Da Adamo a Pio IX (I)...
   Vol.-Pag.
1 II1- 48 | che in sé contiene ogni sapore. Mosè dice al popolo: " Da Adamo a Pio IX (II)... Vol.-Pag.
2 II1- 145 | da sgabello ¶ al re Sapore di Persia per montare a 3 II1- 159 | fatto prigioniero da Sapore, re della ¶ Persia, fu 4 II1- 195 | di partire perché il re Sapore li ¶ aspettava al 5 II1- 203 | Nella Persia il re Sapore muovevacruda 6 II1- 204 | sclamava al reSapore: “I tuoi dei del fuoco o 7 II1- 204 | avanti tutto il mondo”. Sapore rivolto a' suoi disse ¶ 8 II1- 204 | atterrar il superbo. Sapore venne a quella città di 9 II1- 204 | in mezzo ¶ alle onde. Sapore si sforzava per entrare 10 II1- 204 | siete ¶ l'Onnipotente”. Sapore d'un tratto si vide 11 II1- 214 | Giuliano si presentò a Sapore.~ ~Questi, che invero si 12 II1- 217 | viene a patti con Sapore e riparte.~ ~ 2. Venuto 13 II1- 220 | per accertarsi che Sapore non gli avrebbe mossaIl fondamento... Vol.-Pag.
14 III- 937 | nella fluidità, ¶ nel sapore. Nella persona dell' O Padre! O Madre! (II corso) Vol.-Pag.
15 I- 68 | nel corpo non gusta il sapore delle vivande. ¶ Questi 16 I- 68 | non distinguono il ¶ sapore delle dottrine sante. 17 I- 107 | del demonio è il ¶ sapore dei diletti carnali. La Il pane dell'anima (I corso) Vol.-Pag.
18 I- 195 | cadde in potere del re Sapore. ¶ Allora Valeriano 19 I- 195 | da schiavo, e quando Sapore montava a cavalloIl pane dell'anima (II corso) Vol.-Pag.
20 I- 432 | per tutti, di un sapore solo ma tanto grato che 21 I- 432 | ricevere in cuore il sapore delle ¶ consolazioni del 22 I- 475 | dunque guerra contro a Sapore, re della ¶ Persia, e < 23 I- 475 | avversario. Allora Sapore teneva come servo ¶ 24 I- 486 | può egli giudicare del sapore delle ¶ cose? Un cieco Il pane dell'anima (III corso) Vol.-Pag.
25 I- 704 | come un fante vilissimo Sapore, il re di quella nazione 26 I- 704 | perché movendo guerra a Sapore era caduto vinto nelle ¶ Uno sguardo alla Chiesa militante Vol.-Pag.
27 III- 756 | servirà di sgabello a ¶ Sapore, re di Persia, quando 28 III- 769 | Valeriano, vinto da Sapore, fu obbligato <a> Svegliarino... Vol.-Pag.
29 III- 642 | un odore cattivo ed un sapore altresì ingrato che poi ¶ Opere santa Teresa Capitolo, Vol.-Pag.
30 23, VI - 59| i suoi detti condiva di saporesingolare 222 .Mi
IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 EuloTech SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma