Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
delinquente 6
delinquere 2
delitti 25
delitto 53
dell' 505
della 1342
delle 349
Frequenza    [«  »]
54 sacri
54 santa
53 comunità
53 delitto
53 determinato
53 due
52 cose

Codice di Diritto Canonico

IntraText - Concordanze

delitto

   Libro, Parte, Can.
1 1, 0, 196 | vale a dire in pena di un delitto, può essere effettuata solamente 2 4, 1, 982 | autorità ecclesiastica per il delitto di sollecitazione al peccato 3 4, 1, 1041| ministero; 2) chi ha commesso il delitto di apostasia, eresia o scisma; 4 4, 1, 1044| colui che ha commesso il delitto di cui al can. 1041, n. 5 4, 1, 1044| al can. 1041, n. 2, se il delitto è pubblico; 3) colui che 6 4, 1, 1047| irregolarità proveniente da delitto sia pubblico sia occulto 7 6, 1, 1313| 1313 - §1. Se dopo che il delitto è stato commesso la legge 8 6, 1, 1314| stesso d'aver commesso il delitto, sempre che la legge o il 9 6, 1, 1315| legge universale per qualche delitto; ciò tuttavia non si faccia 10 6, 1, 1318| eventualmente contro qualche singolo delitto doloso, che o risulti arrecare 11 6, 1, 1322| sono ritenuti incapaci di delitto.~ 12 6, 1, 1324| con una penitenza, se il delitto fu commesso: 1) da una persona 13 6, 1, 1324| per grave incomodo, se il delitto commesso sia intrinsecamente 14 6, 1, 1324| attenuante la gravità del delitto.~§3. Nelle circostanze di 15 6, 1, 1325| arte per mettere in atto il delitto o scusarsene, e la passione 16 6, 1, 1326| ufficio per commettere il delitto; 3) il reo che, essendo 17 6, 1, 1326| stabilita una pena per il delitto colposo, previde l'evento 18 6, 1, 1328| per il compimento di un delitto, che tuttavia, nonostante 19 6, 1, 1328| alla pena stabilita per il delitto effettivamente compiuto, 20 6, 1, 1328| conducono all'esecuzione del delitto, l'autore può essere sottoposto 21 6, 1, 1328| esecuzione già intrapresa del delitto. Se poi ne sia derivato 22 6, 1, 1328| quella stabilita per il delitto effettivamente compiuto.~ 23 6, 1, 1329| comune accordo concorrono nel delitto, e non vengono espressamente 24 6, 1, 1329| latae sententiae annessa al delitto i complici non nominati 25 6, 1, 1329| se senza la loro opera il delitto non sarebbe stato commesso 26 6, 1, 1330| Can. 1330 - Il delitto che consiste in una dichiarazione 27 6, 1, 1339| grave d'aver commesso il delitto.~§2. Può anche riprendere, 28 6, 1, 1344| al reo che abbia commesso delitto per la prima volta dopo 29 6, 1, 1344| stesso commetta nuovamente un delitto, sconti la pena dovuta per 30 6, 1, 1344| penale relativa al primo delitto.~ 31 6, 1, 1345| imperfetta o commise il delitto per timore o per necessità 32 6, 1, 1347| sia veramente pentito del delitto e che abbia inoltre dato 33 6, 1, 1355| territorio o vi hanno commesso il delitto, e anche da qualunque Vescovo 34 6, 1, 1362| giorno in cui fu commesso il delitto, oppure, se il delitto è 35 6, 1, 1362| il delitto, oppure, se il delitto è permanente o abituale, 36 6, 2, 1370| seconda della gravità del delitto, un'altra pena, non esclusa 37 6, 2, 1378| seconda della gravità del delitto, possono essere aggiunte 38 6, 2, 1387| seconda della gravità del delitto, sia punito con la sospensione, 39 6, 2, 1388| proporzionalmente alla gravità del delitto.~§2. L'interprete e le altre 40 6, 2 | TITOLO IV~IL DELITTO DI FALSO (Cann. 1390 – 1391)~ ~ 41 6, 2, 1390| ecclesiastico un confessore per il delitto di cui al can. 1387, incorre 42 6, 2, 1390| denuncia calunniosa per un delitto, o lede in altro modo l' 43 6, 2, 1391| seconda della gravità del delitto: 1) chi redige un documento 44 6, 2, 1392| seconda della gravità del delitto.~ 45 6, 2, 1395| altre pene, se persista il delitto dopo l'ammonizione, fino 46 6, 2, 1395| del Decalogo, se invero il delitto sia stato compiuto con violenza, 47 6, 2, 1397| seconda della gravità del delitto con le privazioni e le proibizioni 48 7, 1, 1412| tribunale del luogo ove il delitto fu commesso.~ 49 7, 4, 1717| almeno probabile, di un delitto, indaghi con prudenza, personalmente 50 7, 4, 1720| consta con certezza del delitto e l'azione criminale non 51 7, 4, 1726| consta con evidenza che il delitto non fu commesso dall'imputato, 52 7, 4, 1728| è tenuto a confessare il delitto, né può essergli imposto 53 7, 4, 1729| danni ad essa inferti dal delitto, a norma del can. 1596.~§


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License