Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

I Concilio di Costantinopoli 381

IntraText - Concordanze

(Hapax - parole che occorrono una sola volta)


10-recin | refri-zelo

    Capitolo, 
1 | 10 2 | 14 3 | 17 4 | 21 5 | 22 6 | 3 7 LettVesc | AI VESCOVI OCCIDENTALI (382) ~Ai signori illustrissimi 8 | 4 9 | 50 10 | 53 11 | 55 12 | 6 13 | 66 14 | 8 15 LettVesc | le tempeste che si sono abbattute su di noi sono state tali, 16 | abbiano 17 canoni, 7 | gli Apollinaristi, con l'abiura scritta di ogni eresia, 18 canoni, 1 | Bitinia non deve essere abrogata, ma deve rimanere salda; 19 canoni, 6 | accusa, chi non abbia prima accettato per iscritto di subire una 20 LettVesc | incarnazione del Signore; non accettiamo, cioè l'assunzione di una 21 canoni, 5 | degli Occidentali è bene accetto. ~Per quanto riguarda il 22 canoni, 7 | VII. Come bisogna accogliere coloro che si avvicinano 23 canoni, 7 | di ogni eresia, che non s'accorda con la santa chiesa di Dio, 24 LettVesc | singoli. In tal modo, in pieno accordo nelle verità della fede, 25 canoni, 6 | guardi né alla persona dell'accusatore, né alla sua religione. 26 LettVesc | Ambrogio, Brittone, Valeriano, Acolio, Anemio, Basilio, e agli 27 LettVesc | esilio, fatti segno all'odio acre degli eretici, dovettero 28 canoni, 6 | allora gli accusatori possono adire anche il più vasto sinodo 29 Simb | e col Figlio deve essere adorato e glorificato, ed ha parlato 30 canoni, 6 | dalla colpa e che quegli che afferma di essere trattato ingiustamente, 31 LettVesc | Eusebio e Prisciano di affrontare la fatica di venir fino 32 LettVesc | natura, o la divinità, si aggiunga all'increata, consostanziale 33 canoni, 2 | ai canoni, il vescovo di Alessandria amministri solo ciò che 34 LettVesc | Chi ci darà, infatti, le ali come quelle di una colomba 35 | altre 36 LettVesc | vescovo il reverendissimo e amabilissimo in Dio Nettario. Ciò è stato 37 LettVesc | dovettero sopportare più amarezze nella propria terra che 38 LettVesc | reverendissimo e da Dio amatissimo Flaviano, con l'approvazione 39 LettVesc | dell'imperatore, da Dio amato, avete invitato anche noi 40 LettVesc | verità della fede, che senza ambagi predichiamo. Esse vi procureranno 41 LettVesc | fratelli e colleghi Damaso, Ambrogio, Brittone, Valeriano, Acolio, 42 Simb | vita del secolo futuro. Amen. ~ 43 LettVesc | edificazione delle chiese all'amicizia ed alla benevolenza verso 44 canoni, 6 | sua accusa non deve essere ammessa, perché egli ha disprezzato 45 canoni, 7 | dei salvati, devono essere ammessi come segue: gli Ariani, 46 canoni, 6 | a Costantinopoli di non ammettere gli accusatori senza previo 47 LettVesc | queste disposizioni, vengono amministrate le nostre chiese, e sono 48 canoni, 6 | formulare accuse contro gli amministratori delle diocesi, né, d'altra 49 canoni, 2 | il vescovo di Alessandria amministri solo ciò che riguarda l' 50 canoni, 2 | della diocesi dell'Asia, amministrino solo l'Asia, quelli del 51 LettVesc | esposto la nostra fede assai ampiamente, ed abbiamo sottoscritto 52 canoni, 6 | lavati della loro colpa. Analogamente non possono accusare un 53 canoni, 1 | rimanere salda; si deve anatematizzare ogni eresia, specialmente 54 LettVesc | abbiamo sottoscritto i nostri anatemi contro le recenti novità 55 LettVesc | Brittone, Valeriano, Acolio, Anemio, Basilio, e agli altri santi 56 LettVesc | assunzione di una carne senz'anima, senza intelligenza, imperfetta, 57 canoni, 1 | quella degli Eunomiani o Anomei, degli Ariani o Eudossiani, 58 LettVesc | vince ogni umana passione, e antepone l'edificazione delle chiese 59 LettVesc | della vera fede essendo essa antichissima e conforme al battesimo; 60 | anzi 61 LettVesc | sono di Paolo, io sono di Apollo; e io sono di Cefa 8, ma 62 LettVesc | espressione già biasimata dagli apostoli: Io sono di Paolo, io sono 63 LettVesc | secondo la parola dell'apostolo, potessimo regnare insieme 64 | appena 65 LettVesc | fede, infatti, dev'essere approvata da voi, da noi e da quanti 66 LettVesc | carità, dopo il sinodo di Aquileia, all'imperatore Teodosio, 67 LettVesc | inflitteci dalla prepotenza ariana. Non crediamo, infatti, 68 LettVesc | nulla risparmiare pur di arrecare danno alle chiese. Come 69 canoni, 7 | tempo nella chiesa, e che ascoltino le Scritture; e allora li 70 Simb | remissione dei peccati e aspettiamo la resurrezione dei morti, 71 | assai 72 canoni, 2 | sono fuori dei confini loro assegnati né le gettino nel disordine; 73 LettVesc | tempo di prepararsi per una assenza più lunga, né di avvertire 74 canoni, 6 | E’ necessario, infatti, assolutamente, che la coscienza del vescovo 75 LettVesc | non accettiamo, cioè l'assunzione di una carne senz'anima, 76 | At 77 canoni, 6 | che si fa al vescovo ha attinenza con la religione in sé e 78 canoni, 2 | ordinazione e per qualche altro atto del loro ministero. Secondo 79 | attraverso 80 canoni, 6 | mostrano di professare una fede autentica, ma in realtà sono separati 81 LettVesc | ecclesiastica anche dalle autorità del concilio. Vi informiamo, 82 | aver 83 | avrebbe 84 | avuto 85 canoni, 4 | il Cinico e ai disordini avvenuti a Costantinopoli per causa 86 LettVesc | assenza più lunga, né di avvertire i vescovi della nostra stessa 87 canoni, 7 | accogliere coloro che si avvicinano all'ortodossia. ~Coloro 88 canoni, 6 | sono stati pubblicamente banditi dalla Chiesa, sia quelli 89 canoni, 2 | fondate nelle regioni dei barbari, sarà bene che vengano governate 90 LettVesc | Valeriano, Acolio, Anemio, Basilio, e agli altri santi vescovi 91 canoni, 7 | Spirito Santo. Gli Eunomiani, battezzati con una sola immersione, 92 canoni, 7 | le Scritture; e allora li battezziamo.~ 93 LettVesc | straniera, raggiunti, come il beato Stefano, dalle loro pietre 1; 94 | ben 95 LettVesc | diocesi, e di chiedere il loro benestare. Poiché, dunque, questi 96 LettVesc | chiese all'amicizia ed alla benevolenza verso i singoli. In tal 97 LettVesc | città, le confische dei beni dei singoli, gli intrighi, 98 LettVesc | personali, né prevalga la bestemmia degli Eunomiani, degli Ariani, 99 LettVesc | abbiamo strappato alle bestemmie degli eretici, come dalla 100 LettVesc | ripetere l'espressione già biasimata dagli apostoli: Io sono 101 LettVesc | pecore negli stessi pascoli boscosi, e tentano di tenere riunioni, 102 LettVesc | colleghi Damaso, Ambrogio, Brittone, Valeriano, Acolio, Anemio, 103 | buon 104 canoni, 6 | cercando che di contaminare la buona fama dei sacerdoti e di 105 canoni, 6 | contro il vescovo erano calunnie. Se qualcuno, disprezzando 106 LettVesc | intrighi, le prepotenze, le carceri, chi potrebbe contarle? 107 LettVesc | all'imperatore Teodosio, caro a Dio. Eravamo preparati 108 canoni, 6 | degli accusatori. In questo caso, primo, non si permetta 109 canoni, 7 | che si definiscono i Puri (Catari), i Sinistri, i Quattuordecimani 110 canoni, 7 | facciamo cristiani, il secondo, catecumeni; poi il terzo, li esorcizziamo, 111 | ce 112 LettVesc | di Apollo; e io sono di Cefa 8, ma saremo tutti di Cristo, 113 Simb | IL SIMBOLO DEI CENTOCINQUANTA PADRI~Crediamo in un solo 114 canoni, 6 | della Chiesa, nient'altro cercando che di contaminare la buona 115 LettVesc | noi la carità cristiana, cesseremo di ripetere l'espressione 116 canoni, 2 | Tracia. ~A meno che vengano chiamati, i vescovi non si rechino 117 canoni, 2 | amministrazione delle diocesi, è chiaro che questioni riguardanti 118 LettVesc | rimasti nelle diocesi, e di chiedere il loro benestare. Poiché, 119 canoni, 6 | accusare un vescovo o un chierico. ~Poiché molti volendo turbare 120 | chiunque 121 | ciascuna 122 canoni, 4 | Massimo. ~Quanto a Massimo il Cinico e ai disordini avvenuti 123 LettVesc | provincia, e spesso, in diverse circostanze, ha lottato strenuamente 124 LettVesc | colleghi nostri, i vescovi Ciriaco, Eusebio e Prisciano di 125 LettVesc | reverendissimo e carissimo a Dio Cirillo è vescovo della madre di 126 canoni, 6 | o disturbare i tribunali civili, o il concilio ecumenico, 127 LettVesc | peccati, o forse perché Dio, clemente, voleva provarci con tante 128 LettVesc | increata, consostanziale e coeterna Trinità una natura posteriore, 129 LettVesc | dignità, e in un potere coeterno, in tre perfettissime ipostasi, 130 LettVesc | le ali come quelle di una colomba per volare e posarci presso 131 canoni, 6 | di essere innocenti delle colpe loro imputate. Se, però, 132 canoni, 6 | vescovo, questo santo sinodo comanda che questi presenti la sua 133 LettVesc | le nostre chiese, appena cominciato il rinnovamento, e la cosa 134 LettVesc | il corpo della chiesa e compariremo tranquilli dinanzi al tribunale 135 LettVesc | queste cose sono state compiute da noi legalmente e canonicamente, 136 canoni, 4 | quello, infatti, che è stato compiuto a suo riguardo o da lui 137 LettVesc | degnerete di leggere il tomo composto dal sinodo di Antiochia, 138 LettVesc | vostri desideri e alla (comune) utilità. Chi ci darà, infatti, 139 LettVesc | vescovi della nostra stessa comunione rimasti nelle diocesi, e 140 LettVesc | tribolazioni, ora in questa pia concordia degli Imperatori voi non 141 canoni, 6 | Inoltre, quelli che sono stati condannati, scacciati o scomunicati 142 LettVesc | grande misericordia ci ha condotto nuovamente al refrigerio 4. 143 LettVesc | per la fede evangelica confermata dai trecentodiciotto Padri 144 LettVesc | vorranno anche i vescovi confinanti con loro, si facciano le 145 LettVesc | le multe delle città, le confische dei beni dei singoli, gli 146 LettVesc | follia di Sabellio con la confusione delle persone, con la soppressione 147 LettVesc | mezzo loro, vi abbiamo fatto conoscere i nostri propositi di pace 148 LettVesc | dell'oriente, radunatisi, consacrarono vescovo, canonicamente, 149 LettVesc | A suo tempo egli è stato consacrato, conforme alle norme ecclesiastiche, 150 LettVesc | se Dio ce ne farà degni, conserveremo indiviso il corpo della 151 canoni, 6 | coscienza del vescovo si conservi libera dalla colpa e che 152 canoni, 4 | suo riguardo o da lui è da considerarsi nullo. ~ 153 LettVesc | si aggiunga all'increata, consostanziale e coeterna Trinità una natura 154 canoni, 6 | nell'esame della causa si constatasse che le accuse contro il 155 canoni, 2 | vengano governate secondo le consuetudini introdotte ai tempi dei 156 canoni, 6 | nient'altro cercando che di contaminare la buona fama dei sacerdoti 157 LettVesc | le carceri, chi potrebbe contarle? Davvero che tutte le tribolazioni 158 canoni, 2 | della chiesa di Antiochia, contenuti nei canoni di Nicea; i vescovi 159 canoni, 6 | patriarcale), che saranno convocati proprio per questo. Non 160 LettVesc | per volontà di Dio avete convocato a Roma perché, essendo stati 161 canoni, 6 | provincia non sono in grado di correggere le mancanze di cui viene 162 LettVesc | miglioramento delle cose e per corrispondere alla carità che ci avete 163 | cosa 164 canoni, 6 | infatti, assolutamente, che la coscienza del vescovo si conservi 165 LettVesc | Della chiesa novella, per cosi dire, di Costantinopoli, 166 LettVesc | Nettario. Ciò è stato fatto al cospetto del concilio universale, 167 LettVesc | Trinità una natura posteriore, creata, o di diversa sostanza. 168 Simb | Dio vero; generato, non creato, della stessa sostanza del 169 Simb | Dio, Padre onnipotente, creatore del cielo e della terra, 170 LettVesc | battesimo; essa ci insegna a credere nel nome del Padre, del 171 canoni, 7 | segnati, ossia unti, col sacro crisma, sulla fronte, sugli occhi, 172 LettVesc | fortificata in noi la carità cristiana, cesseremo di ripetere l' 173 Simb | vergine, e divenne uomo. Fu crocifisso per noi sotto Ponzio Pilato, 174 LettVesc | minacce degli imperatori, le crudeltà dei magistrati e ogni altra 175 LettVesc | a poco con ogni sorta di cure. In questo modo riteniamo 176 Simb | Spirito Santo, che è signore e vita, che procede dal Padre; 177 LettVesc | comune) utilità. Chi ci darà, infatti, le ali come quelle 178 LettVesc | Inoltre l'imminenza della data fissata non lascia il tempo 179 | davanti 180 LettVesc | chi potrebbe contarle? Davvero che tutte le tribolazioni 181 canoni, 1 | I. Che le decisioni di Nicea restino immutate; 182 canoni, 6 | disprezzando ciò che è stato decretato, osasse importunare l'imperatore, 183 canoni, 7 | Novaziani, quelli che si definiscono i Puri (Catari), i Sinistri, 184 canoni, 6 | vescovo, perché sia stato defraudato, o perché abbia dovuto sopportare 185 LettVesc | maggior soddisfazione, se vi degnerete di leggere il tomo composto 186 LettVesc | noi; e, se Dio ce ne farà degni, conserveremo indiviso il 187 canoni, 6 | condannato o accusato di alcun delitto, ha delle accuse in cose 188 LettVesc | venire incontro ai vostri desideri e alla (comune) utilità. 189 LettVesc | sarebbe stato nostro desiderio, se possibile, lasciare 190 Simb | al cielo, si sedette alla destra del Padre: verrà nuovamente 191 canoni, 7 | immersione, i Montanisti, qui detti Frigi, i Sabelliani, che 192 LettVesc | Bitinia. Questa fede, infatti, dev'essere approvata da voi, 193 canoni, 7 | nel novero dei salvati, devono essere ammessi come segue: 194 LettVesc | danno alle chiese. Come dicevamo, sarebbe stato necessario 195 canoni, 7 | sulle orecchie e segnandoli, diciamo: Segno del dono dello Spirito 196 LettVesc | Spirito Santo, in una uguale dignità, e in un potere coeterno, 197 canoni, 6 | vescovi della provincia e dimostri davanti a loro la fondatezza 198 | dinanzi 199 canoni, 2 | stessa provincia, secondo le direttive di Nicea. Quanto poi alle 200 Simb | la nostra salvezza egli discese dal cielo, prese carne dallo 201 canoni, 2 | assegnati né le gettino nel disordine; ma, conforme ai canoni, 202 canoni, 4 | a Massimo il Cinico e ai disordini avvenuti a Costantinopoli 203 LettVesc | norma, come sapete, e la disposizione dei santi padri di Nicea: 204 LettVesc | Sappiate che, conforme a queste disposizioni, vengono amministrate le 205 canoni, 6 | erano calunnie. Se qualcuno, disprezzando ciò che è stato decretato, 206 canoni, 6 | ammessa, perché egli ha disprezzato i canoni, ed ha tentato 207 canoni, 6 | concilio ecumenico, con disprezzo di tutti i vescovi della 208 LettVesc | da noi e da quanti non distorcono il senso della vera fede 209 canoni, 6 | importunare l'imperatore, o disturbare i tribunali civili, o il 210 Simb | Santo e da Maria vergine, e divenne uomo. Fu crocifisso per 211 LettVesc | perfetto prima dei secoli, è divenuto perfetto uomo negli ultimi 212 LettVesc | posteriore, creata, o di diversa sostanza. Riteniamo anche, 213 LettVesc | provincia, e spesso, in diverse circostanze, ha lottato 214 LettVesc | Pneumatomachi, per cui, divisa la sostanza, o la natura, 215 LettVesc | Cristo, che non può esser diviso in noi; e, se Dio ce ne 216 canoni, 5 | quanto riguarda il tomo (=documento) degli Occidentali, anche 217 LettVesc | ripristinato le chiese così a lungo dominate dagli eretici, dei lupi, 218 canoni, 7 | segnandoli, diciamo: Segno del dono dello Spirito Santo. Gli 219 LettVesc | Riteniamo anche, intatta, la dottrina dell'incarnazione del Signore; 220 canoni, 2 | Costantinopoli; e del non dover un vescovo metter piede 221 LettVesc | odio acre degli eretici, dovettero sopportare più amarezze 222 canoni, 2 | riguardanti una provincia dovrà regolarle il sinodo della 223 canoni, 2 | diocesi, e dei privilegi dovuti alle grandi città dell'Egitto, 224 canoni, 6 | defraudato, o perché abbia dovuto sopportare da parte sua 225 canoni, 6 | fama dei sacerdoti e di eccitare tumulti tra i popoli che 226 LettVesc | riconosciuta conforme alla legge ecclesiastica anche dalle autorità del 227 LettVesc | consacrato, conforme alle norme ecclesiastiche, dai vescovi della provincia, 228 LettVesc | umana passione, e antepone l'edificazione delle chiese all'amicizia 229 | erano 230 LettVesc | le recenti novità delle eresie. ~Quanto all'amministrazione 231 canoni, 6 | però, vi è chi senza essere eretico, né scomunicato, né condannato 232 canoni, 7 | catecumeni; poi il terzo, li esorcizziamo, soffiando per tre volte 233 LettVesc | scorso anno. In essi abbiamo esposto la nostra fede assai ampiamente, 234 LettVesc | cesseremo di ripetere l'espressione già biasimata dagli apostoli: 235 | esser 236 | esserci 237 | essersi 238 canoni, 1 | o Anomei, degli Ariani o Eudossiani, dei Serniariani e Pneumatomachi, 239 LettVesc | nostri, i vescovi Ciriaco, Eusebio e Prisciano di affrontare 240 LettVesc | altra prova, per la fede evangelica confermata dai trecentodiciotto 241 | fa 242 | facciano 243 canoni, 6 | di contaminare la buona fama dei sacerdoti e di eccitare 244 | fanno 245 | farà 246 LettVesc | Prisciano di affrontare la fatica di venir fino a voi; e così, 247 | fatte 248 LettVesc | il ritorno dall'esilio, fatti segno all'odio acre degli 249 LettVesc | stigmate di Cristo 2 e le ferite nel proprio corpo. Le perdite 250 | finalmente 251 Simb | e il suo regno non avrà fine. Crediamo anche nello Spirito 252 LettVesc | Inoltre l'imminenza della data fissata non lascia il tempo di prepararsi 253 LettVesc | reverendissimo e da Dio amatissimo Flaviano, con l'approvazione di tutta 254 LettVesc | abbia luogo in esse né la follia di Sabellio con la confusione 255 canoni, 2 | Quanto poi alle chiese di Dio fondate nelle regioni dei barbari, 256 canoni, 6 | dimostri davanti a loro la fondatezza delle accuse. Se poi i vescovi 257 LettVesc | nelle verità della fede, e fortificata in noi la carità cristiana, 258 LettVesc | delle singole chiese ha forza di legge l'antica norma, 259 canoni, 1 | Sabelliani, dei Marcelliani, dei Fotiniani e degli Apollinaristi. ~ 260 LettVesc | poiché, mostrando la vostra fraterna carità verso di noi, con 261 canoni, 7 | i Montanisti, qui detti Frigi, i Sabelliani, che insegnano 262 canoni, 7 | col sacro crisma, sulla fronte, sugli occhi, sulle narici, 263 | fuori 264 Simb | morti, e la vita del secolo futuro. Amen. ~ 265 LettVesc, 0(2)| Cfr. Gal 6, 17~ 266 canoni, 7 | vengono dalle parti dei Galati); tutti quelli, dunque, 267 canoni, 6 | altra ingiustizia, in questo genere di accuse non si guardi 268 canoni, 7 | ortodossia, li riceviamo come dei gentili. E il primo giorno li facciamo 269 LettVesc | le chiese, la chiesa di Gerusalemme. A suo tempo egli è stato 270 Simb | invisibili: e in un solo signore Gesù Cristo, figlio unigenito 271 canoni, 2 | confini loro assegnati né le gettino nel disordine; ma, conforme 272 canoni, 4 | lui, questo grande sinodo giudica che Massimo non è mai stato 273 Simb | nuovamente nella gloria per giudicare i vivi e i morti, e il suo 274 LettVesc | infatti, che la santità vostra giudichi così poco importante quanto 275 canoni, 6 | sentimenti religiosi, ottenga giustizia. Se, però, l'accusa che 276 Simb | verrà nuovamente nella gloria per giudicare i vivi e i 277 Simb | Figlio deve essere adorato e glorificato, ed ha parlato per mezzo 278 canoni, 2 | barbari, sarà bene che vengano governate secondo le consuetudini 279 canoni, 6 | ortodossi incaricati del governo della Chiesa, nient'altro 280 canoni, 7 | Figlio e fanno altre cose gravi, e tutti gli altri eretici ( 281 LettVesc | sofferenze. ~Di ciò siano rese grazie a Dio, il quale volle istruire 282 canoni, 6 | genere di accuse non si guardi né alla persona dell'accusatore, 283 canoni, 7 | Sabelliani, che insegnano l'identità del Padre col Figlio e fanno 284 | II 285 | III 286 canoni, 4 | IV. Della illecita ordinazione di Massimo. ~ 287 LettVesc | OCCIDENTALI (382) ~Ai signori illustrissimi e reverendissirni fratelli 288 canoni, 7 | battezzati con una sola immersione, i Montanisti, qui detti 289 LettVesc | Costantinopoli. Inoltre l'imminenza della data fissata non lascia 290 canoni, 1 | decisioni di Nicea restino immutate; della scomunica degli eretici. ~ 291 LettVesc | questi ed altri simili motivi impedivano la partenza della maggior 292 LettVesc | anima, senza intelligenza, imperfetta, ben sapendo che il verbo 293 LettVesc | vostra giudichi così poco importante quanto ci riguarda, da esserne 294 canoni, 6 | stato decretato, osasse importunare l'imperatore, o disturbare 295 LettVesc | sarebbe stata per moltissimi impossibile, ci eravamo radunati insieme 296 canoni, 6 | innocenti delle colpe loro imputate. Se, però, vi è chi senza 297 canoni, 6 | contro i vescovi ortodossi incaricati del governo della Chiesa, 298 LettVesc | intatta, la dottrina dell'incarnazione del Signore; non accettiamo, 299 LettVesc | nostre chiese, e venire incontro ai vostri desideri e alla ( 300 LettVesc | divinità, si aggiunga all'increata, consostanziale e coeterna 301 LettVesc | farà degni, conserveremo indiviso il corpo della chiesa e 302 LettVesc | né avevamo avuto alcun indizio prima di venire a Costantinopoli. 303 LettVesc | innumerevoli sofferenze inflitteci dalla prepotenza ariana. 304 LettVesc | Signore. ~E’ forse superfluo informare la Reverenza vostra, quasi 305 LettVesc | autorità del concilio. Vi informiamo, inoltre, che il reverendissimo 306 canoni, 6 | afferma di essere trattato ingiustamente, quali che possano essere 307 canoni, 6 | parte sua qualche altra ingiustizia, in questo genere di accuse 308 canoni, 6 | abbiano dimostrato di essere innocenti delle colpe loro imputate. 309 LettVesc | all'oscuro, e narrare le innumerevoli sofferenze inflitteci dalla 310 LettVesc | conforme al battesimo; essa ci insegna a credere nel nome del Padre, 311 canoni, 7 | Frigi, i Sabelliani, che insegnano l'identità del Padre col 312 LettVesc | sacerdoti delle chiese più insigni. Della chiesa novella, per 313 LettVesc | sostanza. Riteniamo anche, intatta, la dottrina dell'incarnazione 314 LettVesc | carne senz'anima, senza intelligenza, imperfetta, ben sapendo 315 canoni, 6 | riguardanti la chiesa (per eretici intendiamo sia quelli che già da tempo 316 | intorno 317 LettVesc | dei beni dei singoli, gli intrighi, le prepotenze, le carceri, 318 canoni, 2 | secondo le consuetudini introdotte ai tempi dei nostri padri. ~ 319 canoni, 6 | veri nemici e sicofanti, inventano accuse contro i vescovi 320 Simb | cose visibili e di quelle invisibili: e in un solo signore Gesù 321 LettVesc | imperatore, da Dio amato, avete invitato anche noi come veri membri 322 LettVesc | Costantinopoli, secondo l'invito delle lettere, mandate l' 323 LettVesc | coeterno, in tre perfettissime ipostasi, cioè in tre perfette persone, 324 canoni, 6 | abbia prima accettato per iscritto di subire una pena uguale 325 LettVesc | dimostrato: e abbiamo pregato istantemente i venerabilissimi e onorabilissimi 326 canoni, 7 | nelle orecchie. E così li istruiamo, e facciamo che passino 327 LettVesc | grazie a Dio, il quale volle istruire i suoi servi attraverso 328 | IV 329 LettVesc | dalle loro pietre 1; altri lacerati da vari supplizi, portano 330 canoni, 6 | Chiesa, sia chierici che laici, non possono accusare un 331 LettVesc | imminenza della data fissata non lascia il tempo di prepararsi per 332 LettVesc | desiderio, se possibile, lasciare tutti insieme le nostre 333 canoni, 6 | vescovo, prima di essersi lavati della loro colpa. Analogamente 334 LettVesc | e molto tempo, e molto lavoro per il miglioramento delle 335 LettVesc | sono state compiute da noi legalmente e canonicamente, preghiamo 336 LettVesc | in chi per l'amore che li legava ad essi ha fatto proprie 337 LettVesc | soddisfazione, se vi degnerete di leggere il tomo composto dal sinodo 338 canoni, 6 | riuniscono contro i vescovi legittimi). Inoltre, quelli che sono 339 LettVesc | come dalla bocca di un leone 7, abbiamo ordinato vescovo 340 LettVesc | LETTERA DEI VESCOVI RADUNATI A COSTANTINOPOLI 341 canoni, 6 | del vescovo si conservi libera dalla colpa e che quegli 342 LettVesc | modo riteniamo di esserci liberati dalla violenza delle persecuzioni, 343 LettVesc | diverse circostanze, ha lottato strenuamente contro gli 344 LettVesc | ossia tali, che non abbia luogo in esse né la follia di 345 LettVesc | dominate dagli eretici, dei lupi, tuttavia, ci danno molta 346 canoni, 7 | come segue: gli Ariani, i Macedoniani, i Sabaziani, i Novaziani, 347 LettVesc | Cirillo è vescovo della madre di tutte le chiese, la chiesa 348 LettVesc | imperatori, le crudeltà dei magistrati e ogni altra prova, per 349 | mai 350 LettVesc | oppresso come da lunga malattia, ricreandolo a poco a poco 351 canoni, 6 | in grado di correggere le mancanze di cui viene accusato il 352 LettVesc | l'invito delle lettere, mandate l'anno scorso dalla vostra 353 LettVesc | e di unità, e vi abbiamo manifestato il nostro zelo per la retta 354 canoni, 1 | Pneumatomachi, dei Sabelliani, dei Marcelliani, dei Fotiniani e degli Apollinaristi. ~ 355 Simb | dallo Spirito Santo e da Maria vergine, e divenne uomo. 356 | medesima 357 LettVesc | invitato anche noi come veri membri al sinodo che per volontà 358 | meno 359 canoni, 2 | del non dover un vescovo metter piede nella chiesa di un 360 LettVesc | esserne ancora all'oscuro, metterebbe anzi conto che se ne piangesse 361 | mille 362 LettVesc | persecuzioni, le tribolazioni, le minacce degli imperatori, le crudeltà 363 canoni, 2 | qualche altro atto del loro ministero. Secondo le norme relative 364 LettVesc | tuttavia, ci danno molta molestia: scacciati dai loro recinti, 365 | molta 366 LettVesc | le tribolazioni si sono moltiplicate contro di noi oltre ogni 367 | moltissimi 368 canoni, 7 | con una sola immersione, i Montanisti, qui detti Frigi, i Sabelliani, 369 LettVesc | In ogni modo, poiché, mostrando la vostra fraterna carità 370 canoni, 6 | condannato; sia quelli che mostrano di professare una fede autentica, 371 LettVesc | perdite di ricchezze, le multe delle città, le confische 372 canoni, 7 | fronte, sugli occhi, sulle narici, sulla bocca, sulle orecchie 373 LettVesc | possa esserne all'oscuro, e narrare le innumerevoli sofferenze 374 LettVesc | hanno certo potuto rimanervi nascoste; il tempo delle persecuzioni 375 LettVesc | viaggio né prevedevamo la necessità, né avevamo avuto alcun 376 | nei 377 | nell' 378 | nello 379 canoni, 6 | ordine ecclesiastico, da veri nemici e sicofanti, inventano accuse 380 LettVesc | reverendissimo e amabilissimo in Dio Nettario. Ciò è stato fatto al cospetto 381 canoni, 6 | del governo della Chiesa, nient'altro cercando che di contaminare 382 LettVesc | nostre chiese, e sono stati nominati i sacerdoti delle chiese 383 LettVesc | forza di legge l'antica norma, come sapete, e la disposizione 384 canoni, 7 | Macedoniani, i Sabaziani, i Novaziani, quelli che si definiscono 385 LettVesc | più insigni. Della chiesa novella, per cosi dire, di Costantinopoli, 386 canoni, 7 | passano alla retta fede nel novero dei salvati, devono essere 387 LettVesc | anatemi contro le recenti novità delle eresie. ~Quanto all' 388 | nulla 389 | nullo 390 canoni, 3 | perché tale città è la nuova Roma. ~ 391 LettVesc | necessario che potessimo occuparci di questi problemi per un 392 canoni, 2 | preposti ad una diocesi non si occupino delle chiese che sono fuori 393 LettVesc | dall'esilio, fatti segno all'odio acre degli eretici, dovettero 394 Simb | Crediamo in un solo Dio, Padre onnipotente, creatore del cielo e della 395 LettVesc | istantemente i venerabilissimi e onorabilissimi fratelli e colleghi nostri, 396 LettVesc | la chiesa, che, unanime onorava quest'uomo. L'ordinazione 397 canoni, 3 | Costantinopoli avrà il primato d'onore dopo il vescovo di Roma, 398 LettVesc | pietà il corpo della chiesa, oppresso come da lunga malattia, 399 LettVesc | soli alle tribolazioni, ora in questa pia concordia 400 canoni, 2 | II. Del buon ordinamento delle diocesi, e dei privilegi 401 LettVesc | con loro, si facciano le ordinazioni come richiede l'utilità 402 LettVesc | potessimo ricondurre all'originario splendore della pietà il 403 canoni, 6 | ciò che è stato decretato, osasse importunare l'imperatore, 404 canoni, 6 | suoi sentimenti religiosi, ottenga giustizia. Se, però, l'accusa 405 LettVesc | dagli apostoli: Io sono di Paolo, io sono di Apollo; e io 406 LettVesc | RADUNATI A COSTANTINOPOLI A PAPA DAMASO E AI VESCOVI OCCIDENTALI ( 407 Simb | adorato e glorificato, ed ha parlato per mezzo dei Profeti. Crediamo 408 LettVesc | ma anche noi, secondo la parola dell'apostolo, potessimo 409 LettVesc | simili motivi impedivano la partenza della maggior parte di noi, 410 canoni, 7 | quelli che vengono dalle parti dei Galati); tutti quelli, 411 LettVesc | noi, abbiamo preso l'unico partito che restava per il miglioramento 412 LettVesc | rapiscono le pecore negli stessi pascoli boscosi, e tentano di tenere 413 canoni, 7 | Coloro che dall'eresia passano alla retta fede nel novero 414 canoni, 7 | che dall'eresia vogliono passare alla ortodossia, li riceviamo 415 canoni, 7 | istruiamo, e facciamo che passino il loro tempo nella chiesa, 416 LettVesc | Dio che vince ogni umana passione, e antepone l'edificazione 417 canoni, 6 | diocesi (cioè il sinodo patriarcale), che saranno convocati 418 LettVesc | loro recinti, rapiscono le pecore negli stessi pascoli boscosi, 419 LettVesc | ferite nel proprio corpo. Le perdite di ricchezze, le multe delle 420 LettVesc | perfettissime ipostasi, cioè in tre perfette persone, ossia tali, che 421 LettVesc | potere coeterno, in tre perfettissime ipostasi, cioè in tre perfette 422 canoni, 6 | questo caso, primo, non si permetta agli eretici di formulare 423 canoni, 6 | senza previo esame, né di permettere a chiunque di poter formulare 424 LettVesc | tribolazioni, ora in questa pia concordia degli Imperatori 425 LettVesc | metterebbe anzi conto che se ne piangesse insieme. D'altra parte, 426 canoni, 2 | dover un vescovo metter piede nella chiesa di un altro. ~ 427 LettVesc | singoli. In tal modo, in pieno accordo nelle verità della 428 LettVesc | originario splendore della pietà il corpo della chiesa, oppresso 429 LettVesc | beato Stefano, dalle loro pietre 1; altri lacerati da vari 430 Simb | crocifisso per noi sotto Ponzio Pilato, fu sepolto e risuscitò 431 Simb | crocifisso per noi sotto Ponzio Pilato, fu sepolto e risuscitò 432 LettVesc | e di suscitare sommosse popolari, senza nulla risparmiare 433 canoni, 6 | di eccitare tumulti tra i popoli che vivono in pace, è sembrato 434 LettVesc | lacerati da vari supplizi, portano ancora le stigmate di Cristo 2 435 LettVesc | una colomba per volare e posarci presso di voi 6? Ma poiché 436 | possa 437 | possano 438 LettVesc | stato nostro desiderio, se possibile, lasciare tutti insieme 439 LettVesc | coeterna Trinità una natura posteriore, creata, o di diversa sostanza. 440 LettVesc | cioè in una sola divinità, potenza, sostanza del Padre, del 441 | poter 442 LettVesc | uguale dignità, e in un potere coeterno, in tre perfettissime 443 | potrebbe 444 | potuto 445 canoni, 6 | coloro che siano sotto una precedente accusa, se prima non abbiano 446 LettVesc | della fede, che senza ambagi predichiamo. Esse vi procureranno anche 447 LettVesc | avete dimostrato: e abbiamo pregato istantemente i venerabilissimi 448 LettVesc | legalmente e canonicamente, preghiamo la reverenza vostra di volersi 449 LettVesc | fissata non lascia il tempo di prepararsi per una assenza più lunga, 450 LettVesc | Teodosio, caro a Dio. Eravamo preparati per questo solo viaggio 451 canoni, 2 | di un altro. ~I vescovi preposti ad una diocesi non si occupino 452 LettVesc | sofferenze inflitteci dalla prepotenza ariana. Non crediamo, infatti, 453 LettVesc | singoli, gli intrighi, le prepotenze, le carceri, chi potrebbe 454 Simb | egli discese dal cielo, prese carne dallo Spirito Santo 455 canoni, 6 | sinodo comanda che questi presenti la sua accusa ai vescovi 456 LettVesc | maggior parte di noi, abbiamo preso l'unico partito che restava 457 | presso 458 LettVesc | proprietà personali, né prevalga la bestemmia degli Eunomiani, 459 LettVesc | un più lungo viaggioprevedevamo la necessità, né avevamo 460 canoni, 6 | ammettere gli accusatori senza previo esame, né di permettere 461 canoni, 3 | di Costantinopoli avrà il primato d'onore dopo il vescovo 462 LettVesc | Queste sono, in sintesi, le principali verità della fede, che senza 463 LettVesc | vescovi Ciriaco, Eusebio e Prisciano di affrontare la fatica 464 canoni, 6 | quindi, uno ha dei motivi privati, personali, contro il vescovo, 465 LettVesc | potessimo occuparci di questi problemi per un tempo più lungo. ~ 466 Simb | è signore e dà vita, che procede dal Padre; che col Padre 467 LettVesc | ambagi predichiamo. Esse vi procureranno anche una maggior soddisfazione, 468 canoni, 6 | sia quelli che mostrano di professare una fede autentica, ma in 469 canoni, 1 | scomunica degli eretici. ~La professione di fede dei trecentodiciotto 470 Simb | ha parlato per mezzo dei Profeti. Crediamo la Chiesa una, 471 LettVesc | fatto conoscere i nostri propositi di pace e di unità, e vi 472 | proprie 473 LettVesc | con la soppressione delle proprietà personali, né prevalga la 474 LettVesc | magistrati e ogni altra prova, per la fede evangelica 475 LettVesc | perché Dio, clemente, voleva provarci con tante sofferenze. ~Di 476 canoni, 6 | può però, essere ammesso a provare l'accusa, chi non abbia 477 LettVesc | i suoi servi attraverso prove così grandi 3, e secondo 478 canoni, 6 | già da tempo sono stati pubblicamente banditi dalla Chiesa, sia 479 LettVesc | sinodo di Antiochia, e quello pubblicato dal concilio ecumenico, 480 | pur 481 canoni, 7 | quelli che si definiscono i Puri (Catari), i Sinistri, i 482 | qualcuno 483 | quali 484 | qualsiasi 485 | quanti 486 | quasi 487 canoni, 7 | Catari), i Sinistri, i Quattuordecimani o Tetraditi e gli Apollinaristi, 488 | quegli 489 | quest' 490 canoni, 2 | delle diocesi, è chiaro che questioni riguardanti una provincia 491 | quindi 492 LettVesc | della diocesi dell'oriente, radunatisi, consacrarono vescovo, canonicamente, 493 LettVesc | che in terra straniera, raggiunti, come il beato Stefano, 494 LettVesc | reverenza vostra di volersi rallegrare con noi, uniti scambievolmente 495 LettVesc | scacciati dai loro recinti, rapiscono le pecore negli stessi pascoli 496 canoni, 6 | una fede autentica, ma in realtà sono separati e si riuniscono 497 LettVesc | tempo delle persecuzioni è recente, ne è ancora vivo il ricordo 498 LettVesc | nostri anatemi contro le recenti novità delle eresie. ~Quanto 499 canoni, 2 | chiamati, i vescovi non si rechino oltre i confini della propria 500 LettVesc | molestia: scacciati dai loro recinti, rapiscono le pecore negli


10-recin | refri-zelo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by EuloTech SRL - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License