grassetto = Testo principale
                            grigio = Testo di commento
Andiamo al monte della felicità…
    Vol.-Pag.
1 III- 201 | formare un pane degno ¶ di essere presentato a 2 III- 218 | leoni per esser pane degno da presentarsi alla Andiamo al Padre… Vol.-Pag.
3 III- 168 | sospirò: "Io non son degno di ¶ starvi dinanzi, ma 4 III- 169 | mio, io non ¶ sono più degno di starvi dinanzi, ma 5 III- 179 | quando io sarò fattodegno di comparirvi dinanzi. Andiamo al paradiso… Vol.-Pag.
6 III- 460 | tosto se sia giudicato degno del paradiso o 7 III- 545 | Il padre è tanto più degno di ¶ rispetto e di amore 8 III- 545 | Ti par che Gesù sia degno di tutto l'amore e di 9 III- 547 | centurione: "Non son degno, o Signore, di venire a L'angelo del santuario Vol.-Pag.
10 III- 250 | Signore, io non son degno che voi entriate nella Un angelo salvatore. S.Gottardo vescovo Vol.-Pag.
11 II2- 31 | riputate ¶ che sia degno?...". "Sì, sì", Costituzioni S. d. C. - 1907 Vol.-Pag.
12 IV-1200 | ai voti o, se non ne è degno, deve essere dimesso Da Adamo a Pio IX (I)... Vol.-Pag.
13 II1- 72 | avesse a reputare men degno di fede lui profeta. Ma Da Adamo a Pio IX (II)... Vol.-Pag.
14 II1- 127 | unico egli solo degno di essere adorato e 15 II1- 149 | per avermi fatto degno del tuo perfetto amore e 16 II1- 149 | perché sia fatto pane degno d'esser presentato alla 17 II1- 164 | loro costumi che sia degno della preminenza che 18 II1- 219 | lo Stato, eleggi il più degno”. RisposeValentiniano 19 II1- 285 | sede di Alessandria un degno successore dello 20 II1- 299 | Vile! Tu non sei degno di vivere” e gli fe' 21 II1- 345 | niente ti mando che sia degno dei templi di Cristo... 22 II1- 387 | appariva ¶ come un degno ministro di Satana. Il 23 II1- 488 | diceva: “Io non son degno di chiamare per nome gli 24 II1- 488 | sua volta: “Io non son degno di ricevere un santo” e 25 II1- 489 | queste parole: “Se sei degno, ricevi ecc...”. 26 II1- 500 | non conoscerne alcuno degno di tal onore. La simonia Da Adamo a Pio IX (III)... Vol.-Pag.
27 II1- 586 | perché provvedano ¶ un degno successore alla città 28 II1- 609 | e disse: "Io non son degno di entrare ¶ nella città 29 II1- 609 | avvenimento, degno più di gente barbara che 30 II1- 663 | ente supremo ed ottimo, degno di tutti gli affetti del 31 II1- 693 | in pane mondo, degno d'essere poi presentato 32 II1- 844 | re, credevasi un omone degno di tutte le lodi.~ ~ ~ ~ 33 II1- 862 | Questo vecchio ¶ non è degno della vostra collera. 34 II1- 868 | dell'anima; 2) Culto degno di Dio sono i doveri ¶ 35 II1- 926 | Questo è un trofeo degno di voi, conservatelo ¶ 36 II1- 926 | Paulowitch era un ¶ degno collega di Nerone.~ ~ Un figlio illustre del popolo cristiano… Vol.-Pag.
37 II2- 102 | per ¶ istruirsi. Egli è degno d'osservazione che Il fondamento... Vol.-Pag.
38 III- 890 | Onde è superiore più degno chi più abborre dal 39 III- 932 | 7. ¶ Battezza il più degno: comanda parimenti il 40 III- 932 | parimenti il più degno nella casa o nella ¶ 41 III- 977 | ad un proposito degno di un'anima fervida. Le glorie del pontificato... Vol.-Pag.
42 II1- 972 | perché sia fatto pane degno d'esser presentato alla 43 II1- 987 | divenga pane mondo, degno d'esserepresentato 44 II1- 995 | niente ti mando che sia degno dei templi del Cristo... In tempo sacro... Vol.-Pag.
45 I- 846 | Giov<anni> 326~ ~ 1. Degno invero di compassione 46 I- 880 | essere sempre degno cristiano che milita Il montanaro... Vol.-Pag.
47 III-1004 | di ¶ varietà che fa degno riscontro con gli Nel mese dei fiori... Vol.-Pag.
48 I-1021 | un pane mondo, degno di essere presentato al 49 I-1032 | quanto sei ¶ degno di compatimento! Anche Nel mese del fervore... Vol.-Pag.
50 I-1192 | Ma io nemmeno son degno di sciogliere a voi i 51 I-1236 | io voglio esser fatto degno di venire presentato al 52 I-1236 | me se ¶ fossi fatto degno di essere immolato per Norme - 1915 Vol.-Pag.
53 IV-1366 | di osservare il voto, degno di studio e di ¶ O Padre! O Madre! (I corso) Vol.-Pag.
54 I- 12 | di esser figlio degno di tanto padre! Ma il O Padre! O Madre! (III corso) Vol.-Pag.
55 I- 151 | lo sa l'uomo se sia degno di amore o di odio, ma 56 I- 163 | questa terra in luogo degno di sé. Egli si è Il pane dell'anima (I corso) Vol.-Pag.
57 I- 193 | io non sono nemmen degno di sciogliere i ¶ legami 58 I- 291 | 2. Ammiriamo un fatto degno di ¶ altissima 59 I- 358 | avventura non sia più degno di te, e quegli ¶ che ha 60 I- 387 | merita che Iddio per degnocompenso doni a questo Il pane dell'anima (II corso) Vol.-Pag.
61 I- 412 | io non sono nemmen degno di ¶ sciogliere i legami 62 I- 435 | diceva: "Io non sono degno che voi entriate in casa 63 I- 462 | vatti che non sei degno né della famiglia ¶ né 64 I- 482 | è un genere di pazzia degno di altissimo 65 I- 590 | distingue se sia più degno di merito che di castigo 66 I- 591 | chi opera con merito è degno di premio.~ ~ Fortunato 67 I- 592 | un dabben cristiano è degno di alto rispetto.~ ~ ./. Il pane dell'anima (III corso) Vol.-Pag.
68 I- 621 | io non sono tampoco degno di sciogliere i legacci 69 I- 773 | avventura non sia più degno di te, e quegli che ha 70 I- 799 | era reputato degno di tutti gli onori, in ¶ Al Consiglio superiore - 1913 Vol.-Pag.
71 IV- 855 | sapete che l'operaio è degno della sua mercede16. Lo 72 IV- 855 | che ¶ l'operaio è degno della sua mercede.~ ~Può Pensieri intorno all'anno santo 1886 Vol.-Pag.
73 III-1063 | sovrat<t>utto il degnoricevimento della 74 III-1064 | il fanciullo è più degno della santa Comunione di Pie pratiche in ossequio... Vol.-Pag.
75 II2- 598 | più di me, non è degno di me"2. In ascoltare vi Un poverello di Cristo… Vol.-Pag.
76 II2- 62 | stese e gemeva: "Fatemi degno, o Signore, dei Regolamento S. d. C. - 1910 Vol.-Pag.
77 IV-1271 | così tu sarai strumento degno delle imprese mie nelle 78 IV-1345 | Si scelga soggetto degno di assistere la casa di Regolamento F. s. M. P. - 1911 - Manoscritto Vol.-Pag.
79 IV- 434 | una massa di pane degno di essere presentato a 80 IV- 478 | e ¶ di carità, è degno di tale onore.~ ~Però l' 81 IV- 492 | ormai siete un tizzone degno di andare solo nello ¶ 82 IV- 580 | perché sia trovato pane degno di esserepresentato 83 IV- 580 | convertite in pane degno di essere presentato 84 IV- 670 | la riponeva in luogodegno, le si inginocchiava 85 IV- 684 | al ¶ Signore strumento degno.~ ~Però dovete impegnar Regolamento interno F. s. M. P. - 1899 Vol.-Pag.
86 IV- 301 | è pur in casa, degno d'essere riprodotto a Saggio di ammonimenti famigliari Vol.-Pag.
87 III- 59 | seppellendovi sotto il degnopastore. Or non è a Un saluto alla Immacolata di Lourdes... Vol.-Pag.
88 I-1090 | proprie e pregò un degnoecclesiastico che l' 89 I-1135 | oratorio, nel luogo più degno ¶ del mio studio e in Statuto F. s. M. P. - 1899 Vol.-Pag.
90 IV- 214 | che possiede, non è degno di me, non può essere Svegliarino... Vol.-Pag.
91 III- 733 | cristiana. Al luogo più degno ¶ della casa è un padre Vieni meco... Vol.-Pag.
92 III- 343 | sì che fosse affatto degno di ¶ ricevere il Signor 93 III- 360 | alto, e nel ¶ luogo più degno, l'altare del Santo dei 94 III- 367 | le fiere, che non è più degno a stare con il consorzio 95 III- 417 | come un pane mondo, degno di esserepresentato 96 III- 431 | esserne questi degno?...". E se il popolo Visita ad un pers. illustre. S.Girolamo Emiliani Vol.-Pag.
97 II2- 14 | di continuo: "Fatemi degno della vostra croce, ¶ o Opere santa Teresa Capitolo, Vol.-Pag.
98 2, VI - 8 | al personaggio più degno Quando un personaggio 99 2, VI - 8 | si conviene al più degno personaggio. Il miglior 100 34, VI - 93 | In questo non è affatto degno di lode, ed egli stesso 101 34, VI - 95 | le disse: « Egli è ben degno di stare in mezzo a 102 39, VI - 106 | che il Signore il trovò degno di un tal martirio, e 103 47, VI - 126 | sii tu pane mondo degno d’esser presentato al Fiore di virtù Capitolo, Vol.-Pag.
104 , VI - 146 | e farne poi un pane degno d’esser presentato al La settimana con Dio Capitolo, Vol.-Pag.
105 49, VI - 360 | l’esser degno estimatore d’una donna 106 50, VI - 361 | renderti tutta la vita degno dell’amico! 9. Concesso Biografia R. Masanti Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
107 4 , VI - 426 | Luigi: « Non son degno toccar sue mani, tocco Cenni biografici C. Bosatta Capitolo, Vol.-Pag.
108 16, VI - 478 | le virtù di quel degno sacerdote! E non meno 109 16, VI - 480 | Gesù Cristo non è ./. degno di vivere, non conosce 110 22, VI - 504 | entro cripta in luogo degno 220 . In tale funzione ./. 111 22, VI - 504(220) | Originale: degno. /In tale circostanza Deposizione C. Guanella Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
112 5, 2, VI - 539 | il quale, benché degno sacerdote, conduceva Appunti Casa Provvidenza Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
113 0, 14, VI - 605 | ed all’ospizio con zelo degno di alto en­comio. I 114 0, 28, VI - 614 | Pio x decorò il degno parroco del titolo di 115 1, 15, VI - 634 | se vuole essere degno ministro del divino 116 1, 15, VI - 634 | e quindi strumento degno di opere sante in mano a Corso sante missioni Parte, Capitolo, Vol.-Pag.
117 Corso, 6, VI - 864| che il ¶ profanatore è degno di altissima 118 Corso, 6, VI - 865| il quale si sia reso degno 100 di tant’eccesso, che 119 Corso, 6, VI - 865| che lo rende degno di Dio, egli resta come 120 Corso, 14, VI - 922| Gesù Cristo 198 lo farà degno di sedere nel soglio più 121 Corso, 15, VI - 929| più che me, non è degno di me 215 ». Intanto che
IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 Èulogos SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma