grassetto = Testo principale
                               grigio = Testo di commento
Alle F. s. M. P. negli asili - 1913
    Vol.-Pag.
1 IV- 814 | pregate Gesù, divenuto fratello ¶ nostro e amico di 2 IV- 826 | il poveretto, figlio e fratello del divin Bambino povero Andiamo al monte della felicità… Vol.-Pag.
3 III- 197 | superbi". Eccoti, o fratello, l'orrore di una colpa 4 III- 205 | tormento è odiare il fratello, così la maggior 5 III- 206 | che usi al fratello sarà usata a te medesimo 6 III- 207 | all'uccisore del ¶ suo fratello, quali a lode di più 7 III- 207 | perché il ben che fa al fratello povero è come fatto a ¶ 8 III- 217 | di ¶ Cristo. Ecco, o fratello, le consolazioni di chi Andiamo al Padre… Vol.-Pag.
9 III- 107 | e con l'affetto di fratello. Discorreremo, come è in 10 III- 108 | suo e tuo maggior fratello, perché ti riconduca 11 III- 108 | diventò tuo ¶ vero fratello. Gesù, tuo maggior 12 III- 108 | Gesù, tuo maggior fratello ~ ~ ./. perché ¶ Figlio 13 III- 120 | Ecco un vostro fedel fratello".~ ~ 5. ¶ Gli apostoli 14 III- 124 | è altresì tuo maggior fratello. Egli è nato da Maria 15 III- 124 | egli è altresì tuo fratello. È fratello maggiore ¶ 16 III- 124 | altresì tuo fratello. È fratello maggiore ¶ perché è l' 17 III- 124 | egli è il tuo maggiorfratello che tutto può appo il 18 III- 141 | Cristo, tuo maggior fratello, ama per essenza il 19 III- 141 | Gesù, tuo maggior fratello, ¶ per ritrovare te e 20 III- 146 | salvare l'anima di un ¶ fratello voglio esserlo io stesso 21 III- 152 | ucciso l'unico suo fratello, arse di dolore e di 22 III- 176 | altresì. Il mio maggior fratello, il ¶ vostro Vicario in Andiamo al paradiso… Vol.-Pag.
23 III- 445 | colla chiarezza di ¶ fratello. Se trovi che il 24 III- 459 | per te perché gli sei fratello, e intanto presenta i 25 III- 460 | dell'inferno. Fratello, ¶ puoi tu pensare a 26 III- 465 | mano dal suo maggior fratello non teme nello 27 III- 465 | padre. Il tuo ¶ maggior fratello che è Gesù Cristo, 28 III- 465 | aiutatemi! Gesù, mio fratello e mio Salvatore, 29 III- 466 | ti benefica, ami il fratello perché è il figlio ¶ del 30 III- 467 | conversare con un ¶ fratello santo, perché la loro 31 III- 467 | sulla fronte ¶ del fratello la macchia di un delitto 32 III- 467 | continua <ad> amare il fratello come fa la madre con il 33 III- 469 | Cristo è il tuo maggior fratello. Lo Spirito Santo poi è 34 III- 471 | Figurati altresì un fratello che combatta la verità ¶ 35 III- 479 | per trarre ciascun fratello a seguirti.~ ~ ~ ~ ./. 36 III- 486 | è dunque tuo maggior fratello, è ¶ venuto per 37 III- 490 | del paradiso. Gesù è fratello e padre ¶ tuo. Or statti 38 III- 495 | te sclamarono: "Ecco un fratello caro che aggiunge 39 III- 498 | beni spirituali~ ~di un fratellogiovano altresì agli 40 III- 498 | 1. Nella casa tua un ¶ fratello ricco e sapiente giova 41 III- 504 | è il padre tuo, è ¶ fratello pietoso, è amico e 42 III- 510 | da Dio, tu come fratello pietoso chiama i 43 III- 511 | o rancore verso al fratello. Or consolati che da 44 III- 516 | che già ti ama ¶ come fratello, tiene incarico da Dio 45 III- 519 | scorgi che un tuo fratello sciagurato ¶ a guisa di 46 III- 520 | preziosa di un tuo fratello che è martire di Gesù 47 III- 522 | contristati in vita. Il fratello poi che ti ¶ vedrà 48 III- 523 | i moti della tua vita. Fratello, ricorda che ¶ Iddio 49 III- 523 | Nemmeno fa male al tuo fratello ¶ perché egli è figlio 50 III- 523 | Tutto è sacro nel tuo fratello: è ¶ sacro il corpo 51 III- 523 | il primo ¶ ingiuriò il fratello fu di poi egli stesso 52 III- 523 | sventura, e se un ¶ fratello offenda te medesimo 53 III- 524 | III.~ ~Fratello, ¶ ricorda che sei 54 III- 525 | morte nelle carni del fratello non adoperi ora tutto lo 55 III- 525 | vittima a ghermire. Il fratello che se ne avvede si ¶ 56 III- 525 | 1. L'anima del tuo ¶ fratello vuole la verità come il 57 III- 526 | Piuttosto se un fratello è caduto nella ¶ fossa 58 III- 526 | e salvata l'anima del fratello 59 III- 529 | 6. Qual pro, o ¶ fratello! Nel corso dell'anno più 60 III- 533 | il dover tuo perché il fratello non abbia a dolersi di ¶ 61 III- 547 | accompagnino al fratello infermo la persona di 62 III- 551 | Santissimo Sacramento è fratello e amico tuo, è tuo 63 III- 556 | padre non perdona. Ah fratello, Iddio è buono, Iddio 64 III- 568 | come sei orrendo, o ¶ fratello, nello stato di grave 65 III- 570 | offendere l'anima del fratello! Che tormento odiare la 66 III- 570 | per ¶ salvare il fratello che tentasti <di> 67 III- 571 | 5. Hai tu inteso, o fratello? ¶ Ebbene bada a 68 III- 576 | un timor di morte". Fratello, non ti pare divino ¶ 69 III- 581 | tu soffri, o fratello, ma se ben guardi 70 III- 585 | rovesciandosi sopra il fratello lo uccida miseramente. 71 III- 585 | tende ad ammorbare. Ah fratello, ¶ fino a quando vuoi 72 III- 586 | benefichi al tuo fratello e che cerchi di essere 73 III- 589 | suoi ¶ intorno ad un fratello che muore? Allora 74 III- 589 | di un angelo per il fratello che è per discendere L'angelo del santuario Vol.-Pag.
75 III- 248 | Vi sono ritornato fratello, non vo' altra ¶ volta Un angelo salvatore. S.Gottardo vescovo Vol.-Pag.
76 II2- 38 | in ¶ discorrere col fratello del paradiso, quando 77 II2- 38 | tant'acqua che mio fratello non possa partire ¶ così Cenni intorno alla vita di A. Succetti... Vol.-Pag.
78 II2- 293 | in pianto dicendo: "Mio fratello è morto". Ed Anna a lei: " 79 II2- 293 | Non piangere... Tuo ¶ fratello sappiamo quant'era buono Cenni intorno alla vita di F. Morello da T. Vol.-Pag.
80 II2- 251 | congregazione somasca, fratello del proprio padre. ¶ 81 II2- 261 | vene nella persona del fratello indigente". Francesca 82 II2- 268 | di ¶ sacrificio. Un fratello maggiore che si 83 II2- 268 | che si sacrifica per il fratello minore e ¶ infermo, 84 II2- 270 | Addio alla terra~ ~ Un fratello diletto si presenta al Cento lodi in ossequio... Vol.-Pag.
85 II2- 482 | alla tomba del beato fratello ed apostolo nostro 86 II2- 528 | eroi, imita il tuo buon fratello e padre Andrea 87 II2- 536 | convento di Morbegno un fratello infermo da ¶ lunga pezza 88 II2- 570 | il corpo del carissimo fratello Andrea, il ¶ Cinquanta ricordini... Vol.-Pag.
89 III-1090 | bisogno...". Taci , ¶ fratello miserando! Taci ... E 90 III-1116 | passaggio fortunato del fratello. I rintocchi ¶ dell' 91 III-1116 | prendete l'anima del fratello sulle ¶ braccia in 92 III-1116 | Or eccolo il ¶ fratello in cielo... e noi Costituzioni F. s. C. - 1899 Vol.-Pag.
93 IV- 950 | come figlio e come fratello, per santificare se ¶ Da Adamo a Pio IX (I)... Vol.-Pag.
94 II1- 21 | padre, da ¶ madre, da fratello, da sorella a chi ne 95 II1- 27 | invidia, uccise il ¶ fratello. Così il popolo ebreo 96 II1- 27 | disse: "Dov'è il tuo ¶ fratello?..." e condannò Caino 97 II1- 43 | il prossimo è tuo fratello.~ ~ iv. Ascolta, o Mosè: 98 II1- 43 | poi tutti da ferire un fratello o da ammazzarlo, perché 99 II1- 43 | e sangue del proprio ¶ fratello. Chi offende dovrà dare 100 II1- 43 | dal sangue del fratello, proibisco perfino che 101 II1- 43 | a ciò che il ¶ fratello non sia senza un podere 102 II1- 44 | comec<c>hes<s>ia del ¶ fratello o da mentire al suo 103 II1- 44 | inorridito Mosè al fratello Aronne: "Che è ¶ questo?" 104 II1- 45 | la verga secca del fratello di Mosè, ¶ Dio 105 II1- 63 | avendo scorto che il fratello Ammone aveva ¶ fatto 106 II1- 64 | nostro".~ ~ Adonia, fratello di Assalonne, si ¶ 107 II1- 68 | 5. Assalonne uccide il fratello Ammone e ¶ poi si 108 II1- 110 | emulano la fortezza del fratello e del padre. Erigono Da Adamo a Pio IX (II)... Vol.-Pag.
109 II1- 142 | erasuccesso il fratello Domiziano22 che 110 II1- 142(22) | mesi e venti giorni, il fratello suo ¶ Domiziano 111 II1- 152 | marito Getulio e mio fratello Amanzio erano tuoi 112 II1- 158 | lotte e con uccidere il fratello nelle ¶ braccia di 113 II1- 214 | invero si ¶ denominava fratello del sole e il sovrano 114 II1- 219 | famiglia, tu hai un fratello; se ami lo Stato, eleggi 115 II1- 219 | eleggersi a compagno il fratello Valente ¶ e di 116 II1- 220 | persecuzione reggeva il fratello di Valentiniano, di nome 117 II1- 221 | Cesario, questore ¶ e fratello a san Gregorio di 118 II1- 221 | alla ¶ Chiesa il fratello e intanto aiutò santa 119 II1- 221 | era contraddetto dal fratello suo in qualche ¶ punto 120 II1- 225 | poveri, costituì il ¶ fratello Satiro procuratore della 121 II1- 226 | anni. Graziano, il fratello137, non se ne dolse ¶ ma 122 II1- 227 | Valentiniano col fratelloValente.~ ~5. Pecche 123 II1- 229 | Nissa140, gli era fratello e Pietro, piissimo 124 II1- 229 | santo con ¶ il fratello e intanto gli disse: “ 125 II1- 229(143) | Originale: perdita del fratello Basilio; cfr. Rohrbacher 126 II1- 238 | compagno al trono ¶ il fratello Valentiniano. Era 127 II1- 240 | le spoglie del fratello per pegno di pace... 128 II1- 241 | e Valentinianofratello. Sant'Ambrogio viene a 129 II1- 246 | Al signor Agostino, fratello carissimo e venerabile, ¶ 130 II1- 247 | Gregorio di Nissa, ¶ fratello del gran Basilio, scese 131 II1- 280 | morte del ¶ proprio fratello ed allo scopo di 132 II1- 280 | di convivere come tra fratello e sorella.~ ~ Di quei 133 II1- 284 | che questi con il fratello Lupicino operava 134 II1- 289 | Claudiano, fratello di sanMamerto, si 135 II1- 334 | suo san Leandro, ¶ fratello di sant'Isidoro vescovo 136 II1- 353 | Sant'Isidoro era fratello di sanFulgenzio 137 II1- 354(332) | città. Cagnoaldo, fratello di san Farone, fu tratto 138 II1- 378 | Carlomanno, così il fratelloPipino adoperavasi per 139 II1- 379 | insulto, e ¶ allora un fratello che ben conosceva il re 140 II1- 379 | rinunciò in ¶ favor del fratello Astolfo e venne <a> 141 II1- 383 | sopra Roma. Astolfo, fratello del monacoRatchis383, 142 II1- 384 | Cassino Carlomanno, fratello del re Pipino. Astolfo, 143 II1- 384 | dissuaderne il reale fratello. Ed egli se ne venne, ¶ 144 II1- 393 | Paolo, succeduto al ¶ fratello Stefano pontefice, 145 II1- 393 | lui, Carlomagno, ed il fratello Carlomanno. ¶ Quest' 146 II1- 408 | troncata la testa. Il fratello Mamoun412 salì al trono 147 II1- 411 | di presenza col fratello Lotario per ¶ sentirne 148 II1- 424 | Teodora invia il ¶ fratello Petronas perché 149 II1- 429(448) | Originale: il fratello; cfr. Rohrbacher ¶ VI, 150 II1- 432(450) | Originale: al fratello; cfr. nota 48 151 II1- 432(451) | Originale: il fratello; cfr. nota 48 152 II1- 453 | agonia, chiama a sé il fratello Eberardo e sì gli parla: “ 153 II1- 459 | iv rinunciò il trono al fratello Ramiro ii per andarsene 154 II1- 483 | di altro Enrico che fu fratello ad Ottone i. San ¶ 155 II1- 484 | surrogarvi Etelredo, ¶ fratello che giammai ottenne l' 156 II1- 486 | inviati i nipoti al fratello sant'Olao di Svezia, ¶ 157 II1- 501 | all'uccisor di suo fratello. ¶ Giovan Gualberto 158 II1- 515 | Aroldo, il proprio ¶ fratello. Soggiunse Canuto: “Le 159 II1- 515 | pezza, chiamato Olao fratello e adunati i capi del Da Adamo a Pio IX (III)... Vol.-Pag.
160 II1- 528 | con ¶ tenerezza di fratello.~ ~ 10. Quanto ad Enrico 161 II1- 542 | Ugo il Grande, fratello del ¶ re Filippo, prode 162 II1- 549 | voltosi al proprio fratello gli intima: "Sei tu 163 II1- 557 | al Calvario presso ¶ al fratello Goffredo. Raccomandò sé 164 II1- 557 | deposero accanto al fratello.~ ~ Baldovino trovandosi 165 II1- 564 | Rimaneva il minor fratello, e questi ¶ in vederli 166 II1- 565 | e ./. gridò: "Se mio fratello dispregia la mia carne, 167 II1- 608 | in ogni . Sovente un fratello cadeva ferito ovvero ¶ 168 II1- 621 | Riccardo diceva: "Mio ¶ fratello non acquisterà mai una 169 II1- 627 | anni 35.~ ~ Enrico, fratello, fu chiamato a ¶ 170 II1- 637(160) | Originale: fratello; cfr. Rohrbacher ¶ IX, 171 II1- 658 | minaccioso. Il contefratello si fece <a> parlare al 172 II1- 659 | Il conte d'Artois, fratello del ¶ monarca, 173 II1- 668 | vita ¶ anche Alberico, fratello meno feroce ma più 174 II1- 670 | uccise il ¶ proprio fratello Enrico. Quando in 175 II1- 674 | la palma del martire. Fratello a san Luigi era Carlo ¶ 176 II1- 686 | ma Alberto, il ¶ fratello237, dapprima con parole 177 II1- 686 | mani nel sangue di tuo fratello?... E ¶ come osasti di 178 II1- 686(238) | unico di Rodolfo suo fratello secondogenito, 179 II1- 699 | che se tu scorga un fratello aver qualche cosa ¶ 180 II1- 704 | Nunziata, e fu fratello285 del beato Alessio, il 181 II1- 760 | vedova del proprio fratello, Catterina d'Aragona, la 182 II1- 801 | presso a sé qualche fratello benché esemplare. Il ¶ 183 II1- 816 | granduca Costantino, fratello di Alessandro, dire ad 184 II1- 828 | il pergamo. Il ¶ fratello gli reca il decreto di 185 II1- 844 | dicevalo il suo caro fratello sacristano. Giuseppe 186 II1- 844 | uffici di Chiesa. Il fratello Leopoldo di ¶ Toscana si 187 II1- 860 | era il ¶ proprio fratello, il vescovo di Saintes. 188 II1- 860 | stato unito a mio fratello nella più stretta ¶ 189 II1- 860 | impossibile veder mio fratello condotto in ¶ prigione e 190 II1- 874 | intanto scriveva al ¶ fratello Giuseppe: "Se il papa 191 II1- 886 | matrimonio del proprio fratello Girolamo, ¶ contratto 192 II1- 903 | col papa e del ¶ fratello diceva: "Io gli perdono, 193 II1- 908 | conte di Ingenheim648, fratello del re di Prussia. ¶ 194 II1- 933 | Luciano Bonaparte, ¶ fratello di Napoleone il Grande, 195 II1- 936 | gli ultimi istanti del fratello, ministro del re di ¶ Un figlio illustre del popolo cristiano… Vol.-Pag.
196 II2- 77 | devotissimo fr<atello>~ ~sac<erdote> Luigi 197 II2- 81 | Giacomo de' Medici, fratello del ponteficePaolo 198 II2- 81(16) | il 1522 e il 1532; suo fratelloGiovanni Angelo de' 199 II2- 87 | la voce del padre, del fratello, ¶ dell'amico. Il suo 200 II2- 108 | per salvare un fratello in eterno!".~ ~ Illustre Il fondamento... Vol.-Pag.
201 III- 870 | umano. Mio ¶ maggior fratello è Gesù Cristo perché 202 III- 916 | ai piedi del fratello che ¶ maggiormente può!~ ~ 203 III- 916 | benedetto quasi con fratello spirituale e con 204 III- 919 | stringi una reliquia di fratello che or gode nello 205 III- 920 | a questo e a quel ¶ fratello per isfogare il cuor tuo 206 III- 922 | possiamo far bene ad un fratellomeschino.~ ~ 4. ¶ Chi 207 III- 966 | E il prossimo, che è il fratello tuo, ¶ l'ami tu, o 208 III- 967 | al prossimo, che ti è fratello e che è figlio di ¶ Dio. 209 III- 967 | e gli ammalati. Un fratello che ingiustamente t'ha 210 III- 967 | carceri per liberare un fratello. ¶ Agostino trinitario e 211 III- 983 | 23. Quando senti che il fratello ha compiuto il suo corso Le glorie del pontificato... Vol.-Pag.
212 II1-1024 | alle dignità un fratello di sangue, benché 213 II1-1030 | salutavalo suo diletto fratello sacristano.~ ~ Nella 214 II1-1036 | il matrimonio di mio ¶ fratello". E Pio vii: "Se noi In tempo sacro... Vol.-Pag.
215 I- 815 | Ricevimi, caro fratello. Io entro tanto nel 216 I- 815 | Signore. Oh quando, o fratello, ¶ saremo chiamati alla 217 I- 819 | contro dell'innocente fratello, allora Iddio fu sopra a 218 I- 822 | non si cura, ¶ se altro fratello lo trascura non se ne 219 I- 827 | salvare l'anima di un fratello?~ ~ 2. Immagina te 220 I- 838 | manderà il tuo maggior fratello a tracciarti la via. 221 I- 847 | Io sono l'amico ed il fratello di questi miseri, la mia 222 I- 862 | è dunque tuo vero fratello. Ora qual cuoredev' 223 I- 862 | sì eccelso e per un fratellodiletto? Pensa ¶ al 224 I- 863 | per ciò è ¶ tuo vero fratello 225 I- 865 | Gesù è il tuo maggior fratello che per salvare le < 226 I- 865 | e qual nobile servo e ¶ fratello diletto ti accompagna al 227 I- 909 | un amore di padre, di fratello, di amico, di redentore, Lettere circolari S. d. C. Vol.-Pag.
228 IV-1382 | ne faccia parte al fratello con godimento dell'animo 229 IV-1385 | affezionatissimo come fratello~ ~don Luigi Guanella Memorie passate e presenti... Vol.-Pag.
230 III- 796 | 1495/98-1555). Costui, fratello di papa Pio iv nel 1523 231 III- 800 | vi perdette il proprio fratello Gabriele, ¶ e Battista, 232 III- 800 | il pontefice Pio iv, fratello a Giangiacomo ed a ¶ Il montanaro... Vol.-Pag.
233 III- 987 | la destra, dabben fratello. Io ti seppi battuto 234 III- 987 | affez<ionatissi>mo fratello~ ~d<on> Luigi Guanella 235 III- 990 | Il ciel ti prosperi, fratelloamato. Su, cantalo 236 III- 991 | estiva. Salve, buonfratello! Io ti addito al mondo 237 III-1014 | affetto ¶ di cordial fratello o di amico verace.~ ~ ~ ~ ./. Nel mese dei fiori... Vol.-Pag.
238 I- 952 | affetto? Così, se un fratello è infermo nel corpo, 239 I- 952 | più ¶ vivo affetto. Un fratello sai quando intenerisce 240 I- 953 | ami la persona del tuo fratello?~ ~ 3. Per amar meglio 241 I- 956 | adoperati perché un ¶ fratello tuo, fra i molti 242 I- 970 | Sicché ¶ gloriati, o fratello. Mentre tu ami il 243 I- 978 | del Signore.~ ~ Fratello mio, obbedisci ancora tu 244 I- 988 | sia tutto vostro. Voi, fratello, pensatebene al 245 I-1023 | Se tu scorgessi un fratello od un ¶ amico diletto, Nel mese del fervore... Vol.-Pag.
246 I-1151 | santissimo di Gesù fratello diletto 247 I-1162 | per amore i disagi del fratello indigente.~ ~ 3. Accadde 248 I-1163 | vita a ¶ consolare il fratello più povero.~ ~ Una luce 249 I-1166 | a' figli ¶ suoi. Il fratello principe quando viene al 250 I-1166 | tuo ed il tuo maggior fratello, ha fissato in terra il 251 I-1169 | sollevato un povero fratello.~ ~ Il monaco Agostino11 252 I-1205 | 1. Tu se da un tuo fratello hai ricevuta un'offesa o 253 I-1205 | subito intendi che il fratello o che il padre ¶ 254 I-1205 | Egli ti è non solfratello o padre, ma ti è dippiù 255 I-1205 | la divisa di medico, di fratello, di amico. Al Zaccheo 256 I-1210 | epperò Gesù ti è fratello. Egli è fratel diletto 257 I-1219 | di Gesù Cristo. ¶ Fratello mio, rallegra il cuor 258 I-1228 | porge un illustre tuo fratello.~ ~esempio~ ~ Luigi ix 259 I-1232 | praticò un illustre fratello di cui ti voglio qui 260 I-1239 | Pietà di te, o fratello. Pietà del tuo Salvatore 261 I-1239 | Entra, o fratello, in quel Cuore 262 I-1242 | Quando un fratello è disposto a servirti 263 I-1246 | suo nutre i suoi nati. Fratello, se vuoi piacere a tanto 264 I-1247 | continua tuttavia, o fratello, nella solitudine in cui 265 I-1250 | esempio~ ~ Gesù, quasi fratello che ancora in culla 266 I-1250 | culla chiusa saluta il fratello, benedisseGiovanni 267 I-1261 | Dio dal cadavere di suo fratello, Francesco Borgia su ¶ 268 I-1262 | una volta.~ ~ Fratello mio, ecco il dover tuo 269 I-1271 | de' suoi piedi. Il fratello ¶ nostro si inchinò a 270 I-1276 | 1. Ricorda, ¶ o fratello, che Gesù diede il 271 I-1279 | da tutti ¶ amato.~ ~ Fratello mio, ringrazia adesso il Nella scuola… Vol.-Pag.
272 III- 598 | con chiarezza come il ¶ fratello al fratello. Discorra 273 III- 598 | come il ¶ fratello al fratello. Discorra con cuore come Nove fervorini... Vol.-Pag.
274 II2- 334 | tutti quelli che, al fratello guardando come a membra 275 II2- 348 | al conte Renato suo fratello ed al conte Annibale ¶ 276 II2- 350 | È risorto". Accostati, fratello. ¶ Anche sulla tomba O Padre! O Madre! (I corso) Vol.-Pag.
277 I- 8 | 4. Perdona, o fratello, come Dio perdona O Padre! O Madre! (II corso) Vol.-Pag.
278 I- 73 | incamminare al bene un fratello sviato, però in questo 279 I- 96 | per giovare ad un fratello, ¶ per darne O Padre! O Madre! (III corso) Vol.-Pag.
280 I- 158 | questo?... Da un ¶ fratello che morì fra le vostre Una pagina di dottrina e di storia... Vol.-Pag.
281 II2- 374 | come intorno a maggior fratello. Il pontefice lodollo Il pane dell'anima (I corso) Vol.-Pag.
282 I- 197 | e Filippo di lui fratellotetrarca dell'Iturea e 283 I- 201 | guadagno è ¶ trarre un fratello dal sentiero di 284 I- 201 | è scampare lo ¶ stesso fratello da sicura morte.~ ~ 4. 285 I- 202 | è un amico ovvero <un> fratello. ¶ Duole maggiormente se 286 I- 202 | che soffre sia e ¶ fratello e padre, e dippiù che 287 I- 202 | immacolata. Egli è fratello e padre, sovrano e 288 I- 222 | con ¶ appariscenza di fratello, si fa vicino alla 289 I- 237 | di un regno. Boleslao fratello, ¶ educato da Dracomira, 290 I- 237 | carnefice del proprio fratello.~ ~ La santa parola del 291 I- 262 | addosso al proprio ¶ fratello e di ucciderlo!... Ma 292 I- 272 | l'amico vostro e fratello desidero esserlo con 293 I- 272 | s'apre il ¶ cielo e il fratello dice al buon pastore: " 294 I- 284 | il caso di morte di un fratello, e ci confermò ¶ nel 295 I- 291 | nell'occhio del tuo fratello e non ¶ badi alla trave 296 I- 291 | puoi tu dire al tuo ¶ fratello: Lascia che io ti cavi 297 I- 291 | dall'occhio del tuo ¶ fratello"61.~ ~ Illustre è dunque 298 I- 292 | che in ¶ sollevare un fratello non guardano a Gesù 299 I- 293 | quando ¶ sapevano un fratello da alto stato essere 300 I- 307 | contro ¶ del suo fratello sarà reo in giudizio, e 301 I- 307 | e chi dirà al suo fratello racha sarà reo in 302 I- 307 | vi ricordate che il fratello ha qualche amarezza 303 I- 313 | e che il ben di un ¶ fratello è anche il pro per l' 304 I- 317 | di amico e di fratello. Guardarsi da costoro è 305 I- 356 | Quando poi il maggior fratello ¶ s'adagia a riposo, 306 I- 364 | dabbene aveva un ¶ fratello assai discolo, epperciò 307 I- 364 | fece ravvedere il fratello.~ ~ Chi nol sa che il 308 I- 364 | uccisor del proprio ¶ fratello, Gesù crocefisso si 309 I- 376 | rovesciaaddosso al fratello e l'uccide, si avventa 310 I- 382 | ciascuno al proprio fratello" (San Matteo c<apitolo> 311 I- 382 | infermi. Un maggiorfratello, il quale provvede al 312 I- 382 | Oh come si ama un fratello cosiffatto e quanto di 313 I- 382 | degli altri?~ ~ 3. Un fratello pur ¶ troppo può esser 314 I- 383 | ben addentro curare. Un fratello può aver bisogno assai 315 I- 384 | di un verace o ¶ fratello od amico.~ ~ 3. Le 316 I- 391 | guarda al padre; se un fratello invidiosetto ¶ cerca <di Il pane dell'anima (II corso) Vol.-Pag.
317 I- 411 | si abbracciava come fratello al meschino che tentò < 318 I- 423 | a farsi amico ¶ e fratello de' suoi scolari. Gesù 319 I- 423 | come amico e come fratello nel mezzo nostro. Quale 320 I- 425 | come nostro maggior fratello.~ ~ 4. Per questo il 321 I- 429 | morte del proprio ¶ fratello. Il Borromeo infine 322 I- 447 | nell'ufficio di un fratello, ecco che l'ordine resta 323 I- 453 | le parole! Perché se un fratello più che noi fa fortuna 324 I- 453 | ce ne doliamo. Se un fratello più che noi ha 325 I- 454 | a quel loro ¶ fratello! Ma dissimulavano finché 326 I- 455 | invidia di vedere un ¶ fratello migliore di sé, Caino 327 I- 455 | uccide l'innocente fratello. E Saulle che non ¶ 328 I- 461 | dei due può ¶ essere un fratello nostro, cristiano o 329 I- 475 | Tutt'altri è il fratello. Questi attende come il 330 I- 496 | per giovare ad un fratello, ¶ per darne 331 I- 525 | nell'occhio del tuo fratello e non consideri ¶ poi la 332 I- 525 | puoi tu dire al tuo ¶ fratello: Fratello, permetti che 333 I- 525 | dire al tuo ¶ fratello: Fratello, permetti che io tolga 334 I- 525 | dall'occhio del tuo fratello"110.~ ~ Fin qui il santo 335 I- 526 | nell'occhio del tuo fratello e poi che non consideri 336 I- 526 | il maestro, sarà il fratello, che riprovano o lo 337 I- 526 | o lo scolaro ¶ od il fratello. Ma sono irascibili per 338 I- 526 | occhio ¶ del vostro fratello, se voi nel vostro avete 339 I- 529 | a ¶ conoscere, come il fratello del prodigo, di sentirne 340 I- 530 | la compagnia di un ¶ fratello. Se ne congratulano per 341 I- 530 | ne congratulano per il fratello medesimo, che essendo 342 I- 534 | spirituali con il fratellosan Benedetto, morì di 343 I- 536 | si adira con ¶ il suo fratello sarà reo del giudizio. 344 I- 536 | e qui ti ricordi che il fratello ¶ abbia qualche cosa 345 I- 536 | prima con il tuo fratello; dopo poi, venendo, 346 I- 546 | che è nostro padre e fratello, ci ha ¶ disposto nel 347 I- 548 | il nostro maggior fratello. Che dite a ¶ questo 348 I- 548 | ottimo padre e maggior fratello, noi ¶ gli siamo e figli 349 I- 548 | stesso, nostro maggiore fratello.~ ~ 5. Eccola la eredità 350 I- 558 | Quanto ne gode o il ¶ fratello o l'amico in 351 I- 558 | in riabbracciarsi al fratello od all'amico che forse 352 I- 560 | per giovare al prossimo fratello.~ ~ 2. Il Signore ce ne 353 I- 595 | perdonerà al proprio fratello"170. Fin qui il santo ¶ 354 I- 606 | della casa al minorfratello, ma questi facendo Il pane dell'anima (III corso) Vol.-Pag.
355 I- 651 | famiglia. Ora l'un fratello dice: "Pazienza", e si 356 I- 651 | a perdonare. Il secondo fratello poi ¶ non solo perdona 357 I- 725 | di rispetto ad un ¶ fratello in casa, ma è pessimo 358 I- 731 | collera ¶ contro al suo fratello sarà reo in giudizio, e 359 I- 731 | e chi dirà al suo fratello racha sarà reo in 360 I- 731 | vi ricordate che il fratello ha qualche amarezza 361 I- 793 | ciascuno al proprio ¶ fratello"152.~ ~ Gli affetti del ¶ Pensieri intorno all'anno santo 1886 Vol.-Pag.
362 III-1027 | aff<ezionatissi>mo fratello~ ~sac<erdote> Luigi 363 III-1039 | che è il ¶ cielo, ho un fratello che è l'uomo, ho un 364 III-1065 | mio vero maestro e fratello mio, ¶ ogni volta che io Un poverello di Cristo… Vol.-Pag.
365 II2- 47 | con sincero cuore~ ~Fratello1 affez<ionatissi>mo 366 II2- 58 | festosi dove è un fratello a soccorrere. Eccola la Primo centenario della traslazione... Vol.-Pag.
367 II2- 382 | al contadino fratello le ¶ ragioni del clima e 368 II2- 393 | Sta scritto che ove un fratello soccorra ¶ l'altro, 369 II2- 395 | motivo di ¶ un fratello che invero mosse impresa 370 II2- 405 | morì Cristo... Se mio fratello disprezza la mia carne, 371 II2- 412 | degli apostoli, del fratello dei Felici e degli 372 II2- 414 | e ti saluterò fratello diletto. E allora chi ¶ 373 II2- 415 | Padre! O ¶ padre!". Fratello pietoso, vieni45 che t' 374 II2- 421 | che fu riposta ¶ col fratello sotto l'altar maggiore 375 II2- 423 | di ¶ servire a Dio. Il fratello le edificò dunque il Quarto centenario dalla traslazione... Vol.-Pag.
376 II2- 429 | per me che vi sono~ ~fratelloaffezionato~ ~ 377 II2- 436 | e per supplicare un ¶ fratello illustre e vostro buon 378 II2- 459 | servo e amico e fratello diletto ¶ agli appestati 379 II2- 460 | si rese servo, amico, fratello, padre e medico a tanti ¶ 380 II2- 470 | sé il corpo santo di un fratelloillustre, il quale Regolamento S. d. C. - 1910 Vol.-Pag.
381 IV-1251 | vivamente che un fratello laico sia ¶ provveditore 382 IV-1252 | e morale.~ ~Un fratello laico fervoroso può 383 IV-1263 | Gran cosa è che un fratello cerchi modo e luogo onde 384 IV-1263 | Gran cosa è pure che un fratello si meriti tale grazia 385 IV-1275 | viene a essere membro e fratello nuovo della ¶ 386 IV-1276 | che alla sua ¶ volta il fratello professo colla preghiera 387 IV-1276 | Il nuovofratello consideri la grazia che 388 IV-1310 | poi l'anima del fratello ¶ nelle mani di Maria e 389 IV-1314 | stesso.~ ~ Avvisalo il fratello sviato; avvisalo tu solo 390 IV-1314 | delle opere cattive del fratello, ¶ testimoni e medici 391 IV-1325 | colla confidenza di fratello.~ ~ Piaccia al Cielo che 392 IV-1326 | generale, come padre e fratello maggiore, ¶ raccogliesse 393 IV-1333 | questo è la carità del fratello, che brama essereRegolamento S. d. C. - 1905 Vol.-Pag.
394 IV-1174 | maestro dei novizi come fratello maggiore e quasi padre 395 IV-1181 | quasi di padre e di fratello da parte dei buoni Regolamento F. s. M. P. - 1911 - Manoscritto Vol.-Pag.
396 IV- 574 | Santissimo Sacramento è fratello vostro.~ ~Maggior 397 IV- 574 | vostro.~ ~Maggior fratello, ma sempre fratello, 398 IV- 574 | fratello, ma sempre fratello, perché Gesù è figlioRegolamento interno - F. s. C. - 1899 Vol.-Pag.
399 IV- 981 | cuore.~ ~di padre e di fratello accompagnare i 400 IV- 987 | della casa, come ottimo fratello e come amico verace.~ ~ 401 IV- 989 | esso sia amico e ¶ fratello a tutti.~ ~c) Sia 402 IV-1031 | il peso del proprio fratello come ognuno ¶ del 403 IV-1031 | come ognuno ¶ del fratello ne gode il sostegno.~ ~3 404 IV-1088 | di povertà il fratello soffra gli stenti della ¶ Regolamento F. s. C. - 1897 Opera, Vol.-Pag.
405 III1897, IV- 909 | dovere di essere padre, fratello, amico, ¶ consigliere di Saggio di ammonimenti famigliari Vol.-Pag.
406 III- 7 | col dolce nome di fratello ¶ in Gesù Cristo, così 407 III- 63 | facciamo al suo gran fratello maggiore che è il 408 III- 64 | Signore, ché ¶ il tuo fratello è già martire in cielo". 409 III- 68 | e del suo maggior fratello il pontefice. È gran 410 III- 70 | stessa guisa che, se un fratello giunge a persuader 411 III- 87 | disse al suo minor fratello: "Or vedi, a te Un saluto alla Immacolata di Lourdes... Vol.-Pag.
412 I-1125 | Or accadde che il fratello della mamma di Giulietta 413 I-1125 | placidamente. ¶ Il fratello Alberto corse gridando: " Uno sguardo alla Chiesa militante Vol.-Pag.
414 III- 761 | trono uccise il proprio fratello, e perché di questo Sulla tomba dei morti... Vol.-Pag.
415 I-1290 | in quello il proprio fratello. ¶ Svegliossi e posesi 416 I-1294 | il corpo! Son sorella e fratello. Quando l'una <si> 417 I-1301 | loro lagrime, ¶ qual fratello allenisce quei sospiri?~ ~ 418 I-1304 | Dio vi benedica, buonfratello, voi mi avete fatto 419 I-1304 | la casa mia". Se un fratello vi ¶ scampi da un 420 I-1308 | salva sia l'anima del fratello che è caduta in mano a 421 I-1312 | o della madre, del ¶ fratello e dell'amico diletto. 422 I-1321 | Eccomi: io, vostro fratello, vi accompagno".~ ~ Con 423 I-1339 | desolate!~ ~ Quando un fratello od un dei nostri cari Svegliarino... Vol.-Pag.
424 III- 622 | città. Domandò poi il fratello: "Quando dunque fate la 425 III- 646 | dello zio ovvero del fratello non vorrebbe mai più ¶ Il Terz'ordine di S. Francesco… Vol.-Pag.
426 II2- 111 | affez<ionato> fratello~ ~sac<erdote> Luigi 427 II2- 123 | Rispose il compagno: "Fratello, non vi curate del 428 II2- 125 | cavalcatura disse: "No, fratello, non conviene che ¶ io 429 II2- 126 | rispose Francesco: "Fratello mio caro, Iddio ci 430 II2- 132 | maledizioni". Ed al fratello Angelo, che vistolo 431 II2- 148 | rimedio al nostro caro fratello Mauro, perocché ¶ la 432 II2- 171 | al mento, disse: "O ¶ fratello, siete morto?". E quegli 433 II2- 177 | ma rispose Francesco: "Fratello, permettetemi143 di 434 II2- 194 | in ispecie al primo fratello che lo seguì, Bernardo 435 II2- 195 | Dio di maestà nostro fratello, e per mezzo di ¶ lei186 Vieni meco - 1913 Vol.-Pag.
436 IV- 798(54) | Nel 1875, quando il fratello si ¶ recò presso don Vieni meco... Vol.-Pag.
437 III- 282 | pure con amor di fratello. Egli è nato da Maria 438 III- 295 | buona novella che un fratello di questa terra ha 439 III- 311 | Fammi ritrovare un fratello smarrito". O quando 440 III- 331 | assenza vide ancor suo fratello, il ¶ monaco Benedetto, 441 III- 335 | Gesù, nostro maggiorfratello, figlio unigenito di 442 III- 338 | Mia madre e mio fratello è ¶ chi fa la volontà 443 III- 339 | all'uccisor di suo fratello proprio, Gesù apparve in 444 III- 351 | morto a terra Abele, fratello innocente, allora 445 III- 355 | in far ¶ bene ad un fratello, che è a somiglianza 446 III- 355 | bene che ¶ ei porge al fratello indulgente è favore che 447 III- 372 | mani nel sangue di un fratello, il ¶ Signore dalla 448 III- 384 | tostamente. Il minor fratello di Bernardo, venuto a 449 III- 395 | patrocinatore ¶ al fratello che incomincia sua 450 III- 427 | Quando si ¶ inferma un fratello, pregate e con olio Visita ad un pers. illustre. S.Girolamo Emiliani Vol.-Pag.
451 II2- 6 | stante gli ¶ morì il fratello. Allora i nipoti vennero 452 II2- 10 | Conviene bene che un ¶ fratello almeno faccia un po' di Opere santa Teresa Capitolo, Vol.-Pag.
453 16, VI - 42 | ed io attesi col fratello a preghiere, a ¶ 454 28, VI - 76 | a se stessa. Quando il fratello Lorenzo de Cepeda giunse Fiore di virtù Capitolo, Vol.-Pag.
455 , VI - 190 | e voler morire. Pel fratello, solo pregare per l’ Eccolo il Signore! Capitolo, Vol.-Pag.
456 1, VI - 269 | quanto ha bisogno del fratello che il conforti! Guai a 457 1, VI - 270 | e più pregiati ». Buon fratello del campo, sia tu come 458 1, VI - 270(21) | a questo punto: « Buon fratello del campo, sii tu come 459 5, VI - 286 | il buon portamento del fratello sono stimolo a virtù. 460 10, VI - 302 | dal buon esempio del fratello, le piante seguenti, ./. La settimana con Dio Capitolo, Vol.-Pag.
461 15, VI - 329 | per l’altro, il minor fratello per il maggiore. 2. Il 462 15, VI - 329 | giova. 2. Ritrarre un fratello dal male. 3. Coprire una Biografia R. Masanti Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
463 2, 3, VI - 405 | e l’autorità di maggior fratello. 5. Forti ed ardenti i 464 2, 4, VI - 406 | come il ¶ maggiore fratello tra i figli del suo 465 4 , VI - 425 | 1891) Pàmondo col fratello Francesco, morto presto. 466 4 , VI - 429(86)| tratta di Francesco, un fratello di Raimondo ¶ (cfr. p. 467 4 , VI - 434(93)| di Tranquillo Bosatta, fratello maggiore di suor Cenni biografici C. Bosatta Capitolo, Vol.-Pag.
468 4, VI - 449 | continuò con amore di fratello e con zelo di 28 capo di 469 16, VI - 475 | Lorenzo Guanella, ¶ fratello di d‹on› Luigi 107 . A 470 16, VI - 476 | suddetto fece al fratello, e per esso all’ospizio, 471 16, VI - 477 | all’ultimo giorno il fratello prevosto. Ma ancora Deposizione C. Guanella Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
472 , VI - 508 | collaboratrice del fratello anche nelle ¶ attività 473 1, 1, VI - 511 | della Provvidenza; fratello della Serva di ¶ Dio, 474 1, 1, VI - 511 | alcuna. VII. Sono fratello della serva di Dio 475 3 , VI - 517 | lei a seguire ./. il fratello don Luigi a Prosto ed ¶ 476 3, 1, VI - 518 | condiscendenza del fratello scusavano in lei quella 477 3, 1, VI - 520 | appieno lo spirito del fratello, qualche volta le pareva 478 3, 1, VI - 520 | questo agitarsi del fratello cagionasse anche a lei 479 3, 3, VI - 525 | parenti ¶ in casa del fratello Tomaso, delle sorelle 480 3, 3, VI - 527 | esercizio di virtù. Il fratello don Lorenzo nella visita 481 6 , VI - 540 | del 1848, quando il fratello maggioreTomaso 482 6 , VI - 540 | improvvisa del ¶ minor fratello Gaudenzio, che precipitò 483 6 , VI - 541 | di lamento contro il ­fratello contestante e disse: « 484 6, 1, VI - 543 | ed esposta la cosa al fratello don Lorenzo ed alla 485 7, 1, VI - 547 | per ¶ visitare il fratello don Lorenzo. In tutte le 486 8 , VI - 551 | colla famiglia del fratello Tomaso, della ¶ sorella 487 8, 1, VI - 552 | padre, della madre, del fratello Gaudenzio e dei parenti ¶ 488 12 , VI - 563 | non vengo con te o col fratello Lorenzo. Sarei d’ 489 12 , VI - 564 | preghiera i passi del fratello per difendere i beni 490 14 , VI - 565 | quanta ¶ miseria! ». Il fratello Tomaso, la sorella 491 14 , VI - 566 | l’anima; avvisate il fratello — e qui accennava a 492 16 , VI - 572 | verbigrazia il ¶ fratello Antonio nella divisione 493 17, 1, VI - 576 | Bianchi Gaudenzio, il fratellouterino Lorenzo 494 18 , VI - 577 | aggravò. Io, teste, col fratello don Lorenzo accorremmo Appunti Casa Provvidenza Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
495 0, 22, VI - 610 | don Lorenzo Guanella, fratello a don Luigi, ¶ tenne un 496 0, 22, VI - 611 | del caritativo fratello e padre amoroso in Deposizione Bosatta Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
497 3, 1, VI - 652 | che per parole di suo fratello Tranquillo e di altri 498 3, 1, VI - 652 | si suppone dal predetto fratello ¶ della Serva di Dio ( 499 3, 2, VI - 655 | di quel prevosto, mio fratello, a ¶ fondarvi una casa 500 3, 2, VI - 655 | L. 6000 da parte del fratello prevosto locale, 501 7, 1, VI - 678 | convenienza dal fratello mio prevosto o dalla 502 9, 1, VI - 684 | a lungo con un suo fratello Giuseppe il quale veniva Le vie della Provvidenza Capitolo, Vol.-Pag.
503 3, VI - 709(6) | Guanella: l’A., suo fratello Lorenzo (1836-1906), 504 3, VI - 709(6) | 1868-1935), figlio del fratello Tomaso ¶ (1827-1906 505 3, VI - 709 | assistito dal proprio fratello sacerdote Luigi in 506 5, VI - 713 | viaggio che feci col fratello Lorenzo, chierico nel 507 5, VI - 713 | di acqua. Il fratello maggiore domandò: « Hai 508 8, VI - 726 | sera a Traona presso il fratello e ¶ compagno don Lorenzo 509 8, VI - 726(24) | È il fratello dell’A., che fu vicario 510 8, VI - 727 | parsimonia. Venuto un fratello laico del Collegio 511 8, VI - 727 | Collegio Gallio, ¶ il fratello Tomaso portò il conto di 512 9, VI - 729 | Gaudenzio Bianchi, suo fratello uterino Lorenzo, che fu ¶ 513 11, VI - 743 | e ne parlò al fratello Tomaso con 514 14, VI - 768 | Ardenno in visita al ¶ fratello prevosto ». Tirava vento 515 15, VI - 774 | quando il proprio fratello sacerdote Lorenzo da 516 15, VI - 774 | assistito dal proprio fratello Luigi. È da notare che 517 15, VI - 774 | al proprio fratelloLorenzo e non lo 518 15, VI - 774 | alla malattia del ¶ fratello che pure spirò lei 519 15, VI - 774 | salma del carissimo fratello la vollero i suoi 520 15, VI - 774 | fiducia nelle opere del fratello Luigi. Si sa che quando 521 15, VI - 775 | disse un giorno al fratello don Luigi: « Il nostro Corso sante missioni Parte, Capitolo, Vol.-Pag.
522 Corso, 5, VI - 854 | di essere loro padre e fratello, sovrano ed amico 523 Corso, 11, VI - 897 | gioia anche ¶ per un fratello potere porgere ai 524 Corso, 16, VI - 939 | di Dio diventa figlio e fratello e amico e parente della L. Mazzucchi, Fragmenta Capitolo, Vol.-Pag.
525 2, VI - 964(3) | di ¶ Como, figlio del fratello Tomaso (1827-1906 526 7, VI - 972 | giovine sentiva il fratello don Lorenzo parlare con 527 17, VI - 980 | chiuse in un baule il fratello Gaudenzio, e ¶ poco 528 19, VI - 982 | inginocchiato col ¶ fratello, poi prendevo con me i 529 29, VI - 992 | tutta la Quaresima. Il fratello Tomasodiceva: « Verrà 530 45, VI -1003 | Buzzetti... Il mio fratello Lorenzo era rigido e 531 45, VI -1004 | nelle sue idee il fratello don Lorenzo, che morì 532 46, VI -1004 | a Sant’Agata: il fratello don Lorenzo Buzzetti era
IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 EuloTech SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma