grassetto = Testo principale
                               grigio = Testo di commento
Alle F. s. M. P. negli asili - 1913
    Vol.-Pag.
1 IV- 830 | è ¶ risorto di fra i morti davvero. Tu abbi pietà Andiamo al monte della felicità… Vol.-Pag.
2 III- 204 | affetto di seppellire i morti e ¶ meritò che l' 3 III- 216 | o figli che non fossero morti sotto al ¶ peso dei Andiamo al Padre… Vol.-Pag.
4 III- 135 | la cara salute, e i morti ¶ medesimi figurati che Andiamo al paradiso… Vol.-Pag.
5 III- 446 | infermi e risuscitavano morti. Con questo segno 6 III- 456 | di risuscitare i morti, di scacciare i ¶ demoni 7 III- 487 | le anime dei giusti morti da Adamo fino allora. ¶ 8 III- 500 | d'un tratto tutti i ¶ morti dai loro sepolcri basta 9 III- 562 | risuscitano anche i morti.~ ~ 7. Fra i cristiani 10 III- 562 | al ¶ sommo sono morti in gemere così. Ah, 11 III- 582 | Tobia seppelliva i morti, Gregorio pontefice L'angelo del santuario Vol.-Pag.
12 III- 249 | che fate risuscitare i morti, che perdonate i peccati Cenni intorno alla vita di F. Morello da T. Vol.-Pag.
13 II2- 251 | mi lamento che sieno morti i diletti miei. Prego 14 II2- 274 | e seppelliva i morti e ne ¶ ebbe lode dal Cento lodi in ossequio... Vol.-Pag.
15 II2- 481(1) | parrocchia­le dei mortiscriveva: "Nella notte 16 II2- 570 | le ¶ ossa di quei morti benedetti esultarono, le 17 II2- 571 | e le voci dei morti pareva che sclamassero: " 18 II2- 571 | paura certi corpi di morti testé, e la salma vostra Cinquanta ricordini... Vol.-Pag.
19 III-1112 | XXXII.~ ~I ¶ nostri morti~ ~ I ¶ nostri morti sono 20 III-1112 | morti~ ~ I ¶ nostri morti sono nostri perché noi 21 III-1112 | viventi con i nostri morti diletti. ¶ Però con i 22 III-1112 | diletti. ¶ Però con i morti nostri noi dividiamo 23 III-1112 | E l'obolo ai poveri morti". E ¶ noi versiamo il 24 III-1112 | preghiamo per i nostri morti che o sono ¶ sotto a noi 25 III-1112 | nel vicino cimitero. I morti con i ¶ vivi, oh che 26 III-1112 | in pace con i nostri morti! I nostri morti sono 27 III-1112 | nostri morti! I nostri morti sono nostri e ci sono ¶ 28 III-1131 | Al Memento dei morti~ ~ Anime dilette dei Costituzioni F. s. M. P. - 1909 Vol.-Pag.
29 IV- 389 | dedicato ai poveri morti, si ¶ preghi in modo Da Adamo a Pio IX (I)... Vol.-Pag.
30 II1- 60 | di malattie e di morti molteplici.~ ~9. Saulle 31 II1- 64 | si accostò e stesemorti settantamila del popolo.~ ~ 32 II1- 70 | poi che resteranno morti in campagna li 33 II1- 76 | le vie di Gerusalemme morti di fame e ¶ di spada e 34 II1- 77 | un vento che stese morti 185 mila ¶ nemici.~ ~ 35 II1- 81 | della notte, donava ai morti pietosa sepoltura. ¶ 36 II1- 82 | cercarono Sara erano morti. Reputavasi ¶ che 37 II1- 95 | e doversi rispettar i morti per riconoscenza al bene 38 II1- 110 | per i peccati di quei morti.~ ~ Nella rocca di Sion Da Adamo a Pio IX (II)... Vol.-Pag.
39 II1- 120 | risuscitate i morti, curate i lebbrosi, 40 II1- 122 | o risuscitare i ¶ morti che voi vedeste testé”.~ ~ 41 II1- 126 | senza offendere o siamo morti”.~ ~ Maometto si fece 42 II1- 140 | In Cesarea caddero morti ¶ 20 mila, in Tolemaide 43 II1- 178 | e seppelliscono i morti”.~ ~ 8. Nondimeno ¶ 44 II1- 226 | più disastrosa. Ebbero morti trentacinque generali. 45 II1- 232 | ma gli sciaurati cadono mortiimprovvisamente. Non 46 II1- 243 | di tre ore furono stesi morti.~ ~ Miserando duolo! 47 II1- 251 | e l'Eucaristia ai morti. Ai vescovi si ¶ 48 II1- 261 | di Dio descrive di tre morti risuscitati e di due ¶ 49 II1- 270 | infermi, altri erano morti nei ¶ giorni che si 50 II1- 322 | i vivimangiano i morti. Spesso accade che si 51 II1- 326 | bastare a seppellire i morti. Giustiniano sclamò: “ 52 II1- 350 | pestilenza che stese morti 25 mila persone intorno. ¶ 53 II1- 382 | a seppellire i morti. I cavalli cadevano 54 II1- 417 | resistere valgono più i morti che i vivi”.~ ~ 4. In 55 II1- 451 | santi non solo fra i morti, ma anche fra i vivi475.~ ~ 56 II1- 451 | capricci e però le ¶ morti improvvise sono sì 57 II1- 465 | Ritornate o siete morti”. Risposero i mandati: “ 58 II1- 469 | di ¶ carestie e di morti. Disse allora Benedetto: “ 59 II1- 470 | nel dittico dei santi i morticaduti nelle battaglie 60 II1- 501 | suon delle campane pei morti e le preghiere che a Da Adamo a Pio IX (III)... Vol.-Pag.
61 II1- 538 | fautori erano ¶ morti. Tiemone, che alla 62 II1- 547 | credendoli mezzo morti dalla paura, si diedero 63 II1- 548 | delle carni di cani morti. I loro cavalli in 64 II1- 552 | in un baleno, ne stese morti due e ¶ fugò gli altri e 65 II1- 597 | dal mucchio di ¶ tanti morti e si presenta gridando: " 66 II1- 625 | greci ¶ eran caduti morti nelle vie. Il patriarca 67 II1- 644 | di venti millioni di morti e giunge a stabilire sul 68 II1- 655 | di loro caddero morti in ¶ combattimento.~ ~ ~ ~ ./. 69 II1- 718 | cui ¶ troviamo piena di morti e di moribondi; torniamo 70 II1- 718 | nostri parenti; sono morti tutti in questa breve 71 II1- 718 | i tesori lasciati dai morti ritornarono alle ¶ 72 II1- 723 | è con ¶ noi!" Stese morti tremila nemici e poi si 73 II1- 766 | del suo esercito lasciò morti sul campo ¶ del 74 II1- 811 | mangiavano le carni dei morti. Furono ¶ vedute madri 75 II1- 813 | borgate. Furono trovati morti dei bambini presso alle 76 II1- 851 | Oversberg545. Due morti beate 77 II1- 869 | luogo, sarebbero tutti morti la dimane o sarebbero 78 II1- 900 | potendo allontanare i morti dal fuoco, vi si 79 II1- 900 | vi erano riparati mezzo morti dal freddo, vi erano poi 80 II1- 905 | napoleonici ¶ sono morti. Sta la Chiesa di Gesù 81 II1- 927 | di attentati e ./. di mortiimprovvise nei Un figlio illustre del popolo cristiano… Vol.-Pag.
82 II2- 93 | in altra ¶ carcere 469. Morti di fame perirono Un fiore di riviera... Vol.-Pag.
83 III- 824 | di carne bruciata. I morti furono 449. I cadaveri ¶ 84 III- 824 | vivi dal mucchio ¶ dei morti si sfasciavano le membra 85 III- 826 | di seppellire i nostri morti". I cadaveri si 86 III- 831 | sono crepacci, macerie, morti. Il monte Epomeo emette 87 III- 831 | fonti infiammate. Sono morti in maggior numero gli ¶ 88 III- 832 | vivi od almeno ¶ corpi morti, ma poscia le esalazioni 89 III- 832 | dalle macerie i corpi morti, ¶ restava loro in mano 90 III- 833 | cinque ¶ mila furono i morti nel terremoto d'Ischia, 91 III- 837 | il mistero di quelle ¶ morti tanto inaspettate e 92 III- 837 | tutti o quasi tutti i morti di Casamicciola si sieno 93 III- 843 | sporadico.~ ~ IV. I morti da cholera sono a 94 III- 850 | di ¶ migliaia di morti sepolti tra le rovine, 95 III- 859 | prima sepolti che morti la maggior parte degli Il fondamento... Vol.-Pag.
96 III- 870 | malati, ¶ risuscitava i morti, perdonava le colpe. La 97 III- 975 | ai carcerati, ed ai morti porgeva pietoso la 98 III- 975 | prega pei vivi e pei morti. ¶ Ciascuno con gran Le glorie del pontificato... Vol.-Pag.
99 II1- 966 | Lazaro e più altri morti nel corpo, che suscitò 100 II1- 968 | la fanno marcire, i morti coi vivi, in ¶ un 101 II1- 969 | infermi, di suscitare morti. Sovrat<t>utto lo 102 II1-1000 | Battezzatevi ¶ o siete morti". E il Copronimo assisté 103 II1-1000 | le im<m>agini o siete morti". Or Leone passeggia nel 104 II1-1002 | rocca santa. E perché morti noi ¶ questo luogo 105 II1-1011 | Ritornate ¶ o siete morti...". Quelli presentano 106 II1-1039 | potendo allontanare i morti dal fuoco, vi si 107 II1-1040 | vi erano riparati mezzo morti dal freddo vi erano poi ¶ 108 II1-1051 | il suo discorso sui morti di Vienna.~ ~ "Sarete In tempo sacro... Vol.-Pag.
109 I- 821 | loro iniquità caddero morti ai piè del sacro 110 I- 854 | Quanti che sono morti intanto che saltavano in 111 I- 854 | la sera furono trovati morti al mattino. Né è a farne 112 I- 881 | quale ci amò, essendo morti ai peccati ci ¶ 113 I- 882(59) | e in Sulla ¶ tomba dei morti, rispettivamente alle 114 I- 887 | e di risuscitare i morti. Perdonava i peccatiLettere circolari S. d. C. Vol.-Pag.
115 IV-1377 | Utile è pregare i morti in genere, perché ne Mezz'ora di buona preghiera... Vol.-Pag.
116 III-1178 | talune riprese saremmo morti se la ¶ divina grazia 117 III-1187 | giudicare i vivi ed i morti". Ave.~ ~ Gli apostoli Il montanaro... Vol.-Pag.
118 III- 992 | VI.~ ~I ¶ morti sono i nostri fratelli~ ~ 119 III- 992 | e della ¶ valle: i morti sono i nostri fratelli. 120 III- 993 | e di un discorso pio. I morti sono i nostri fratelli. 121 III- 993 | Chiesa i vivi con i morti, noi conversiamo più 122 III- 993 | dei vivi con i morti è verascuola di virtù 123 III-1009 | che ¶ i nostri poveri morti ci hanno ancor salvati". 124 III-1016 | 18. Sulla tomba dei morti. Fervorini per la novena 125 III-1019 | 7. Sulla tomba dei morti . . " 15~ ~ 8. Vieni Nel mese dei fiori... Vol.-Pag.
126 I- 947 | feriti e tanti ~ ~ ./. morti, ¶ allora come angeli di Nel mese del fervore... Vol.-Pag.
127 I-1152 | cui ci amò, essendo noi morti al peccato ci fece ¶ 128 I-1152 | cui ci amò, essendo noi morti al peccato ci fece 129 I-1169(11) | e in Sulla ¶ tomba dei morti, rispettivamente alle 130 I-1190 | né <in> risuscitare morti <o> in esporre 131 I-1205 | risuscitano i ¶ morti. I demoni alla presenza Nove fervorini... Vol.-Pag.
132 II2- 304 | anche Sulla tomba dei morti (Como, ¶ Scuola Tip.~ ~ 133 II2- 338 | seppellivano ~ ~ ./. morti. ¶ Non si lasciava 134 II2- 338 | a lamentare otto ¶ mila morti nelle regioni della 135 II2- 340 | colpiti, tanti erano i morti; di poi in ¶ media sopra O Padre! O Madre! (I corso) Vol.-Pag.
136 I- 23 | il ¶ legno, perché morti ai peccati viviamo alla 137 I- 25 | i mari muggirono e i mortirisuscitando O Padre! O Madre! (II corso) Vol.-Pag.
138 I- 81 | lietamente? Anzi le morti improvvise si succedonoO Padre! O Madre! (III corso) Vol.-Pag.
139 I- 134 | Guardiamoci o siamo morti! Questi due ¶ occhi che 140 I- 136 | iniquità son come ¶ morti omai, son come sepolti Una pagina di dottrina e di storia... Vol.-Pag.
141 II2- 362 | combattimento, stesero morti un monticello di 142 II2- 362 | sul cumulo di tanti morti e gridava alto: "Sono io 143 II2- 362 | nemici, cadere a terra morti come i soldati nell'orto Il pane dell'anima (I corso) Vol.-Pag.
144 I- 182 | 10. Sulla tomba dei morti. Fervorini ¶ per la 145 I- 186 | altri caddero a terra morti ed altri che 146 I- 189 | resuscitare altresì dei morti. Di poi disse: "Avete ¶ 147 I- 211 | parlano ¶ e domani sono morti? Non scorgete che 148 I- 230 | prima sepolti che ¶ morti.~ ~ Voi mirate a tante 149 I- 243 | gran bontà anche con i morti, con discorrer bene di 150 I- 261 | dei profeti che sono morti essi pure? Chi 151 I- 262 | giornata furono stesi mortiventimila di loro. 152 I- 266 | degli uomini che sono morti da Adamo fin qui, 153 I- 355 | che un re che or son morti. Anche l'anello ¶ che 154 I- 355 | monarchi che or sono ¶ morti". Anastasio comprese la 155 I- 363 | a seppellire ¶ i morti per amor di Dio. Di Il pane dell'anima (II corso) Vol.-Pag.
156 I- 404 | prima sepolti che mortitrecento di loro, e 157 I- 407 | i sordi odono, i morti risorgono, si ¶ annunzia 158 I- 437 | assistere ¶ alle morti dei poveri che credono, 159 I- 439 | celebrato l'Ufficio dei morti ed il monarca univa la 160 I- 484 | È morto Abramo e son morti i profeti e voi dite che 161 I- 534 | madre che credevansi morti, ritrovaronsi tuttavia. 162 I- 573 | Cristo che suscita i ¶ morti. Maggior fortuna è 163 I- 573 | con gioia: "Beati i morti che muoiono ¶ nel 164 I- 575 | al giusto. Beati i ¶ morti che muoiono nel Signore. Il pane dell'anima (III corso) Vol.-Pag.
165 I- 615 | di vita. Allora tutti i morti risorgeranno per stare 166 I- 618 | malattie, risuscitava i morti e predicava una dottrina 167 I- 749 | fuggite o siete morti.~ ~ La prima orrenda 168 I- 750 | Miseri, voi siete morti ancor nel corpo! E se ¶ 169 I- 750 | nell'anima, voi siete morti ancor nello inferno. ¶ 170 I- 769 | si risuscitarono i morti. Eccovi quanto riferisce 171 I- 769 | Cristo risuscita ¶ i morti di Palestina. Con un 172 I- 770 | Dio. L'udranno benché morti da ¶ mille anni. L' 173 I- 804 | Morire dobbiamo; morti noi, tutto è finito. ¶ 174 I- 808 | a morire.~ ~ 3. Sono morti Adamo ¶ ed Eva, che 175 I- 808 | stessa di ¶ Dio. Sono morti e Lamecco e Maalaleel166 176 I- 808 | ed i profeti sono morti. Sono morti gli apostoli 177 I- 808 | sono morti. Sono morti gli apostoli del ¶ divin 178 I- 808 | invitti. Sono morti ai nostri ¶ 179 I- 809 | Dopo che si è morti non si ¶ ritorna su 180 I- 809 | di bocca. Ma noi saremo morti omai. In quel ¶ momento Pensieri intorno all'anno santo 1886 Vol.-Pag.
181 III-1039 | alcuni ambiziosi? I morti alcuni pazzi? Via, Pie pratiche in ossequio... Vol.-Pag.
182 II2- 605 | da malattia e suscita i morti ¶ dalla colpa. Per tante Un poverello di Cristo… Vol.-Pag.
183 II2- 53 | Cristo. Risuscita i ¶ morti, guarisce le malattie Primo centenario della traslazione... Vol.-Pag.
184 II2- 396 | tre personaggi erano morti testé e i loro errori 185 II2- 421 | per granmiracoli di morti risuscitati,di c<i>echi, Quarto centenario dalla traslazione... Vol.-Pag.
186 II2- 454 | cui troviamo piena di morti e di ¶ moribondi; 187 II2- 454 | nostri parenti, sono ¶ morti tutti in questa nostra 188 II2- 454(32) | Originale: morti; cfr. R. F.Rohrbacher 189 II2- 460 | per le vie cadaveri di morti e corpi di infermiRegola F.s.M.P. - 1902 Vol.-Pag.
190 IV- 349 | dedicato ai poveri morti, si ¶ preghi in modo Regolamento S. d. C. - 1910 Vol.-Pag.
191 IV-1233 | dirà Gesù Cristo ai morti nel giorno del finale ¶ 192 IV-1310 | confratelli che sono morti ¶ nella fede e nella Regolamento F. s. M. P. - 1911 - Manoscritto Vol.-Pag.
193 IV- 604 | nel risuscitare i morti, nel dominare il creato 194 IV- 654 | vi possono essere delle morti apparentie non ¶ Regolamento interno - F. s. C. - 1899 Vol.-Pag.
195 IV- 988 | agli scemi, ai vivi, ai morti medesimi, sono altamente 196 IV-1005 | agonizzanti ¶ e per i morti di poi.~ ~q) Per ogni Saggio di ammonimenti famigliari Vol.-Pag.
197 III- 14 | ci vogliono morti e dannati allo inferno 198 III- 32 | a discorrere dei morti, come li ~ ~ ./. 199 III- 40 | di Satanasso. Voi siete morti ¶ ma i figli vostri, per Un saluto al nuovo anno 1889 Vol.-Pag.
200 III-1148 | ancorché risuscitasse morti, sarebbe nemico di Dio e Un saluto alla Immacolata di Lourdes... Vol.-Pag.
201 I-1123 | E così quando sono mortinaturalmente tutti Uno sguardo alla Chiesa militante Vol.-Pag.
202 III- 746 | le vie di Gerusalemme morti di fame e di ¶ spada, e 203 III- 771 | vastissimo cimitero di morti. I santi vescovi Nicasio 204 III- 782 | a seppellire i morti. I cavalli cadevano 205 III- 790 | cui troviamo piena di ¶ morti e di moribondi; torniamo 206 III- 790 | i nostri parenti, son ¶ morti tutti in questa breve 207 III- 790 | sostanze lasciate dai morti, presto ritornaronoSulla tomba dei morti... Vol.-Pag.
208 I-1283 | SULLA ¶ TOMBA DEI MORTI~ ~FERVORINI PER LA 209 I-1288 | nostra. Quelli che sono morti possono aver bisogno di ¶ 210 I-1289 | e sulla tomba dei morti fratelli vennero gli ¶ 211 I-1289 | Signore. Alla tomba dei morti vennero i Padri ed i 212 I-1289 | a queste le tombe dei morti e con gli ¶ occhi umidi 213 I-1289 | dinanzi alla fossa dei morti, ci stendiamo colle ¶ 214 I-1295 | prima coperti vivi che morti. Quattordici mila <ne> 215 I-1295 | Cinquanta mila stesi morti a terra d'un momento. 216 I-1297 | consecrava tutto ¶ ai morti per seppellirli. In 217 I-1298 | nostri. Dei ¶ morti sono le case che 218 I-1298 | case che abitiamo. Dei morti il più delle sostanze 219 I-1298 | che si ¶ possedono. Dei morti forse il più del buon 220 I-1303 | I miei ¶ genitori morti testé chissà in quali 221 I-1310 | VIII.~ ~Amici i morti con i vivi~ ~ 1. L' 222 I-1312 | si ¶ congiungono ai morti e par che saporino una 223 I-1313 | è molto che i proprii morti si adagiavano nella 224 I-1313 | benedice ai vivi ed ai morti. I defunti benedetti 225 I-1313 | vivi conversano ¶ con i morti e sono di aiuto 226 I-1313 | Questi vivono con i morti. Passeggiano ¶ nelle 227 I-1313 | dei vivi con i morti si fa sempre ¶ viva, la 228 I-1314 | amata. I vivi con i morti sempre! Questi saranno 229 I-1314 | 1. Amici ¶ i morti con i vivi.~ ~ 2. Un 230 I-1314 | abbraccio fraterno dei morti coi vivi.~ ~ 3. Morti e 231 I-1314 | morti coi vivi.~ ~ 3. Morti e vivi conversano e ne 232 I-1314 | al cuore.~ ~ 5. Vivi e morti siedono a mensa 233 I-1317 | Signore e che sono poi morti in Dio, ossia nello 234 I-1324 | Sulla tomba dei morti e dallo altare del santo 235 I-1327 | 2. Sulla tomba dei morti un catafalco di duolo Svegliarino... Vol.-Pag.
236 III- 647 | ancora ¶ noi. I morti pregano per noi. 237 III- 712 | nati, adulti che sono morti, sono venuti anni di 238 III- 716 | stati fedeli. ¶ Le morti improvvise pur troppo a' Il Terz'ordine di S. Francesco… Vol.-Pag.
239 II2- 161 | di uomini veramente morti al mondo, ma ¶ con un 240 II2- 171 | non dei vivi, ma dei morti".~ ~ Interrogato, 241 II2- 172 | gelati di freddo, morti di fame, e che il 242 II2- 201 | Ordine, di seppellire i morti e di pregare per ¶ essi. 243 II2- 205 | che risuscita i morti, che ¶ guarisce gli 244 II2- 205 | Si son veduti ¶ dei morti risuscitati con 245 II2- 227 | alla sepoltura i morti, ¶ ridurranno al buon 246 II2- 234 | dell'Uffizio de' morti.~ ~ 8. ¶ Si fa la Vieni meco - 1913 Vol.-Pag.
247 IV- 794 | perfino risuscitando i morti. Oh, quell'immagineVieni meco... Vol.-Pag.
248 III- 269 | infermi, che vivifica i morti. E poi si lamentano ¶ 249 III- 275 | precipizii e quante morti! Udite e tenetevi da ¶ 250 III- 275 | precipizii e tante morti? ¶ Sono le conseguenze 251 III- 283 | infermi e ¶ risuscita i morti. Ad una turba di 252 III- 292 | o fanno risuscitare i morti, e in tutto operano 253 III- 298 | mangiavano le carni dei morti, le madri che nella 254 III- 299 | più centinaia di ebrei morti o di fame o di peste o 255 III- 299 | che sono nati e ¶ morti, si rianima, si 256 III- 299 | Suona la tromba, i morti risorgono. Vedeteli 257 III- 304 | risuscitava i morti. L'ombra di ¶ Pietro, in 258 III- 305 | Ai giusti che erano morticoncedeva aureole di 259 III- 351 | e di seppellirli morti, e si ebbe ¶ in compenso 260 III- 371 | stesso se ¶ fossero morti giovani! Niente ci deve 261 III- 386 | cupidigia, o siete morti 262 III- 388 | le ¶ persecuzioni, le morti sono avvenute sempre 263 III- 389 | e di guerre e di morti quante pur troppo 264 III- 397 | risuscitavano i morti. Erano intesi in ogni 265 III- 422 | feriti e cadaveri di morti si elevavano in cumuli a 266 III- 424 | asteneste voi sareste morti per ¶ sempre. Però Visita ad un pers. illustre. S.Girolamo Emiliani Vol.-Pag.
267 II2- 18 | preghiera per i poveri morti nel cimitero ¶ dei Padri Opere santa Teresa Capitolo, Vol.-Pag.
268 45, VI - 122 | molto grano, ché dopo morti gl’insetti la neve è Ricordini S. Zita Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
269 16 , VI - 227 | e il tormento di mille morti che ¶ cadere in abisso Biografia R. Masanti Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
270 4 , VI - 428 | Se eravam , tutti tre morti ». Altra volta cadde ivi 271 4 , VI - 437 | nemmen buono... Figli morti ». E di Bernucca: « Deposizione C. Guanella Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
272 2 , VI - 513(2) | dei due fratelli minori morti infanti: Antonio (8 273 3, 4, VI - 528 | all’Addolorata, ai Morti, le speciali preghiere 274 3, 4, VI - 529 | della Madonna o dei Morti fatta in comune, con 275 11 , VI - 559 | per i nostri poveri morti, caso mai avessimo fatto 276 11 , VI - 560 | ed ivi pregava per i morti. Calzava al solito 277 12 , VI - 564 | della Cassa dei ¶ morti e della Chiesa che si 278 12 , VI - 564 | danno alla Chiesa ed ai morti ». A Savogno diceva: « 279 12 , VI - 564 | bestiame, malattie e morti in famiglia, calamità Appunti Casa Provvidenza Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
280 1 , VI - 632(72)| I nostri cari mor‹ti› Deposizione Bosatta Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
281 5, 2, VI - 668 | preghiera pei poveri morti; quando poi ¶ si trovava Le vie della Provvidenza Capitolo, Vol.-Pag.
282 2, VI - 707(3) | dei due fratelli minori morti infanti: Antonio (8 283 4, VI - 712 | Ora tutti ¶ sono morti. Morto ar­ciprete a 284 11, VI - 741 | per le funzioni dei morti. Anche ¶ questo gravò i 285 13, VI - 757 | di benedizioni, che i morti dai loro sepolcri 286 13, VI - 762 | salme dei cari nostri ¶ morti al cimitero per 287 14, VI - 772 | dei santivissuti e morti nel circuito Corso sante missioni Parte, Capitolo, Vol.-Pag.
288 Corso, 4, VI - 849 | prima sepolti che morti. Né meno in questo 289 Corso, 4, VI - 851 | stati parimenti morti ¶ e condannati. Ma per 290 Corso, 5, VI - 860 | i tormenti di mille mortipiuttosto che la 291 Corso, 7, VI - 870 | per voi e per i figli morti, voi non potreste ¶ 292 Corso, 7, VI - 873 | Quale di queste morti piace a te? Se ti piace 293 Corso, 8, VI - 879 | giudicare i vivi ed i morti. Dinanzi a quel giudizio
IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 EuloTech SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma