Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
parrocchiani 1
parrocchie 19
parroci 21
parroco 144
parte 255
partecipa 3
partecipando 5
Frequenza    [«  »]
145 tuttavia
144 legge
144 nelle
144 parroco
144 superiore
143 spetta
143 stessa

Codice di Diritto Canonico

IntraText - Concordanze

parroco

    Libro, Parte, Can.
1 1, 0, 89 | Can. 89 - Il parroco e gli altri presbiteri o 2 1, 0, 107 | quasi-domicilio tocca il parroco e l'Ordinario proprio.~§ 3 1, 0, 107 | Ordinario proprio.~§2. Il parroco o l'Ordinario proprio del 4 1, 0, 107 | proprio del girovago è il parroco o l'Ordinario del luogo 5 1, 0, 107 | dimora attualmente.~§3. Il parroco proprio di colui che non 6 1, 0, 107 | quasi-domicilio diocesano, è il parroco del luogo in cui attualmente 7 2, 1, 262 | seminario svolge l'ufficio di parroco, ad eccezione della materia 8 2, 2, 510 | capitolare, venga costituito un parroco, scelto fra i capitolari 9 2, 2, 510 | diritto, sono proprie del parroco.~§3. Spetta al Vescovo diocesano 10 2, 2, 510 | armonizzati i doveri pastorali del parroco e le funzioni proprie del 11 2, 2, 510 | facendo in modo che il parroco non sia di impedimento alle 12 2, 2, 515 | Vescovo diocesano, ad un parroco quale suo proprio pastore.~§ 13 2, 2, 517 | quale, con la potestà di parroco, sia il moderatore della 14 2, 2, 519 | Can. 519 - Il parroco è il pastore proprio della 15 2, 2, 520 | Can. 520 - §1. Il parroco non sia una persona giuridica; 16 2, 2, 520 | un solo sacerdote sia il parroco della parrocchia, oppure, 17 2, 2, 521 | Perché uno sia nominato parroco validamente, deve essere 18 2, 2, 521 | a qualcuno l'ufficio di parroco, è opportuno che venga accertata 19 2, 2, 522 | 522 - È opportuno che il parroco goda di stabilità, perciò 20 2, 2, 523 | provvisione dell'ufficio di parroco spetta al Vescovo diocesano; 21 2, 2, 526 | Can. 526 - §1. Il parroco abbia la cura pastorale 22 2, 2, 526 | essere affidata al medesimo parroco la cura di più parrocchie 23 2, 2, 526 | parrocchia vi sia soltanto un parroco o un moderatore a norma 24 2, 2, 527 | immissione in possesso del parroco spetta all'Ordinario del 25 2, 2, 528 | Can. 528 - §1. Il parroco è tenuto a fare in modo 26 2, 2, 528 | professano la vera fede.~§2. Il parroco faccia in modo che la santissima 27 2, 2, 528 | sacra liturgia, di cui il parroco deve essere il moderatore 28 2, 2, 529 | l'ufficio di pastore, il parroco cerchi di conoscere i fedeli 29 2, 2, 529 | cristiana nella famiglia.~§2. Il parroco riconosca e promuova il 30 2, 2, 530 | Le funzioni affidate al parroco in modo speciale sono le 31 2, 2, 532 | Can. 532 - Il parroco rappresenta la parrocchia, 32 2, 2, 533 | Can. 533 - §1. Il parroco è tenuto all'obbligo di 33 2, 2, 533 | sussista un motivo grave, il parroco può assentarsi ogni anno 34 2, 2, 533 | computati i giorni che il parroco dedica una volta all'anno 35 2, 2, 533 | superiore ad una settimana, il parroco è tenuto ad avvertirne l' 36 2, 2, 533 | assicurino, durante l'assenza del parroco, l'esercizio della cura 37 2, 2, 534 | possesso della parrocchia, il parroco è tenuto all'obbligo di 38 2, 2, 534 | applichi personalmente.~§2. Il parroco che ha la cura di più parrocchie, 39 2, 2, 534 | popolo affidatogli.~§3. Il parroco che non abbia soddisfatto 40 2, 2, 535 | dal Vescovo diocesano; il parroco provveda che tali libri 41 2, 2, 535 | siano sottoscritti dal parroco o da un suo delegato e muniti 42 2, 2, 535 | altro tempo opportuno e il parroco faccia attenzione che essi 43 2, 2, 536 | pastorale, che è presieduto dal parroco e nel quale i fedeli, insieme 44 2, 2, 537 | medesime norme, aiutino il parroco nell'amministrazione dei 45 2, 2, 538 | Can. 538 - §1. Il parroco cessa dall'ufficio con la 46 2, 2, 538 | con la rinuncia fatta dal parroco stesso per giusta causa, 47 2, 2, 538 | cui al can. 522.~§2. Il parroco membro di un istituto religioso 48 2, 2, 538 | settantacinque anni, il parroco è invitato a presentare 49 2, 2, 539 | vacante, oppure quando il parroco è impedito nell'esercizio 50 2, 2, 539 | sacerdote cioè che supplisca il parroco a norma del can. 540.~ 51 2, 2, 540 | ha gli stessi diritti del parroco, a meno che il Vescovo diocesano 52 2, 2, 540 | pregiudizio ai diritti del parroco o che possa essere di danno 53 2, 2, 540 | parrocchiale presenti al parroco il rendiconto.~ 54 2, 2, 541 | diviene vacante e quando il parroco è impedito nell'esercizio 55 2, 2, 541 | mancano i vicari, lo assuma il parroco che è indicato dal diritto 56 2, 2, 543 | le funzioni proprie del parroco di cui ai cann. 528, 529 57 2, 2, 543 | di dispensa concesse al parroco per il diritto stesso, spettano 58 2, 2, 545 | pastorale della parrocchia, al parroco possono essere affiancati 59 2, 2, 545 | pastorale come cooperatori del parroco e partecipi della sua sollecitudine, 60 2, 2, 545 | iniziative programmate con il parroco e sotto la sua autorità.~§ 61 2, 2, 547 | lo ritiene opportuno, il parroco o i parroci delle parrocchie 62 2, 2, 548 | specifico dalle disposizioni del parroco.~§2. A meno che nella lettera 63 2, 2, 548 | esercita, di aiutare il parroco in tutto il ministero parrocchiale, 64 2, 2, 548 | riferisca regolarmente al parroco le iniziative pastorali 65 2, 2, 548 | in atto, in modo che il parroco e il vicario o i vicari 66 2, 2, 549 | Can. 549 - Se il parroco è assente, a meno che il 67 2, 2, 549 | a tutti gli obblighi del parroco, fatta eccezione per l'obbligo 68 2, 2, 550 | curi che si promuova, fra parroco e vicari, dove è possibile, 69 2, 2, 550 | ha gli stessi diritti del parroco.~ 70 2, 2, 554 | è legato all'ufficio di parroco di una parrocchia determinata, 71 2, 2, 558 | non ci sia il consenso del parroco oppure, se è il caso, la 72 2, 2, 571 | il debito rapporto con il parroco.~ 73 3, 0, 767 | luttuoso.~§4. Spetta al parroco o al rettore della chiesa 74 3, 0, 776 | Can. 776 - Il parroco, in forza del suo ufficio, 75 3, 0, 777 | 777 - In modo peculiare il parroco, tenute presenti le norme 76 4, 1, 847 | sia una necessità.~§2. Il parroco richieda i sacri oli al 77 4, 1, 851 | obblighi ad esso inerenti; il parroco, personalmente o tramite 78 4, 1, 855 | genitori, i padrini e il parroco abbiano cura che non venga 79 4, 1, 858 | Ordinario del luogo, udito il parroco locale, può permettere o 80 4, 1, 861 | d'anime, soprattutto il parroco, affinché i fedeli abbiano 81 4, 1, 867 | di essa, si rechino dal parroco per chiedere il sacramento 82 4, 1, 874 | oppure, mancando questi, dal parroco o dal ministro e abbia l' 83 4, 1, 874 | un'altra età, oppure al parroco o al ministro non sembri 84 4, 1, 877 | Can. 877 - §1. Il parroco del luogo dove si celebra 85 4, 1, 877 | dichiarazione fatta davanti al parroco e due testimoni; negli altri 86 4, 1, 878 | stato amministrato né dal parroco, né alla sua presenza, il 87 4, 1, 878 | del suo conferimento il parroco della parrocchia nella quale 88 4, 1, 883 | in pericolo di morte, il parroco, anzi ogni presbitero.~ 89 4, 1, 895 | archivio parrocchiale; il parroco deve informare dell'avvenuta 90 4, 1, 895 | avvenuta confermazione il parroco del luogo del battesimo, 91 4, 1, 896 | Can. 896 - Se il parroco del luogo non fu presente, 92 4, 1, 911 | Viatico agli infermi, il parroco e i vicari parrocchiali, 93 4, 1, 911 | licenza almeno presunta del parroco, del cappellano o del Superiore, 94 4, 1, 914 | divino cibo; spetta anche al parroco vigilare che non si accostino 95 4, 1, 958 | Can. 958 - §1. Il parroco come pure il rettore di 96 4, 1, 968 | penitenziere, così pure il parroco e chi ne fa le veci.~§2. 97 4, 1, 1043| conoscenza, all'Ordinario o al parroco, prima dell'ordinazione.~ 98 4, 1, 1054| ordinazione celebrata al parroco del luogo del battesimo, 99 4, 1, 1067| diligente osservanza il parroco possa procedere all'assistenza 100 4, 1, 1069| all'obbligo di rivelare al parroco o all'Ordinario del luogo, 101 4, 1, 1070| eseguì le investigazioni un parroco diverso da quello cui compete 102 4, 1, 1079| facoltà di dispensare, sia il parroco sia il ministro sacro legittimamente 103 4, 1, 1081| Can. 1081 - Il parroco oppure il sacerdote o il 104 4, 1, 1105| dal mandante e inoltre dal parroco o dall'Ordinario del luogo 105 4, 1, 1106| interprete; tuttavia il parroco non vi assista se non gli 106 4, 1, 1108| Ordinario del luogo o del parroco o del sacerdote oppure diacono 107 4, 1, 1109| Ordinario del luogo e il parroco, eccetto che con sentenza 108 4, 1, 1110| 1110 - L'Ordinario e il parroco personale, in forza dell' 109 4, 1, 1111| Ordinario del luogo e il parroco, fintanto che esercitano 110 4, 1, 1114| possibile, del permesso del parroco, ogni volta che assiste 111 4, 1, 1115| Ordinario o del proprio parroco, il matrimonio può essere 112 4, 1, 1118| Ordinario del luogo o del parroco potrà essere celebrato in 113 4, 1, 1121| Celebrato il matrimonio, il parroco del luogo della celebrazione 114 4, 1, 1121| comunicare quanto prima al parroco o all'Ordinario del luogo 115 4, 1, 1121| parte cattolica, il cui parroco eseguì le indagini sullo 116 4, 1, 1121| prima all'Ordinario e al parroco di cui sopra l'avvenuta 117 4, 1, 1122| in cui fu battezzato, il parroco del luogo della celebrazione 118 4, 1, 1122| matrimonio celebrato al parroco del luogo in cui fu amministrato 119 4, 1, 1123| deve essere comunicato al parroco del luogo della celebrazione 120 4, 2, 1177| di questa e avvertito il parroco proprio del defunto.~§3. 121 4, 2, 1196| Ordinario del luogo e il parroco, relativamente a tutti i 122 4, 3, 1245| diocesani di cui al can. 87, il parroco, per una giusta causa e 123 5, 0, 1307| secondo registro che il parroco o il rettore conservino 124 7, 3, 1706| ordinerà al più presto al parroco del luogo dove fu contratto 125 7, 5, 1740| ministero pastorale di un parroco per qualche causa, anche 126 7, 5, 1740| almeno inefficace, quel parroco può essere rimosso dalla 127 7, 5, 1741| Le cause, per le quali il parroco può essere legittimamente 128 7, 5, 1741| del corpo, che rendano il parroco impari ad assolvere convenientemente 129 7, 5, 1741| o l'avversione contro il parroco, che si preveda non cesseranno 130 7, 5, 1742| convinca paternamente il parroco a rinunziare entro quindici 131 7, 5, 1743| rinuncia può essere fatta dal parroco non soltanto in maniera 132 7, 5, 1744| Can. 1744 - §1. Se il parroco entro i giorni stabiliti 133 7, 5, 1744| al Vescovo consta che il parroco ha ricevuto il secondo invito 134 7, 5, 1744| alcun impedimento, o se il parroco senza addurre alcun motivo 135 7, 5, 1745| Can. 1745 - Se poi il parroco contesta la causa addotta 136 7, 5, 1745| infine stabilisca se il parroco debba essere rimosso o no, 137 7, 5, 1746| Il Vescovo provveda al parroco rimosso sia con l'assegnazione 138 7, 5, 1747| Can. 1747 - §1. Il parroco rimosso deve astenersi dall' 139 7, 5, 1747| esercizio delle funzioni del parroco, quanto prima lasciare libera 140 7, 5, 1747| non può nominare un nuovo parroco, ma nel frattempo provveda 141 7, 5, 1748| Chiesa richiedono che un parroco sia trasferito dalla sua 142 7, 5, 1749| Can. 1749 - Se il parroco non intende assecondare 143 7, 5, 1750| fare, rivolga nuovamente al parroco paterne esortazioni.~ 144 7, 5, 1751| detto sopra, se ancora il parroco rifiuta e il Vescovo reputa


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License