Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
dettata 1
dette 18
detti 5
detto 223
dettò 1
dettogli 1
dettolo 1
Frequenza    [«  »]
232 esser
231 col
226 momento
223 detto
222 però
219 agnese
218 fece
Alessandro Manzoni
I promessi sposi

IntraText - Concordanze

detto
corrige!it
sistema esperto ortografico
Il servizio automatico di controllo finale che verifica ogni parola nel contesto
e trova erri in visi bili ai norma li con troll i orto grafi ci

Provalo sui tuoi documenti. Gratis

    Capitolo
1 I | due monti contigui, l'uno detto di san Martino, l'altro, 2 I | 12 aprile, scorgendo il detto signore, che questa Città 3 I | mandato alla galea, per detto triennio, per la sola opinione 4 I | e due a un tratto avevan detto: è lui; quello che stava 5 I | intenderà meglio, quando avrem detto qualche cosa del suo naturale, 6 I | qualche suo fatto: aveva detto cento volte ch'era un rispettabile 7 I | che, ogni volta che m'ha detto qualche cosa sinceramente, 8 II | altrimenti... ehm! - aveva detto un di que' bravi; e, al 9 II | matrimonium denunciet...~- Le ho detto che non voglio latino.~- 10 II | Intanto la riverisco -. E così detto, se n'andò, facendo a don 11 II | segreti del mio padrone?~"L'ho detto io, che c'era mistero sotto", 12 II | voglio sapere.~- Chi v'ha detto...~- No, no; non più fandonie. 13 II | come ha fatto? Cosa le ha detto per...?~- Come eh? come? - 14 II | sussurrò: - non m'avete mai detto niente.~- Ah, Renzo! - rispose 15 II | oggi non si fa nulla -. Ciò detto, le salutò tutte in fretta, 16 III | sapete ora!~- E che t'ha detto il padre? - domandò Agnese.~- 17 III | domandò Agnese.~- M'ha detto che cercassi d'affrettar 18 III | altri difettosi, come si è detto. Il ciuffo era dunque quasi 19 III | Non dubitate -. E così detto, se n'andò, un po' più curvo 20 IV | di non istaccarsi dal detto muro, per dar passo a chi 21 IV | ciò ch'egli medesimo aveva detto; e borbottava tra i denti: - 22 V | dalla pietà.~- Le hanno detto..., padre? - gli domandò 23 V | ma ti ripeto quel che ho detto a queste donne: per quel 24 V | rannuvolato, e s'accorse d'aver detto ciò che conveniva tacere. 25 V | più tardi, mi rivedrete -. Detto questo, troncò tutti i ringraziamenti 26 V | non avendo il messaggiero detto nulla in suo proprio nome, 27 V | pulpito, non val niente, sia detto col dovuto rispetto, in 28 V | regna la splendidezza.~- Ben detto! ben definito! - gridarono, 29 VI | un tono sommesso: - se ho detto cosa che le dispiaccia, 30 VI | sentito, e per quel che aveva detto. Ma quella così inaspettata 31 VI | ma come...?~- Come ho detto io, - riprese la madre: - 32 VI | il padre Cristoforo l'ha detto. Sentiamo il suo parere.~- 33 VI | esclamò Renzo: - l'ho sempre detto che siete nostro aiuto in 34 VII | anderebbero come vanno.~- Ha detto dunque quel cane, che non 35 VII | perché non vuole?~Non ha detto nemmen questo, povero Renzo! 36 VII | qualcosa ha dovuto dire: cos'ha detto quel tizzone d'inferno?~- 37 VII | nemmen di conoscervi, non ha detto di pretender nulla; ma... 38 VII | Fede, coraggio; e addio.~Detto questo, uscì in fretta, 39 VII | Avete sentito cos'ha detto d'un non so che... d'un 40 VII | padre Cristoforo, come v'ha detto ier sera? - domandò Agnese 41 VII | accudire all'affare, come aveva detto.~Agnese andò a una casa 42 VII | Don Rodrigo, come abbiam detto, misurava innanzi e indietro, 43 VII | l'esecuzione di essa (ha detto un barbaro che non era privo 44 VII | fu fatto vedere, ed ebbe detto: - son qui, andiamo -; quando 45 VII | staccò dai promessi, e, detto sottovoce a Lucia: - coraggio; 46 VIII | panegirico in onore di san Carlo, detto con molta enfasi, e udito 47 VIII | Abbondio stava, come abbiam detto, sur una vecchia seggiola, 48 VIII | primo. La casa, come abbiam detto, era in fondo al villaggio; 49 VIII | hanno voluto ammazzare: l'ha detto il padre Cristoforo: e anche 50 VIII | e anche voi, Renzo, ha detto che veniate subito: e poi 51 VIII | vostro buon cuore -. E, detto questo, si ritirò, e chiuse 52 IX | quel momento, come abbiam detto, ritta vicino alla grata, 53 IX | raccomandata, come le ho detto, da un mio confratello. 54 IX | disse Lucia, - quanto le ha detto mia madre è la pura verità. 55 IX | fratelli e sorelle?~Così detto, chiamò una conversa (due 56 IX | conduttore delle due donne ha detto che il padre ddla signora 57 IX | un de' momenti che abbiam detto, per farle trascrivere e 58 X | un giorno per l'esame -. Detto fatto, il principe uscì, 59 X | piccola degnazione) dal detto vicario; e concertarono 60 X | che le dispiaccia -. Così detto, fece chiamare un'altra 61 X | incomodate abbastanza -. Così detto, fece un inchino; la famiglia 62 X | chiostro: perché così gli aveva detto il principe, quando era 63 X | cagione è quella che le ho detto.~Il vicario, più per adempire 64 X | ripetere un sì tante volte detto; lo ripeté, e fu monaca 65 X | lontano. E perché scappò detto a una suora: - s'è rifugiata 66 X | sulla voce, come se avessi detto qualche gran sproposito? 67 XI | più mi scotta. Non v'avevo detto nulla, perché, lo confesso, 68 XI | fidato di me, non m'avete mai detto chiaro cosa sia venuto qui 69 XI | Via via, non avete detto voi stesso che bisogna tenerlo 70 XI | tenerlo di conto?~- L'ho detto: e quando si tratta d'un 71 XI | a partire.~- E io non ho detto che tu vada solo. Piglia 72 XI | adesso, non s'entra -. E detto questo, richiuse lo sportello. 73 XII | accattarlo per carità. Ho detto: più dell'ordinario; perché 74 XII | che siam troppi; l'hanno detto nella giunta; e lo so di 75 XII | fame e d'ignoranza, esser detto l'autore de' mali: meno 76 XII | non so dove. Chi l'avesse detto a Andrea Biffi, quando la 77 XIII | non contraddette abbiano detto: andiamo; e a tornarsene 78 XIII | fosse ottenuto l'intento. Detto fatto, si mise con gli altri 79 XIII | Gli altri che, come abbiam detto, eran già con le medesime 80 XIV | la predica, e non aveva detto ancor nulla. - Conosco appunto 81 XIV | No, no! venite dov'ho detto io, che c'è poco, - disse 82 XIV | potuto parlare, avrebbero detto probabilmente: "noi eravamo 83 XIV | lepre sarai: quando avrai detto due parole, ti conoscerò". 84 XIV | cresce la porzione. Come v'ho detto; sempre in ragion delle 85 XIV | lasciarlo andare a male -. Così detto, lo prese, e lo votò in 86 XV | l'oste è della...~- Ho detto per celia, - gridò questo 87 XV | celia; non hai inteso che ho detto per celia?~- Ah! per celia: 88 XV | ora parli bene. Quando hai detto per celia... Son proprio 89 XV | voi e il prossimo.~Così detto o pensato, ritirò il lume, 90 XV | più presto che posso.~Ciò detto, scese con lei in cucina, 91 XV | Ambrogio Fusella era, come ha detto l'oste, un bargello travestito, 92 XV | Cosa volete da me? Chi v'ha detto il mio nome?~- Meno ciarle, 93 XV | nome. Chi diamine gliel ha detto?~- Bravo, figliuolo, bravo! - 94 XVI | di far come gli era stato detto, prese in fatti da quella 95 XVI | mucchio e alla casa insieme. Detto fatto...~- Ci han dato fuoco?~- 96 XVI | fracassi son finiti. Non v'ho detto tutto; ora viene il buono.~- 97 XVI | più di dieci volte aveva detto a sé stesso: andiamo, andiamo. 98 XVII | informarsi della strada. "Ha detto sei miglia, colui, - pensava: - 99 XVII | amici, a chi ne farò?~- L'ho detto io della Provvidenza! - 100 XVII | presentato al doge, e ha detto: che idea è venuta a que' 101 XVIII | fuerit sic esse, cerchi il detto signor podestà, quanta maxima 102 XVIII | complicibus sumatis; e di tutto il detto e il fatto, il trovato e 103 XVIII | nessuna; perché, come abbiam detto al lettore, il cappuccino 104 XVIII | il padre provinciale avrà detto: qui ci vuole il padre Cristoforo. 105 XVIII | niente in questo affare: detto talvolta per la pura verità, 106 XVIII | talvolta per la pura verità, ma detto in modo che non gli era 107 XVIII | d'avergli un'altra volta detto a quattr'occhi, nel vano 108 XVIII | che...~- Quante volte v'ho detto, all'uno e all'altro, che 109 XVIII | Così ho pensato anch'io. Ho detto tra me: il signore zio, 110 XIX | questo padre per chi le ho detto, c'è un'altra cosa disgustosa, 111 XIX | fatto simile. Come ho già detto a vostra magnificenza, e 112 XIX | istruzione d'insinuare al detto frate che deponga ogni pensiero 113 XIX | stata prescritta.~Abbiamo detto che don Rodrigo, intestato 114 XX | disponesse tutto secondo aveva detto Egidio, e andasse con due 115 XX | fate ogni cosa come v'ho detto, e tornate presto -. Lucia 116 XXI | lontano dall'uscio.~- Chi t'ha detto che tu la buttassi come 117 XXI | son qui: m'ammazzi.~- V'ho detto che non voglio farvi del 118 XXI | a lamentarsi di te!~Così detto, si mosse rapidamente verso 119 XXI | riprese: - via, non v'ho detto niente di male: state allegra. 120 XXI | vorrete ubbidire -. Così detto, si mise a mangiare avidamente. 121 XXII | v'unì un collegio da lui detto trilingue, per lo studio 122 XXIII | Sapete chi sono? V'hanno detto bene il mio nome?~- E questa 123 XXIII | ciò che non aveva ancor detto, né era ben determinato 124 XXIII | allora venuto in mente quel detto d'Isaia: il lupo e l'agnello 125 XXIII | storia! Chi me l'avesse detto stamattina! Ah, se posso 126 XXIII | costernazione, gli venne detto tra sé: "gli avessi maritati! 127 XXIII | questa sua poverina -. Ciò detto, prende con una mano il 128 XXIII | innominato legò anche quella, e detto al lettighiero che stesse 129 XXIV | forzatamente umile, le aveva detto: - ah! avete dormito? Avreste 130 XXIV | dormire in letto: ve l'ho pur detto tante volte ier sera -. 131 XXIV | padrone me l'ha promesso, ha detto: domattina. Dov'è il padrone?~- 132 XXIV | padrone?~- È uscito; m'ha detto che tornerà presto, e che 133 XXIV | tutto quel che volete.~- Ha detto così? ha detto così? Ebbene; 134 XXIV | volete.~- Ha detto così? ha detto così? Ebbene; io voglio 135 XXIV | che la poverina non aveva detto, - è vero, - esclamò: - 136 XXIV | codeste vostre parole.~Così detto, si voltò, andò verso l' 137 XXIV | e vuol mutar vita; e ha detto al cardinale che aveva fatta 138 XXIV | che il curato non m'ha detto chi possa essere.~Lucia 139 XXIV | venire in compagnia, e ha detto al curato che ne cercasse 140 XXIV | mia povera giovine? E m'ha detto il signor curato, che vi 141 XXIV | sottosopra; e ora, come m'ha detto il nostro curato... e poi, 142 XXIV | ristorarvi un po' meglio -. Così detto, ritornò ad accudire al 143 XXIV | se non l'abbiamo ancor detto, il sarto del villaggio, 144 XXIV | salva con mia madre, aveva detto; e queste parole le ricomparvero 145 XXIV | me! che le era scappato detto tra sé, nel primo momento.~ 146 XXIV | chiamare il curato, gli aveva detto che desiderava d'esser condotto 147 XXIV | signor curato ci avesse detto sinceramente la cosa, e 148 XXV | se non quel che gli aveva detto Attilio, avrebbe certamente 149 XXV | quell'altra: e lui, dopo aver detto, tre e quattro volte: - 150 XXV | quelle diavolerie che avevan detto.~- In quanto alla giovine, - 151 XXV | da' vari timori che abbiam detto di sopra, andava d'oggi 152 XXV | seconda intenzione che abbiam detto, si guardò bene di darne 153 XXV | intento; ma, come abbiam detto o fatto intendere altrove, 154 XXV | sicurtà della vita? V'ha detto che i doveri annessi al 155 XXV | da ogni pericolo? O v'ha detto forse che dove cominciasse 156 XXV | O non v'ha espressamente detto il contrario? Non v'ha avvertito 157 XXVI | se è vero, che abbiate detto a que' poverini ciò che 158 XXVI | domandate? E non ve l'ho detto? E dovevo dirvelo? Amare, 159 XXVI | io quelle facce, - scappò detto a don Abbondio; - le ho 160 XXVI | rapportare, non le hanno poi detto d'essersi introdotte in 161 XXVI | le regole.~- Me l'hanno detto, figliuolo: ma questo m' 162 XXVI | mezzo della sventura, abbian detto una parola di sfogo al loro, 163 XXVI | cui abbiamo bisogno.~Così detto, si mosse; e don Abbondio 164 XXVI | perché donna Prassede aveva detto che si starebbe ancor qualche 165 XXVI | uomini!... chi m'avrebbe detto che mi menavano da colui 166 XXVI | Federigo, che non aveva detto per cerimonia alle povere 167 XXVII | n'avesse bisogno.~Abbiam detto che, alla morte di quel 168 XXVII | voleva a ogni patto (abbiam detto anche questo) escludere 169 XXVII | papa, ch'era, come abbiam detto, Urbano VIII. Ma il primo, 170 XXVII | appunto quello che abbiam detto. La prima lettera scritta 171 XXVII | nella maniera che abbiam detto.~Lucia, quando la madre 172 XXVIII | riso nel composto del pane detto di mistura. Il 23 di novembre, 173 XXVIII | quale amministratore ha mai detto che si faccia e si dispensi 174 XXVIII | Richelieu, presa, come s'è detto, la Roccella, abborracciata 175 XXIX | viaggio.~Il sarto aveva detto la verità a don Abbondio, 176 XXX | le due donne, come abbiam detto; con loro andava a fare 177 XXXI | quest'uomo, come già s'è detto, il celebre Ambrogio Spinola, 178 XXXI | che ci paiono, come abbiam detto, più esatte, risulta che 179 XXXI | per aver veduto chiaro, detto ciò che era, e voluto salvar 180 XXXI | si conserva nell'archivio detto di san Fedele; dalla quale 181 XXXI | Non mancavan, come abbiam detto, di quelli che non vedevano 182 XXXII | alla guerra. La quale, sia detto qui incidentemente, dopo 183 XXXII | commissari, come abbiam detto; sopra questi e quelli eran 184 XXXII | gran casse di danaro, e detto che ne prendesse quanto 185 XXXII | progresso, il quale aveva detto e predicato che l'era peste, 186 XXXIII | son qui col Chiodo.~Così detto, uscì, raccostando l'uscio.~ 187 XXXIII | e appunto, come abbiam detto, sul confine del bergamasco, 188 XXXIV | diritta fino al canale detto il Naviglio: i lati erano 189 XXXIV | di meno; né gli era stato detto nient'altro, da che potesse 190 XXXIV | avesse fatto fede, l'avrebbe detto chiaramente quello de' due 191 XXXIV | me, e non me sola.~Così detto, rientrò in casa, e, un 192 XXXV | indegno. Tu sai, tu l'hai detto tante volte, ch'Egli può 193 XXXV | che il Signore non ci ha detto di perdonare a' nostri nemici, 194 XXXV | a' nostri nemici, ci ha detto d'amarli? Ti ricorderesti 195 XXXV | Ebbene, vieni con me. Hai detto: lo troverò; lo troverai. 196 XXXV | enfiate le labbra: l'avreste detto il viso d'un cadavere, se 197 XXXVI | Capitolo XXXVI~Chi avrebbe mai detto a Renzo, qualche ora prima, 198 XXXVI | porta che mette al cimitero detto di san Gregorio, il quale 199 XXXVI | padre Michele che abbiam detto essere stato dato per compagno 200 XXXVI | appunto come questo aveva detto; entrò per una di quelle 201 XXXVI | abbiam parlato di voi! M'ha detto delle cose... E se sapeste 202 XXXVI | cominciare a dirvi quel che m'ha detto prima, lui, con la sua propria 203 XXXVI | sua propria bocca. M'ha detto che facevo bene a venirvi 204 XXXVI | ha parlato da santo: ha detto che il Signore forse ha 205 XXXVI | marito e moglie, non ve l'ha detto anche lei che l'è un'idea 206 XXXVI | Il padre Cristoforo m'ha detto che tornassi da lui a raccontargli 207 XXXVI | era lui...? Lucia! avete detto ch'io vi dimentichi: ch' 208 XXXVI | cos'è codesto voto che m'ha detto Renzo?~- È un voto che ho 209 XXXVI | tutto il resto. Lucia! v'ha detto, - e accennava Renzo, - 210 XXXVI | qui?~- Oh padre, me l'ha detto!~- Voi pregherete per lui! 211 XXXVII | tutte; e dobbiamo averlo detto altrove) tra due rive, quasi 212 XXXVII | mantenne ciò, che aveva detto all'amico, di voler raccontargliene 213 XXXVII | altra parte. Chi m'avesse detto, quando io m'arrapinavo 214 XXXVII | si dice ch'era morta, è detto tutto; ma intorno a don 215 XXXVIII| don Abbondio: - v'ho forse detto di no? Io non dico di no; 216 XXXVIII| A buon conto, finora ho detto per lui de' paternostri, 217 XXXVIII| sapere. E più d'uno m'ha detto lo stesso. Ho poi incontrato 218 XXXVIII| fastidio; e, come le ho detto, lui pensa d'andarsene fuor 219 XXXVIII| come si direbbe ora; v'ho detto ch'era umile, non già che 220 XXXVIII| chiamato Castello, c'è un luogo detto Canterelli, dove s'incrocian 221 XXXVIII| a voi altri? E chi v'ha detto d'aspettare? Son mai venuto 222 XXXVIII| giovine? È una contadina! V'ho detto mai che v'avrei menato qui 223 XXXVIII| venne a risapere che s'era detto da più d'uno: - avete veduto


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License