altra persona, recitò il rosario a Maria Vergine per quella moribonda. Che avvenne? Avvenne che, nell'ultima posta, la donna entrò in se medesima, conobbe l'errore, se ne pentì, e perdonò il marito.» Il segreto... Brevissimo ragguaglio... pag. 360, 361.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos