grassetto = Testo principale
                               grigio = Testo di commento
Da Adamo a Pio IX (I)...
    Vol.-Pag.
1 II1- 34 | altresì una figlia, Dina, che corsa in ./. Opere santa Teresa Capitolo, Vol.-Pag.
2 , VI - 2 | Bosatta (al secolo Dina, 1858-1887, beatificata Fiore di virtù Capitolo, Vol.-Pag.
3 , VI - 139 | più tarda età. Così Dina Bosatta 3 metteva i suoi 4 , VI - 140 | in cuor suo: « Dina è l’angioletto mio: 5 , VI - 140 | 3. Dina e Seconda Son due 6 , VI - 140 | fuori sé... Insomma la Dina è chiamata perché sia 7 , VI - 141 | 4. Dina e Marcellina Marcellina 8 , VI - 141 | passi della ­giovinetta Dina: ne studiava gli 9 , VI - 141 | E scorgevala 11 la sua Dina che in casa ai genitori 10 , VI - 141 | suo cuore salutava la Dina e diceva: « Sei mia e 11 , VI - 141 | le fu sempre alla Dina custode amorevole, guida 12 , VI - 142 | 5. Il convento Dina cresceva come il fiore 13 , VI - 142 | più delicato. E la Dina come l’erba sensitiva 14 , VI - 142 | Ebbene, quanto a Dina fa tu ». È in Gravedona 15 , VI - 142 | e concluse: « La mia Dina 15 è avanzatuccia, ed 16 , VI - 142 | poi tu obbediente... ». Dina sorrise dolcemente, 17 , VI - 142(15) | Originale: Dina /non/ è /più 18 , VI - 143 | 6. La ricoverata Dina Bosatta è nel convento 19 , VI - 143 | sua volta: « La mia Dina sta bene dove ella è ­ 20 , VI - 143(17) | 1861 e sua figlia Dina entrò nel convento di 21 , VI - 143 | di tutte, la 18 Dina attendeva ai suoi doveri 22 , VI - 144 | consolabuntur » 23 . La Dina Bosatta aspirava altresì 23 , VI - 144 | Che fu... che non fu... Dina Bosatta fu ¶ rimandata... 24 , VI - 146(28) | Il paroco Coppini univa Dina Bosatta alla Pia Unione 25 , VI - 148 | invalido. Addì ... 31 Dina Bosatta fu ricevuta in 26 , VI - 148(31) | omessa nell’originale. Dina Bosatta tornò a Pianello Biografia R. Masanti Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
27 , VI - 388 | Lario ¶ e relativi a Dina Bosatta, Ombellina Calvi Cenni biografici C. Bosatta Capitolo, Vol.-Pag.
28 , VI - 440 | Bosatta - al secolo Dina - Figlia di santa Maria ¶ 29 1, VI - 443 | Como ebbe i suoi natali Dina Bosatta, della quale ¶ 30 1, VI - 444 | svariate prospettive, Dina Bosatta prendeva 31 2, VI - 445 | II. Genitori di Dina Bosatta Ebbe a genitori 32 2, VI - 446 | aveva 47 anni di età. Dina contava allora tre anni 22 33 2, VI - 446 | sorelle. La madre di Dina, Rosa Mazzucchi, era di 34 2, VI - 446(22) | aveva 45 anni di età. Dina contava allora due anni. 35 2, VI - 446(22) | 1861, sua figlia Dina era nata il 27 maggio 36 3, VI - 448 | maggiore della nostra Dina, la quale ¶ mostrava 37 3, VI - 449 | della minor sorellaDina, come tosto diremo 38 4, VI - 449(26) | Marcellina e Dina 39 4, VI - 449 | a te ti consegno Dina e Seconda, le due ultime 40 4, VI - 450 | terra del cuore di Dina. Dina aveva altra 41 4, VI - 450 | del cuore di Dina. Dina aveva altra sorella di 42 4, VI - 450 | diceva: « Il cuor di Dina è come un bel giardino 43 4, VI - 450 | ha le inclinazioni di Dina, cresce bene ¶ ma cresce 44 4, VI - 450 | ancor prima che Dina, colpita ancor essa da 45 4, VI - 450 | Ma tornando alla Dina, ell’era, abbiam detto, 46 4, VI - 450 | dei più bei fiori. La Dina era una rosa di carità 47 4, VI - 450 | fra le compagne. Dina non mai godeva tanto ¶ 48 4, VI - 450 | chiesa, e già allora Dina congiungeva al fervor 49 4, VI - 450 | dicevano: « La Dina ha qualche cosa di 50 4, VI - 450 | disponeva l’anima di Dina perché crescesse vero 51 4, VI - 450 | dai 10 ai 12 anni. Dina fu con­tentata ad anni 52 4, VI - 450 | e allora ne tripudiò Dina, colombella ./. del 53 4, VI - 451 | sua prima ¶ Comunione, Dina cominciò ‹ad› accostarsi 54 4, VI - 451 | Cresceva la Dina come un giglio olezzante 55 4, VI - 451 | considerando disse: « Dina non è 30 da buttarsi nel 56 5, VI - 451 | voluto che anche Dina fosse tosto inviata ai ¶ 57 5, VI - 451 | fece osservare che Dina non era di forte 58 5, VI - 451 | se mai col tempo la Dina avesse potuto divenire 59 5, VI - 451 | e così in breve la Dina si trovò in asilo sicuro 60 5, VI - 452 | padre e ¶ benefattore. Dina alla sua volta negli 61 5, VI - 452 | le virtù della giovine Dina, ne distinse il suo 62 5, VI - 452 | La molta cura di Dina era di compiere con 63 5, VI - 453 | a rompere la volontà di Dina, a tenerla più profonda 64 5, VI - 453 | e di lavoro, onde la Dina stessa era divenuta come 65 6, VI - 453 | lo dirige. Si agitava Dina per addivenire maestra 66 6, VI - 453 | Ma in fondo in fondo Dina aveva co­me un 67 6, VI - 454 | nell’applicazione, la Dina si era ben preparata 68 6, VI - 454 | di gradosuperiore Dina non era preparata: era 69 6, VI - 454 | che Dio vuole — rispose Dina — Mi rincresce per le 70 7, VI - 454 | ma conchiusero: « Dina è troppo buona e sarà 71 7, VI - 455 | volta ripeteva: « La Dina mi è sorella 39 e mi 72 7, VI - 455 | aiuto e l’assistenza di Di­na, la meglio istruita in 73 7, VI - 455 | anche insisteva perché Dina non ritardasse il suo 74 7, VI - 455 | e la volontà di Dina non bisogna sforzarla: 75 7, VI - 455 | vuole ». In verità a Dina poco soddisfaceva l’ 76 7, VI - 455 | di quello spirito che Dina scorgeva in una ¶ 77 7, VI - 455 | senza più inviò la Dina a Como, perché come 78 7, VI - 455 | parlarono oltre e per Dina pareva che ormai la 79 7, VI - 455 | non leggo nel cuore di Dina: è tanto timida... è 80 7, VI - 455 | son di parere che la ¶ Dina sia rimandata omai a 81 7, VI - 455 | responsabile e Dina fu rimandata. Ne 82 7, VI - 456 | bene lo spirito della Dina, se l’avessero 83 7, VI - 456 | Iddio, ché la Dina sarà un piccolo tesoro, 84 7, VI - 456 | nostra ». Alla povera Dina fu dunque fatta festa di 85 8, VI - 457 | affanno ad altri. Ma Dina ben se ne avvedeva e 86 8, VI - 457 | Marcellina e Dina ne tremarono in ¶ 87 8, VI - 457 | generale del popolo. Dina non aveva confine in 88 8, VI - 457 | all’ospizio nascente. Dina, sottile di spirito e 89 8, VI - 458 | religiosa nascente. La Dina non dimenticò giammai la 90 9, VI - 459 | Le ¶ sorelle Dina e Marcellina attesero 91 9, VI - 459 | nel­l’ospizio, mostrò a Dina ed a Marcellina 55 92 9, VI - 460 | spirito che animavaDina. La quale però si 93 9, VI - 460 | spirituali Esercizii, Dina si trovava in un aere 94 9, VI - 460 | dell’anno in corso. La Dina Bosatta aveva potuto 95 10, VI - 461 | e così fu fatto con 63 Dina, la quale alla 96 10, VI - 461 | in poi, ¶ chiameremo Dina col nuovo nome di 97 21, VI - 501 | che Dio vuole... La mia Dina è sempre stata buona ». 98 22, VI - 505(230) | Sr. ChiaraDina Bosatta - Sr. Ombellina Appunti Casa Provvidenza Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
99 0 , VI - 596(16)| Bosatta - al secolo Dina - Figlia di santa MariaDeposizione Bosatta Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
100 2 , VI - 645(4) | loco loci Serva Dei Dina Bosatta (in religione 101 2 , VI - 645(5) | Bosatta - al secolo Dina - Figlia di santa Maria 102 2 , VI - 646 | Chi vi ha mandata la Dina (neonata)? ». E la mamma 103 2 , VI - 646 | fu sempre l’angelo di Dina, e confessa che Dina fu 104 2 , VI - 646 | di Dina, e confessa che Dina fu sempre angioletto 105 2 , VI - 646 | delle sue consorelle, Dina fu sempre un sacco di 106 2 , VI - 647 | e consorelle che Dina fu ricevuta ¶ nel 107 2 , VI - 647 | E mi risulta che Dina fu sempre sottomessa a 108 2 , VI - 647 | contemporaneamente alla Dina serviva nel convento 109 2 , VI - 648 | aggiungere per farne di Dina un esemplare perfetto di 110 2 , VI - 648 | applicazione la Dina poté profittare di ogni 111 2 , VI - 648 | di fuori ¶ che in Dina ammiravano più una 112 2 , VI - 648 | il diploma: di che la Dina ebbe a soffrirne non 113 2 , VI - 648 | alla Marcellina: « Alla Dina pensaci tu perché io non 114 2 , VI - 648 | so e non ho tempo. La Dina, lo sai che è un 115 2 , VI - 648 | mia assistenza — ma la Dina merita tutte le tue 116 2 , VI - 648 | come tu ben vedi ». La Dina conversava più coi 117 2 , VI - 648 | aggiungo di sapere che Dina non ebbe mai verun fine ¶ 118 3 , VI - 648 | visto e sentito, che Dina era desiderata dalle 119 3 , VI - 649 | perfezione. So che Dina ebbe fatto domanda di 120 3 , VI - 649 | b) So ancora che Dina entrò nell’Ospizio del 121 3 , VI - 649(9) | 23 ottobre 1861, mentre Dina lavorò per ­qualche 122 3 , VI - 650 | obbedienza. XIX. So che Dina Bosatta prese in 123 3, 1, VI - 652 | dalla serva di Dio Dina soprattutto, e non 124 3, 2, VI - 655 | quelle suore e Dina, Serva di Dio, 125 10 , VI - 685 | quali osservavano: « La Dina non è come gli altri 126 11 , VI - 687 | State attente alla Dina, perché essa è come una Le vie della Provvidenza Capitolo, Vol.-Pag.
127 12, VI - 751 | Un giorno le pie donne Dina Bosatta e ¶ Maddalena 128 12, VI - 753(67) | Bosatta - al secolo Dina - Figlia di santa Maria
IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 EuloTech SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma