Andiamo al Padre…
   Vol.-Pag.
1 III- 115 | che di tutti è il più ingenuo, perciò piace a quei ¶ Andiamo al paradiso… Vol.-Pag.
2 III- 505 | or tu ¶ quel fanciullo ingenuo e sarai figliuol caro al 3 III- 563 | cuor del padre, ma se l'ingenuo viene ¶ compunto a Cento lodi in ossequio... Vol.-Pag.
4 II2- 526 | di quel fanciulletto ingenuo che viene ¶ sospirando 5 II2- 543 | qual ¶ figliuoletto ingenuo che offerto al genitore Il fondamento... Vol.-Pag.
6 III- 945 | 4. ¶ Il fanciullo ingenuo che a calde lagrime Le glorie del pontificato... Vol.-Pag.
7 II1-1044 | pontefice, domandava ingenuo alla ¶ mamma sua: "Tanti Nel mese dei fiori... Vol.-Pag.
8 I- 920 | ancor fanciullo, veniva ingenuo ad una immagine di Maria 9 I- 922 | Ah, sia tu per sempre ingenuo al pari di quella 10 I- 938 | che fa un bambino ingenuo. Il padre gli ¶ mostra 11 I- 938 | del fanciullo ingenuo, porgevaappunto a Dio 12 I- 941 | fervido del fanciullo ingenuo, il cuore pietoso del 13 I- 941 | ardore di un fanciullo ingenuo.~ ~ 4. E aggiungi 14 I- 984 | la parola che il figlio ingenuo rivolge ¶ alla madre O Padre! O Madre! (II corso) Vol.-Pag.
15 I- 76 | inchina al bambinello ingenuo, lo accarezza e Il pane dell'anima (I corso) Vol.-Pag.
16 I- 271 | movimenti di quel cuore ingenuo. Una figlia del cielo, 17 I- 339 | corpo di quel bambino ingenuo, non è dubbio che non ¶ 18 I- 389 | di un fanciullo ingenuo~ ~ 1. Eccolo il buon ¶ 19 I- 389 | esempio di un fanciullo ingenuo. Egli non si attrista, Il pane dell'anima (II corso) Vol.-Pag.
20 I- 463 | un tratto così ingenuo, che i cristiani in Regolamento S. d. C. - 1910 Vol.-Pag.
21 IV-1258 | fisica.~ ~Uno spirito ingenuo di preghiera e di Regolamento F. s. M. P. - 1911 - Manoscritto Vol.-Pag.
22 IV- 636 | angelico, ¶ semplice, ingenuo, caro.~ ~Il vostro Saggio di ammonimenti famigliari Vol.-Pag.
23 III- 87 | di quel fanciulloingenuo, ma non sì bene sono Eccolo il Signore! Capitolo, Vol.-Pag.
24 5, VI - 287 | il quale ¶ benché ingenuo non venga bene Corso sante missioni Parte, Capitolo, Vol.-Pag.
25 Corso, 5, VI - 857| Leopardi era fanciullo ingenuo e caro, ma lo ¶ scandalo
IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 EuloTech SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma