grassetto = Testo principale
                               grigio = Testo di commento
Andiamo al monte della felicità…
    Vol.-Pag.
1 III- 206 | da questo ¶ discorso, Carlo Borromeo invitava alla Andiamo al Padre… Vol.-Pag.
2 III- 153 | rispondere?...~ ~ 3. ¶ Carlo Borromeo, arcivescovo e 3 III- 153 | assassinoscellerato. Carlo fu salvo per miracolo. 4 III- 157 | umiliazioni?... E ¶ Carlo e Francesco che ~ ~ ./. Un angelo salvatore. S.Gottardo vescovo Vol.-Pag.
5 II2- 24 | Emiliani, S. Rocco, S. Carlo Borromeo. PiiRiflessi 6 II2- 25 | vicario foraneo~ ~Carlo ¶ Dell'Oro in Dongo1~ ~ 7 II2- 25(1) | di questa borgata don Carlo Dell'Oro ¶ (1830-1894) 8 II2- 31 | venne un santo, Carlo Borromeo cardinale 9 II2- 40 | È morto un santo".~ ~ Carlo Borromeo, arcivescovo di Statuto Crocine - 1893 Capitolo, Vol.-Pag.
10 1, IV- 81 | nel 18712 il parroco CarloCoppini, di pia 11 1, IV- 81(2) | sull'attività di don Carlo Coppini a Pianello Lario 12 1, IV- 81(3) | dopo la morte di don CarloCoppini, fu però un 13 11, IV- 89 | de' Liguori, S. ¶ Carlo Borromeo, S. Filippo Cento lodi in ossequio... Vol.-Pag.
14 II2- 486 | non fu ¶ della fede di Carlo, ed i discendenti di lui 15 II2- 487 | in casa altrui.~ ~ San Carlo Borromeo aveva carissima 16 II2- 491 | nel collegio di san Carlo in Milano. Egli medesimo 17 II2- 494 | Luigi in Sazzo, di san Carlo in Chiuro, di sanDa Adamo a Pio IX (I)... Vol.-Pag.
18 II1- 2 | prefazione di don Carlo Molteni, XIV-282 p); 19 II1- 3(3) | precedente don Carlo Coppini (1827-1881) Da Adamo a Pio IX (II)... Vol.-Pag.
20 II1- 292 | la spada cristiana di Carlo Martello, di Carlo ¶ 21 II1- 292 | di Carlo Martello, di CarloMagno, di Goffredo e 22 II1- 373 | invoca l'aiuto di Carlo Martello di Francia. ¶ 23 II1- 374 | suscita allora ¶ Carlo Martello, che aduna i 24 II1- 376 | tutto l'oriente.~ ~7. Carlo Martello resiste ai 25 II1- 377 | di Gesù Cristo.~ ~ 2. Carlo Martello, strenuo ¶ 26 II1- 393 | Pipino re di ¶ Francia, Carlo attese al buon esempio 27 II1- 394(391) | i due re de’ franchi [Carlo Magno e Carlomanno], e 28 II1- 394 | All'eccellente Carlo, ¶ coronato da Dio, 29 II1- 395 | papa Leone a re Carlo ./. nostro ¶ signore. 30 II1- 396 | Leone e vittoria a re Carlo”.~ ~ 7. Nel 799, in 31 II1- 396 | incontrarlo il sovrano Carlo con esercito ¶ d'onore e 32 II1- 396 | della venuta di Carlo a Roma per ristaurare l' 33 II1- 396 | sovrano, dicendo: “A ¶ Carlo, augusto, coronato dalla 34 II1- 397 | della madre sua.~ ~2. Carlo attende agli esempi 35 II1- 397 | alla fede. Ciò che fu Carlo in tempo di contagio.~ ~ 36 II1- 397 | 5. Libri carolini.~ ~6. Carlo vince gli unni.~ ~7. 37 II1- 397 | di sediziosi.~ ~8. Carlo è incoronato imperator 38 II1- 398 | sclamavano: “Oh se Carlo regnasse su tutta la 39 II1- 398 | o di sostanze, perché Carlo ¶ risparmiavali quanto 40 II1- 398 | le ¶ imprese del re Carlo; san Lullo, che 41 II1- 398 | ammalati e seguendo Carlopredice il buon esito 42 II1- 399 | Venne poi dinanzi al re Carlo dicendo: “Permetti tu 43 II1- 399 | Re ¶ del cielo?...”. Carlo si abbracciò all'amico, 44 II1- 400 | Adelardo nipote di Carlo Martello, ¶ che si rese 45 II1- 400 | Francia, La vita di Carlo Magno, con il ritratto 46 II1- 400 | Domandò allora il re Carlo: “Di due acque quale è 47 II1- 400 | Ebbene -- conchiuse Carlo -- la scuola di Roma è 48 II1- 400 | furono il primogenito Carlo, vincitore glorioso dei 49 II1- 401 | seguente: ¶ Carlo, per la grazia di Dio re 50 II1- 402 | Pipino, re d'Italia, Carlo e Pipino402 il Gobbo, 51 II1- 403 | aggiunge ¶ al nome di Carlo se ne consacrò un nome a 52 II1- 412 | N'ebbe anche un figlio, Carlo detto poi il Calvo. 53 II1- 415 | ma non ¶ ottenne.~ ~ Carlo il Calvo che dominava in 54 II1- 415 | dominato dal re Carlo e francesi i sudditi, 55 II1- 415 | Toccarono dunque a Carlo ¶ il Calvo ./. la 56 II1- 416 | attoniti. La voce o di Carlo o di Lodovico o ¶ di 57 II1- 416 | Ma non così ¶ valsero o Carlo o Lodovico o Lotario a 58 II1- 417 | manda <a> dire a re Carlo: “Dammi settemila libbre 59 II1- 417 | per la dappocaggine di Carlo. ¶ I normanni, ritornati 60 II1- 417 | regioni della Senna. Carlo intanto voleva mostrarsi 61 II1- 418 | rapita la figlia del re Carlo. Allora Lotario, 62 II1- 418 | Lotario, Lodovico e Carlo si ¶ adunarono per dire 63 II1- 418 | del clero inferiore. ¶ Carlo il Calvo credette di 64 II1- 420 | che erano fra il re Carlo ¶ e Incmaro arcivescovo 65 II1- 421 | Alpaide, sorella di Carlo il Calvo, nel sarcofago ./. 66 II1- 427 | 6. Dappocaggine di Carlo ¶ in Francia.~ ~7. I 67 II1- 436 | maggioriLodovico e Carlo il Calvo imperatori, 68 II1- 439 | Giuditta, figlia di ¶ Carlo il Calvo e la sposa. Il 69 II1- 440 | il trono di Lorena a Carlo il Calvo ed a Lodovico 70 II1- 441 | Adriano, ¶ rivoltosi a Carlo re di Francia, disse: “ 71 II1- 441 | erano addensati. ¶ Ma Carlo fu indotto <a> portar le 72 II1- 441 | questa sconfitta di Carlo per innondare il mezzodì 73 II1- 441 | scriveva a Carlo: “Nei territori di Roma 74 II1- 442 | che l'esercito di Carlo gridasse: “Viene ¶ 75 II1- 442 | piè del monte Cenisio, Carlo morì. Quei di Carlomanno 76 II1- 442 | L'esercito di Carlo è come un nugolo di 77 II1- 443 | e trovò che solo Carlo il Grosso di Svevia 78 II1- 445 | contro ai saraceni. Carlo470 il Calvo e Carlomanno 79 II1- 446 | A Lodovico succede Carlo.~ ~7. I normanni 80 II1- 446 | e ne ha sollievo.~ ~8. Carlo il Grosso accorre in 81 II1- 450 | Di costui dicevaCarlo il Grosso: “Pazzia che 82 II1- 455 | accadde che ¶ Roberto e Carlo il Semplice per division 83 II1- 467 | gli antenati di ¶ Carlo proferirsi difensori di 84 II1- 477 | Arnolfo, fingendo che Carlo, lo zio, l'assalisse e 85 II1- 477 | il suo giudizio. ¶ Carlo chiuso in Orleans sen 86 II1- 505 | imitasse ¶ le prove di Carlo Borromeo o del vescovo Da Adamo a Pio IX (III)... Vol.-Pag.
87 II1- 540 | di popolo. ¶ Carlo Martello e Carlomagno 88 II1- 669 | Allora fu ¶ chiamato Carlo, che poi uccise 89 II1- 671 | riunione ma invano. Carlo di Sicilia minacciava < 90 II1- 674 | a san Luigi era Carlore di Sicilia, il 91 II1- 674 | con vessillo di lutto. Carlo s'abbraccia alla salma 92 II1- 678 | Paleologo il trono che Carlo di Sicilia minacciava di 93 II1- 679 | tasse che imponeva reCarlo, venne allo imperator di 94 II1- 679 | dagli assalti del re Carlo. Io farò ribellare la 95 II1- 679 | la Sicilia contro ¶ Carlo medesimo, con il 96 II1- 679 | fuori.~ ~ ~ ~ Il re Carlo riparò a Roma. ¶ Vennero 97 II1- 679 | Il re Carlo scrisse con ¶ 98 II1- 679 | il pontefice, ma Carlotemendo di apparir 99 II1- 680 | dato ad amministrare a Carlo; or chi ¶ osa 100 II1- 680 | di Sicilia.~ ~ ~ ~ ReCarlo220 morì. Gli ¶ 101 II1- 680 | morì. Gli ¶ succedette Carlo ii, nipote di ¶ san 102 II1- 685 | a ¶ prender Sicilia. Re Carlo e <il>re d'Aragona si 103 II1- 688 | Jesu Christi. E Carlo Magno: In nome di nostro 104 II1- 700 | maggiori Giustiniano e Carlo Magno e san Luigi, che 105 II1- 716 | fiamme i loro libri. Carlo vi di Francia era caduto 106 II1- 720 | farai incoronare Carlo vii a Reims, ma 107 II1- 721 | ultimo baluardo del re Carlo, ¶ era caduta. Ivi 1500 108 II1- 721 | 8000 ¶ soldati del re Carlo. Il misero re giaceva in 109 II1- 723 | Di poi venuta innanzi a Carlo sì gli parlò: "Sire, mio 110 II1- 726 | Il re Carlo vii si scosse dalla sua 111 II1- 726 | di Giovanna d'Arco, Carlo chinò la fronte, si ¶ 112 II1- 744 | non altrimenti che Carlo vii. Luigi xi, 113 II1- 744 | gridato prigioniero. Carlo il ¶ Temerario perde il 114 II1- 747 | Si presenta a ¶ Carlo ottavo, il quale 115 II1- 753 | pontefice Leone.~ ~ ~ ~ Carlo v, che padroneggiava in 116 II1- 758 | i re Francesco i e Carlo v. Francesco i voleva 117 II1- 758 | eletto in quello Stato Carlo v.~ ~ Stando in guerra 118 II1- 758 | Nel 1525 assediò Pavia. Carlo v, che nel teatro di 119 II1- 758 | sfida a duello il re Carlo.~ ~ In questo frattempo 120 II1- 758 | Clemente si duole con ¶ Carlo v e questi gli risponde 121 II1- 758 | all'imperatore Carlo v la somma ¶ di 122 II1- 758 | egli stesso.~ ~ Carlo v avrebbe potuto salvare 123 II1- 759 | i per vendicarsi di Carlo si intese con ¶ il turco 124 II1- 760 | si erano appellati a Carlo v, ma senza pro, per 125 II1- 763 | 4. Guerre fra Carlo v e Francesco i. 126 II1- 767 | di> Voerd a Malines e Carlo Fernand396 i quali, 127 II1- 767(396) | Voerd a Malines e Carlo Fernando, ripetuto nei 128 II1- 770 | di> esser confessore di Carlo v. ¶ Si riduce ad una 129 II1- 770 | fu predicatore di Carlo v e arcivescovo di 130 II1- 772 | 6. Nicasio <di> Voerd e CarloFernand ciechi. Santi 131 II1- 776 | l'osteggiavano. Carlo v erainsidiato dai 132 II1- 776 | la Germania. Ora Carlo v era infermo di mal di 133 II1- 777 | zio dell'operoso san Carlo Borromeo, avevano 134 II1- 778 | e l'autorità di san CarloBorromeo. Nato in 135 II1- 778 | ed ecclesiastico, Carlo meritò per tempo ¶ l' 136 II1- 780 | sconvolgimenti, ¶ che Carlo v per un mezzo secolo ¶ 137 II1- 780 | figlioFilippo. Carlo serbò unicamente la 138 II1- 782 | abbiano ad obbedire a Carlo, il più grande 139 II1- 782 | con freddezza da Carlo v. ¶ Pazientò e 140 II1- 782 | siete voi?" interrogò Carlo. Ed il Cortezrispose: " 141 II1- 782 | al Perù e conquistollo. Carlo v nominollo governatore 142 II1- 784 | disciplinari.~ ~7. San Carlo Borromeo.~ ~8. San Luigi 143 II1- 789 | dello ¶ infante d<on> Carlo, donna di ¶ austerissima 144 II1- 789 | carissime a san Carlo Borromeo. Il beato 145 II1- 789 | Sauli, amico a san Carlo Borromeo, predicava in 146 II1- 789 | 6. La vita di san Carlo Borromeo ¶ è come il 147 II1- 790 | poi Gregorio xiv. San Carlo fu legato a latere per 148 II1- 790 | il suo epitaffio così: "Carlo, cardinale del titolo di 149 II1- 790 | La salma di san Carlo riposa ¶ sotto la mensa 150 II1- 790 | Trento. Le opere di san Carlo Borromeodovrebbero 151 II1- 790 | comunione da san Carlo. Entrato novizio della 152 II1- 794 | delle ¶ crociate, di Carlo Magno, di Carlo Martello 153 II1- 794 | di Carlo Magno, di Carlo Martello, di Goffredo, 154 II1- 795 | i nostri, durando Carlo il Grande. Iddio è il ¶ 155 II1- 796 | Orleans agli ugonotti, Carlo ix rientra in Parigi 156 II1- 796 | la ¶ politica cattolica Carlo ix coniò ¶ medaglia con 157 II1- 796 | Tre rampolli di Carlo ix seguendo la politica 158 II1- 799 | Sirleto sono emuli di Carlo Borromeo, di Federico ¶ 159 II1- 800 | 6. Opere di san Carlo Borromeo. SanLuigi 160 II1- 805 | fatica quasi un novello Carlo Borromeo.~ ~ ~ ~ 5. A 161 II1- 812 | sale dorate.~ ~ ~ ~ Re Carlo fu trucidato per ¶ 162 II1- 815 | Altemps, nipote di san Carlo Borromeo. Elevato ¶ alla 163 II1- 825 | il paese.~ ~ ~ ~ 9. Carlo ii di Spagna moriva a 39 164 II1- 832 | aiutati in parte da Carlo v di Lorena e da Eugenio 165 II1- 837 | Metastasio fu da Roma, Carlo Goldoni <da ¶ Venezia>513 166 II1- 839 | xvi, Luigi xviii e Carlo x.~ ~ ~ ~ ./. Il resto 167 II1- 843 | 5. In Alemagna Carlo vi fa ricevere la 168 II1- 846 | al giorno per vivere. Carlo iii di Spagna, che si 169 II1- 849 | la Congregazione di san Carlo per servizio agli ¶ 170 II1- 855 | Il vescovo d'Autun Carlo Maurizio di Talleyrand 171 II1- 865 | della carta di Carlo Magno.~ ~4. Costituzione 172 II1- 875 | Il re di Sardegna Carlo Emanuele ¶ e la regina 173 II1- 881 | Incontro con Carlo Emanuele e colla regina 174 II1- 895 | Napoleone e Carlomagno! Carlo ./. nel<l'>800 ¶ 175 II1- 919 | di San Dionigi.~ ~ 6. Carlo x, che vi succedé, fu 176 II1- 920 | Parigi fu assediata. Carlo x rinuncia al trono e vi 177 II1- 927 | aulici.~ ~6. Carlo x.~ ~7. Beguinaggi nelle 178 II1- 928 | illustri, san Carlo, il Baronio, il 179 II1- 930 | religione ¶ alla moda. Carlo Alberto fecelo suo primo 180 II1- 933 | non ebbe a dolersi. Ma Carlo, il figlio di Luciano, Un figlio illustre del popolo cristiano… Vol.-Pag.
181 II2- 81 | quarto e zio a san Carlo Borromeo16. Dongo ha una 182 II2- 81(16) | A Dongo aveva [...] san Carlo Borromeo contiene 183 II2- 81(16) | fu la madre di san Carlo Borromeo (cfr. Il fondamento... Vol.-Pag.
184 III- 862 | dal predecessoredon Carlo Coppini (1827-1881), che 185 III- 863(2) | fondata da don Carlo Coppini era affiliata 186 III- 909 | d'un padre amante. San CarloBorromeo avanti morire Le glorie del pontificato... Vol.-Pag.
187 II1- 959 | Clodoveo, Carlomagno, Carlo Martello, san Luigi, 188 II1- 990 | quei prodi che furono ¶ Carlo Martello, Carlomagno, 189 II1-1002 | a cui si inspirò il re Carlo Martello quando, allo ¶ 190 II1-1002 | Leone a Carlomagno: "A Carlo augusto, incoronato 191 II1-1002 | papa Leone a re Carlo ¶ nostro signore. Beato 192 II1-1002 | Leone e vittoria a reCarlo".~ ~ Or ¶ il pontefice 193 II1-1002 | Leone nello incoronare Carlo fece coniare in segno di 194 II1-1003 | mai soggiogare da Carlo, venne come agnello ai 195 II1-1003 | in una chiesa vide Carlo quasi angelo di pietà. 196 II1-1004 | congratulandosene: "Carlo, per la grazia di Dio re 197 II1-1006 | impero, ma i fratelli Carlo il Calvo di Francia ¶ e 198 II1-1008 | figli ed ¶ espone al re Carlo di Svevia quanto segue: " 199 II1-1009 | tu e ci soccorri". Carlo ¶ si affretta con tutte 200 II1-1018 | voglio terminarlo".~ ~ Carlo v esilia il Lutero da 201 II1-1020 | di Voerd a Malines e CarloFernand122, c<i>echi 202 II1-1020(122) | Voerd a Malines e Carlo Fernando; cfr. 203 II1-1022 | e di patimenti.~ ~ San Carlo Borromeo a Milano lavora 204 II1-1023 | si rendono emuli di Carlo e di Federico Borromeo. 205 II1-1023 | re. ¶ Misconosciuto da Carlo v, risponde: "Io sono il 206 II1-1034 | Cristo!"~ ~ Ed ¶ il re Carlo Emanuele aggiungeva: "Sì 207 II1-1055 | il par<r>oco di San Carlo, parlò: "Caro padre 208 II1-1057 | illustre predecessore Carlo Emanuele iv lasciava il 209 II1-1073 | e la patria!" Onde il Carlo vii, che ¶ come il 210 II1-1085 | l'esempio di san Carlo e di FedericoBorromeo In tempo sacro... Vol.-Pag.
211 I- 817 | ed Agostino, Tommaso e Carlo Borromeoconservavano 212 I- 882 | la ¶ pietà di Carlo Borromeo che in un sol 213 I- 882 | ricchissima, ¶ Carlo infine non seppe più che Lettere circolari S. d. C. Vol.-Pag.
214 IV-1371 | dagli Oblati di S. Carlo2 o ./. da altro 215 IV-1371(2) | dei SS: Ambrogio e Carlo, fondati da S. Carlo 216 IV-1371(2) | e Carlo, fondati da S. Carlo Borromeo nel 1578, ¶ 217 IV-1373(6) | il salesiano don Carlo Maria Baratta (1861-1910 218 IV-1392 | il molto reverendo don Carlo Lucchini, oblato.~ ~ 219 IV-1392(39) | Francesco Balconi e don Carlo Lucchini furono nominati Massime di spirito 1888-89 o, Vol.-Pag.
220 IV- 35 | fondator Coppini don Carlo10 di venerata memoria, 221 IV- 35(10) | Don Carlo Coppini ¶ (1827-1881) fu 222 IV- 35(10) | MAZZUCCHI, Il parroco Carlo Coppini, Como, 223 IV- 40 | Teresa, S. Filippo, S. Carlo, S. ¶ Pietro d'Alcantara 224 IV- 42(23) | ad opera di don CarloCoppini cfr. nota 10), 225 IV- 47(29) | nel 1871 dal conte Carlo ¶ Lurani in favore di Memorie passate e presenti... Vol.-Pag.
226 III- 800 | degli eserciti di Carlo v. Il suolo parve 227 III- 800 | ed il nipote loro Carlo Borromeo, cardinale 228 III- 803 | nuocergli l'esercito di Carlo v e quello del ducaIl montanaro... Vol.-Pag.
229 III-1011 | monte? Che fia di Carlo, il marito e il padre in 230 III-1012 | lasciane partire, ché Carlo, il padre, dobbiamo 231 III-1012 | rovesciate, iscorgonoCarlo che già sen viene. 232 III-1012 | rallentano il passo, e Carlo l'affretta. "Come voi 233 III-1012 | qui?", domanda mesto Carlo…~ ~ "Siamo venuti... e 234 III-1012 | e ci piace trovarvi, Carlo... Vero... queste 235 III-1012 | Orsù, non ¶ temete, Carlo, ché case in Tartano 236 III-1013 | e che si abbia bene?... Carlo, Carlo ¶ non dimoriamo 237 III-1013 | abbia bene?... Carlo, Carlo ¶ non dimoriamo troppo a 238 III-1013 | atterrirlo nel cuor di Carlo e lo mettono alla vista 239 III-1016 | centenario di sanCarlo Borromeo, pag<ine> 90 . . " 240 III-1020 | Terzo centenario di san Carlo Borromeo . . " 10~ ~ 11. Nel mese dei fiori... Vol.-Pag.
241 I- 928 | dire.~ ~ ./. esempio~ ~ Carlo Borromeo, che a 22 anni 242 I- 928 | della Chiesa milanese, Carlo sentì premergli sulle ¶ 243 I- 928 | In quella che Carlo restava genuflesso nella 244 I- 928 | di cadaveri. Onde Carlo, come per tempo consecrò 245 I- 929 | che fu ¶ vantaggioso a Carlo Borromeo 246 I- 946 | ovvero a quanti Carlo Borromeo ed altri 247 I- 990 | questo di Paolo!~ ~ San Carlo Borromeo fu veduto per 248 I- 991 | tenero fu quello di Carlo! E l'affetto ¶ che tu Nel mese del fervore... Vol.-Pag.
249 I-1220 | il tuo prossimo. Così Carlo arcivescovo fu 250 I-1261 | la morte di un caro. Carlo Borromeo udì più ¶ Regolamento interno - 1894 Capitolo, Vol.-Pag.
251 , IV- 110 | a monsignor Andrea Carlo Ferrari (1850-1921), 252 1, IV- 111(1) | Sulla figura di don Carlo Coppini cfr. nota 10 a 253 6, IV- 113(3) | ad opera di don Carlo Coppini. Sulla figura di 254 1, IV- 117 | e fondatore sacerdote Carlo Coppini6. Si ascrivono ¶ 255 1, IV- 117(6) | immacolata e su don Carlo Coppini cfr.nota 10 a 256 0, IV- 153 | Alfonso de' Liguori, S. CarloBorromeo, S. Filippo 257 1, IV- 156(29) | a Pianello Lario da don Carlo Coppini nel ¶ 1871 (cfr. 258 1, IV- 158(31) | opera del ¶ parroco don Carlo Coppini a Pianello Lario Nove fervorini... Vol.-Pag.
259 II2- 303 | CENTENARIO~ ~DI ¶ SAN CARLO BORROMEO~ ~ ~ ~ Il ¶ 3 260 II2- 304 | della morte di ¶ san Carlo Borromeo (1538-1584), 261 II2- 304 | morte e miracoli di san Carlo Borromeo, pubblicata nel 262 II2- 304 | dal titolo Vita di san Carlo Borromeo. Notizie e ¶ 263 II2- 304 | S. ¶ Rocco, S. Carlo Borromeo. Pii Riflessi e 264 II2- 305 | terzo centenario di san CarloBorromeo, e vi attesi 265 II2- 305 | negli esempi del beato Carlo arcivescovo e ¶ 266 II2- 305 | del sacerdote Carlo Coppini1, che per ~ ~ ./. 267 II2- 305(1) | Don Carlo Coppini (1827-1881) fu 268 II2- 305(1) | Mazzucchi, Il parrocoCarlo Coppini, Como 1911, 240 269 II2- 306 | diletto del sacerdote Carlo Coppini ci guardi270 II2- 307 | la famiglia di san Carlo Borromeo.~ ~ 2. ¶ Il 271 II2- 307 | ultimo condottiero di Carlo v, fu sorella altresì di 272 II2- 307 | de' Medici fu Carlo.~ ~ ./. 3. ¶ Guardate 273 II2- 307(4) | Giussano, Vita ¶ di san Carlo, i, p. 13: “La prima 274 II2- 308 | alla persona di Carlo e lasciate di 275 II2- 308 | se potete. Carlo, ¶ tant'alto, viene a 276 II2- 308 | sulla persona di Carlo. Ha molti che sclamano: " 277 II2- 308 | più esplicitamente: "Carlo sarà quasi angelo nella 278 II2- 308 | attenzionepia, Carlo fu salvo in Milano da 279 II2- 308(5) | Giussano, Vita ¶ di san Carlo, i, p. 20: “[...] il 280 II2- 308(5) | l'A. ¶ ripete che Carlo Borromeo ricevette a 281 II2- 308 | della ¶ scienza. Carlo Borromeo ad anni 16 di 282 II2- 308 | in Pavia7. Il nome di Carlopassò glorioso in 283 II2- 308(7) | Giussano, Vita ¶ di san Carlo, i, p. 25: “[Carlo] fu 284 II2- 308(7) | san Carlo, i, p. 25: “[Carlo] fu dottorato nelle 285 II2- 309 | in fronte al giovine Carlorifulgeva un'aureola 286 II2- 309 | le mani sul capo a ¶ Carlo e consacrollo sacerdote 287 II2- 309 | Chinò umile lo sguardo Carlo e disse: "Quest'ultimo 288 II2- 309 | Sclamò ¶ allora Carlo: "Quest'è il voto del 289 II2- 309(9) | Giussano, Vita ¶ di san Carlo, i, p. 83: “I monasteri 290 II2- 309(9) | quelli che estinse san Carlo, che ¶ furono circa 291 II2- 310 | dal fianco suo. Aveva Carlocorrette e migliorate 292 II2- 310 | primati della ¶ città. Carlo si era meritato che il 293 II2- 310 | le cose ¶ perché Carlo donasse al popolo una 294 II2- 310 | di sole nascente.~ ~CarloBorromeo, cardinale e 295 II2- 311 | di ossatura grossa, Carlo ¶ aveva viso oblungo con 296 II2- 311 | e grave ¶ nella parola, Carlo Borromeo parlava poco. 297 II2- 311 | i cuori. Fu scritto che Carlo aveva un cuore mite e 298 II2- 311 | nel mezzo vostro". CarloBorromeo era nato in 299 II2- 311(11) | Giussano, Vita di san Carlo, ii, p. 249 300 II2- 312 | secondogenito di essa, Carlo.~ ~ 4. ¶ Ingresso in 301 II2- 312 | cardinale arcivescovo Carlo Borromeo 302 II2- 312 | universale".~ ~ Carlo Borromeo, cardinale e 303 II2- 312 | del monte Calvario. Carlo voleva quell'arte di 304 II2- 313 | Si circondò dunque Carlo di cilizii la persona, ¶ 305 II2- 313 | siamo contenti"13.~ ~ Carlo si attenne pertanto ad 306 II2- 313 | per la persona di sé Carlo, qualunque cencio gli ¶ 307 II2- 313 | per la persona di sé Carlo cardinale, poi indossava 308 II2- 313 | In questo modo Carlo dimagrava il suo corpo 309 II2- 313 | arcivescovo. Con ciò Carlo ~ ~ ./. divenne310 II2- 314 | del ¶ sacrificio. Carlo Borromeo discorreva poi 311 II2- 314 | Or ponete attenzione a Carlo nel suo cammino. Sale a 312 II2- 314 | cardinale arcivescovo Carlo sono quelle cure e 313 II2- 314 | ai nostri sensi. Carlo Borromeo incominciò ¶ 314 II2- 315 | di orazione pia". Carlo Borromeo, per assicurare 315 II2- 315(17) | Giussano, Vita di sanCarlo, i, p. 112: “santa Maria 316 II2- 315(18) | Giussano, Vita di san Carlo, i, p. 112 317 II2- 316 | continua.~ ~ 2. ¶ San Carlo nel cammino del 318 II2- 317 | pastore delle anime Carlo Borromeo. Anch'egli, 319 II2- 317 | cardinale arcivescovo Carlo, quando è in Milano, 320 II2- 317 | misteri. La vista di Carlo è quasi ¶ un'apparizione 321 II2- 317 | i fedeli in Milano, di Carlo ascoltano ogni voce, ne ¶ 322 II2- 317 | sfere. Lo spirito di Carlodona movimento a tutto 323 II2- 318 | detto che la persona di Carlo era quasi il sacro 324 II2- 318 | viaggiare il cardinal Carlo pregavaassiduamente, 325 II2- 319(23) | Giussano, Vita ¶ di san Carlo, i, p. 475: “[...] 326 II2- 319(23) | gli convenne [a Carlo] non solo andar a ¶ 327 II2- 319(24) | Giussano, Vita ¶ di san Carlo, i, p. 204: “[Carlo] 328 II2- 319(24) | san Carlo, i, p. 204: “[Carlo] camminando a piedi per 329 II2- 319 | di procedurecivili. Carlo Borromeo confortava sé e 330 II2- 319(25) | Giussano, Vita di sanCarlo, ii, p. 160 “ 331 II2- 319 | con eco lamentevole. ¶ Carlo Borromeo, non sapendo 332 II2- 320(28) | Giussano, Vita di san Carlo, i, p. 336: “Valle 333 II2- 320 | Stando in questa, Carlo Borromeo pellegrinava in 334 II2- 320 | giubilare nel 1575; ¶ Carlo supplicava per il 335 II2- 320 | Venuta poi la sera, Carlo discendeva nelle ¶ 336 II2- 320 | guardare in volto a ¶ Carlo parevagli vedere su 337 II2- 321 | alle sue pecorelle. Carlo Borromeo, ministro ¶ del 338 II2- 321 | procedere accadde che Carlo, per alcuni venuto in 339 II2- 321(30) | Giussano, Vita di sanCarlo, i, p. 448: “[...] 340 II2- 322 | arcivescovo e cardinale Carlo Borromeo.~ ~ 3. ¶ Il 341 II2- 322 | ascoltano la voce di ¶ Carlo e la seguono 342 II2- 322 | terra.~ ~ Per questo Carlo Borromeo bramava 343 II2- 323(32) | Giussano, Vita di san Carlo, ii, p. 99 344 II2- 323 | e ¶ Simpliciano33.~ ~CarloBorromeo con libri a 345 II2- 323 | il giorno del trionfo, Carlo, che ¶ per tutta la 346 II2- 324(34) | Giussano, Vita di san Carlo, ii, p. 102 347 II2- 324 | fatto per ordine di san Carlo è il seguente. Le strade 348 II2- 324 | altre cose aveva sanCarlo fatto coprire tutta la 349 II2- 325 | predecessore35 di san Carlo. E non mancarono di ¶ 350 II2- 325 | come il cardinale Carlo sarebbe stato posto egli 351 II2- 325 | la predica da san Carlo nello stesso tempio di 352 II2- 325(35) | Giussano, Vita di san Carlo, ii, p. 105 353 II2- 325 | popolo accorso. San Carlo stesso durando le feste ¶ 354 II2- 325 | spirito di fede san Carlo inaugurò e compié le 355 II2- 325(36) | Giussano, Vita di ¶ san Carlo, i, p. 495: “[...] i 356 II2- 325(37) | Giussano, Vita di san Carlo, i, p. 552 357 II2- 326(38) | Giussano, Vita di san Carlo, ii, p. 79: “[Carlo 358 II2- 326(38) | san Carlo, ii, p. 79: “[Carlo Borromeo] celebrò la 359 II2- 326(39) | Giussano, Vita di san Carlo, ii, p. 166 360 II2- 326 | Dicevalo a tutti Carlo arcivescovo: "Siamo 361 II2- 326 | processioni di giubilo Carlo voleva <che> si 362 II2- 326 | Un santo, Carlo Borromeo, che per la 363 II2- 326(40) | Giussano, Vita di san Carlo, ii, p. 92 364 II2- 326 | Luzzago si abbracciò a Carlo ¶ e nol lasciò più mai, 365 II2- 327(41) | Giussano, Vita di san Carlo, ii, p. 68 366 II2- 327(42) | Giussano, Vita di san Carlo, ii, p. 80 367 II2- 327(43) | Giussano, Vita di san Carlo, ii, p. 81 368 II2- 327 | e della ¶ virtù di Carlo. L'arcivescovo di Milano 369 II2- 327 | iv, ziomaterno di Carlo, stando per morire cantò 370 II2- 327 | si rivolsero a Carlo, ed ei diede loro ed ¶ 371 II2- 327 | v. E ¶ morendo questi, Carlo indicò altro personaggio 372 II2- 327 | Ambrogio ad Nemus.~ ~Carlocardinale infondeva 373 II2- 327(44) | Originale: Carlo Emanuele; ¶ anche per la 374 II2- 327(44) | Giussano, Vita di san Carlo, i, p. 514, ¶ p. 529 375 II2- 328 | di un padre santo, Carlo il cardinale". Il re di 376 II2- 328 | arcivescovo di Milano. Carlo, con la soavità de' suoi 377 II2- 328 | infetti d'eresia, e Carlo parlò con sì benigna ¶ 378 II2- 328 | l'eresia luterana. Or Carlo tuonò con petto di 379 II2- 328 | mani, piansero e Carlo li benedisse. E perché 380 II2- 328 | ad una santa morte.~ ~ Carlo Borromeo diceva spesso 381 II2- 328(47) | Giussano, Vita di san Carlo, ii, p. 54: “Gardono”, 382 II2- 330 | illustrissimo, Carlo Borromeo.~ ~ 2. ¶ L' 383 II2- 330 | 2. ¶ L'arcivescovo Carlo entrò in una diocesi che 384 II2- 330 | più infame. Or Carlo vide e inorridì, ma di 385 II2- 331 | Insomma, sclamavano che Carlo si dovevacacciare e 386 II2- 331(54) | Giussano, Vita di san Carlo, ii, p. 68 387 II2- 332 | si rallegrarono e ¶ Carlo più che tutti gioì in 388 II2- 332 | spalle la riforma che Carlo voleva introdurre, però 389 II2- 332 | i doni del Signore. Carlo se ne ¶ avvedeva, ma 390 II2- 332 | e ¶ quasi il corpo di Carlo fosse più duro del più 391 II2- 332 | forza nella muraglia. Carlo Borromeo non volle <che> 392 II2- 332 | e del popolo. DicevaCarlo: "Se i politici, i 393 II2- 333 | del proprio pastore. ¶ Carlo parlava allora così: "Io 394 II2- 333 | dal volto benevolo di Carlo. Quale vista! Per 395 II2- 333 | La ¶ prudenza di Carlo era una vera provvidenza 396 II2- 333 | e nello esempio ¶ di Carlo un modello di attento 397 II2- 333 | nella persona di Carlo.~ ~ 3. ¶ Ottimi sono gli 398 II2- 334 | della vita di sanCarlo Borromeo.~ ~ 2. ¶ Un 399 II2- 334 | e l'accompagna. Carlo Borromeo entra ¶ nella 400 II2- 335 | Premesso questo, Carlo entrò in colloquio con 401 II2- 335 | d'animo straordinaria. Carlo era come una gran ¶ 402 II2- 335 | 3. ¶ Anzitutto Carlo provvide al bene dell' 403 II2- 336 | Né ¶ contento Carlo di esercitarsi in 404 II2- 336 | continuati, il cardinal CarloBorromeo veniva 405 II2- 336 | ed a più altre. Gemeva Carlo ¶ con dire: "Alle 406 II2- 336 | Fra l'altre pratiche, Carlo Borromeo istituì fino in 407 II2- 336 | cattolica. Soggiunse Carlo: "Istituiremo fino in 408 II2- 336 | seguiva <ad> infierire, Carlopredicava ai popoli 409 II2- 337 | 4. ¶ Né meno curava Carlo Borromeo il corpo de' 410 II2- 337 | condizione ed età. ¶ Carlo provvide agli adulti con 411 II2- 337 | appestati dai sani e Carlo vi provvide ¶ 412 II2- 338 | pietà di un angelo. Carlo Borromeo, quando vide 413 II2- 338 | 5. ¶ Il buon affetto di Carlo trapassò nei posteri 414 II2- 340 | nella persona di sanCarlo Borromeo. La fede e la 415 II2- 341 | in ciò l'esempio di Carlo Borromeo.~ ~ 3. ¶ Egli 416 II2- 341 | 5. ¶ L'esempio di san Carlo si perpetua fino ad 417 II2- 342 | l'anima santa di Carlo Borromeo.~ ~ 2. ¶ 418 II2- 342 | Giovinetto tant'alto, Carlo quasi colomba gemente 419 II2- 342 | intorno, sussurravano: "Carlo che prega non è egli un 420 II2- 342 | giovine avanzatuccio, Carlo doveva frequentare gli 421 II2- 342 | 3. ¶ Così accadeva di Carlo come si dice che 422 II2- 342 | Il cuore apostolico di Carlo non temeva difficoltà. 423 II2- 343 | Il volere è potere".~ ~ Carlo Borromeo nei principi e 424 II2- 343 | alla gloria di Dio, ¶ Carlo Borromeo, arcivescovo e 425 II2- 343 | e le azioni di ¶ Carlo volevano estendersi come 426 II2- 343 | la grandezza d'animo di Carlo consideri le opere ¶ sue 427 II2- 344 | nell'animo, venivano a Carlo ed erano soddisfatti. 428 II2- 344 | e sedevano a mensa. ¶ Carlo Borromeo accarezzandoli 429 II2- 344 | nella famiglia di ¶ Carlo. Or se accadeva che egli 430 II2- 345 | santo.~ ~ 2. ¶ Carlo, giovinetto tuttavia, è 431 II2- 345 | agli angeli.~ ~ 3. ¶ Carlo arcivescovo e cardinale 432 II2- 345 | Io vi ¶ benedico".~ ~ Carlo Borromeo, arcivescovo 433 II2- 346 | ore estreme.~ ~ 2. ¶ Carlo Borromeo non era più che 434 II2- 346 | incuorarli rispondeva Carlo: "Guardiamo all'alto. 435 II2- 346 | santissima nel 1584. Carloarcivescovo stando 436 II2- 346 | al gran passaggio, così Carlo partì da Milano e si 437 II2- 346(77) | Giussano, Vita di san Carlo, ii, p. 179 438 II2- 346 | compagno nel sepolcro". Carlo accolse questa buona ¶ 439 II2- 347 | frequenti di febbre. Carlo dissimulava, ma il conte 440 II2- 347 | d'una festa giuliva. Carlo guardava i ¶ suoi e li 441 II2- 347(78) | Giussano, Vita di san Carlo, i, p. 191 442 II2- 347 | Fu esaudito. ¶ Carlo ringraziò e benedisse 443 II2- 347(79) | Giussano, Vita ¶ di san Carlo, ii, p. 202: “Successe 444 II2- 347(79) | questa morte [di Carlo] li 3 di ¶ novembre 1584 445 II2- 348 | confine a ripetere: "Carlo, secondo Ambrogio nella 446 II2- 348 | est lucerna in Israel". Carlo arcivescovo e cardinale 447 II2- 348(82) | Giussano, Vita di san Carlo, ii, p. 208 448 II2- 349(83) | Giussano, Vita di san Carlo, ii, p. 207 449 II2- 350 | sforzi del cuor di Carlo arcivescovo e cardinale.~ ~ 450 II2- 350 | dinanzi allo avello di Carlo arcivescovo e cardinale. 451 II2- 350 | glorioso con Cristo89. Carlo vi discese e ¶ l'abbiamo 452 II2- 351 | L'abbiamo scorto sanCarlo che abbracciandosi alla 453 II2- 351 | dei ¶ cilizii con cui Carlo immolava il corpo suo, 454 II2- 351 | potente è la vita di Carlo nello spirito dell'anima 455 II2- 351 | per intercessione di Carlo. Pregheremo di poi il 456 II2- 351(91) | Giussano, Vita di san Carlo, ii, p. 551 457 II2- 352 | tutta la Chiesa: San Carlo prega per noi!".~ ~ 458 II2- 352 | il duca di Savoia don Carlo Emanuele, il duca di 459 II2- 352 | Gesù Cristo pronunziò: "Carlo Borromeo, arcivescovo di 460 II2- 352(92) | Giussano, Vita di san Carlo, ii, p. 557 461 II2- 353 | e miracoli di ¶ san Carlo vivamente espressi in 462 II2- 353 | dell'anima di Carlo. GesùCristo, risorto 463 II2- 353 | per tutto il ¶ mondo. Carlo, non per virtù propria 464 II2- 353 | la venerazione di Carlo. Lode eterna sia alla 465 II2- 353 | risurrezione.~ ~ 2. ¶ Carlo Borromeo parla nella O Padre! O Madre! (I corso) Vol.-Pag.
466 I- 7 | qui gli esempi di Carlo Borromeo, che ¶ impetra 467 I- 7 | torti. Per questo e Carlo e FrancescoO Padre! O Madre! (II corso) Vol.-Pag.
468 I- 117 | Sacramenti?~ ~ San Carlo Borromeo aveva ottenuto Una pagina di dottrina e di storia... Vol.-Pag.
469 II2- 355 | CENTENARIE~ ~DI ¶ SAN CARLO BORROMEO~ ~ ~ ~ 470 II2- 356 | terzo centenario di san Carlo Borromeo (il Ricordo pio 471 II2- 356 | la cui dedica A san CarloBorromeo è del 14 472 II2- 356 | con la vita di san CarloBorromeo, presentato 473 II2- 356 | Giussano, ¶ Vita di san Carlo Borromeo, 2 vol., Milano 474 II2- 356 | opuscolo su san Carlo (cfr. p.304).~ ~ 475 II2- 357 | A ¶ san Carlo Borromeo~ ~ Sono due 476 II2- 357 | protestanti. Beato Carlo, pregate per me e per 477 II2- 360 | chiama mondo".~ ~ 6. ¶ Carlo v, allora imperatore 478 II2- 360 | l'occidente. Ma Carlo v non aveva la fede di 479 II2- 360 | v non aveva la fede di Carlo Magno. Il superbo 480 II2- 360 | Francesco odiava Carlo e per nuocergli, infamia 481 II2- 360 | Ed alla ¶ sua volta Carlo v, che avrebbe potuto 482 II2- 361 | fragore inaudito.~ ~ Carlo v, temendo di perdere i 483 II2- 368 | in Germania.~ ~ 6. ¶ Carlo v e Francesco i24.~ ~ 7. ¶ 484 II2- 368 | II.~ ~SanCarlo ed il Concilio di Trento 485 II2- 369 | la persona del giovine Carlo Borromeo. S'abbracciò 486 II2- 369 | lui carissimamente ¶ e Carlo spargeva lagrime di 487 II2- 369 | clemente". Rispose Carlo: "Così sia. Il Signore, 488 II2- 370 | loro"30. E conchiuse Carlo: "Un concilio generale 489 II2- 374 | Or teniamo dietro a Carlo, che tanta parte ebbe 490 II2- 374 | Concilio di Trento. <a> Carlo che, operando ¶ 491 II2- 374 | sclamarono di poi: "Carlo è un santo! Or se vedere 492 II2- 374 | attrattiva di santità Carlo traeva a sé i buoni per 493 II2- 374 | In tempo di pestilenza Carlo aveva ¶ la potenza di 494 II2- 374 | che se ne ritrasse? Carlo aveva ¶ occhio a tutto 495 II2- 375 | per il buon volere di Carlo vide istituite le Notti 496 II2- 375(37) | Giussano, Vita ¶ di san Carlo, i, p. 112 497 II2- 375(38) | Carlo Borromeo alla sua morte ¶ 498 II2- 375(38) | Saba - Antonio Rimoldi, Carlo Borromeo, in Bibliotheca 499 II2- 376 | all'alto e pregò: "San Carlo, prega per noi e per la ¶ 500 II2- 376 | 8.> Né san Carlo è solo in questo 501 II2- 376 | preghiamo: "San Carlo, guardate a noi ed al 502 II2- 376 | della Chiesa.~ ~ 2. ¶ Carlo si dispone per giovare 503 II2- 377 | del concilio.~ ~ 7. San Carlo incontrato con trionfo 504 II2- 377 | immediatamente san CarloBorromeo.~ ~Sia ¶ Il pane dell'anima (I corso) Vol.-Pag.
505 I- 215 | Vincenzo de' Paoli, di Carlo Borromeo e ¶ di cento 506 I- 232 | del Signore.~ ~ 3. Carlo Borromeo in tempo di ¶ 507 I- 238 | e ¶ Teodolinda, Carlo Martello, Carlo Magno, 508 I- 238 | Carlo Martello, Carlo Magno, Enrico colla sua 509 I- 242 | e santa Catterina e san Carlo Borromeo e sant'Efrem. ¶ 510 I- 278(52) | Ingevone che ebbe da Carlo Magno il governo ¶ della 511 I- 355 | per farsi santo.~ ~ Carlo quinto per un mezzo Il pane dell'anima (II corso) Vol.-Pag.
512 I- 429 | Ascoltate un esempio. Carlo Borromeo si affrettava 513 I- 429 | Inorridì il cuore di Carlo e, volto uno sguardo di 514 I- 430 | sprazzi di luce mandòCarlo! Che virtù non aggiunse 515 I- 430 | il progresso di Carlo e imitiamolo.~ ~~ ~ 516 I- 430 | passi innanzi a modo di Carlo, il ¶ santo arcivescovo 517 I- 438 | cagionarci pena.~ ~ Carlo v, avendo abdicato al 518 I- 439 | chiesa furono chiuse. Carlo v restò solo e rimase 519 I- 557 | sì al vivo gli animi di Carlo Borromeo vescovo ¶ di Il pane dell'anima (III corso) Vol.-Pag.
520 I- 651 | il cuore di un ¶ Carlo Borromeo o di un 521 I- 651 | sostanze. Così e sanCarlo e san Francesco 522 I- 656 | Ponete ad esempio Carlo Borromeo. ¶ Egli, di Al Consiglio superiore - 1913 Vol.-Pag.
523 IV- 845(9) | nella chiesa di S. Carlo ai ¶ Catinari a Roma, 524 IV- 850 | è ¶ prudente comandi.~ ~Carlo ¶ V, imperatore di tutto Pensieri intorno all'anno santo 1886 Vol.-Pag.
525 III-1026 | già dai tempi di don Carlo Coppini (1827-1881) e 526 III-1047 | soleva lo stesso san CarloBorromeo raccomandarsi Un poverello di Cristo… Vol.-Pag.
527 II2- 48 | sangue. Più tardi san Carlo Borromeo, ¶ rinvenuto un Quarto centenario dalla traslazione... Vol.-Pag.
528 II2- 428 | S. Rocco, ¶ S. Carlo Borromeo.~ ~PiiRegolamento F. s. M. P. - 1911 - Manoscritto Vol.-Pag.
529 IV- 422(8) | dal cardinale Andrea Carlo Ferrari ¶ (1850-1921), Regolamento interno - F. s. C. - 1899 Vol.-Pag.
530 IV-1021(31) | a Pianello Lana dan Carlo Coppini istituì la Pia ¶ 531 IV-1094 | Professi divozione a S. Carlo contro i mali ¶ 532 IV-1104 | special devozione a S. Carlo contro i mali di ¶ Regolamento Serve Povere 1886 o, Vol.-Pag.
533 IV- 8(2) | Lario ¶ (Como) don Carlo Coppini (1827-1881) e Saggio di ammonimenti famigliari Vol.-Pag.
534 III- 13(13) | all’opuscolo di Carlo Maria Curci (1809-1891) 535 III- 61 | del re di Francia Carlo Magno. Intanto 536 III- 61 | penetrò negli Stati di Carlo affine d'espiare e, come 537 III- 61 | vescovo celebrante e da Carlo che assisteva. Se non 538 III- 61 | si buttò ai piedi di Carlo esclamando forte: "Io 539 III- 65 | di ¶ Habsburgo ed i re Carlo ii e Carlo x, l'un di 540 III- 65 | ed i re Carlo ii e Carlo x, l'un di Spagna e di 541 III- 65 | ai fedeli, e Carlo x altresì, essendosi Un saluto al nuovo anno 1889 Vol.-Pag.
542 III-1137(1) | per iniziativa di don Carlo Salerio ¶ (1827-1870) e Uno sguardo alla Chiesa militante Vol.-Pag.
543 III- 751 | ai piè del re Carlo vii vinto dagli inglesi 544 III- 791 | pontefice sommo, di san Carlo Borromeocardinale Statuto F. s. C. - 1898 Vol.-Pag.
545 IV- 919 | sono S. Abbondio3, S. CarloBorromeo e S. Ambrogio Statuto F. s. M. P. - 1898 Vol.-Pag.
546 IV- 198(1) | dal 1871, ¶ quando don Carlo Coppini, parroco di Statuto F. s. M. P. - 1896 Vol.-Pag.
547 IV- 191(6) | e sulla ¶ figura di don Carlo Coppini, che ne era Statuto Vittime del divino Amore - 1893 g.
548 p>(9) | collaboratrice di don Carlo Coppini nella ¶ Statuto F. s. M. P. - 1899 Vol.-Pag.
549 IV- 212(2) | dal ¶ 1871, quando don Carlo Coppini, parroco di 550 IV- 212(2) | Sull'attività di don Carlo Coppini cfr. nota 10 a Statuto Figlie della Provvidenza - 1894 o, Vol.-Pag.
551 IV- 162 | monsignor Andrea CarloFerrari (1850-1921), 552 IV- 163(1) | di Pianello Lario, don Carlo Coppini. Sulla figura di Sulla tomba dei morti... Vol.-Pag.
553 I-1284 | centenario su S<an> Carlo Borromeo, pubblicati 554 I-1335 | Eroe un Vincenzo, ¶ un Carlo Borromeo, che tante Svegliarino... Vol.-Pag.
555 III- 644 | adduco altro esempio. Carlo, cardinale arcivescovo 556 III- 644 | fosse appiccato. Ma Carlo rispose: "Io lo voglio 557 III- 679 | Ignazio e il Saverio, Carlo Borromeo e ¶ Francesco Il Terz'ordine di S. Francesco… Vol.-Pag.
558 II2- 229 | nostro pontificato.~ ~C<arlo> card<inale> Sacconi, Vieni meco - 1913 Vol.-Pag.
559 IV- 771(13) | a Milano dal chimico Carlo Erba (1811-1888 560 IV- 779 | cardinale Andrea Carlo Ferrari, benedicendo al 561 IV- 781(20) | dei Missionari di S. Carlo (Scalabriniani). Dal 562 IV- 781(23) | dei Missionari di S. Carlo (Scalabriniani). Nel 563 IV- 794 | Il ¶ cardinale <Carlo Nocella>42, ultimo 564 IV- 794(42) | Carlo Nocella ¶ (1826-1908) fu 565 IV- 798(51) | Lario dal parroco don Carlo Coppini. Sull'azione 566 IV- 802 | parroco e padre don CarloCoppini61, quando 567 IV- 802 | spirituali di don Carlo Coppini aiutarono pur 568 IV- 802(61) | Don Carlo Coppinimorì il 1 569 IV- 802 | come il venerando don Carlo Coppini: «Vogliamo 570 IV- 803(65) | dei Missionari di S. Carlo (Scalabriniani). Fu ¶ Vieni meco... Vol.-Pag.
571 III- 339 | Abbiamo trovato che san Carlo perdonò a chi gli ebbe 572 III- 352 | amanovivamente. San Carlo Borromeo in un sol 573 III- 352 | l'esempio di san Carlo in donare, si affrettava 574 III- 352 | la ¶ vita, come san Carlo ottenne che la donassero 575 III- 352 | era il grido di san Carlo e di Belsunce: "Al 576 III- 409 | pestilenza detta di san Carlo a Milano, milleseicento 577 III- 409 | confessore?...". San Carlo Borromeo era di 578 III- 418 | suonato da san Carlo avvisò che l'arcivescovo Visita ad un pers. illustre. S.Girolamo Emiliani Vol.-Pag.
579 II2- 2 | S. Rocco, ¶ S. Carlo Borromeo.~ ~PiiOpere santa Teresa Capitolo, Vol.-Pag.
580 16, VI - 42 | il card‹inal› Ximenes; Carlo v e Francesco di Francia 581 23, VI - 59 | carico di confessore di Carlo v nel convento di San Fiore di virtù Capitolo, Vol.-Pag.
582 , VI - 145 | 7. Il sac‹erdote› C‹arlo› Coppini Un po’ di quella 583 , VI - 145 | pensava il sac‹erdote› Carlo Coppini. Egli aveva 584 , VI - 146 | Agnello. Il paro‹co› C‹arlo› Copp‹ini› avviava le 585 , VI - 147 | Lario Il sac‹erdote› Carlo Coppini pensava tra sé: « 586 , VI - 149 | Transito del fondator Carlo Coppini Si può veramente 587 , VI - 151(44) | Il parroco Don Carlo Coppini (1827-1881), 588 , VI - 151(44) | dei santi / il sac. Carlo Coppini / che per 19 589 , VI - 159 | al fondator d‹on› Carlo Copp‹ini›. Suor Chiara Ricordini S. Zita Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
590 10 , VI - 215(72)| nel ¶ 1863 da don Carlo Salerio (1827-1870) e La settimana con Dio Capitolo, Vol.-Pag.
591 3, VI - 317(20) | S. Francesco, S. Carlo, S. Pietro d’Alcantara, 592 7, VI - 321 | Scuole cristiane di san Carlo. 8. Quanto importerebbe 593 36, VI - 349 | tanto meglio. 7. Don Carlo San Martino e il 594 36, VI - 349(70) | Don Carlo San Martino (1844-1919), Biografia R. Masanti Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
595 1 , VI - 389(3) | Si tratta di don Carlo Ferrario, parroco di 596 3, 2, VI - 417 | 8. E nelle donne. 9. Carlo Coppini. 10. Famiglie 597 4 , VI - 434(96)| Si tratta di don Carlo Coppini (1827-1881), 598 4 , VI - 435(98)| ospizio fondato da don Carlo Coppini nel 1873, dal 599 4 , VI - 435(98)| Il parroco Don Carlo Coppini (1827-1881), Cenni biografici C. Bosatta Capitolo, Vol.-Pag.
600 3, VI - 447 | III. Il paroco Carlo Coppini Il paroco Carlo 601 3, VI - 447 | Carlo Coppini Il paroco Carlo Coppini, nato a Domaso 602 3, VI - 447 | affetto al sac‹erdote› Carlo Coppini e lo diresse con 603 3, VI - 447(24) | Originale: 1880. Carlo Coppini morì il 1 luglio 604 3, VI - 447(24) | Il parroco Don Carlo Coppini (1827-1881), 605 3, VI - 448 | a pigione. Il d‹on› Carlo Coppini, fra le molte 606 8, VI - 456 | morte del fondatore don Carlo Coppini Il paroco d‹on› 607 8, VI - 456 | Coppini Il paroco d‹on› C‹arlo› Coppini aveva aperto l’ 608 8, VI - 457 | Ma d‹on› Carlo Coppini, non vecchio ma 609 8, VI - 457 | inutilmente. Il d‹on› Carlo Coppini volle più volte 610 8, VI - 458 | gratitudine al d‹on› Carlo Coppini che l’aveva 611 9, VI - 458(49) | ai due luglio 1880. Don Carlo Coppini morì verso le 612 9, VI - 458(49) | Il parroco Don Carlo Coppini, p. 167 613 9, VI - 459 | di cui ne disse d‹on› Carlo Coppini che avrebbe 614 9, VI - 459 | al compianto d‹on› Carlo Coppini così benefattore 615 9, VI - 460 | fondatore d‹on› Carlo Coppini; un anno di poi 616 10, VI - 461 | qui che il fondatore Carlo Coppini in ammettere una 617 10, VI - 462 | arciprete d‹on› Carlo Dell’Oro, affiancato 618 14, VI - 472 | l’anima di d‹on› Carlo Coppini e l’opera da lui 619 15, VI - 473 | del compianto d‹on› Carlo Coppini. Suor Chiara in 620 16, VI - 478 | al fianco di d‹on› Carlo Coppini e quindi dell’ 621 16, VI - 478 | del compianto d‹on› Carlo Coppini, la 118 Martina 622 20, VI - 496 | Il povero d‹on› Carlo Coppini e suor 623 22, VI - 504 | arciprete d‹on› Carlo Dell’Oro di Dongo cantò 624 22, VI - 504 | del fondatore d‹on› Carlo Coppini venne per caso o 625 22, VI - 505 | memoria del sacerdote Carlo Coppini con la seguente 626 22, VI - 505 | iscrizio­ne: « A Carlo Coppini parroco e Appunti Casa Provvidenza Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
627 0, 3, VI - 591 | certo chierico Carlo Cima, che poi riuscì 628 0, 5, VI - 593 | per mor­te del parroco Carlo Coppini, vi fu assegnato 629 0, 5, VI - 594 | parocchia ». Il don Carlo Coppini aveva iniziato Deposizione Bosatta Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
630 , VI - 643 | Promotore della fede Carlo Salotti, che ¶ fu 631 2 , VI - 647 | riferiva il parrocoCarlo Coppini, esemplarissimo 632 2 , VI - 647(8) | Il parroco Don Carlo Coppini (1827-1881), 633 3 , VI - 649 | fu fondato dal parroco Carlo Coppini in quel ¶ paese 634 5 , VI - 667(18)| del sacerdote Carlo Bertani ». A quest’opera 635 5, 2, VI - 669 | sacerdote don Carlo Coppini aveva quasi un 636 18 , VI - 697 | di Dongo, Dell’Oro Carlo. Questo concorso tanto 637 18 , VI - 697 | fondatore parroco Carlo Coppini (come dice la ¶ Le vie della Provvidenza Capitolo, Vol.-Pag.
638 8, VI - 728 | il volto del nostro Carlo Gilardi che soggiornava 639 8, VI - 728 | rispose il vecchioCarlo: Io mangio polenta anche 640 9, VI - 731 | il sacerdote don Carlo Saffratti, di Santa 641 9, VI - 731(26) | Carlo Saffratti fu coadiutore 642 9, VI - 733(34) | chiavennasco Carlo Pedretti (1836-1909) e 643 9, VI - 733 | e col parroco Coppini Carlo. Fu la prima e l’ultima 644 9, VI - 733 | che morendo il don Carlo Coppini nel ¶ prossimo 645 11, VI - 740 | un chierico teologo Carlo Cima, un giovane di ¶ 646 11, VI - 744 | era morto il parroco Carlo Coppini lasciando orfano 647 11, VI - 744(52) | Il parroco Don Carlo Coppini (1827-1881), 648 12, VI - 745 | serva del compianto don Carlo Coppini. In parrocchia e 649 12, VI - 746(56) | Il parroco Don Carlo Coppini, pp. 95-96 650 12, VI - 747 | e ¶ amicissimo di don Carlo Coppini. Il signor 651 14, VI - 763 | Lario Il pio sacerdote Carlo Coppini consolava 652 14, VI - 764 | nomevenerato di don Carlo Coppini e di altri nomi 653 14, VI - 771(100) | brano è citato anche in Carlo Mariani, Il Piano di 654 14, VI - 773(101) | da loro offerto; cfr. Carlo Mariani, Una festa 655 16, VI - 785 | signor cardinale Andrea Carlo Ferrari ponendo 656 18, VI - 796 | arcivescovoAndrea Carlo Ferrari fu chiamata Pia 657 18, VI - 799 | il degnissimo canonico Carlo Brera, il quale ¶ non 658 18, VI - 800 | signor cardinale Andrea Carlo Ferrari visita la Pia Corso sante missioni Parte, Capitolo, Vol.-Pag.
659 Corso, 5, VI - 859 | le ¶ avventure di Carlo e di Enrichetta che 660 Corso, 16, VI - 938 | di Luigi Gonzaga, di Carlo Borromeo, di Vincenzo L. Mazzucchi, Fragmenta Capitolo, Vol.-Pag.
661 2, VI - 969 | data — le chiese a San Carlo al Corso, frequentata 662 2, VI - 969(12) | dei santi Ambrogio e Carlo 663 25, VI - 989(32) | Riferimento a monsignor Carlo Armandolini, (1828-1883),
IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 Èulogos SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma