Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
fatte 22
fatti 15
fattispecie 1
fatto 90
favore 25
favorendo 3
favorevole 3
Frequenza    [«  »]
91 religioso
91 statuti
90 diritti
90 fatto
90 società
90 tra
89 pure

Codice di Diritto Canonico

IntraText - Concordanze

fatto

   Libro, Parte, Can.
1 SacrD | deliberato di istituire, e di fatto istituiamo, una commissione 2 1, 0, 14 | non urgono; nel dubbio di fatto invece gli Ordinari possono 3 1, 0, 15 | legge o la pena oppure su un fatto personale o intorno a un 4 1, 0, 15 | personale o intorno a un fatto notorio di altri non si 5 1, 0, 15 | non si presumono; circa un fatto non notorio di altri si 6 1, 0, 37 | di esecuzione, se viene fatto in forma commissoria.~ 7 1, 0, 65 | e in seguito, senza aver fatto alcuna menzione di tale 8 1, 0, 67 | primo richiedente non abbia fatto uso del suo rescritto per 9 1, 0, 139 | altro dal diritto, per il fatto che uno si rivolga a qualche 10 1, 0, 144 | 1. Nell'errore comune di fatto o di diritto, e parimenti 11 1, 0, 144 | probabile sia di diritto sia di fatto, la Chiesa supplisce, tanto 12 1, 0, 153 | diritto è nulla per lo stesso fatto, né diventa valida per la 13 1, 0, 162 | 1 e del can. 161, non ha fatto la presentazione, e parimenti 14 1, 0, 175 | quando ancor nulla si è fatto; 2) se rimane inadempiuta 15 1, 0, 182 | stabilito, per lo stesso fatto è nulla, e il collegio o 16 1, 0, 190 | Se il trasferimento fosse fatto contro la volontà del titolare 17 2, 1, 285 | dallo stato clericale.~§3. È fatto divieto ai chierici di assumere 18 2, 2, 382 | che mette agli atti il fatto, oppure, nelle diocesi di 19 2, 2, 382 | presenti mette agli atti il fatto.~§4. Si raccomanda vivamente 20 2, 2, 404 | che mette agli atti il fatto.~§2. Il Vescovo ausiliare 21 2, 2, 404 | che mette agli atti il fatto.~§3. Se il Vescovo diocesano 22 2, 2, 489 | però un breve sommario del fatto con il testo della sentenza 23 2, 3, 600 | Cristo che essendo ricco si è fatto povero per noi, oltre ad 24 2, 3, 600 | oltre ad una vita povera di fatto e di spirito da condursi 25 2, 3, 618 | di comandare ciò che va fatto.~ 26 2, 3, 669 | portino l'abito dell'istituto, fatto a norma del diritto proprio, 27 2, 3, 694 | dimesso dall'istituto, per il fatto stesso, il religioso che: 28 2, 3, 694 | emettere la dichiarazione del fatto perché la dimissione consti 29 2, 3, 699 | motivi, in diritto e in fatto.~§2. Nei monasteri sui iuris, 30 2, 3, 701 | dimissione cessano, per il fatto stesso, i voti e insieme 31 4, 1, 837 | azioni liturgiche, per il fatto che comportano per loro 32 4, 1, 849 | sacramenti, necessario di fatto o almeno nel desiderio per 33 4, 1, 877 | e, almeno se così viene fatto nell'atto civile della regione, 34 4, 1, 967 | Vescovo diocesano non ne abbia fatto divieto.~§2. Coloro che 35 4, 1, 967 | caso particolare, non abbia fatto divieto, ferme restando 36 4, 1, 967 | particolare non ne abbia fatto divieto.~ 37 4, 1, 996 | prescritte.~§2. Per lucrare di fatto le indulgenze il soggetto 38 4, 1, 1025| al can. 1050 e sia stato fatto lo scrutinio di cui al can. 39 4, 1, 1042| ufficio e l'amministrazione e fatto il rendiconto, è divenuto 40 4, 1, 1047| alla Sede Apostolica, se il fatto su cui si fondano sia stato 41 4, 1, 1051| perché lo scrutinio sia fatto nel modo dovuto può avvalersi 42 4, 1, 1052| argomenti positivi, dopo aver fatto lo scrutinio a norma del 43 4, 1, 1084| diritto sia per dubbio di fatto, il matrimonio non deve 44 4, 1, 1105| testimoni; oppure deve essere fatto con documento autentico 45 4, 1, 1143| battesimo, per lo stesso fatto che questa contrae un nuovo 46 4, 3, 1212| competente Ordinario o di fatto.~ 47 4, 3, 1238| o la benedizione per il fatto che la chiesa o altro luogo 48 5, 0, 1266| istituti religiosi, che di fatto siano abitualmente aperti 49 6, 1, 1314| che vi s'incorra per il fatto stesso d'aver commesso il 50 6, 1, 1326| persona diligente avrebbe fatto.~§2. Nei casi di cui al § 51 6, 1, 1331| 1. Allo scomunicato è fatto divieto: 1) di prendere 52 6, 1, 1339| condizioni della persona e del fatto, chi con il proprio comportamento 53 6, 1, 1357| Il ricorso poi può essere fatto anche tramite il confessore, 54 6, 2, 1383| ricevette l'ordinazione è per il fatto stesso sospeso dall'ordine 55 7, 1, 1409| quello del luogo ove di fatto dimora.~§2. Colui del quale 56 7, 1, 1417| medesima.~§2. Il ricorso fatto alla Sede Apostolica non 57 7, 1, 1433| non citati, essi siano di fatto intervenuti, o almeno prima 58 7, 1, 1474| della cui autenticità abbia fatto fede il notaio, sia inviato 59 7, 1, 1475| però un esemplare.~§2. È fatto divieto ai notai e al cancelliere 60 7, 1, 1488| Can. 1488 - §1. È fatto divieto ad entrambi di trarre 61 7, 2, 1507| le parti contendenti di fatto si presentino davanti al 62 7, 2, 1509| legge particolare.~§2. Del fatto della notificazione e del 63 7, 2, 1530| una parte o per provare un fatto sul quale è di pubblico 64 7, 2, 1535| asserzione di un qualche fatto circa la materia stessa 65 7, 2, 1538| pronunciata per errore di fatto o fu estorta con la violenza 66 7, 2, 1551| 1551 - La parte che ha fatto venire in giudizio un testimone 67 7, 2, 1561| esame del testimone viene fatto dal giudice, o da un suo 68 7, 2, 1568| riferisca in atti sul giuramento fatto, dispensato o rifiutato, 69 7, 2, 1574| scienza, per provare qualche fatto o per conoscere la vera 70 7, 2, 1584| deduzione probabile da un fatto certo di una cosa incerta; 71 7, 2, 1586| se non sulla base di un fatto certo e determinato, direttamente 72 7, 2, 1586| direttamente connesso con il fatto che è oggetto della controversia.~ ~ 73 7, 2, 1598| che qualche atto non sia fatto conoscere a nessuno.~§2. 74 7, 2, 1609| ragioni sia in diritto sia in fatto, sulla base delle quali 75 7, 2, 1611| motivi, in diritto e in fatto, sui quali si fonda la parte 76 7, 2, 1620| grave; 4) il giudizio fu fatto senza la domanda giudiziale 77 7, 2, 1630| sentenza.~§2. Se l'appello è fatto a voce, il notaio lo rediga 78 7, 2, 1632| esso è diretto, si presume fatto al tribunale di cui ai cann. 79 7, 2, 1637| Can. 1637 - §1. L'appello fatto dall'attore vale anche per 80 7, 2, 1637| altro, l'appello si presume fatto contro tutti i capitoli 81 7, 2, 1649| cauzione che deve essere fatto relativamente alle spese 82 7, 3, 1673| tribunale del luogo in cui di fatto si debba raccogliere la 83 7, 3, 1693| contenzioso orale.~§2. Se si è fatto uso del processo contenzioso 84 7, 3, 1698| Sede Apostolica giudica sul fatto della inconsumazione del 85 7, 3, 1704| secondo verità, sia sul fatto dell'inconsumazione sia 86 7, 4, 1720| ragioni in diritto e in fatto.~ 87 7, 4, 1729| più ammissibile se non fu fatto nel primo grado del giudizio 88 7, 5, 1743| accettata dal Vescovo e di fatto egli la accetti.~ 89 7, 5, 1751| Can. 1751 - §1. Fatto quanto detto sopra, se ancora 90 7, 5, 1751| trasferimento deve essere fatto, emani il decreto di trasferimento,


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License