Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

La Sacra Bibbia

IntraText CT - Lettura del testo
corrige!it
sistema esperto ortografico
Il servizio automatico di controllo finale che verifica ogni parola nel contesto
e trova erri in visi bili ai norma li con troll i orto grafi ci

Provalo sui tuoi documenti. Gratis

  • Deuteronomio
    • 14
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze


14


[1]Voi siete figli per il Signore Dio vostro; non vi farete incisioni e non vi raderete tra gli occhi per un morto.

[2]Tu sei infatti un popolo consacrato al Signore tuo Dio e il Signore ti ha scelto, perché tu fossi il suo popolo privilegiato, fra tutti i popoli che sono sulla terra.
[3]Non mangerai alcuna cosa abominevole.

[4]Questi sono gli animali che potrete mangiare: il bue, la pecora e la capra;

[5]il cervo, la gazzella, il daino, lo stambecco, l'antilope, il bufalo e il camoscio.

[6]Potrete mangiare di ogni quadrupede che ha l'unghia bipartita, divisa in due da una fessura, e che rumina.

[7]Ma non mangerete quelli che rùminano soltanto o che hanno soltanto l'unghia bipartita, divisa da una fessura e cioè il cammello, la lepre, l'ìrace, che rùminano ma non hanno l'unghia bipartita; considerateli immondi;

[8]anche il porco, che ha l'unghia bipartita ma non rumina, lo considererete immondo. Non mangerete la loro carne e non toccherete i loro cadaveri.


[9]Fra tutti gli animali che vivono nelle acque potrete mangiare quelli che hanno pinne e squame;

[10]ma non mangerete nessuno di quelli che non hanno pinne e squame; considerateli immondi.


[11]Potrete mangiare qualunque uccello mondo;

[12]ecco quelli che non dovete mangiare:

[13]l'aquila, l'ossìfraga e l'aquila di mare, il nibbio e ogni specie di falco,

[14]ogni specie di corvo,

[15]lo struzzo, la civetta, il gabbiano e ogni specie di sparviero,

[16]il gufo, l'ibis, il cigno,

[17]il pellicano, la fòlaga, l'alcione,

[18]la cicogna, ogni specie di airone, l'ùpupa e il pipistrello.

[19]Considererete come immondo ogni insetto alato; non ne mangiate.

[20]Potrete mangiare ogni uccello mondo.


[21]Non mangerete alcuna bestia che sia morta di morte naturale; la darai al forestiero che risiede nelle tue città, perché la mangi, o la venderai a qualche straniero, perché tu sei un popolo consacrato al Signore tuo Dio.
Non farai cuocere un capretto nel latte di sua madre.


[22]Dovrai prelevare la decima da tutto il frutto della tua sementa, che il campo produce ogni anno.

[23]Mangerai davanti al Signore tuo Dio, nel luogo dove avrà scelto di stabilire il suo nome, la decima del tuo frumento, del tuo mosto, del tuo olio e i primi parti del tuo bestiame grosso e minuto, perché tu impari a temere sempre il Signore tuo Dio.

[24]Ma se il cammino è troppo lungo per te e tu non puoi trasportare quelle decime, perché è troppo lontano da te il luogo dove il Signore tuo Dio avrà scelto di stabilire il suo nome - perché il Signore tuo Dio ti avrà benedetto -,

[25]allora le convertirai in denaro e tenendolo in mano andrai al luogo che il Signore tuo Dio avrà scelto,

[26]e lo impiegherai per comprarti quanto tu desideri: bestiame grosso o minuto, vino, bevande inebrianti o qualunque cosa di tuo gusto e mangerai davanti al Signore tuo Dio e gioirai tu e la tua famiglia.

[27]Il levita che abita entro le tue città, non lo abbandonerai, perché non ha parteeredità con te.


[28]Alla fine di ogni triennio metterai da parte tutte le decime del tuo provento del terzo anno e le deporrai entro le tue città;

[29]il levita, che non ha parteeredità con te, l'orfano e la vedova che saranno entro le tue città, verranno, mangeranno e si sazieranno, perché il Signore tuo Dio ti benedica in ogni lavoro a cui avrai messo mano.





Precedente - Successivo

Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2008. Content in this page is licensed under a Creative Commons License