Andiamo al Padre…
   Vol.-Pag.
1 III- 108| farti meglio intendere, gemi come una colomba pietosa 2 III- 168| con dire: "Amen! Amen!" gemi come un figliodiletto Andiamo al paradiso… Vol.-Pag.
3 III- 548| alla mensa santissimagemi in sospiro d'affetto: " 4 III- 584| il peccato!". Se non gemi così, tu più che ¶ morto Il fondamento... Vol.-Pag.
5 III- 895| di aridità? Ebbene gemi e ¶ spera, che la grazia 6 III- 908| umile e confidente e gemi con ¶ sospiroso affetto, 7 III- 913| e te ne sia confessata, gemi tuttavia come ¶ Davide 8 III- 944| più di cuore ancora, gemi più a lungo a pro del 9 III- 965| propositi generosi e gemi al cospetto dell' 10 III- 967| è il Signore Iddio tuo. Gemi di continuo: "Signore, 11 III- 967| ministro del Signore, gemi quanto è proprio di un 12 III- 977| di te più dolenti, e gemisospirosa: "Lassa me! 13 III- 981| allora, o Filotea, gemi al ¶ cospetto di Dio e Nel mese dei fiori... Vol.-Pag.
14 I- 990| a ricercare. Oh, se tu gemi: "Ahimè, che io temo d' Nel mese del fervore... Vol.-Pag.
15 I-1207| sicura. E qui se gemi come un figlio dolente, O Padre! O Madre! (I corso) Vol.-Pag.
16 I- 39| Nuovo Testamento.~ ~ 3. Gemi tu dunque come colomba
IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 EuloTech SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma