Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
significava 1
significavano 2
significazione 3
signor 164
signora 61
signore 210
signori 71
Frequenza    [«  »]
166 occhi
166 sue
164 altre
164 signor
162 nulla
162 vedere
161 ai
Alessandro Manzoni
I promessi sposi

IntraText - Concordanze

signor
corrige!it
sistema esperto ortografico
Il servizio automatico di controllo finale che verifica ogni parola nel contesto
e trova erri in visi bili ai norma li con troll i orto grafi ci

Provalo sui tuoi documenti. Gratis

    Capitolo
1 I | Illustrissimo ed Eccellentissimo signor don Carlo d'Aragon, Principe 2 I | Illustrissimo ed Eccellentissimo Signor Juan Fernandez de Velasco, 3 I | Eccellentissimo Signore, il Signor Don Pietro Enriquez de Acevedo, 4 I | Eccellentissimo Signore, il Signor Don Giovanni de Mendozza, 5 I | Eccellentissimo Signore, il Signor Don Gomez Suarez de Figueroa, 6 I | Eccellentissimo Signore, il Signor Gonzalo Fernandez di Cordova, 7 I | si fermò su due piedi.~- Signor curato, - disse un di que' 8 I | riprese il primo oratore: - il signor curato è un uomo che sa 9 I | purché abbia giudizio. Signor curato, l'illustrissimo 10 I | curato, l'illustrissimo signor don Rodrigo nostro padrone 11 I | suo nome all'illustrissimo signor don Rodrigo?~- Il mio rispetto...~- 12 I | Misericordia! cos'ha, signor padrone?~- Niente, niente, - 13 I | cambiando subito il tono, - signor padrone, - disse, con voce 14 I | sente. Ma come farà, povero signor padrone?~- Oh vedete, - 15 II | poi disse: - son venuto, signor curato, per sapere a che 16 II | Che discorsi son questi, signor mio? - proruppe Renzo, con 17 II | quel benedett'uomo del signor curato m'ha impastocchiate 18 II | Ah! ah! parlerà ora, signor curato? Tutti sanno i fatti 19 II | poté meglio, disse: - il signor curato è ammalato; e oggi 20 III | soprannome. Bisogna dire il signor dottor... Come si chiama, 21 III | se si poteva parlare al signor dottore. Adocchiò essa le 22 III | disegni in testa.~- Mi scusi, signor dottore. Vorrei sapere se, 23 III | anno scorso, dell'attuale signor governatore. Ora vi fo vedere, 24 III | figliuolo?~- Un pochino, signor dottore.~- Bene, venitemi 25 III | pubblicata d'ordine del signor Duca di Feria ai 14 di dicembre 26 III | Eccellentiss. Signore il Signor Gonzalo Fernandez de Cordova, 27 III | in bocca, dicendo: - oh! signor dottore, come l'ha intesa? 28 III | il giorno stabilito col signor curato, e s'era disposto 29 III | disposto ogni cosa. Ecco che il signor curato comincia a cavar 30 III | novità. Cos'è stato?~- Il signor curato è ammalato, e bisogna 31 IV | Lodovico spuntar da lontano un signor tale, arrogante e soverchiatore 32 IV | trovarono a viso a viso, il signor tale, squadrando Lodovico, 33 IV | e andò diviato da quel signor fratello, ad esporgli la 34 V | sempre torto a' poveri. Ma il signor curato, e quel signor dottor 35 V | il signor curato, e quel signor dottor delle cause perse...~- 36 V | una certa saccenteria, il signor podestà, quel medesimo a 37 V | non serve al suo assunto, signor podestà riverito; anzi è 38 V | porta pena. E, i proverbi, signor conte, sono la sapienza 39 V | ha parlato delle spalle, signor conte mio? Lei mi fa dire 40 V | ergo...~- Piano, piano, signor podestà.~- Che piano?~- 41 V | mano alla spada. E lei, signor dottor riverito, in vece 42 V | certi indizi...~- Non creda, signor conte, non creda, - interruppe 43 V | saperle le cose; perché il signor castellano spagnolo, che, 44 V | e...~- E, e, e; sa lei, signor mio, come la pensi l'imperatore, 45 V | deve pensare son molte, signor mio. Sa lei, per esempio, 46 V | proferir più volte dal nostro signor castellano spagnolo. Ma 47 V | gran politico che è, che il signor duca di Nivers non metta 48 V | le radici in Mantova, il signor duca di Nivers non ce le 49 V | non ce le metterà; e il signor cardinale di Riciliù farà 50 V | fa pur ridere quel caro signor cardinale, a voler cozzare 51 V | perché quel brav'uomo del signor castellano si degna di trattenersi 52 V | portasse un certo fiasco.~- Signor podestà, e signori miei! - 53 V | pranzi dell'illustrissimo signor don Rodrigo vincono le cene 54 VI | né spregevole. M'ascolti, signor don Rodrigo; e voglia il 55 VI | sua gloria... qual gloria, signor don Rodrigo! qual gloria 56 VI | di scappare. L'uomo dice: signor curato, questa è mia moglie; 57 VI | mia moglie; la donna dice: signor curato, questo è mio marito. 58 VI | difficoltà è un birbone; e il signor curato...~- L'è chiara, 59 VI | zitti! E poter cogliere il signor curato che, da due giorni, 60 VI | di venticinque lire col signor curato, per fitto del suo 61 VI | cenni col capo, che mi fa il signor curato, ogni volta che c' 62 VI | cose? tu mi conosci.~- Il signor curato va cavando fuori 63 VII | avveniva che s'incontrasse col signor castellano spagnolo, l'inchino 64 VII | comando dell'illustrissimo signor padrone.~- Piglia quanti 65 VII | così da noi, senza che il signor Griso fosse qui a regolare.~- 66 VII | abbiam bisogno di parlare al signor curato.~- È ora da cristiani 67 VIII | nel libricciolo.~- Dirà il signor curato, che son venuto tardi, - 68 VIII | figliuolo?~- Così per compagnia, signor curato.~- Basta, vediamo.~- 69 VIII | trovò senza difetto.~- Ora, signor curato, mi darà la collana 70 VIII | vi fidate di me?~- Come, signor curato! s'io mi fido? Lei 71 VIII | a proferire le parole: - signor curato, in presenza di questi 72 VIII | fecero la loro relazione al signor Griso. Subito, questo si 73 VIII | sapete? gente in casa del signor curato. Animo, figliuoli: 74 VIII | dentro? - Ohe, ohe! - Signor curato! - Signor curato!~ 75 VIII | ohe! - Signor curato! - Signor curato!~Don Abbondio, il 76 IX | e ben avviato; e se il signor curato fosse stato un po' 77 X | momento qualcosa da dire del signor tale e della signora tal 78 X | giorno poi, verrebbe il signor principino con la sua sposa, 79 X | ore prima del solito. Il signor principino è già sceso alle 80 X | nessuno, fuorché per il signor principe. Ma finalmente 81 X | non ha sopra di sé che il signor principe, e un giorno, il 82 X | principe, e un giorno, il signor principe sarà lui; più tardi 83 X | quando lo vide comparire, - signor principe, - disse: - per 84 X | dubitare... - Oh! pensi, signor principe,... ho parlato 85 XI | gridò: - signore spaccone, signor capitano, signor lascifareame?~- 86 XI | spaccone, signor capitano, signor lascifareame?~- L'è dura, - 87 XI | birbone di questa sorte, il signor padrone lo deve metter nelle 88 XI | frate. Ci penserò, e... il signor conte zio del Consiglio 89 XI | deve fare il servizio. Caro signor conte zio! Quanto mi diverto 90 XI | persona a far visita al signor podestà. Ah! sarà contento 91 XI | conte duca, e del nostro signor castellano spagnolo, e da 92 XI | paroline nell'orecchio del signor podestà. Alla fin de' conti, 93 XI | protezione; siamo una brigata; il signor podestà è amico di casa; 94 XI | d'allontanarsi!~- Credo, signor padrone, d'aver date prove...~- 95 XIV | era anche Ferrer, questo signor dottore, che m'aveva fatto 96 XIV | fatto andare in galera il signor don... basta, lo so io; 97 XIV | allora. Tenerlo quel signor curato... So io a chi penso!~ 98 XV | Spero che l'illustrissimo signor capitano saprà che son venuto 99 XV | perché lo sentirete dal signor capitano di giustizia.~- 100 XV | de' soldi e una lettera. Signor mio!~- Vi sarà dato ogni 101 XV | va: voglio la roba mia, signor mio. Renderò conto delle 102 XVI | avviarono verso la casa del signor vicario di provvisione; 103 XVI | lui! Tutte invenzioni: un signor dabbene, puntuale; e io 104 XVI | birboni! far la festa al signor vicario di provvisione. 105 XVII | costole, per salvare il vostro signor vicario di provvisione, 106 XVII | Bortolo Castagneri.~- Il signor Bortolo! Eccolo .~"Signore? 107 XVIII | novembre, arriva un espresso al signor podestà di Lecco, e gli 108 XVIII | presenta un dispaccio del signor capitano di giustizia, contenente 109 XVIII | sic esse, cerchi il detto signor podestà, quanta maxima diligentia 110 XVIII | diligenter referatis. Il signor podestà, dopo essersi umanamente 111 XVIII | testa: lo conosco anch'io il signor don Rodrigo; e ci vuol altro 112 XVIII | importa; va bene. E perché il signor don Rodrigo non mi dice 113 XIX | gloria dell'abito questa, signor conte, che un uomo, il quale 114 XIX | provinciale, - quel che il signor conte vuol dire; ma prima 115 XIX | sono spiegato.~- Tra il signor conte e me, la cosa rimane 116 XIX | deposito del quale... Il suo signor nipote, giacché è così alterato, 117 XIX | quest'occasione, il suo signor nipote facesse qualche dimostrazione, 118 XXIII | cardinale.~- Niente meno che il signor... - riprese il cappellano - 119 XXIII | reverendissima vuole il signor curato della parrocchia, 120 XXIII | curato della parrocchia, e il signor curato di ***.~Il primo 121 XXIII | maraviglia.~- Non è lei il signor curato di ***? - riprese 122 XXIII | e con una donna che il signor curato di qui è andato a 123 XXIII | la madre: quindi, se il signor curato di qui non torna 124 XXIII | vi prego d'avvertire il signor curato che scelga un uomo 125 XXIII | amorevole, gli disse: - signor curato, voi siete sempre 126 XXIII | dice, ancora sotto voce: - signor curato, non le chiedo scusa 127 XXIV | esclamò: - lei! è lei? il signor curato? Dove siamo?... Oh 128 XXIV | nostro paese, per parlare al signor cardinale arcivescovo (che 129 XXIV | donna: - basta; dunque il signor cardinale ha pensato che, 130 XXIV | giovine? E m'ha detto il signor curato, che vi facessi coraggio, 131 XXIV | generali), ha pensato il signor cardinale di mandarlo anche 132 XXIV | spiegava il Vangelo in vece del signor curato.~- Sta' zitta. Non 133 XXIV | stizzita dal pensare che il signor don Abbondio, dopo aver 134 XXIV | Voglio dire che, se il nostro signor curato avesse fatto il suo 135 XXIV | di nuovo. Se in vece il signor curato ci avesse detto sinceramente 136 XXIV | nato quel che è nato.~- Il signor curato mi renderà conto 137 XXIV | domandare a chi si sia, anche al signor curato. Chi sa che imbroglio 138 XXV | di meno: vogliam dire il signor don Rodrigo.~Non già che 139 XXV | riposo. A tali paragoni, il signor don Rodrigo diveniva un 140 XXV | cortigiani. Si rosolava bene il signor podestà, sempre sordo e 141 XXV | lasciatolo venir vicino, - signor curato, - cominciò; e quelle 142 XXV | discorso lungo e serio: - signor curato; perché non avete 143 XXVI | fatto un gran fracasso col signor residente di Venezia in 144 XXIX | diavolerie.~- Scappano, eh? il signor curato e la compagnia, - 145 XXIX | disse don Abbondio.~- Dirò, signor curato: propriamente in 146 XXIX | giornata.~- Cosa ne dice, signor curato, d'uno scombussolamento 147 XXIX | Agnese, - m'ha fatto dire dal signor monsignor illustrissimo, 148 XXIX | Abbondio, e gli disse: - signor curato, se mai desiderasse 149 XXX | voglia invitare!"~- Vede ora, signor padrone, - gli disse Perpetua, - 150 XXX | quelle crudeli memorie. - Oh signor curato! - esclamò: - a pensare 151 XXX | per andargli incontro.~- Signor curato, - disse, quando 152 XXX | visti lanzichenecchi.~- Ah signor curato! - disse il sarto, 153 XXXIII | L'ha avuta anche lei, signor curato, se non m'inganno.~- 154 XXXIII | darsene gran pensiero: il signor podestà era morto di peste: 155 XXXVI | più attenta, e grida: - oh Signor benedetto!~- Lucia! v'ho 156 XXXVI | avanzandosi, tutto tremante.~- Oh Signor benedetto! - replicò, ancor 157 XXXVIII| burlesco e rispettoso, - signor curato, - gli disse: - le 158 XXXVIII| e dice: - è arrivato il signor marchese ***.~- Cosa vuol 159 XXXVIII| don Rodrigo; perché questo signor marchese è l'erede per fidecommisso, 160 XXXVIII| de' De profundis. E questo signor marchese è un bravissim' 161 XXXVIII| aspettata tanto più gradita: il signor marchese del quale s'era 162 XXXVIII| circostanze come queste. Il signor marchese ha già veduto dove 163 XXXVIII| cura un compadrone come il signor marchese; ma vossignoria 164 XXXVIII| esser su que' libri. Il signor marchese, in Milano, conta,


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License