Cinquanta ricordini...
   Vol.-Pag.
1 III-1089 | del Signore... figlio docile alla Chiesa... cristiano Da Adamo a Pio IX (I)... Vol.-Pag.
2 II1- 18 | animale intelligente, docile, vivace, ¶ instancabile 3 II1- 71 | E questi fu più ¶ docile alla voce del Signore e Da Adamo a Pio IX (II)... Vol.-Pag.
4 II1- 228 | Sia tu sempre figlio docile e, quando sii chiamato, 5 II1- 240 | la ¶ sommessione docile dello impero. Pure ha 6 II1- 242 | contenersi, ma ascoltò docile la voce della Chiesa. In Nel mese del fervore... Vol.-Pag.
7 I-1190 | in casa, che sia docile alla voce del maestro. Il pane dell'anima (I corso) Vol.-Pag.
8 I- 236 | divina parola con cuore docile ed ottimo, la ¶ 9 I- 236 | quelli che con cuordocile ascoltano la parola del Il pane dell'anima (III corso) Vol.-Pag.
10 I- 661 | parola con ¶ cuor docile ed ottimo, la Primo centenario della traslazione... Vol.-Pag.
11 II2- 397 | egli sclamò come il più docile: "Roma ha ¶ parlato, la Regolamento S. d. C. - 1910 Vol.-Pag.
12 IV-1273 | il novizio sia scolaro docile, il quale riceve ¶ le Ricordini S. Zita Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
13 10 , VI - 215| mite. 2. Considera che docile e mansueta tu devi
IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 EuloTech SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma