Biografia R. Masanti
   Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
1 , VI - 385| Masanti o meglio Pàmondo, Como, Tipografia Casa 2 , VI - 387| modo di |...| Pàmondo ». I capitoli, 3 1, 1, VI - 389| quanto il defunto padre Pàmondo era padrone del mondo? ». « 4 1, 1, VI - 389| conosco benissimo: è il Pàmondo dei Masanti ». Si dice 5 1, 1, VI - 389| dei Masanti ». Si dice Pàmondo, contrazione di Raimondo 6 1, 1, VI - 389| Il buon vecchio Pàmondo, quando raccontava l’ 7 1, 3, VI - 391| dinanzi allo altare, Pàmondo Masanti fu inteso dire 8 1, 3, VI - 391| mondo. Passarono mesi e Pàmondo si vide padre di un 9 1, 3, VI - 391| di diligenti cure. E Pàmondo era solo con una turba 10 1, 4, VI - 392| IV. Pàmondo padre Pàmondo era 11 1, 4, VI - 392| IV. Pàmondo padre Pàmondo era poverissimo di beni 12 1, 4, VI - 392| giro di questo mondo Pàmondo ‹fu› indefesso. Fu 13 1, 7, VI - 394| di respiro. Allora Pàmondo sentiva invero angustie 14 1, 7, VI - 394| di fatiche Pàmondo sentivasi cuocere le 15 1, 12, VI - 398| leggeri. Ripetevano: « Pàmondo ha detto così... ./. 16 1, 13, VI - 400| alta ./. compassione. Pàmondo sentivasi innondare gli 17 1, 13, VI - 400| settimana di malattia Pàmondo, vistosi immobile in un 18 2, 4, VI - 408| chiamavanlo tutti il Pàmondo, quasi padre e padrone 19 2, 4, VI - 408| meraviglia pertanto che Pàmondo percorrendo sempre una 20 2, 4, VI - 408| e quei del paese. Pàmondo a sua volta sentivasi di 21 2, 4, VI - 408| animo. Fu profeta il Pàmondo quando scherzando diceva 22 2, 5, VI - 409| è la vecchiaia. Pàmondo portava i suoi 77 anni, 23 2, 5, VI - 409| il senso e l’umanità, e Pàmondo si rimise vittima di 24 2, 5, VI - 409| Che faceva adunque Pàmondo? Egli stavasi solo solo, 25 2, 5, VI - 410| dicono: Povero Pàmondo, povero Pàm‹ondo›. Ma io 26 2, 5, VI - 410| Povero Pàmondo, povero Pàm‹ondo›. Ma io non sono povero, 27 2, 5, VI - 410| bisogna trovare il Pàmondo. Che predicatore è il 28 2, 5, VI - 410| Che predicatore è il Pàmondo! È un predicatore che fa 29 2, 6, VI - 411| morte anche pel nostro Pàmondo. Erano trascorsi ormai 30 2, 6, VI - 412| Sacramento. Il buon Pàmondo, quando sano tuttavia 31 2, 6, VI - 412| ‹24 maggio 1891› 60 . Pàmondo fu colto da altro 32 3, 1, VI - 416| I. Pàmondo~ Il catechista interrogò 33 3, 1, VI - 416| il cuore. 6. Salve, Pàmondo. 7. È bene che tutti ne 34 3, 4, VI - 418| IV. Giovinezza di Pàmondo~ 1. Miseria della 35 3, 14, VI - 423| XIV. Pàmondo pacifico e pacificatore 36 3, 14, VI - 423| Contento di cuore di Pàmondo. 11. Quanto è utile un 37 3, 15, VI - 423| XV. Pàmondo dei consigli 1. Felice 38 3, 15, VI - 423| 1. Felice criterio di Pàmondo. 2. Aiutato dalla grazia 39 3, 15, VI - 424| e ben praticati. 13. Pàmondo, il consigliere di tutti 40 3, 16, VI - 424| Come fosse beneviso Pàmondo~ 1. Effetto dalla virtù. 41 4 , VI - 425| MASANTI›~ ~ (1891) Pàmondo col fratello Francesco, 42 4 , VI - 425| presto. Padre ‹di› Pàmondo, Giovan Masanti. Si 43 4 , VI - 425| ‹dei› parenti ed ei Pàmondo sera e mattino saliva e 44 4 , VI - 425| due ore e più a salire. Pàmondo aveva bestie; un uomo, 45 4 , VI - 427| prendere rabbia. E Pàmondo: « Non potei pregar da 46 4 , VI - 428| per rispetto ai figli. Pàmondo giovinetto faceva sarto; 47 4 , VI - 428| Vieni subito, or Pàmondo sta bene ma affrettati ». 48 4 , VI - 429| Difterite, due figli. Pàmondo e tutti, gravi mali. Si 49 4 , VI - 430| mi viene in mente Pàmondo e sopporto, sento forza ». 50 4 , VI - 430| quanto operò per Pàmondo; partì atterrita per 51 4 , VI - 430| ‹di› Martino, trovava Pàmondo e piangeva... Pàmondo 52 4 , VI - 430| Pàmondo e piangeva... Pàmondo e notte, dormire. 53 4 , VI - 431| non mi ha ¶ detto mai: Pàmondo che fate? ». E gli 54 4 , VI - 432| Fanno bene ». Pàmondo e collega del suo anno 55 4 , VI - 437| ed egli partito, egli Pàmondo; altro scappò dalla
IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 EuloTech SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma