grassetto = Testo principale
                               grigio = Testo di commento
Andiamo al monte della felicità…
    Vol.-Pag.
1 III- 195 | come già tripudia chi sa di essere omai a vista Andiamo al Padre… Vol.-Pag.
2 III- 117 | figlio di niuna cosa sa dolersi tanto come di 3 III- 142 | diletto è lieto quando sa di piacere a' suoi. I ¶ 4 III- 157 | come il pazzo che ¶ non sa levar l'occhio dal Andiamo al paradiso… Vol.-Pag.
5 III- 467 | con il figliuolo o come sa fare ¶ l'artefice col 6 III- 490 | in alto, chi nol sa? Ma attese come un padre 7 III- 504 | salvezza.~ ~ 7. Chi nol sa che tu, terra di ¶ 8 III- 505 | un figliuolo savio, che saprovvedere tanto per i 9 III- 513 | il Signore, il quale sa più che te, disponga il 10 III- 519 | questo è il meglio che sa ¶ fare il dabben 11 III- 531 | stesso mese. Chi nol sa che la ¶ madre non gode 12 III- 547 | umane infermità e che ¶ sa compatirle!~ ~ 8. Bada 13 III- 575 | padre che è buono, che sa e ¶ che è potente a 14 III- 581 | i fiori, perché sa che a stagioneCenni intorno alla vita di A. Succetti... Vol.-Pag.
15 II2- 296 | di sua camera, si sa che ella puniva senza Cenni intorno alla vita di F. Morello da T. Vol.-Pag.
16 II2- 252 | tante barbarie che si ¶ sa avervi commesso i Cento lodi in ossequio... Vol.-Pag.
17 II2- 513 | Nondimeno ¶ Andrea sa comprimerebene le 18 II2- 514 | in terra propria ed ei sa circondarsi perché non ¶ 19 II2- 549 | il modestissimo uccello sa nascondersibene tra 20 II2- 572 | urna di Andrea perché sa di essersi ¶ fatto 21 II2- 592 | del liberalismo che sanascondersi nel seno 22 II2- 593 | vivissimo perché sa che poco di tempo gli Costituzioni F. s. C. - 1899 Vol.-Pag.
23 IV- 946 | il vostro Padre celeste sa di che abbisognate»8.~ ~ 24 IV- 951 | de' novizi, dai quali sa che dipende il ¶ Costituzioni S. d. C. - 1907 Vol.-Pag.
25 IV-1199 | poi tutto quanto sa di vanitoso e che sia Da Adamo a Pio IX (I)... Vol.-Pag.
26 II1- 32 | era figlio? Non si ¶ sa. Era un santo. Qual 27 II1- 52 | scomparvero non si sa come.~ ~ 8. Intanto 28 II1- 57 | sorge e finalmente sa dire che il Signore 29 II1- 71 | dicendo: "Vedremo che sa fare in difesa d' 30 II1- 84 | Signoresapientissimo sa cavare il bene dallo Da Adamo a Pio IX (II)... Vol.-Pag.
31 II1- 118 | si difende in casa, sa difendersi ancor fuori, 32 II1- 162 | intrepido coraggio che sa infondere nel cuore de' 33 II1- 163 | Gesù Cristo, ma chi nol sa che tutti e solo ¶ 34 II1- 427 | 5. Lotario non sa difendere l'Italia.~ ~6. 35 II1- 453 | nella Italia. Giovanni sa imprimere a tutti i 36 II1- 455 | a difendersene, si sa che ¶ sclamavano: Eccolo Da Adamo a Pio IX (III)... Vol.-Pag.
37 II1- 636 | se è così, perché non sa dimorarvi il ¶ vostre re 38 II1- 655 | degli ¶ uomini?... Non sa egli che il kan è figlio 39 II1- 703 | Gesù Cristo, ben si sa che il divin Salvatore 40 II1- 724 | tutte le arti che ben sa scoprire un ¶ ingegno 41 II1- 841 | egli diceva: "Non si sa né quello che credono ¶ 42 II1- 841 | che non credono, non si sa nemmeno quello che fanno 43 II1- 878 | minacciollo con dire: "Sa ella, signor cardinale, 44 II1- 882 | sanno due francesi, lo sa tutto il mondo... Ciò ¶ 45 II1- 888 | per alcuni mesi; ¶ chi sa che nuove vittorie al 46 II1- 897 | sig<nor> Emery che la sa". E rivolto a tutti i 47 II1- 901(629) | sono ben conosciute. Si sa soltanto che, per Un fiore di riviera... Vol.-Pag.
48 III- 834 | bella e ridente: non si sa de' parenti suoi. Il fondamento... Vol.-Pag.
49 III- 871 | nome del Signore, ¶ lo sa egli il da farsi da me". 50 III- 889 | con volontà ferma dove sa di poter felicemente 51 III- 908 | pietà. Chi non sa che, non istancandoti di 52 III- 959 | tanta soavità ~ ~ ./. saproporzionare alle Le glorie del pontificato... Vol.-Pag.
53 II1-1035 | il cardinale dicendo: "Sa Ella, signor cardinale, In tempo sacro... Vol.-Pag.
54 I- 829 | misericordia. Chi nol sa che un padre aiuta con 55 I- 833 | Sacre Scritture. Ciò si sa essereavvenuto allo 56 I- 833 | i figli, come si sa accadere in più che 57 I- 844 | occhi al cielo, perché sa che ¶ invano suderebbe 58 I- 846 | innocentissimo, chi nol sa? Non è capace ¶ di colpa 59 I- 851 | di Dio. Or chi non sa che la santità dello ¶ 60 I- 872 | potenza del giudice che sa punire i ¶ rei.~ ~ 4. In 61 I- 873 | il soldato valoroso sa costumare il suo 62 I- 874 | quanto al piacere che sa provarne il ¶ monarca 63 I- 884 | mondo, imita l'ape che sa convertire in miele ¶ 64 I- 890 | mente mia". Or chi non sa che pazzi ¶ sono le 65 I- 900 | uffici di ¶ casa, che sa ben maneggiare il fuso, 66 I- 900 | maneggiare il fuso, che sa spender bene le ore di 67 I- 901 | sovrano è forte quando sa soggiogare ogni ribelle 68 I- 906 | male si fa ¶ grave, chi sa dirti se avrai ancora la Lettere circolari S. d. C. Vol.-Pag.
69 IV-1391 | presentare e si sa che nel ¶ prossimo Massime di spirito 1888-89 o, Vol.-Pag.
70 IV- 22 | sol ¶ quello che si sa essere di piacere a Dio, Memorie passate e presenti... Vol.-Pag.
71 III- 808 | muore ¶ l'agave perché sa che dalla radice già son Il montanaro... Vol.-Pag.
72 III- 995 | di fantasia, perché sa essere queste come ¶ le 73 III-1000 | e luoghi che egli ben sa, dove in un santuario 74 III-1003 | scosceso, in cui non si sa dove posare l'occhio Nel mese dei fiori... Vol.-Pag.
75 I- 938 | Lo ¶ scorgi ben tu come sa ben rappresentarsi. Egli 76 I- 942 | da ogni vento. Chi sa ¶ che sarai per essere 77 I- 957 | del Signore è chi sa discernere per sé il 78 I- 957 | Bocca del Signore è chi sa stimare la grazia divina 79 I- 957 | o di preghiera che sacavare un misero dallo 80 I- 958 | da Giuseppe, chi nol sa? Eppure ¶ mesi di poi 81 I- 960 | il meglio ¶ che Gesù sa fare al caso tuo. 82 I- 979 | in bassa fortuna. Sa che i poveri devono 83 I-1002 | prossimo, ma ¶ quando sa di potergli giovare. 84 I-1002 | casa, ma sol quando sa che entrando nelle case 85 I-1034 | gli diede a fare. Non sa che si faccia in ¶ 86 I-1034 | e quando si sveglia ne sa meno che prima, epperciò 87 I-1034 | del padre suo? Lo sa il figlio che deve in 88 I-1034 | della casa paterna, lo sa che deve far la volontà 89 I-1035 | pratico che ne ~ ~ ./. sa ¶ il giovinetto se sia 90 I-1035 | in quest'altro?~ ~ Lo sa parimenti il giovinetto 91 I-1035 | fine più santo che egli sa. Accadrà più volte ¶ che Nel mese del fervore... Vol.-Pag.
92 I-1158 | ama ¶ il figlio quando sa che è in viaggio per 93 I-1158 | vile pecoraio che si sa esser caduto infermo. A 94 I-1158 | il realegenitore non sa darsi pace e manda il 95 I-1162 | amico fedele. Chi non sa che l'amico quando siede 96 I-1177 | l'iniquo, chi nol sa? Ma volle né l'una cosa 97 I-1197 | che colui il quale sa bene vivere, dice ¶ 98 I-1197 | dicesant'Agostino, sa bene pregare. Ringrazia 99 I-1263 | di tanti vizii, chi nol sa? Ma Gesùchiamollo con Norme - 1915 Vol.-Pag.
100 IV-1361 | che ciascuno sa megliodisimpegnare.~ ~ O Padre! O Madre! (I corso) Vol.-Pag.
101 I- 14 | ama santamente e che sa di essere amato ¶ con 102 I- 46 | è come giovine che poco sa. È proprio bisogno che O Padre! O Madre! (II corso) Vol.-Pag.
103 I- 66 | un superbo che nulla ¶ sa. Ascoltatene ciò che ne 104 I- 66 | è un superbo che nulla sa, ma ¶ che vien meno 105 I- 68 | è un superbo che nulla sa.~ ~ 5. E si rende poi 106 I- 68 | un cuore umile il quale sa perdonare!~ ~ E voi qual 107 I- 70 | è un superbo che nulla sa.~ ~ 5. È uno sciocco che 108 I- 78 | in ¶ carne, chi nol sa? Eppure per tempo 109 I- 82 | Ma chi non lo ¶ sa che anche la voce 110 I- 91 | Pure Iddio ci sacompatirci e 111 I- 105 | di religione. Se lo ¶ sa, il maligno, che quando 112 I- 120 | conosciamo. Il bambino sa egli conoscere ed 113 I- 122 | pensate a Maria. Chi mi sa dire quanto la Vergine 114 I- 124 | il quale malsa esprimere gli affetti O Padre! O Madre! (III corso) Vol.-Pag.
115 I- 151 | Non ¶ lo sa l'uomo se sia degno di 116 I- 158 | a vento che ¶ non si sa da qual parte venga o 117 I- 159 | grazia, come non si sa da qual parte si mosse, 118 I- 165 | a Maria. Però chi sa dire che colonne salde, 119 I- 167 | nostro.~ ~ Chi non sa che il demonio è il Il pane dell'anima (I corso) Vol.-Pag.
120 I- 201 | è soldato atto chi ¶ sa con cuore porgere una 121 I- 206 | è stato Iddio. Chi sa governare con sapienza è 122 I- 207 | il giovinetto che non sa ancora niente delle 123 I- 216 | Domandò il vescovo: "Sa egli ben recitare il ¶ 124 I- 221 | in terra.~ ~ 5. Chi non sa, ovvero che non può ¶ di 125 I- 222 | al ¶ cielo lo si sa da tutti che bisogna 126 I- 222 | fine Dio è buono. Lo sa ben egli la misera creta 127 I- 238 | della neve? No, perché sa che presto spunterà la ¶ 128 I- 239 | è il Signore il quale ¶ sa ben ponderare gli 129 I- 255 | la ¶ ipocrisia, perché sa applicarsi il capo dell' 130 I- 259 | Quando il ¶ cristiano sa d'aver beneficato, prova 131 I- 267 | è un demonio che sanascondersi in casa, 132 I- 267 | per non apparire quando sa che sarebbe scacciato. 133 I- 277 | gli spasimi d'agonia si sa ¶ che durano per tutta 134 I- 288 | è un tale che si ¶ sa essere molto impaziente. 135 I- 304 | impiego, che ¶ non si sa di qual colore sieno in 136 I- 307 | perpetuo, chi non lo sa? Pure si più volte il 137 I- 308 | suoi. La maligna sainsinuarsi come il 138 I- 308 | il fanciullo destro, sa infingersi come la volpe 139 I- 309 | che quei movimenti che sa essergli ¶ 140 I- 324 | moltiplicare non si sa quante fortune. Però 141 I- 335 | del prodigo, chi mi sa dire la gioia che ne 142 I- 340 | co' suoi gridi. Ei sa di non poter ascendere 143 I- 340 | padre, contento quando sa di far cosa grata al 144 I- 348 | ma il vostro Padre sa che di tutte queste cose 145 I- 364 | il fratello.~ ~ Chi nol sa che il buon effetto ¶ 146 I- 377 | che dice: "Mio padre sa assai più che io non ¶ 147 I- 383 | Un desolato che non sa a qual partito Il pane dell'anima (II corso) Vol.-Pag.
148 I- 413 | La volpe chi non lo sa che è animale quanto ¶ 149 I- 415 | Egli era, chi nol sa, grande al cospetto ¶ di 150 I- 433 | si scompagna mai da chi sa di vivere ¶ e di 151 I- 442 | di negozio che teme sa che gli affari vanno 152 I- 447 | illuminato dalla fede sa suggerire. Quanta 153 I- 462 | a quello che sa essere meglio. Di questo 154 I- 463 | per metà, egli non sa che farne di voi e vi 155 I- 466 | si valuta quando si sa che ha studiato. Il 156 I- 466 | si ha in lode quando si sa che il milite si diportò 157 I- 475 | è un miserabile che non sa che si dice, è ¶ uno 158 I- 475 | Ei difendersi non sa, aiutarsi non ¶ può.~ ~ 159 I- 520 | i cristiani, chi nol sa?, potrebbero guadagnarsi 160 I- 541 | essa si merita. ¶ Iddio sa il dovere suo di 161 I- 543 | è perfetto, quanto sa mortificar i ¶ suoi 162 I- 544 | Un fanciullo che ne sa dei pensieri e delle 163 I- 551 | più. Il misero non sa ed esso è spacciato omai 164 I- 569 | Il Padre ¶ vostro lo sa che voi di tutte queste 165 I- 570 | tant'altri quanti sa esser cari al genitor 166 I- 578 | Dicono taluni: "Non si sa intendere come Dio 167 I- 608 | miserabili, chi nol sa? Come peccatori ¶ 168 I- 609 | del sole! ¶ Il Signore sa tutto, conosce tutto, è Il pane dell'anima (III corso) Vol.-Pag.
169 I- 630 | è superbo che niente sa, ma langue intorno a 170 I- 632 | Quando uno non sa, nemmeno vuol credere ¶ 171 I- 632 | superbo che nulla sa, eppur che ¶ giudica20 172 I- 635 | che è magnanimo chi sa sovrastare. ¶ L' 173 I- 641 | Ma un figliuolo che si sa da tutti esser fuggito 174 I- 642 | al di fuori, non sa più a quale sostegno di ¶ 175 I- 647 | Un ¶ generale che sa ben dirigere i suoi 176 I- 647 | Chi nol sa che in tempo di 177 I- 655 | macigno e che appena lo samuovere, presto è 178 I- 661 | l'erbette, perché ¶ non sa distinguere le une dalle 179 I- 662 | ma non gli duole perché sa che in brevecrescerà 180 I- 667 | chi ha fior di senno sa che gli convenga. Che ¶ 181 I- 680 | a risiedere. Chi nol sa che il re, dove abita, ¶ 182 I- 680 | del suo ¶ regno, perché sa che cosa è in esso, 183 I- 704 | deliberata. ¶ Lo sa il demonio di non poter 184 I- 724 | allo inferno, chi nol ¶ sa?, ma aspetta e intanto 185 I- 736 | Potevalo, chi nol sa?, ma aspettò al terzo 186 I- 755 | non intende, che non sa parlare, ¶ che è 187 I- 766 | ma il vostro Padre sa che di tutto questo 188 I- 780 | scomparsi e nemmen si sa ove fosse il luogo di 189 I- 792 | si dice sapiente ¶ che sa regolarsi. Chi non si 190 I- 792 | è uno stolto che nulla sa, è ¶ un fanciullo 191 I- 805 | Gesù salvatore chi nol sa che è padrepietoso! 192 I- 809 | malattia che sol Dio sa. Se ¶ qualcuno si 193 I- 809 | perché Dio sa tutto. Non potrà nemmenAl Consiglio superiore - 1913 Vol.-Pag.
194 IV- 842 | benedice.~ ~Chi sacomprendere il bene 195 IV- 849 | spontaneamente.~ ~Si sapure che il Signore, Pensieri intorno all'anno santo 1886 Vol.-Pag.
196 III-1068 | della vita, ella sa renderli non pur Primo centenario della traslazione... Vol.-Pag.
197 II2- 401 | perché egli ben sa compensare il peso del 198 II2- 410 | di otto almeno e si sa che furono staccati dal 199 II2- 413 | della vita che ben sa inspirare un drappello 200 II2- 414 | E allora chi ¶ non sa che il cielo pietoso non 201 II2- 417 | come uno sa. E tanti pesi che si Quarto centenario dalla traslazione... Vol.-Pag.
202 II2- 450 | a ¶ Dio, più davvicino sa ricopiare al vero quelle Regola F.s.M.P. - 1902 Vol.-Pag.
203 IV- 340 | e beato chi ¶ sa apprezzare questo Regolamento S. d. C. - 1910 Vol.-Pag.
204 IV-1231 | emulazione.~ ~Ben si sa che la perfezione dei 205 IV-1231 | pure ha da Dio; ma si sa pure l'avviso che ne ¶ 206 IV-1253 | della ¶ memoria, di chi sa operare con fermezza di 207 IV-1284 | beato l'uomo il quale sa mortificare ¶ se stesso 208 IV-1286 | sì, ma tale che poco sa e poco s'intende di 209 IV-1290 | E come no? Lo sa il Signore che siamo 210 IV-1290 | in ¶ vederci tali. Lo sa il Signore che i Servi 211 IV-1299 | uomo religioso che non sa progredire nella ¶ 212 IV-1308 | Unzione, che ben si sa essere ¶ anche medicina 213 IV-1310 | Ben si sa ¶ che le anime del 214 IV-1336 | natura è colui ¶ che sa misurarla per saperla 215 IV-1336 | religioso il quale ¶ sa penetrare la forza delle Regolamento S. d. C. - 1905 Vol.-Pag.
216 IV-1149 | che dal male stesso sa trarne un beneRegolamento F. s. M. P. - 1911 - Manoscritto Vol.-Pag.
217 IV- 454 | il povero infermo sa di essere circondato da 218 IV- 466 | Di S. Cecilia si sa che a Valeriano rispose: « 219 IV- 474 | una fanciulla poetica sarappresentarsi.~ ~ 220 IV- 480 | grazia all'anima che sa apprezzare e ben 221 IV- 488 | l'animo mio... non si sa mai ¶ niente... non si 222 IV- 510 | con il suo grancuore sa indovinare e intendere 223 IV- 526 | fidarsi di dormire dove sa ¶ che le serpi sono 224 IV- 546 | dell'obbedienza.~ ~Lo sa che nell'obbedienza è il 225 IV- 560 | è buon cacciatore e sa lui ¶ piantare nel cuore 226 IV- 560 | della santa umiltà.~ ~ Sa lui con buon coltello 227 IV- 576 | vedere che dalle pietre sa cavare le anime sante. 228 IV- 596 | di fulmini, non sa dove riparare e dovunque 229 IV- 600 | cuori ¶ degli uomini, sa egli scegliersi 230 IV- 648 | quando, senza ambagi, sa applicare i ¶ rimedi e 231 IV- 648 | alle doti suaccennate sacongiungere tutta 232 IV- 662 | numeroso: la regina ape sa regolar le sorelle api e 233 IV- 666 | il ¶ corpo, perché ben sa che il soverchio rompe 234 IV- 690 | l'autorità come si sa da tutti è da Dio103; 235 IV- 702 | conversa con Dio, che sa entrare ¶ nelle Regolamento F. s. M. P. (Frammento) Vol.-Pag.
236 IV- 325 | che la figlia sasvolgere nel corso di Regolamento interno - F. s. C. - 1899 Vol.-Pag.
237 IV- 995 | proprie lezioni. E chi sa leggere deve poter 238 IV-1041 | di Dio e il profeta che sa leggere nel libro dei Regolamento interno F. s. M. P. - 1899 Vol.-Pag.
239 IV- 251 | male di cotali mancanze sa cavarne un ¶ bene 240 IV- 271 | buonamerce.~ ~Si sa ¶ che ogni suora deve 241 IV- 281 | casa.~ ~2. ¶ Quello che sa e che vuole per sé, deve 242 IV- 288 | la fede ¶ della casa sa ottenere dalla divina 243 IV- 299 | o conoscenti che si sa tornare di ¶ pericolo.~ ~ Regolamento F. s. C. - 1897 Opera, Vol.-Pag.
244 III1897, IV- 899 | abbiccì per chi non sa leggere e scrivere e ¶ Regole S. d. C. - 1905 Vol.-Pag.
245 IV-1113 | Evitano tutto ciò che sa di vanitoso e che sia Saggio di ammonimenti famigliari Vol.-Pag.
246 III- 35 | Iddio dappertutto satrovarsi adoratori 247 III- 70 | Perciocché troppo si sa esser numerosi quelli 248 III- 76 | con alti gemiti: "Chi sa ¶ se mi salvo! Chi sa se 249 III- 76 | sa ¶ se mi salvo! Chi sa se mi salvo!". Or molti 250 III- 79 | mondo e diventare chi sa che cosa. Ma adagio, i 251 III- 88 | tutto in confuso. Ma si sa finalmente che i Un saluto al nuovo anno 1889 Vol.-Pag.
252 III-1138 | all'anima, se sa trovare ¶ il tempo per 253 III-1144 | difficoltà, perché sa benissimo che Dio ama e 254 III-1159 | contenta di poco perché sabenissimo che noi non 255 III-1161 | più stimo un animo che sa acquietarsi nelle 256 III-1164 | Dio dispone di noi e sa meglio di noi quel che 257 III-1167 | per il prossimo) sa sempre ¶ abbastanza, 258 III-1167 | più di quello che sa.~ ~ 23. Non lamentatevi Un saluto alla Immacolata di Lourdes... Vol.-Pag.
259 I-1082 | slanciata in alto e non sa dove venga poi a posare.~ ~ 260 I-1083 | cielo e inferno e non sa qual le sia per toccare.~ ~ 261 I-1089 | è lavoro sacro. Chi sa di non essere capace a 262 I-1089 | personaggio che ben sa compiere l'ufficio 263 I-1109 | peccatore Dio solo il ¶ sa e Maria e gli angeli l' Uno sguardo alla Chiesa militante Vol.-Pag.
264 III- 782 | un veleno pestifero, sa trarre un tesoro Statuto F. s. C. - 1898 Vol.-Pag.
265 IV- 928 | pietà, insinuazione, sa guadagnarsi la stima e 266 IV- 938 | figli professi che ¶ si sa godere di molta Sulla tomba dei morti... Vol.-Pag.
267 I-1302 | del ¶ consorte diletto sa che gli impetra riposo. 268 I-1337 | tanti ¶ trionfi quanti sa desiderarne. Il 269 I-1338 | questo mondo. Chi nol sa che la terra che Svegliarino... Vol.-Pag.
270 III- 624 | mostro che ben non si sa se sia uomo o ¶ bestia. 271 III- 637 | lavorano, ma non si sa con quale fine si 272 III- 663 | egli ne gode perché sa che di ¶ subito molti 273 III- 673 | Anzi, aspetta perché sa che non gli sfuggirete 274 III- 704 | I tormenti, ¶ che sa sostenere il padre, sono 275 III- 709 | vanamente? E chi sa che non anche molto ¶ ne 276 III- 714 | di lamenti, perché ¶ sa benissimo che cedendo in 277 III- 733 | da Dio, ¶ che egli ne sa ben più che voi.~ ~ 3. 278 III- 734 | che manda le cose. Ma sa ben ¶ egli ciò che si fa Il Terz'ordine di S. Francesco… Vol.-Pag.
279 II2- 121 | un'anima religiosa non sa star in riposo nella ¶ 280 II2- 132 | peritissimo cuoco, che sa molto bene condir le ¶ 281 II2- 146 | della vita, ella sa renderli non pur ¶ 282 II2- 170 | faccia di quello che si sa esser contrario al 283 II2- 172 | della vita, ella sa renderli non pur 284 II2- 188 | che egli opera, come sa e come dice. Se ne ¶ 285 II2- 212 | luoghi ¶ indecenti. Si sa che noi osservar Vieni meco - 1913 Vol.-Pag.
286 IV- 764 | Padre vostro celeste lo sa quello che a voi è 287 IV- 770 | come un verniciatore sa applicare il similoro ad 288 IV- 771 | come la buona massaia sa tenere il suo registro 289 IV- 774 | La personcina, che sa riflettere e ragionare, 290 IV- 775 | alla consorella quanto sa e come meglio sa.~ ~ 291 IV- 775 | quanto sa e come meglio sa.~ ~Nell'esercizio ¶ di Vieni meco... Vol.-Pag.
292 III- 268 | peccatore si ravveda, e sa ¶ che intanto nessun reo 293 III- 272 | terra e quando è uopo sa vivere nel mezzo delle 294 III- 301 | della tribolazione. Chi sameritarsi benedizione 295 III- 304 | sua voce ma non ¶ si sa dove venga o dove vada. 296 III- 338 | pensa con quello che sa piacere a Dio, che ama 297 III- 338 | ama con quello ¶ che sa piacere a Dio Signore, 298 III- 362 | paziente. Ma chi non sa che ¶ dal Calvario dei 299 III- 370 | vivrà più lieto. Chi sa mortificare i capricci 300 III- 380 | in sudore. Chi non sa che la carne che si ¶ Visita ad un pers. illustre. S.Girolamo Emiliani Vol.-Pag.
301 II2- 11 | Di ¶ O'Connell si sa che senza spargere Opere santa Teresa Capitolo, Vol.-Pag.
302 12, VI - 32 | perché il servo non sa quello che faccia il suo 303 21, VI - 50 | 40 giorni con Dio e 190 sa d’esser con Dio e appena 304 23, VI - 56 | un luogo buio si sa che ivi è persona cara 305 27, VI - 72 | umor tanto sottile che sa far del morto finché gli 306 28, VI - 75 | rifletté: « Chi non sa che il Signore ricevendo 307 30, VI - 83 | si sta. Una suora che sa agro venga il visitatore 308 35, VI - 97 | gran notizia. Non sa che fare, rimane 309 37, VI - 101 | i ¶ lineamenti ma sa che presente è Dio. « 310 38, VI - 104 | fa le viste di dormire, sa tutto l’armeggiare che 311 50, VI - 132 | trarre fuori di sé. Non sa ripeter altro ritornello Fiore di virtù Capitolo, Vol.-Pag.
312 , VI - 138 | ha cuor grande ma sa mostrarlo e ­nasconderlo 313 , VI - 154 | curato il suo dovere lo sa egli... non è proibito 314 , VI - 161 | che piange e non si sa d’onde e perché... oh Ricordini S. Zita Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
315 11 , VI - 217 | ché il Signore il sa ben egli che tu gli sei 316 13 , VI - 221 | mobile imagini chi sa che, e ¶ il tuo cuore 317 23 , VI - 240 | ed alla sera quando sa d’esser udito. E così fa Eccolo il Signore! Capitolo, Vol.-Pag.
318 6, VI - 290 | vena, orzo. Chi non sa che il buon cibo di sana 319 9, VI - 297 | di religione, pure non sa valersene ed ella rimane 320 11, VI - 306 | circostanza della vita sa instillare ne’ suoi La settimana con Dio Capitolo, Vol.-Pag.
321 27, VI - 340 | È come spirituale. 3. Sa infingersi. 4. Talora si 322 32, VI - 345 | Il ricco tale lo sa che siamo in bisogno, se 323 52, VI - 362 | nella colpa. E solo chi sa persistere nella sua Pensieri intorno a d. Bosco Capitolo, Vol.-Pag.
324 18, VI - 376 | Deppert morì come si sa Biografia R. Masanti Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
325 1 , VI - 399(32)| abbozzo quanto lei sa e Tognina e si ¶ 326 2, 4, VI - 407 | a lui perché egli ne sa più di me... Non mi sono 327 4 , VI - 430 | è il Padre eterno. Lui sa. Lui sa... » Donne: « 328 4 , VI - 430 | eterno. Lui sa. Lui sa... » Donne: « Gesù, Cenni biografici C. Bosatta Capitolo, Vol.-Pag.
329 12, VI - 467 | al cuore di chi sacomprenderlo ed 330 16, VI - 477 | suor Chiara: « Lo sa il Signore il perché di 331 18, VI - 486 | Chiara: « Ben 150 si sa che Gesù Cristo in 332 22, VI - 504 | bella e Dio se lo sa. Quello che dessa è al Deposizione C. Guanella Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
333 6, 1, VI - 542 | catena. Il Signore lo sa lui che cosa ha a fare 334 7, 1, VI - 548 | dare incommodo. Si sa che lei ha famiglia 335 7, 1, VI - 548 | a piangere e non si sa perché pianga ». La 336 7, 1, VI - 548 | anni, quando si sa che nella Serva di Dio 337 9 , VI - 554 | pazienza. Qualcuna si sa che ha ballato e 338 9 , VI - 555 | lungo la settimana, si sa, si prega un poco e poi 339 10 , VI - 556 | diceva: « Chi sa poi se rendiamo al 340 11 , VI - 559 | si riscalda, poi ¶ si sa che un po’ di penitenza 341 11 , VI - 561 | la Caterina non si sa come faccia, ma bisogna 342 12 , VI - 564 | fare al Signore. Lui sa meglio di noi ». E 343 14 , VI - 566 | doverli domandare ». Si sa poi che non li 344 15 , VI - 568 | un angelo! Non si sa come fare quando s’ 345 15 , VI - 568 | di Caterina non si sa come fare a parlare e 346 19 , VI - 580 | esemplare, e che si sa essere state 41 Deposizione Bosatta Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
347 10 , VI - 686 | carità cristiana. Si sa che anche i malevoli Le vie della Provvidenza Capitolo, Vol.-Pag.
348 4, VI - 711 | processi apostolici, si sa che ivi guidata da Dio 349 8, VI - 726 | le vacanze estive si sa che la ricreazione del 350 10, VI - 736 | eretico Cerinto. Si sa ./. che a fianco 351 12, VI - 753 | ventimila metri. Non si sa come spiegare il 352 14, VI - 767 | Manzi, la quale si sa che vede di buon occhio 353 15, VI - 774 | del fratello Luigi. Si sa che quando donLuigi a 354 15, VI - 779 | Or chi non sa che come è difficile 355 16, VI - 783 | sufficientemente. Ma si sa che parecchi vescovi si 356 16, VI - 784 | provvidenza. Si sa che il don Guanella per 357 16, VI - 784 | quei due sommi? Si sa che il Cottolengo è un 358 17, VI - 793 | assassinato come ognun sa nel 1890. Al mattino 359 18, VI - 796 | e fidente rispose: « Lo sa il Signore che siamo sue 360 18, VI - 797 | poi ambrosiani, si sa che bene spessoCorso sante missioni Parte, Capitolo, Vol.-Pag.
361 Corso, 1, VI - 827 | di indirizzare chi sa meno. Ma soprattutto 362 Corso, 4, VI - 847 | tutte le cose, chi nol sa? Ma dopo che peccarono 363 Corso, 6, VI - 861 | dell’ubriaco, che non sa reggersi sulle gambe e 364 Corso, 7, VI - 869 | madre. Una madre quando sa di poter giovare non 365 Corso, 8, VI - 876 | tremare nel cuore, non sa dove posare il capo in 366 Corso, 12, VI - 905 | viso materno, perché sa che la genitrice ha un 367 Corso, 12, VI - 909 | quante la vostra mente sa trovare e quante il 368 Corso, 12, VI - 909 | e quante il cuore sa esprimere, perché, dopo 369 Corso, 16, VI - 934 | veri padri. Or chi sa se noi potremo ancora 370 Corso, 16, VI - 934 | questa ¶ fortuna, chi sa se voi tutti potrete di L. Mazzucchi, Fragmenta Capitolo, Vol.-Pag.
371 21, VI - 985 | per muovere, e poi si sa, non si è santi 372 33, VI - 994 | Fermo sulle massime, ¶ sa di fatto scusare 373 35, VI - 996 | anche del male, si sa: ebbi sempre retta 374 40, VI -1001 | Provvidenza; poi si sa: Nemo judex in causa
IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 EuloTech SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma