grassetto = Testo principale
                            grigio = Testo di commento
Alle F. s. M. P. negli asili - 1913
    Vol.-Pag.
1 IV- 820 | Il ¶ divin Salvatore diceva ai suoi apostoli: «A due Andiamo al monte della felicità… Vol.-Pag.
2 III- 187 | maggiori tribolazioni diceva al pari ¶ di Paolo 3 III- 190 | sorelle un gran bene diceva: "Prego Dio che ¶ vi 4 III- 194 | cane rabbioso?". Perciò diceva a tutti: "Siate miti. Si 5 III- 194 | i ¶ popoli della terra diceva: "Io siedo sopra i troni 6 III- 212 | crocefisso Signore e diceva: "Ecco la mia fortezza". 7 III- 213 | Io fui giovine -- diceva già Davide -- ed ora 8 III- 216 | la voce del Signore che diceva: "Hai combattuto da ¶ Andiamo al Padre… Vol.-Pag.
9 III- 115 | turba di fanciulli cari diceva: "Lasciate che i ¶ 10 III- 131 | Il Saverio diceva: "Meglio provar i 11 III- 149 | come figli, Gesùdiceva ad ognuno di loro: "Va, 12 III- 150 | il Signore perdona. ¶ Diceva già l'apostolo Pietro al 13 III- 153 | Di Francesco si diceva: "Per essere amico più ¶ 14 III- 154 | Saprizio ~ ~ ./. diceva ¶ come te: "Io perdono a Andiamo al paradiso… Vol.-Pag.
15 III- 448 | sepolcro rovesciato e diceva agli arrivati: "Gesù è 16 III- 467 | di essa e ¶ umiliandosi diceva: "Voi, terra e acqua, 17 III- 481 | Teresa ¶ di Gesù diceva: "Per ogni cerimonia 18 III- 488 | la voce del Padre che ¶ diceva: "Perdono, perdono".~ ~ 19 III- 502 | discorso! Ignazio diceva: "Per un grado di gloria 20 III- 508 | 3. Ignazio diceva: "Per ¶ guadagnare un' 21 III- 512 | udì una voce che diceva: "Ti perdono, ti ¶ 22 III- 530 | presta il Signore~ ~ 1. Diceva il ¶ filosofo Platone: " 23 III- 551 | terra peccatrice.~ ~ 4. Diceva Gesù: "Io ed il ¶ Padre 24 III- 560 | degli eretici e diceva: "Non ¶ riceverò mai 25 III- 562 | che trovavasi al campo diceva: "Mi duole il capo! Mi ¶ 26 III- 568 | Chiesa il colpevole diceva: "Come il Signore ha 27 III- 576 | di terra o di mare -- diceva l'Apostolo -- non 28 III- 576 | il diletto ¶ mio -- diceva Agnese -- perché in Un angelo salvatore. S.Gottardo vescovo Vol.-Pag.
29 II2- 38 | rallegrandosene diceva: "Ho pregato te e non mi 30 II2- 38 | di Gottardo.~ ~Diceva il ¶ pio ministro al suo Cenni intorno alla vita di A. Succetti... Vol.-Pag.
31 II2- 282 | sudori della fatica. ¶ Diceva sovente: "Ho letto che 32 II2- 283 | questa Filotea amante. Diceva sovente: "La mano all' 33 II2- 288 | esempio le ¶ compagne e diceva: "Lavoriamo volontieri, 34 II2- 288 | beneficio particolare e diceva: "La mia ¶ anima e il 35 II2- 288 | La ¶ semplicità~ ~ Diceva il divin Salvatore: "Se 36 II2- 289 | fronte al cielo e diceva: "Se i grandi del mondo 37 II2- 289 | di ¶ ammirazione e diceva: "La bocca di Anna è 38 II2- 289 | fortunatamente. Diceva alle compagne per ¶ 39 II2- 290 | Ausiliatrice~ ~ Platone diceva: "È più savio colui che 40 II2- 293 | Anna tripudiava e diceva: "Chi non ha occhi in 41 II2- 293 | altra compagna. Fra via diceva con semplicità rara: "Io 42 II2- 293 | guardava all'alto e diceva: "In cielo abbiamo ¶ una 43 II2- 294 | grave caso della vita diceva: "Preghiamo... Non è 44 II2- 296 | lagrime questo che dicevacolpa meritevole di 45 II2- 299 | che si imponeva. Ma diceva: "Come all'asino si deve 46 II2- 300 | per la gloria di Dio, diceva: "Converrebbe morire in 47 II2- 301 | contristar le sorelle diceva ¶ che poco e passeggero 48 II2- 301 | guardando all'altodiceva: "Pochi giorni e poi me Cenni intorno alla vita di F. Morello da T. Vol.-Pag.
49 II2- 251 | care! Ma nel suo cuore diceva: "Non mi lamento che 50 II2- 253 | periodo di un secolo~ ~ Diceva Francesca alle compagne 51 II2- 255 | il rimorso ¶ che loro diceva: "Non avete accompagnato 52 II2- 259 | che pia, che si diceva suora Anna per 53 II2- 261 | generosità maggiore. Diceva: "Qual consolazione a 54 II2- 262 | Il divin Salvatore diceva: "Lasciate che i 55 II2- 262 | cuor di santi affetti diceva: "Tanti fanciulletti 56 II2- 264 | i patimenti di ognuno. Diceva con amorevole discorso: " 57 II2- 264 | pazienza". Ai genitori diceva: "Quei vostri figli 58 II2- 264 | paese od ai giovinetti diceva: "Avete nel ¶ vostro 59 II2- 265 | da tasca una crocetta e diceva: "Questa da appendere al 60 II2- 265 | anche uno spillo e diceva: "Questo ¶ per 61 II2- 265 | intorno al collo". Diceva alla gioventù: "Siate 62 II2- 265 | conversare così lieto diceva poi: "Abbiamo mormorato 63 II2- 266 | con franchezza e diceva: ¶ Andate: Dio vi chiama 64 II2- 266 | del Crocefisso e diceva: "Ecco la ¶ vostra 65 II2- 269 | penitenze corporali.~ ~Diceva ¶ al suo corpo: "Triste 66 II2- 269 | speciale di malattia. Diceva: "Presto la terra si 67 II2- 270 | un poco di bene -- diceva -- e poi me ne ¶ morrò". Cento lodi in ossequio... Vol.-Pag.
68 II2- 489 | un sospiro dal cuore e diceva: "Facciamocisanti noi 69 II2- 509 | i pulcini alla raspa le diceva che la madre cristiana 70 II2- 512 | di ¶ contentezza viva. Diceva spesso: "Perché 71 II2- 527 | estremo di disperazion diceva di volersi ¶ dannare, 72 II2- 527 | e rinfrancandosi diceva: "Per far ¶ dispetto 73 II2- 536 | di giorno e di notte e diceva intanto ¶ a se stesso: " 74 II2- 536 | suo. Stando così Andrea diceva a Dio con sospiro 75 II2- 538 | al popolo accorso diceva con giubilovivissimo: " 76 II2- 546 | pesa sopra un popolo -- diceva il b<eato> Andrea -- l' 77 II2- 548 | poscia lo ¶ sguardo diceva: "Io comando ai corpi e 78 II2- 550 | tramargli alla vita. Diceva l'apostolo nostro: "Io ¶ 79 II2- 553 | L'opera ¶ di Dio~ ~ Diceva Andrea a se stesso: "Io 80 II2- 558 | e trovato un soccorso diceva: "Deo gratias. Grazie 81 II2- 559 | trionfanti. ¶ Ai timidi diceva Andrea: "Incamminiamoci 82 II2- 563 | ed accalorati, non ¶ diceva del prossimo suo Cinquanta ricordini... Vol.-Pag.
83 III-1103 | Il ¶ filosofo Lebnizio diceva: "Ponete in mia mano le 84 III-1117 | carità del Signore, diceva: "Seguite il vescovo 85 III-1133 | Giovanni Berchmansdiceva pure: "Acciò mi riesca Costituzioni F. s. C. - 1899 Vol.-Pag.
86 IV- 947(9) | a una ¶ precedente, che diceva: per la parentela, per 87 IV- 949 | propria persona.~ ~Onde diceva S. Filippo Neri: «Datemi Costituzioni F. s. M. P. - 1899 Vol.-Pag.
88 IV- 226 | S. Filippo Neri diceva: «Datemi due ¶ dita Da Adamo a Pio IX (I)... Vol.-Pag.
89 II1- 6 | nel Parlamento francese diceva ./. Thuriot de la 90 II1- 46 | faceva altrettanto e diceva che ¶ l'universo è il 91 II1- 46 | sola e ¶ universale. Diceva che una è la legge e 92 II1- 48 | Allora il Signore diceva a Mosè: "Batti col 93 II1- 48 | in acqueamare, diceva: "Buttavi entro quelle 94 II1- 58 | e sfidava gli ebrei e diceva loro: "Provatevi con me". 95 II1- 59 | e la coppa dell'acqua. Diceva Davide: "Mi guardi ¶ il 96 II1- 62 | ricchezzeimmense e diceva: "Non posso già io 97 II1- 63 | buon viso a tutti e diceva. "Oh, se mi ¶ eleggeste 98 II1- 65 | che Dio accordava. Si diceva che l'oro e ¶ l'argento 99 II1- 73 | rivolto ad ¶ Israello diceva: "Ascoltate, o principi 100 II1- 76 | Contro ai profeti falsi diceva ¶ altresì Geremia: " 101 II1- 83 | che di nulla temeva e diceva in cuor suo: Io son 102 II1- 91 | alla città di Tiro dice<va>: "Ecco che io vengo 103 II1- 93 | Grecia. "Saranno -- diceva Daniele -- tre re in 104 II1- 95 | ordine e 12 in altro. Diceva doversi onorare i re 105 II1- 95 | al Salvatore che ¶ diceva dover giungere, pregava: " 106 II1- 97 | meditare profondamente. Diceva: "Dio è un solo e 107 II1- 98 | le fiere.~ ~ Morendo diceva <Aristotele>: "Io sono 108 II1- 98 | al ¶ quale Socrate diceva: ./. O Antistene, io 109 II1- 99 | che la verità del dire. Diceva un vizio la pietà e la ¶ 110 II1- 99 | dell'anima, e diceva: "Voi non credete ¶ che 111 II1- 99 | strapazzi "perché -- diceva -- mi confortano ad 112 II1- 103 | stesso una voce che gli diceva: "Affrettati che Dio ti Da Adamo a Pio IX (II)... Vol.-Pag.
113 II1- 118 | Padre ¶ si intese che diceva: “Questi è il Figliuol 114 II1- 120 | alla sua scuola e diceva: “Or predicate alle 115 II1- 134 | voce lo ¶ conquide che diceva: “Saulo, perché mi 116 II1- 134(15) | a ¶ quello che diceva Paolo [...] Accadde poi 117 II1- 139 | egli, rammaricandosene, diceva: “Guai a Gerusalemme, 118 II1- 141 | stolta rallegravasene e diceva: “Gerusalemme in ¶ breve 119 II1- 146 | la terra.~ ~ 6. Diceva Alarico: “Io sento120 II1- 148 | Il cesare di Roma si diceva dio e si proclamava il 121 II1- 149 | sovrano che alfinediceva: “Se favoriamo il culto 122 II1- 149 | Per legge -- diceva Traiano -- i cristiani 123 II1- 149 | vittime del circolo. Diceva allora ¶ il santo 124 II1- 160 | eccessi ¶ che già si diceva esser prossima la fine 125 II1- 169 | mezzo arrostito diceva: “Volgimi ¶ e mangia”.~ ~ 126 II1- 169 | consenso del popolo. Diceva sovente: “Recatemi il 127 II1- 174 | nella sua superbia diceva: “E fino ¶ a quando 128 II1- 179 | trovata nella Spagna, diceva: “Diocleziano, cesare 129 II1- 182 | intiero mandollo”.~ ~ Diceva Paolo ad Antonio che se 130 II1- 183 | alla croce e pregava e diceva a Satana: “Vatti, brutta 131 II1- 185 | pagani ¶ ed a questi diceva: “Una delle due: o mi 132 II1- 185 | solitari in Palestina. Diceva Ilarione: “Antonio è di 133 II1- 186 | di proprio pugno. Diceva allora ¶ Antonio ai suoi 134 II1- 186 | l'eresiaariana e diceva: “Non temete; quantunque 135 II1- 187 | ripassando intorno diceva: “Ecco ¶ dove Antonio 136 II1- 187 | ad esalar l'anima, ¶ diceva cogli occhi aperti: “ 137 II1- 188 | faceva servo a tutti e diceva: “L'ubbidienza è la più 138 II1- 199 | Gregorio in vederlodiceva: “Che peste cresce in 139 II1- 200 | Costanzo, che pur diceva di essere cristiano e di 140 II1- 204 | rivolto al popol suo diceva: ./. Preghiamo per la 141 II1- 210 | quale, come egli stesso diceva, passeggiavano gli 142 II1- 212 | al Cristianesimo. Diceva: “I cristianidevono 143 II1- 219 | ossequio alla Chiesa. Diceva: “A me che sono nella 144 II1- 225 | gli avvolgimenti; loro diceva: “Cristiano è il mio 145 II1- 231 | bisogni delle Chiese. Diceva: “Io son vergine di 146 II1- 234 | del manicheismo150. Diceva a Dio: “Convertitemi, ma 147 II1- 236 | e più sicuro in morte. Diceva: “Il solitario Elia non ¶ 148 II1- 248 | alla sua voltadiceva di Ambrogio: “Quanto 149 II1- 252 | fede, che san Girolamo diceva furbesca. Rufinopar 150 II1- 254 | solitario illustre, diceva: “Come posso io pregare ¶ 151 II1- 263 | imperiali nell'Illirio, diceva: “Io mi sento una voce 152 II1- 268 | tavolette di cera, ¶ diceva: “Tu hai restituito il 153 II1- 300 | al sangue. Allora ¶ diceva Fausto: “Ti prego, 154 II1- 332 | accondiscendenza, diceva: “Ricordatevelo che chi 155 II1- 336 | San Gregorio di Tours diceva al re Chilperico: “ 156 II1- 341 | alla quale scrivendo diceva: “Imitate santa 157 II1- 344 | terra”. A chi gli diceva che far la carità anche 158 II1- 345 | operai di Egitto, e diceva al patriarca di quella ¶ 159 II1- 345 | soldo”. Ai tribolati diceva: “Abbiate pazienza, ché 160 II1- 352 | in difesa della fede. Diceva a' suoi seguaci: “ 161 II1- 368 | le vittime~ ~ <1.> Lo ¶ diceva il divin Salvatore con 162 II1- 401 | di Aquisgranadiceva: “Curate tutti perché 163 II1- 413 | al ¶ governo di Roma diceva: “Sarà negli ultimi 164 II1- 429 | alle trivialità. ./. Diceva che si sarebbero 165 II1- 432 | in lasciarla piangendo diceva: “Io sono perseguitato 166 II1- 450 | manoscritti. Di costui dicevaCarlo il Grosso: “ 167 II1- 451 | san Pietro. In partire diceva: “Mi consolo d'aver ¶ 168 II1- 458 | libro di Virgilio che diceva un vaso bellissimo di 169 II1- 461 | una ¶ spada che si diceva del gran Costantino. Era 170 II1- 475 | con un pugno di ¶ ceci. Diceva: “Chi vuol camminare 171 II1- 486 | con ferro rovente. Diceva che l'anima di Alì si 172 II1- 488 | appressandosi a Romadiceva: “Io non son degno di 173 II1- 488 | di sanNilo, diceva alla sua volta: “Io non 174 II1- 499 | spada il cavalier suo diceva: “Sii guerriero pacifico 175 II1- 499 | e in porgere la spada diceva: “Bada che i santi non 176 II1- 501 | di Chartres morendo diceva: “Scacciate quella ¶ 177 II1- 508 | di religiose esemplari. Diceva: “Questi son seme che Da Adamo a Pio IX (III)... Vol.-Pag.
178 II1- 528 | Berengario, il quale diceva <di> convertirsi e poi ¶ 179 II1- 528 | diversamente. Chi diceva esser quelli santi e chi 180 II1- 539 | loro meno le offerte. Diceva a' suoi: "Non domandate 181 II1- 559 | quella concessione e diceva: "Meglio morire che 182 II1- 561 | fuggire ai campi. Diceva il ¶ pontefice a' suoi: " 183 II1- 563 | effigie della Vergine e diceva: "Or io mi sposo alla 184 II1- 575 | a guarire infermi e diceva: "E' per la vostra buona 185 II1- 589 | presentare suoi ¶ libri diceva: "Non abbiate in uggia 186 II1- 621 | Terra, di cui Riccardo diceva: "Mio ¶ fratello non 187 II1- 628 | al vescovo della città diceva: "Vendete i beni che 188 II1- 629 | Un'eresia sottile, che diceva il cristiano membro 189 II1- 635 | molti ¶ altri seguaci diceva: "Oh, se conosceste 190 II1- 635 | di amore.~ ~ Francesco diceva loro: "Siamo un piccol 191 II1- 645 | rivolgendo il discorso diceva: "Voi augelli e voi 192 II1- 663 | sommo pontefice e ./. diceva: "Come il corpo è 193 II1- 663 | con accento lungo. Diceva poi: "Poco importa che 194 II1- 664 | Salvatore apparendo gli diceva: "Tu hai scritto cose 195 II1- 665 | predilezione. Diceva a' suoi confidenti: "I 196 II1- 666 | omai; Luigi scherzando diceva: "Scorgetelo ora se il 197 II1- 666 | condito che faceto. Diceva: "Dopo il pranzo ¶ il 198 II1- 676 | da domestiche sciagure. Diceva ai popoli suoi: "Amate i 199 II1- 694 | imitar l'esempio. Diceva poi: "Un uomo cattivo fu 200 II1- 695 | a molte ¶ nazioni. Si diceva: "Ai secolari le cose 201 II1- 698 | Il pio re d'Israele diceva ad Eliseo profeta: ¶ 202 II1- 713 | fra l'altre città, diceva: "Essa è Gomorra ardente 203 II1- 722 | con alto gemito e diceva: "Datemi soldati e 204 II1- 728 | e con ¶ il discorso diceva: "Amate Dio e il paese, 205 II1- 734 | Di Isabella poi diceva lo stesso Ximenes: "No, 206 II1- 740 | ma egli stando dimesso diceva di cuore: "Non a noi la 207 II1- 747 | fra i poveri e ¶ diceva: "L'arte mia è la mia 208 II1- 748 | la vita. Il Cesare diceva: "Aut ¶ Caesar377 aut 209 II1- 753 | dove scrivendo diceva che con rimpinzarsi di 210 II1- 754 | figliuoli. Amen.". Diceva ¶ che il demonio l'aveva 211 II1- 766 | i manoscritti più rari. Diceva: "Dopo la conoscenza di 212 II1- 768 | eccellente nel pregare. Diceva che il giardino dell' 213 II1- 769 | pieno di Dio.~ ~ Diceva Teresa: "Guardatevi ¶ da 214 II1- 777 | degli stessi. Chi diceva esser istituiti 215 II1- 787 | purepellegrine; né diceva mai basta per soccorrere 216 II1- 794 | che poneva a morte chi diceva i figlinaturali non 217 II1- 807 | del Crocefisso e ¶ diceva: "Questo è il più forte 218 II1- 808 | Il duca di Bavieradiceva del beato Lorenzo: "Io 219 II1- 808 | Il conte, di lui padre, diceva: "Io mi reputerei molto 220 II1- 811 | confidenza piena". Diceva ¶ altresì: "Niente 221 II1- 814 | cieco semiguarito che diceva: Veggo uomini camminare 222 II1- 816 | terre e accennando diceva: "Ecco le turme delle ¶ 223 II1- 824 | dei ¶ privati perché diceva: "La Francia è il 224 II1- 826 | 1682. In questa si diceva che il Vicario di Gesù 225 II1- 826 | o da chicchessia. Diceva che i concilii si 226 II1- 841 | Eloisa e l'Emilio. Diceva: "Il cristiano per esser 227 II1- 841 | Dei governi egli diceva: "Non si sa né quello 228 II1- 845 | luogo alla rivoluzione. Diceva il Kaunitz: "La ¶ 229 II1- 847 | scrivendo ¶ a Voltaire diceva535: "Tutto l'impero dei 230 II1- 847(535) | al re di Prussia diceva; cfr. Rohrbacher XIV, p. 231 II1- 850 | xvi al ¶ supplizio diceva: "Figlio di san Luigi, 232 II1- 854 | nella quale si diceva: "I re comandano in nome 233 II1- 857(555) | scarpe di legno e che ¶ diceva il rosario 234 II1- 860 | xvi. Addì 10 agosto dicevaHébert560: "Il re è 235 II1- 862 | Stefano Pacquot, e diceva agli scherani: "Che 236 II1- 865 | il voto di Voltaire che diceva: "Schiacciamo l'infame! 237 II1- 867 | è ¶ lo stesso".~ ~ ~ Diceva Carrier: "La repubblica 238 II1- 868 | e tremono. ¶ Fréron574 diceva di lui: "Tutta Parigi 239 II1- 869 | Egli stesso diceva di sé: "Io non fui che 240 II1- 878 | al ministro Cacault diceva: "Io annetto assai più ¶ 241 II1- 878 | Dei preti deportati poi diceva: "Come si può vedere e 242 II1- 883 | Reduce da Parigi diceva poi il Santo Padre: "Non 243 II1- 888 | i trappisti. Ma intanto diceva: "Se il ¶ papa non 244 II1- 902 | mai".~ ~ E fu chi gli diceva doverdichiararsi capo 245 II1- 903 | papa e del ¶ fratello diceva: "Io gli perdono, lo 246 II1- 905 | E qui considerando diceva ad un ¶ compagno d'arme: " 247 II1- 908 | altra cosa, perché diceva: "Quando si tratta dell' 248 II1- 909 | del ¶ Cristianesimo. Diceva poi: "Quanto a me, 249 II1- 913 | parve dissimulare ¶ e diceva: "Che importa che i 250 II1- 915 | del missionario che diceva: "Qui con una lira si 251 II1- 922 | agli ¶ svizzeri che diceva: "Si aveva torto a 252 II1- 929 | se medesimo, ¶ perché diceva benanco: "Noi siamo 253 II1- 930 | una penitenza continua. Diceva i religiosi non dover ¶ 254 II1- 933 | Rossi. "Il papato -- diceva Rossi prima di esser 255 II1- 941 | io temo le torture -- diceva questi percuotendosi Un fiore di riviera... Vol.-Pag.
256 III- 838 | a' suoi diocesani diceva: "Deploriamo tutti con 257 III- 847 | nel cholera del 1867 diceva: "Mio Dio, io sono un 258 III- 848 | l'elemosinadiceva: "Siamo fiduciosi nella Il fondamento... Vol.-Pag.
259 III- 866 | 2. ¶ Diceva Bernardo a se stesso: "O 260 III- 910 | ossia domanda~ ~ 1. ¶ Diceva il Saverio: "Io vo' 261 III- 911 | Sant'Ignazio diceva: "Per ¶ ottenere un 262 III- 915 | diletta!~ ~ 2. ¶ Diceva Pio ix: "Dopo che in Dio 263 III- 974 | spazio lungo?".~ ~ 15. Diceva il Saverio a Dio: "Non Le glorie del pontificato... Vol.-Pag.
264 II1- 961 | che di nulla temeva e diceva ¶ in cuor suo: Io son 265 II1- 984 | di Milano in morendodiceva ai patrizii della città: " 266 II1- 991 | quando san Teodoro73 diceva al patriarca Tommaso di ¶ 267 II1- 995 | sposa del re Agilulfo, diceva: "Tu non saresti che ¶ 268 II1-1024 | il solio pontificio diceva: "Andiamo ¶ al 269 II1-1050 | E come il Giusti che diceva: "Estirpate papa, preti 270 II1-1058 | a Napoleone diceva ad Ideville240: "Io vi 271 II1-1059 | un onore immortale". Diceva <di> sperare che "tutti 272 II1-1062 | delle potenze d'Europa diceva: "Il papa che ¶ pretende 273 II1-1068 | che il ¶ circondavano diceva: "Non sarebbe rimasto, 274 II1-1069 | che volgeva al popolo diceva "Libertà".~ ~ In ¶ 275 II1-1070 | anche per sé ¶ quando diceva: "Ieri ho montato la 276 II1-1075 | nel 1863 rammaricandosi diceva della falsa libertà con ¶ 277 II1-1082 | in visita agli Statidiceva: "Ha dei luoghi nei 278 II1-1083 | congratulandosene diceva: "Invero, monsignore, 279 II1-1094 | governo degli orangisti diceva col fatto: "Voi, 280 II1-1098 | la vostra voce che diceva: "Proponete di non In tempo sacro... Vol.-Pag.
281 I- 828 | ossia di Salvatore, e diceva quando aveva consegnato 282 I- 852 | tremava tutto, perché ¶ diceva: "Ahimè, che costui cade 283 I- 857 | Francesco di Sales diceva: "A me piac<c>iono tanto 284 I- 881 | procelle ed agli abissi diceva: "Acquietatevi perché ¶ 285 I- 882 | è attributo infinito, diceva: "Sia castigato ¶ l' 286 I- 883 | piangeva dirottamente e diceva: "Questo mi ricorda Gesù 287 I- 894 | figlia spirituale le ¶ diceva: "Non ti pare di sentire Massime di spirito 1888-89 o, Vol.-Pag.
288 IV- 18 | perché ho fretta», diceva S. Vincenzo de' Paoli.~ ~ Memorie passate e presenti... Vol.-Pag.
289 III- 797 | patrizio, il quale diceva ai ¶ visitatori: "Qui Nel mese dei fiori... Vol.-Pag.
290 I- 919 | a due figlie moribonde diceva: "Non vi ¶ sentite in 291 I- 932 | la offeriva a Maria e ¶ diceva: "La madre di questa 292 I- 943 | unione ipostatica, diceva: "Io vivo, ma no che non 293 I- 943 | cuor suo. In far questo diceva: "Il Signore ha ¶ voluto 294 I- 954 | il divin Salvatore diceva: "Essi sono come gli 295 I- 961 | Apparivagli Gesù e gli diceva: "Hai scritto bene di me 296 I- 990 | il suo pargoletto, diceva: "Egli sarà con ¶ 297 I- 996 | il dell'Assunzione e diceva con più vivoaffetto: " 298 I- 999 | Gli batteva il cuore e diceva: "Ahimè, che adesso cade 299 I-1014 | Maria benedetta diceva a sé medesima: "I giorni 300 I-1017 | più tardi l'Apostolo, diceva: "Di questa croce mi 301 I-1026 | divin Salvatore~ ~Lo diceva poi a tutti: "Se alcuno 302 I-1032 | gli pareva fin troppo e diceva: "Che merito ¶ posso io 303 I-1041 | del letto, perché diceva aver le sue visite a Nel mese del fervore... Vol.-Pag.
304 I-1153 | sopra la giustizia e diceva: "Nel cielo ¶ è fisso 305 I-1172 | ed ella godevane e diceva: "L'ho promesso al ¶ mio 306 I-1174 | me l'ha imposto! -- diceva a se stesso -- Se 307 I-1174 | tenerezza. Sicché diceva poi spesse volte: "Se 308 I-1175 | dinanzi a Gesùdiceva: ~ ~ ./. Io ¶ non mi 309 I-1180 | soffocarla. Taloradiceva: "Non più consolazioni, 310 I-1184 | assenzio. ¶ Domandato diceva: "Il cibo che per la 311 I-1196 | ai divertimenti? Ah -- dice<va> -- che pensino a morir 312 I-1204 | volto del padre mio -- diceva quel giovinetto già 313 I-1214 | e per avviso a' suoi diceva: "Non vi fidate; ciò ¶ 314 I-1223 | agonia mortale. ./. Ma diceva Gesù a se stesso: "Non 315 I-1225 | furiosi di tentazione diceva: "Questo è un semplice 316 I-1235 | sbranato. ¶ Allora diceva: ~ ~ ./. Sono ¶ 317 I-1243 | mondo". E altre volte diceva: "Per risparmiare a Dio 318 I-1249 | ne trassero? Ma sai che diceva ~ ~ ./. appunto ¶ 319 I-1252 | sé con viva enfasi e lo diceva con forma di ¶ 320 I-1274 | del suo Redentore, diceva: "Gesù, che io possa Nove fervorini... Vol.-Pag.
321 II2- 308 | in Sant'Ambrogio, ¶ diceva più esplicitamente: " 322 II2- 312 | figli eterni~ ~ 1.> Diceva Michelangelo 323 II2- 313 | di crudo verno. Diceva: "Il tempo tanto vale ¶ 324 II2- 327 | Filiberto44 di Savoia diceva <di> non rincrescergli ¶ 325 II2- 328 | agli ¶ imperfetti diceva per loro a tutti: " 326 II2- 328 | Carlo Borromeo diceva spesso agli iniqui 327 II2- 332 | del clero e del popolo. DicevaCarlo: "Se i politici, 328 II2- 336 | per una serie di anni. Diceva: "Sebastiano, il 329 II2- 337 | figli. Quanto a sé ¶ diceva: "Io adoprerò le cautele 330 II2- 338 | borse di denaro e diceva: "Ai poveri infermi non 331 II2- 343 | istinti del pigro senso diceva70: "Il volere è potere".~ ~ 332 II2- 343(70) | del pigro! santo diceva; cfr. ed. 1930, p. 239 O Padre! O Madre! (I corso) Vol.-Pag.
333 I- 9 | piangeva dirottamente e diceva: "Questo circolo che ¶ 334 I- 23 | e con voce moribonda diceva: "Ti perdono, o figlio, O Padre! O Madre! (II corso) Vol.-Pag.
335 I- 74 | incredibile alle anime. Diceva spesso: "Per salvar un' 336 I- 93 | propria e di noi diceva: "Quando io era pargolo, Una pagina di dottrina e di storia... Vol.-Pag.
337 II2- 359 | agli altri della plebe dicevaegualmente: "I 338 II2- 361 | 7. ¶ Il Martino diceva: "Io sono legge suprema", 339 II2- 365 | a morte <colui> che diceva un figlionaturale non 340 II2- 365 | saliva il palco e diceva: "Sono innocente!", e 341 II2- 365 | Onde infuriando diceva: "I pastori a Ginevra 342 II2- 375 | ed egli dolendosenediceva: "Che fate, o Signore, Il pane dell'anima (I corso) Vol.-Pag.
343 I- 208 | dello Altissimo diceva: "O Signore, voi solo si 344 I- 211 | Luigi xvi re di Francia diceva: "Ho passata la 345 I- 211 | un bicchier d'acqua e diceva: "Eccolo il mio pranzo. 346 I- 212 | giudizio del Signore", diceva il ¶ Battista, epperciò 347 I- 243 | assemblea di Berlino e diceva: "Accettai ¶ l'onorevole 348 I- 268 | mi sono ¶ dilettato -- diceva il Salmista -- ~ ~ ./. 349 I- 291 | sarà misurato a voi. Diceva di più ad essi: È egli 350 I- 293 | maggiore che si può. Diceva santaTeresa: "Il 351 I- 301 | cuor suo che spessodiceva: "Basta, o Signore, od 352 I- 312 | Io fui giovine -- diceva il Salmista -- ed ora 353 I- 313 | Francesco di Sales diceva: "Se io sapessi che nel 354 I- 336 | delle tribulazioni diceva: "Patire o morire, anzi 355 I- 336 | dell'Apostolo che ¶ diceva: "Soprabbondo di gaudio 356 I- 349 | terminarlo? Già Isaiadiceva ai suoi tempi che i 357 I- 390 | sua veste, ¶ imperocché diceva tra sé: Solo che io 358 I- 395 | ne scorse l'orrorediceva poi tutto commosso: "Io Il pane dell'anima (II corso) Vol.-Pag.
359 I- 402 | Già ¶ il santo Giobbe diceva con paura di sé: " 360 I- 420 | Felice, rizzandosi, diceva al ¶ suo piede: "Levati 361 I- 420 | Caterina da Sienadiceva: "Vi ringrazio, o 362 I- 435 | prostrato dinanzi a lui diceva: "Io non sono degno che 363 I- 453 | così. Già a' suoi tempi diceva il divin Salvatore <che> 364 I- 457 | in san Luca.~ ~ "Diceva Gesù per similitudine: A 365 I- 490 | le navi ¶ in porto diceva: "Questa è mia... questa 366 I- 490 | come a colui che diceva: "Io non ho a morire 367 I- 493 | propria e di noi diceva: "Quando io era pargolo, 368 I- 505 | agli ¶ apostoli suoi diceva: "Ancora un momento e 369 I- 509 | Cristo non falla.~ ~ Diceva egli ai discepoli: "Io 370 I- 512 | tutti a seguirlo. Diceva con semplicità a tutti 371 I- 517 | del santo tabernacolo, diceva: "Signore, ¶ siamo 372 I- 532 | lo seguono ¶ di cuore. Diceva già il Salmista: "L'uomo 373 I- 533 | Allora ¶ diceva a tutti: "Mortificate i 374 I- 536 | Riferisce egli che Gesù diceva a' suoi discepoli: "Se 375 I- 546 | una voce dall'alto che diceva: "Questi è il Figliuol 376 I- 547 | pure al tuo cuore -- diceva Geremia -- dillo al tuo 377 I- 548 | della terra che diceva: "Cristo vive, Cristo 378 I- 549 | città e intanto diceva: "Aprissi almen tu gli 379 I- 553 | additandolo col ditodiceva: "Non sono come quel 380 I- 553 | cosiffatta. Diceva: "Diedegli Dio al 381 I- 561 | Evangelo: "Beati -- diceva il divinSalvatore -- 382 I- 576 | del sacro Evangelio. Diceva il divin Salvatore: " 383 I- 577 | un Faraone d'Egitto e diceva: "Chi è il Signore del 384 I- 587 | e l'auge della gloriadiceva: "Non troppe ricchezze, 385 I- 587 | dite pertanto? Ignazio diceva a' suoi compagni: "Voi 386 I- 587 | Vincenzo de' Paoli diceva alla sua volta: "Nella 387 I- 595 | prostrandosigli dinanzi diceva: Abbiate pazienza, che ¶ 388 I- 598 | alla terra e ¶ diceva: "Se i reggitori del 389 I- 598 | gli occhi in alto diceva: "Padre nostro, che Il pane dell'anima (III corso) Vol.-Pag.
390 I- 618 | a ¶ prendere. Diceva il reale Salmista: "I 391 I- 623 | turba del popolo e poi diceva: "Adoratemi come ¶ dio 392 I- 642 | Chiesa di Gesù Cristo diceva testé29: "Uomini educati 393 I- 653 | nelle sue ¶ imprese diceva: "Io posso tutto in 394 I- 657 | uscendo a tutte l'ore, diceva a quei : "Andate alla 395 I- 657 | a' suoi di Corinto diceva: "Io dunque corro così, 396 I- 671 | genere di Faraone che diceva: "Chi è il Signor del 397 I- 671 | sua persona e poi che diceva: "Adoratemi tutti perché 398 I- 675 | cose spirituali. ¶ Diceva pertanto: "Come ad una 399 I- 743 | sempre ¶ viva la fede. Diceva spesso: "Se tutti 400 I- 752 | grido di meraviglia che diceva: "Così Dio ha amato il 401 I- 781 | Dio ¶ a quei di Efeso diceva: "Qualsiasi discorso 402 I- 782 | dopo la mietitura, diceva ¶ ai mietitori: " 403 I- 785 | ai ¶ Filippesi diceva: "Quelle cose che a me 404 I- 786 | di quel discorso che diceva: "Beati quelli che 405 I- 787 | parlare l'Apostolo. Diceva: "Vivo io, ma non sono 406 I- 802 | della sua veste, poiché diceva fra sé: Solo che ¶ io Pensieri intorno all'anno santo 1886 Vol.-Pag.
407 III-1031 | al papa. "Non è vero -- diceva a Thiers la ¶ regina dei 408 III-1046 | acqua un po' di pane e diceva: "Eccolo il mio pranzo!".~ ~ 409 III-1055 | di Stato del 1805 diceva: "La ¶ proprietà è 410 III-1059 | cosa non darei io -- diceva testé un protestante -- 411 III-1070 | Dopo Dio -- diceva Pio ix pontefice massimo Un poverello di Cristo… Vol.-Pag.
412 II2- 50 | del Padre si intese che diceva: "Questi è il ¶ Figliuol 413 II2- 57 | con affetto di giubilo diceva: "Ecco il secondo Ordine 414 II2- 64 | Provandone poi tormento diceva: "Impara, asinello 415 II2- 66 | Il divin Salvatore diceva a tutti: "Siate perfetti 416 II2- 66 | seguaci suoi. ¶ A tutti diceva parimenti: "Esultate, o 417 II2- 67 | una parola di conforto. Diceva: "Il Signore ti guardi e 418 II2- 68 | mesto, subito diceva: "Piccolo frate, che 419 II2- 68 | per tante colpe che diceva aver commesse. Fu veduto 420 II2- 69 | Alle ¶ tortore diceva: "Sorelle mie, tortore 421 II2- 70 | alla sua cella perché diceva che gli facevano da ¶ 422 II2- 72 | occhi fissi in alto e ¶ diceva: "Lasciatemi distinguere 423 II2- 73 | il fulmine la voce che diceva: "È morto il santo, è ¶ Primo centenario della traslazione... Vol.-Pag.
424 II2- 385 | viso pietoso e si diceva protettrice dei popoli. 425 II2- 386(6) | che ne' Dittici diceva C. Olonia. Olonia fu 426 II2- 402 | e ¶ speriamo -- diceva frequentemente -- Noi 427 II2- 404 | E una voce intesimo che diceva: "Non vi ho lasciati, ma 428 II2- 406 | abate. Questi godeane e diceva: "Non ¶ è mai troppo che 429 II2- 408 | echeggiavano intorno e diceva: "Se Iddio opera prodigi Quarto centenario dalla traslazione... Vol.-Pag.
430 II2- 434 | che nella malattia diceva: "Questa infermità è ¶ 431 II2- 434 | ingresso dell'Ospizio diceva: "È morto il p<adre> 432 II2- 443 | tregua. Il cuor gli diceva di fare e non aver 433 II2- 447 | sospirava e con calmadiceva: "Angeli ed uomini, 434 II2- 455 | di che il Petrarca diceva nella citata lettera, in 435 II2- 457 | a mezzo del profeta diceva di sé: "Lo zelo della 436 II2- 459 | dinanzi al ¶ vescovo e diceva: "Mi fareste grazia che 437 II2- 459 | lasciatemi -- diceva agli schernitori che 438 II2- 460 | spesso guarivano. Si diceva comunemente che salvi ¶ 439 II2- 460 | le sue istanze a Dio e diceva: "Questo luogo mi 440 II2- 464 | rallegravasene e diceva: "Questa carcere del 441 II2- 466 | voce parve sentirsi che diceva: "Nelle ¶ carceri è 442 II2- 466 | a quell'effigie diceva: "Eccolo il mio Rocco", 443 II2- 469 | fra ¶ loro, e diceva l'una tribù: "Noi amiamo Regolamento S. d. C. - 1910 Vol.-Pag.
444 IV-1262 | opposto.~ ~Il Cafasso diceva: «Poco e bene»; e don 445 IV-1299 | se stesso quello che diceva in persona ¶ propria S. Regolamento F. s. M. P. - 1911 - Manoscritto Vol.-Pag.
446 IV- 422 | pensava a ¶ voi e diceva in cuor suo: «Anche le 447 IV- 466 | appariva più volte e le diceva: «Teresa, sollecita a 448 IV- 602 | in manosinistra, diceva Bossuet, la giustizia. ./. 449 IV- 614 | carta per terra ¶ e diceva: «Vi potrebbe essere 450 IV- 670 | alle ¶ consorelle, diceva: «Eccola la superiora 451 IV- 696 | affamate sul monte, diceva: «Misereor super ¶ Regolamento interno - F. s. C. - 1899 Vol.-Pag.
452 IV-1039 | la scuola in mano mia - diceva il Leibnitz - ed ¶ io vi Saggio di ammonimenti famigliari Vol.-Pag.
453 III- 10 | Altrove ancora assai diceva che dall'Italia 454 III- 16 | bestialità?". E ¶ diceva così perché sapeva il 455 III- 56 | bigottismo, come ei diceva, pensasse a vestir ¶ 456 III- 65 | alla donna e diceva poi di esserne egli Un saluto alla Immacolata di Lourdes... Vol.-Pag.
457 I-1060 | di figlio intanto diceva: "Or, papà diletto, me 458 I-1060 | timore e di speranza. Diceva fra ¶ di sé: "Or è il 459 I-1082 | si manifesta -- così diceva la Bernardina, e con 460 I-1097 | fanciulletti buoni e ¶ diceva: "Questi mi sono cari 461 I-1114 | ben contento, egli diceva, di morire in Roma nell' 462 I-1143 | santuario in ¶ Lourdes, diceva tra sé Bernardina: " 463 I-1146 | si riaveva e scherzando diceva: "Gli augelletti miei Uno sguardo alla Chiesa militante Vol.-Pag.
464 III- 743 | legislatori chinesi, diceva: "I popoli per essere 465 III- 744 | provvede". Aristotile diceva: "Io vo' cercare di 466 III- 744 | di monaci nel chiostro. Diceva ai discepoli suoi: "La 467 III- 757 | e vendemmiano la terra. Diceva Alarico: "Io sento 468 III- 758 | Famagosta ¶ in ispecie diceva: "Essa è Gomorra ardente 469 III- 761 | impero dondolavasi e diceva: "Forseché non potremo 470 III- 764 | detto Lo scorpiaco e diceva alle moltitudini: "I 471 III- 774 | sanLupo a Troyes diceva: "Io sono il re degli 472 III- 777 | E rivolto ai pagani diceva Gioviano: "Ritornate voi 473 III- 777 | difesa della Chiesa e diceva: "Se i tristi non hanno 474 III- 778 | elogio dell'imperatore diceva: "Ho amato l'uomo 475 III- 783 | assemblea ad Aquisgrana diceva: "Curate tutti perché 476 III- 788 | Dei soldati di Federico diceva ¶ il patriarca armeno: " 477 III- 790 | per isbrigarsene diceva: "L'insegnamento secondo 478 III- 792 | tesori del santuario e diceva: "Di queste cose ha Sulla tomba dei morti... Vol.-Pag.
479 I-1305 | discorso con ¶ lui e diceva: "Mio buon Gesù, voi Svegliarino... Vol.-Pag.
480 III- 632 | ma avviene qui come diceva in ¶ caso consimile 481 III- 669 | miserie sue e intanto diceva: "Godo che Iddio sia l' 482 III- 692 | per il ¶ cielo. Ignazio diceva: "Per acquistarmi un 483 III- 736 | stesso apostolo Pietro. Diceva: "Abbiamo più ¶ fermo il Il Terz'ordine di S. Francesco… Vol.-Pag.
484 II2- 112 | ai suoi frati e diceva: "Ecco provvidenza del 485 II2- 118 | una voce che gli diceva: "Francesco, di tutte 486 II2- 120 | strettamente così. Diceva loro: "Nel nome del 487 II2- 127 | fedeli di più regioni diceva: "Voi siete figli ¶ di 488 II2- 131 | di san Damiano diceva <di> aver ~ ~ ./. 489 II2- 133 | padre ¶ verso a' suoi. Diceva: "Domandate con 490 II2- 134 | alla sua volta diceva al cardinale "Monsignor 491 II2- 135 | chiesa di san Damiano. Diceva: "Chi mi ¶ darà una 492 II2- 137 | di Francesco".~ ~ Diceva talvolta Francesco: "Io 493 II2- 137 | in mezzo a molti onori. Diceva ¶ allora: "Tutto l'onore 494 II2- 139 | affrettò ed alla gente diceva: "Il Signore vi ¶ dia la 495 II2- 141 | ai ¶ demoni così loro diceva: "Spiriti maligni e 496 II2- 142 | Gesù Cristo. ¶ Diceva sovente: "Mio Dio, che 497 II2- 143 | presso alla bocca diceva: "Tieni59, goloso, ecco 498 II2- 143 | fin presso le tempia. ¶ Diceva intanto Francesco: " 499 II2- 144 | frati; Francesco diceva ai suoi: "Noi abbiamo 500 II2- 148 | Cominciamo, diceva a' suoi frati, 501 II2- 154 | Chiaradiceva a se stessa: "Io vo con 502 II2- 154 | di san Damiano. ¶ Diceva: "Ha dei sacerdoti nel 503 II2- 163 | lui ancor più meschino diceva "Ecco un ¶ povero che ci 504 II2- 163 | le celle più disagiate. Diceva a' suoi: "Quando 505 II2- 163 | del proprio ingegno. ¶ Diceva: "Chi desidera giungere 506 II2- 164 | il ¶ suo capo"106. E diceva: "Quando nostro Signore 507 II2- 166 | è padre dei vizii115, diceva: "Voglio che i miei 508 II2- 166 | Ai ¶ disoccupati diceva quello dell'Apocalisse, 509 II2- 166 | quello dell'Apocalisse, diceva: "Perché ¶ ./. sei 510 II2- 167 | Per indurli al silenzio diceva quello del Savio: "La 511 II2- 170 | ordina "imperocché, diceva il p<adre> san Francesco 512 II2- 173 | stesso Apostolo che ¶ diceva: Guardimi Dio di 513 II2- 173 | nome di Gesù"136.~ ~ Diceva Francesco: "Fate, o 514 II2- 174 | un volto allegro e diceva: "Per verità i miei 515 II2- 176 | iniquità degli uomini, diceva: "Perdonate. Io vi 516 II2- 177 | zelo e con la castità. Diceva: "Rallegratevi sempre 517 II2- 177 | il sacrificio"146.~ ~ Diceva altresì: "Fratelli, 518 II2- 178 | maggiore tollerava, ma diceva: "Io ho rassegnato la 519 II2- 178 | alla saggia regola". Diceva altresì: "Vorrei che i 520 II2- 179 | a Francesco. Questi diceva ad ogni ripresa a se 521 II2- 180 | p<adre> san Francesco dicevafrà Egidio: "Non gli 522 II2- 180 | nelle macerazioni". Diceva a' suoi Francesco: " 523 II2- 183 | sanTomaso stesso diceva che per apprendere 524 II2- 183 | autore; fra tutti poi diceva ei aver scelto i dotti 525 II2- 184 | Un ¶ anno di poi diceva: "Giacché veggo, 526 II2- 185 | egregio alle genti.~ ~ Diceva ancora Francesco ai suoi 527 II2- 187 | missioni assai lontane diceva: "La vostra partenza mi 528 II2- 188 | nelle ¶ predicazioni. Diceva: "Un uomo non ha scienza 529 II2- 188 | a ¶ farsi eruditi diceva: "Nel della 530 II2- 190 | del divin Salvatorediceva a' suoi: "Andate, io vi 531 II2- 191 | una voce dal cielo che diceva: "Francesco, se tu avrai 532 II2- 193 | di Gesù, colle quali diceva agli apostoli: "La terra 533 II2- 194 | in ¶ orazione fervente. Diceva: "Un religioso dee 534 II2- 195 | con fiducia piena. Diceva: "Ella è ¶ che ha 535 II2- 199 | Cominciamo -- diceva a' suoi frati -- Vieni meco - 1913 Vol.-Pag.
536 IV- 774 | andare adagio - diceva S. ¶ Vincenzo - perché 537 IV- 777 | la mia buona mamma diceva a' suoi numerosi figli 538 IV- 792 | delle Clarisse, e diceva: «Pregate per l'America, Vieni meco... Vol.-Pag.
539 III- 274 | il cielo stellato, diceva a Caterina Bore: "Il 540 III- 281 | del Padre si intese che diceva: "Questi è il Figliuol ¶ 541 III- 281 | il cavo ¶ della mano, diceva: "Qua entro voglio 542 III- 304 | Fu dunque sacerdote. ¶ Diceva allora: "Potessi io 543 III- 305 | dal vestito e diceva a tutti: "Procurate che 544 III- 306 | a vista dell'anfiteatro diceva: "Questo ¶ che un era 545 III- 306 | ai vescovi congregati e diceva: "Un sol Dio ed un sol ¶ 546 III- 313 | suono dell'orologio e diceva: "Ecco passata ¶ un'ora 547 III- 315 | intensissima pena. Diceva: "Se quel tormento 548 III- 315 | vide le stesse pene, diceva: "Potessi io 549 III- 330 | piano di Gerusalemme, diceva: "Quando scorgerete i ¶ 550 III- 332 | osava stendere la mano. Diceva dopo aver faticato per 551 III- 332 | fra la turba e intanto diceva in cuor suo: "Se io 552 III- 334 | madre di Gesù Cristo. Diceva Pio ix: "Dopo Dio, la 553 III- 337 | salvatore Gesù Cristo diceva: "Sono discesoquaggiù 554 III- 338 | occhiondeggianti e diceva: "Padre, se è possibile, 555 III- 338 | divin Salvatore quando diceva: "Mia madre e mio 556 III- 346 | 2. Francesco d'Assisidiceva al cuor suo: "Ama il 557 III- 346 | a scrivere lettere e diceva: "Prendo a ¶ scrivere a 558 III- 350 | gli occhi all'Eterno e diceva: "Padre, io ¶ son per 559 III- 351 | 3. Per questo diceva con ¶ immensa tenerezza 560 III- 352 | destra quell'abito diceva giulivo: "Martino ancor 561 III- 353 | Raimondo Nonnato153 diceva a Dio: "Mi obbligo a ¶ Visita ad un pers. illustre. S.Girolamo Emiliani Vol.-Pag.
562 II2- 8 | predicando alle turbe diceva: "Beati i ¶ poveri di 563 II2- 9 | del divinSalvatore, diceva: "Morire in piedi per 564 II2- 10 | quasi un mendicante e diceva: "Deh, ¶ una bricciola 565 II2- 10 | Entrava ¶ nelle case e diceva: "La pace del Signore 566 II2- 12 | abbracciandosidiceva: "Il cielo ci benedica. 567 II2- 12 | uomo ¶ del miracolo~ ~ Diceva il divin Salvatore a' 568 II2- 13 | da tre orfanelli e diceva poi: "Il Signore ascolta 569 II2- 15 | soverchie opprimevanlo, diceva ¶ a se stesso: "Io non Opere santa Teresa Capitolo, Vol.-Pag.
570 , VI - 5 | un vero gigante, la diceva, di ¶ santità e 571 4, VI - 15 | nuovo monastero, ¶ onde diceva Teresa: « Che sforzi non 572 5, VI - 18 | fatto ¶ quello che ella diceva 48 potersi fare. 573 5, VI - 18(48) | Originale: diceva /doversi/. Con l’ 574 5, VI - 18(48) | fatto quello che ella diceva potersi fare 575 5, VI - 18 | giammai in tante lotte. Diceva Teresa alle sorelle sue: « 576 6, VI - 20 | dalle case ma diceva Teresa: « Sono io forse ­ 577 9, VI - 25 | provavasi la prima e diceva: « Dio m’aiuterà, ma se 578 9, VI - 25 | o checchessia, ella diceva che ciò le bastava ad 579 9, VI - 26 | e stando in pericolo diceva: « Coraggio, figliuole 580 12, VI - 34 | quell’ammirabile cuore diceva: « Fuori della Sacra 581 14, VI - 36 | dunque ben grande ». Diceva altresì che « meno 582 15, VI - 39 | faceva piangere 140 . Diceva allora: « Sorelle e 583 15, VI - 39 | aver redditi di sorta e diceva alle sorelle: « 584 15, VI - 39 | voleva far libri perché diceva impedirla da ­ ./. 585 15, VI - 40 | elevar muri di cinta diceva: « Non adoperate calce, 586 15, VI - 40 | chi lo rialzi ». Diceva altresì Teresa: « Sola 587 15, VI - 41 | gli ammalati. Va, vadiceva — non pensare che io sia 588 15, VI - 41 | di buon intendimento. Diceva 147 : « Padre mio, la 589 15, VI - 41 | fossero buoni teologi e diceva: « Il bene di un’anima 590 18, VI - 47 | a buoncammino. Diceva santa Teresa di se 591 22, VI - 55 | al p‹adre› Alvarez diceva Teresa: « E io pure sono 592 24, VI - 61 | una di queste figlie diceva Teresa: « Veggo in essa 593 24, VI - 61 | Maria di San Giuseppe diceva: « È del numero di 594 24, VI - 61 | e 232 una voce che diceva: « Così vuole ­Iddio che 595 24, VI - 62(236) | Originale: piedi /dic‹eva› 596 24, VI - 62 | Di Anna de Tapia 237 diceva: « Dio vi ricompenserà, 597 27, VI - 71 | che stando inferma pur diceva che Dio non le mandava 598 28, VI - 78 | per la causa di Dio! ». Diceva di donna Catterina de 599 29, VI - 80 | scellerato. Intanto ¶ diceva alle sorelle: « Pregate, 600 29, VI - 80 | 74 anni della sua vita. Diceva talvolta Teresa all’una: « 601 29, VI - 81 | nelle mansioni celesti diceva: « Vi seguo, madre mia ». 602 29, VI - 81 | religione e morendo diceva a santa Teresa ‹che› non 603 33, VI - 91 | Soffro di quartana — diceva Teresa — di mal di 604 35, VI - 95 | nella Legge antica 369 diceva: « Tutta la terra è mia 605 36, VI - 100 | come morta per due . Diceva poscia: « Questa volta è 606 38, VI - 105 | per le sorelle sue onde diceva: « Io per me non bramo 607 41, VI - 110 | conforto. « Credetelodiceva santa Teresa — sono 608 46, VI - 124 | dente dei leoni », come diceva il gran martire sant’ Fiore di virtù Capitolo, Vol.-Pag.
609 , VI - 140 | . La mamma nol ­ ./. diceva, ma ripetevalo in cuor 610 , VI - 141 | salutava la Dina e diceva: « Sei mia e non mi 611 , VI - 143 | padre ‹di› famiglia e ­dice­va alla sua volta: « La mia 612 , VI - 145 | cura ¶ delle anime 26 , diceva: « La Civiltà Cattolica 613 , VI - 154 | ed alla preghiera. Diceva che con pregare tutto si 614 , VI - 154 | Udendo di persecuzioni diceva con amabil sorriso: « Il 615 , VI - 155 | per isvolgersi ». E diceva cosa in parte vera. 616 , VI - 158 | mi consola che morendo diceva: « La più dura 617 , VI - 166 | e simili, ¶ perché diceva: « Quanto più possono 618 , VI - 166 | tempo nelle stagioni e diceva a tutte: « Apprendete, 619 , VI - 166 | con l’accompagnamento diceva che stessero pur allegre 620 , VI - 167 | d’un tratto perché diceva: « La voce del 621 , VI - 167 | si sprona al bene. Diceva suor Chiara con amorevol 622 , VI - 172 | notte tempo e diceva: « È un dovere di 623 , VI - 172 | immiserire il ¶ cuore; diceva a Dio: « Tutto per voi e 624 , VI - 173 | voleva dormire... Diceva: « Mi lasciate morir 625 , VI - 173 | e salvatrice di gente, diceva: « Eccole 100 le anime 626 , VI - 173 | subito concentravasi e diceva: « Chi son io da meritar 627 , VI - 173(100) | Originale: diceva: Eccola /la 628 , VI - 174 | affetti per la Regola! Diceva: « Noi siam nulla ma 629 , VI - 174 | in ¶ tutto... perché diceva: « Nella Regola è Dio. 630 , VI - 189 | serviranno denari ». Diceva suor Marcellina nel 631 , VI - 189 | E addì 6 nov‹embr›e diceva: « Mi son comunicata due 632 , VI - 190 | soffriva tanto e diceva: « VonascondermiRicordini S. Zita Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
633 32, 5, VI - 259 | la voce di Dio che vi diceva: « La donna che ben La settimana con Dio Capitolo, Vol.-Pag.
634 30, VI - 344 | spirito ». Ai ricchi diceva: « Fate elemosina ». « 635 32, VI - 345 | in fabbrica di chiesa diceva: « Il ricco tale lo sa 636 50, VI - 361 | Silvio infermo diceva: « E il Maroncelli dovrà Pensieri intorno a d. Bosco Capitolo, Vol.-Pag.
637 2, VI - 370 | un discorso tutto suo diceva: « Ella venga fra noi ed 638 15, VI - 375 | quando voleva personale diceva: « Messis multa operarii 639 15, VI - 375 | la nota dell’economia diceva: « Reginae pecuniae Biografia R. Masanti Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
640 1, 9, VI - 396 | aveva un’ora di tempo e diceva: « Così si deve vivere... 641 1, 12, VI - 398 | a Dio sarebbe piaciuto. Diceva: « Sono vecchio e devo 642 2, Int, VI - 401 | Morendo, CesareCantù diceva: « Ponete ricordo sulla ./. 643 2, 2, VI - 404 | senza rispetto umano, diceva in tutto e a tutti la 644 2, 4, VI - 407 | i santi Sacramenti, che diceva un ponte fortunato che ./. 645 2, 4, VI - 408 | di pazienza eroica ¶ si diceva nel paese: « Nemmeno il 646 2, 4, VI - 408 | nella voce sospiroso e diceva: « Che volete? Bisogna 647 2, 4, VI - 408 | quando scherzando diceva: « Mi sono persuaso a 648 2, 5, VI - 410 | riavutosi ben presto diceva: « Noi siamo ritornati 649 2, 5, VI - 410 | il suo rosario e poi diceva: « Io nel ripassare 650 2, 5, VI - 411 | in languore. Allora diceva: « La morte viene, la Cenni biografici C. Bosatta Capitolo, Vol.-Pag.
651 2, VI - 445 | ed Alessandrino diceva ­bastare. Ma in famiglia 652 4, VI - 450 | ponendo mente diceva: « Il cuor di Dina è 653 8, VI - 456 | di bene alle anime, e diceva: « Quel che Dio vorrà si 654 9, VI - 460 | della sua mor­te. Diceva alle consorelle: « 655 11, VI - 465 | e poi morì 78 . Taluno diceva: « Eccolo il castigo del 656 12, VI - 466 | rimaneva stupefatto e ¶ diceva: « Questa è agnella 84 657 13, VI - 468 | negli ardori estivi. Diceva che il corpo ¶ più se 658 16, VI - 479 | d’amore. « Il Signorediceva ella — come non amarlo, 659 17, VI - 482 | le finestre, onde si diceva dai vicini: « Che 660 18, VI - 487(157) | Originale: e /diceva 661 18, VI - 488 | essere con Dio. Oh come diceva bene il venerabile 662 18, VI - 489 | di nuovo sorrideva e diceva: « Facciamo del bene. 663 19, VI - 491 | pigliarla per mano, e diceva: « Non conviene uscir da 664 19, VI - 491 | se non è urgenzadiceva — non convien salire in 665 19, VI - 492 | a digerire ¶ e diceva: « Le mie Confessioni 666 21, VI - 498 | faceva mistero, ma lo dicevacandidamente: « Sono 667 21, VI - 499 | addolorata: « Eccolo — diceva — in Maria abbiamo l’ 668 21, VI - 499 | non curarsene; diceva: « Se mi volete 669 21, VI - 499 | Inutile, inutiledicevaormai ./. parlato 670 21, VI - 500 | era pure sobria e diceva alla sua infermiera suor 671 21, VI - 500 | dolcemente. « Non mai — diceva suor Agnese — io ho 672 21, VI - 500 | e in accomiatarle diceva: « Siate buone, pregate 673 21, VI - 501 | traeva un sospirone e diceva: « Vedrò il mio Signore » 204 . Deposizione C. Guanella Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
674 2 , VI - 513 | perché nei poveri diceva di vedere la persona di 675 2, 1, VI - 515 | poi del giorno diceva alla mamma: « L’ora 676 3, 1, VI - 518 | poco (a tal che si ¶ diceva: « Circondate Savogno di 677 3, 1, VI - 518 | umile, se ne scusava e diceva: « Nel negozio dell’ 678 3, 2, VI - 521 | gamba. La Serva di Dio diceva spesso alla Marianna: « 679 3, 2, VI - 521 | la Serva di Diodiceva: « Chiamateli poi con 680 3, 2, VI - 523 | senza ¶ discussione. Si diceva: « È la Caterina che fa 681 3, 3, VI - 526 | il medico Saffratti mi diceva le grandi lodi ¶ della 682 3, 3, VI - 526 | 22 mesi. In paese si ¶ diceva: « La pace di quelle due 683 5 , VI - 531 | offendere le persone. ¶ Diceva: « L’anima bisogna 684 5, 1, VI - 534 | eguale fervore, perché diceva: « Anche questa è parola 685 5, 2, VI - 537 | fine taluna volta diceva: « Dimorate ancora un 686 6, 1, VI - 541 | sé e gli altri e diceva: « Facciamo il bene più 687 6, 1, VI - 541 | suo paese passavano, diceva: « Preghiamo tanto per 688 6, 1, VI - 542 | Non ./. rare volte diceva: « Il demonio è pure una 689 6, 1, VI - 544 | che la Serva di Dio diceva: « Le pene dei parenti 690 7, 1, VI - 546 | già buono prima, si diceva di poi che Savogno si 691 7, 1, VI - 547 | decoro della chiesa, e diceva alla ¶ mamma nelle ore 692 7, 1, VI - 547 | Alle compagne diceva: « Intanto che è festa, 693 7, 1, VI - 547 | varie già accennate, diceva: « Il Signore che non 694 7, 1, VI - 547 | a piedi di otto ore, diceva: « In questa chiesa 695 7, 1, VI - 548 | dire, se ne scusava e diceva: « Io so che con questo 696 7, 1, VI - 548 | qualche volta si diceva: « La Caterina qualche 697 7, 1, VI - 550 | avveniva di frequente. Diceva allora: « Quanto bene di 698 8 , VI - 550 | qualche orrenda cosa, diceva: « Quale sciagura! Salvo 699 8 , VI - 551 | nella sua semplicità diceva: « Il Signore parla al 700 8 , VI - 551 | di consiglio e che si diceva comunemente: « La 701 8 , VI - 551 | Nel consolare diceva: « Ma questo mondo è 702 8, 1, VI - 552 | la Serva di Dio diceva all’unica sorella 703 8, 1, VI - 552 | per ¶ se stessa e diceva: « Preghiamo, preghiamo ». 704 9 , VI - 555 | richiesta di consiglio diceva a me, teste: « Vengono 705 9 , VI - 555 | La Serva di Dio mi diceva delle sue Figlie di 706 9 , VI - 555 | di Dio in riferirmene diceva: « Che buona gente! Io 707 10 , VI - 556 | di coscienza, diceva: « Chi sa poi se 708 10 , VI - 556 | Correte, corretediceva — perché quella capra fa 709 10 , VI - 556 | proprio e simili. Diceva: Bisogna essere giusti, 710 10, 1, VI - 557 | giammai. Talvolta diceva: « Il modo di fare di 711 11 , VI - 558 | suggerita dalla madre, diceva a me ed ai fratelli 712 11 , VI - 559 | la Serva di Dio mi diceva: « Povera gente! 713 11 , VI - 559 | senza prendere l’acido. Diceva poi anche a me, studente 714 11 , VI - 559 | malanni o tutt’al più diceva: « Soffro, ma perché io 715 11 , VI - 561 | non bere vino giammai e diceva poi alle ¶ sorelle ed 716 11 , VI - 561 | senza companatico, ¶ e diceva: « Anche quel buon 717 11 , VI - 561 | della Serva di Dio si diceva: « Lasciamola fare: la 718 11, 1, VI - 562 | alle sue divozioni. Mi diceva talvolta: « Io dopo 719 11, 1, VI - 562 | La Serva di Dio mi diceva: « Io sono una 720 12 , VI - 563 | pregassero per lei. Ma diceva poi anche ¶ a me, 721 12 , VI - 564 | ai morti ». A Savogno diceva: « Aiutate tutti con la 722 12 , VI - 564 | causa da me sostenuta, diceva: « Ringraziamo il 723 12 , VI - 564 | liberata, perché diceva: « Nelle cose temporali 724 12 , VI - 564 | di piogge, di siccità), diceva: « Che fare? Lasciamo 725 13 , VI - 565 | mancanze dei fratelli e diceva: « Ho fatto io quel 726 14 , VI - 565 | anno di carestia diceva: « Noi non possiamo 727 14 , VI - 565 | In modo speciale diceva: « Tu, Margherita, sei 728 14 , VI - 566 | un arnese di cucina e diceva: « Di questo valetevene 729 14 , VI - 566 | fare questa elemosina diceva: « Vi raccomando l’anima 730 14 , VI - 566 | detto. La Serva di Dio diceva poi a ciascuno: « Il ./. 731 14 , VI - 567 | di nostro Signore ». Diceva pure alle figlie che 732 15 , VI - 567 | con carità salutava e diceva: « Scusate, devo 733 15 , VI - 567 | che la Serva di Dio diceva: « Non è conveniente 734 15, 1, VI - 568 | fuori, passava oltre e diceva: « Io di per me di 735 15, 1, VI - 569 | congiunta con Dio. Diceva: « Siamo tanti fratelli 736 15, 1, VI - 569 | ma la ¶ Serva di Dio diceva: « Pare impossibile: non 737 15, 1, VI - 569 | allora la Serva di Dio diceva: « Il Signore lascia 738 15, 1, VI - 570 | parlava con veruno, ma diceva semplicemente: « Come 739 15, 1, VI - 570 | medici si rannuvolava e diceva: « No, no, i medici non 740 16 , VI - 571 | non poche, ma diceva: « Io merito ben altro ». 741 16 , VI - 571 | poco, la Serva di Dio diceva alla mamma: « Guardate, 742 16 , VI - 571 | sue virtù arrossiva e diceva: « No, no, voi v’ 743 16 , VI - 571 | nella sua semplicità diceva: « Mi dicono che io 744 16 , VI - 572 | La Serva di Dio diceva: « Preghiamo il Signore 745 17 , VI - 573 | con me a Savogno, diceva a me come diceva ¶ ad 746 17 , VI - 573 | diceva a me come diceva ¶ ad altri: « Io sono 747 17 , VI - 573 | da me visitata, mi diceva: « So che la Caterina 748 17 , VI - 573 | donna di spirito, mi diceva: « Certamente la Serva 749 17, 1, VI - 575 | poi che quanto diceva in parole avveniva nei 750 18 , VI - 577 | preghiere varie. Ma, si diceva, già sarà inutile perché 751 19 , VI - 581 | quaggiù. Taluno mi diceva: « Pregando per la Appunti Casa Provvidenza Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
752 0, 2, VI - 590 | che don Bosco diceva scuola di fuoco ed era 753 0, 5, VI - 594 | canonica perché diceva: « Sono ritornato da don 754 0, 9, VI - 598 | che l’Antonia morendo diceva: « Io ho un fastidio, 755 1, 9, VI - 627 | Fedele 66 Battaglia diceva un giorno a don Luigi Deposizione Bosatta Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
756 3, 4, VI - 658 | che la ¶ Serva di Dio diceva di aver fatto, in una al 757 6 , VI - 670 | Cristo il quale, essa diceva, è morto per tutti, con 758 12 , VI - 689 | so che ella non diceva mai basta, e non si ¶ 759 15 , VI - 694 | insomma si reputava e diceva di essere continuamente 760 15 , VI - 694 | ai loro doveri, diceva: « Sono io che non sono 761 18 , VI - 697 | lontano, « perché — diceva — io voglio, devo morire Le vie della Provvidenza Capitolo, Vol.-Pag.
762 4, VI - 710 | marmitte. Allora si diceva: « Facciamo qui la 763 4, VI - 710 | e si rimescolava e si ¶ diceva con infantile ingenuità: « 764 4, VI - 710 | prima Confessione e gli diceva: « Dirai che hai fatto 765 5, VI - 712 | V. Il Collegio Gallio Diceva papà Lorenzo al figlio: « 766 6, VI - 718 | di Monte Olimpino diceva: « Attenetevi alla ./. 767 8, VI - 727 | piattello ai figli si diceva: « Oggi fate festa anche 768 8, VI - 729 | di più altri. Allora si diceva: « L’annusare tabacco è 769 9, VI - 731 | parrocchiale, e si ¶ diceva: « Che farà l’operosità 770 9, VI - 733 | santi Sacramenti, e si diceva: « Circondate di mura 771 9, VI - 734 | di Savogno perché lo si diceva eccessivamente spinto. 772 10, VI - 739 | miserevole? A Como si diceva che il don Guanella era 773 11, VI - 744 | mesto di colui che ¶ diceva: « Tota nocte laborantes 774 12, VI - 745 | amministratore » e diceva a sé: « Per essere più 775 12, VI - 747 | prevosto di Musso si dicevaprotettore e direttore 776 12, VI - 749 | di don Guanella, che diceva neo-parroco. Quasi all’ 777 12, VI - 752 | sempre un mezzo matto » diceva un altro. Intanto i 778 14, VI - 765 | del Cottolengo che diceva: « Le verze trapiantate 779 15, VI - 776 | per questi meschinelli diceva: « Il servizio di queste 780 15, VI - 776 | una fondazione ~ivi, diceva a tutti ed ai singoli 781 15, VI - 776 | di Gesù Cristo che diceva di sé: « Io sono un 782 16, VI - 783 | ministero sacro, perché diceva Margherita Bosco al suo 783 17, VI - 792 | di Pio ix quando diceva: « Se i grandi del mondo Corso sante missioni Parte, Capitolo, Vol.-Pag.
784 Corso, 7, VI - 873| parola ai compagni ¶ e diceva loro: « Aiutatemi a 785 Corso, 10, VI - 890| questi due caratteri e diceva: « Basilio, perché è 786 Corso, 10, VI - 890| dei ¶ cristiani. Diceva che bisognava spogliarli 787 Corso, 12, VI - 909| comandante fortissimo, diceva: « Se la città di Roma è 788 Corso, 13, VI - 917| la voce ¶ la quale vi diceva: « Voi sarete genitori ». 789 Corso, 14, VI - 921| de’ suoi dolori e diceva: « Lo so che il mio 790 Corso, 16, VI - 939| dottrine sublimi, diceva: « Io non sono venuto a L. Mazzucchi, Fragmenta Capitolo, Vol.-Pag.
791 2, VI - 966 | cui lasciavano libertà. Diceva: « Facciamo quel che Dio 792 2, VI - 966 | non lo proibisce ». Diceva: « Bisogna avere fede 793 2, VI - 967 | e di muovere a fare. Diceva: « Io son fatto per 794 2, VI - 967 | nel 1912 si diceva stanco, vecchio, non 795 2, VI - 968 | per lui. Qualche volta diceva: « Desidero che 796 3, VI - 970 | cura assai dolorosa non diceva che: « Oh niente, niente 797 7, VI - 973 | Il capomastro diceva: « È proprio la 798 17, VI - 979 | Trust 19 . (Altre volte diceva: « I giornali fan 799 26, VI - 989 | prima di morire, mi diceva: « Sui muri delle vostre 800 29, VI - 992 | Il fratello Tomasodiceva: « Verrà il giorno di 801 30, VI - 992 | anni a capo del paese) diceva sempre: « Badiamo alla 802 35, VI - 996 | tempi di don Bosco si diceva: « Che sarà, morto lui? ». 803 42, VI -1001 | a dare il compito e poi diceva: « Arrangiatevi a farlo » 804 45, VI -1003 | qualche caso e mi ¶ diceva: « Risolvilo tu, fa tu ».
IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 EuloTech SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma