Alle F. s. M. P. negli asili - 1913
   Vol.-Pag.
1 IV- 817 | mangiare troppo come mangiar poco; lavorar ¶ troppo Cinquanta ricordini... Vol.-Pag.
2 III-1090 | da me con Dio... Mangiar carni il venerdì ed ¶ il Da Adamo a Pio IX (I)... Vol.-Pag.
3 II1- 101 | chiamati parias. Il mangiar con questi sciagurati, Da Adamo a Pio IX (II)... Vol.-Pag.
4 II1- 133 | è rito sacro; non mangiar soffocato e sangue d' Le glorie del pontificato... Vol.-Pag.
5 II1-1010 | stesso luogo, di non mangiar carni, di non bere vino, ¶ 6 II1-1013 | vino giammai e non mangiar carnivivande cotte e Nel mese del fervore... Vol.-Pag.
7 I-1186 | ferma a lavorar teco, a mangiar teco, a dormire con te. ¶ Il pane dell'anima (I corso) Vol.-Pag.
8 I- 257 | dunque non poco in mangiar ¶ di quella provvidenza Il pane dell'anima (II corso) Vol.-Pag.
9 I- 503 | ha fatto dei torti. <a> mangiar di magro nei giorni di ¶ Saggio di ammonimenti famigliari Vol.-Pag.
10 III- 17 | mortificazioni, al mangiar di magro, come a tanto Il Terz'ordine di S. Francesco… Vol.-Pag.
11 II2- 170 | il primo uomo non poté mangiar senza colpa. In ¶ Vieni meco... Vol.-Pag.
12 III- 320 | i corvi non avessero a mangiar le ¶ carni dei figli Opere santa Teresa Capitolo, Vol.-Pag.
13 24, VI - 61| meglio Iddio. Mai mangiar carne, digiunare otto L. Mazzucchi, Fragmenta Capitolo, Vol.-Pag.
14 17, VI - 979| ingrassa » e si dovette mangiar da tutti. 3. Nelle
IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 EuloTech SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma