grassetto = Testo principale
                            grigio = Testo di commento
Andiamo al monte della felicità…
    Vol.-Pag.
1 III- 190 | Figura una nave in alto mare e tu nel mezzo di quella 2 III- 190 | mano a gettare in mare quelle merci, ad 3 III- 212 | Pure in mezzo a questo mare ruggente di ¶ 4 III- 219 | presso alla riva del mare, tu avessi parimentiAndiamo al Padre… Vol.-Pag.
5 III- 109 | tutto ¶ insieme come un mare di umiliazione e di 6 III- 120 | pericoli di terra e di mare, minaccie di ¶ uomini e 7 III- 126 | è ¶ ricco come un mare, che quante acque riceve 8 III- 126 | allo scoglio come al mare e ¶ guarda a tutti e 9 III- 137 | cuoregiocondi in un mare di beatitudine quale 10 III- 145 | negli abissi del mare stanno le perle per 11 III- 150 | come ¶ l'abisso del mare e se fossero enormi come 12 III- 156 | pericoli di terra e di mare?... Quanto ¶ non si Andiamo al paradiso… Vol.-Pag.
13 III- 481 | burrasca tempestosa nel mare del mondo.~ ~ 5. Disse 14 III- 494 | come le arene del ¶ mare"50. Osserva tu intanto. 15 III- 497 | granelli di sabbia del mare eppure è sempre feconda.~ ~ 16 III- 498 | quando le onde ¶ del mare in furore vengono per 17 III- 503 | nella burrasca di mare gridò: "Signore, salvami 18 III- 512 | pescano le ¶ perle in mare sanno discendere negli 19 III- 530 | terra e i pesci del mare son per te. Per te i 20 III- 545 | è ¶ passato per il mare di immense tribulazioni".~ ~ 21 III- 554 | che scaturisce da un mare di sabbia forma intorno 22 III- 562 | essere soffocato dal mare ¶ delle tue lagrime!~ ~ 23 III- 568 | di un naufragio di mare, non ti dorrai al certo 24 III- 569 | donare sia tu come il ¶ mare, che quanta acqua riceve 25 III- 576 | di terra o di mare -- diceva l'Apostolo -- L'angelo del santuario Vol.-Pag.
26 III- 228 | cuori nuotavano in un mare di contentezza, i ¶ 27 III- 247 | potessi io ¶ morire nel mare delle mie lagrime! Cenni intorno alla vita di A. Succetti... Vol.-Pag.
28 II2- 280 | figurano quasi onde del mare che si accavallano 29 II2- 299 | i pericoli di mare ed i ¶ disagi in terra Cento lodi in ossequio... Vol.-Pag.
30 II2- 574 | i cuori nuotavano in un mare di purissima gioia. Cinquanta ricordini... Vol.-Pag.
31 III-1091 | siete accorsi oltre mare nelle terre sognate di Da Adamo a Pio IX (I)... Vol.-Pag.
32 II1- 11 | delle ¶ acque le chiamò mare. E Dio vide che ciò bene 33 II1- 12 | Poi l'acqua del mare è salsa. ¶ Nondimeno 34 II1- 16 | la traversata di mare.~ ~ Nei fiumi il gambero 35 II1- 28 | a vicinanza del mare. Troverete che ¶ ora ne 36 II1- 29 | tutti i pesci del mare ¶ sono soggettati al 37 II1- 66 | dei sacerdoti era il mare di getto, un mare di 38 II1- 66 | il mare di getto, un mare di rame o vasca ¶ 39 II1- 70 | a forma di ¶ piede sul mare. Furono allora trucidati 40 II1- 72 | Gettatemi pure in mare e voi siate salvi". Un 41 II1- 87 | combattevano nel gran mare e quattro grandi bestie 42 II1- 87 | bestie uscivan dal ¶ mare, fra loro diverse. La 43 II1- 91 | genti, ¶ come flutti di mare in tempesta. E 44 II1- 91 | o ¶ abitatrice del mare, città gloriosa, che 45 II1- 91 | che fosti potente in mare coi tuoi ¶ abitatori che 46 II1- 93 | dalla ¶ parte di mare da Temistocle. Da terra, Da Adamo a Pio IX (II)... Vol.-Pag.
47 II1- 120 | rete che trae su dal mare pesci buoni e ¶ cattivi. 48 II1- 130 | faceva o flagellar il ¶ mare quando imperversava o 49 II1- 135 | capitale per la via di mare. Quando una burrasca 50 II1- 135 | ché ributtato dal mare ¶ è ora avvelenato dalla 51 II1- 145 | il piede destro ¶ nel mare e il sinistro sulla 52 II1- 150 | e costeggiando il mare fu in Sicilia, entrò in 53 II1- 150(39) | Ignazio passato per mare da Troade a Napoli, e 54 II1- 150(39) | città posta sul mareAdriatico, detta di 55 II1- 213 | in un tremuoto il mare si ritirò ¶ d'assai e 56 II1- 255 | macina e la scagliò nel maredicendo: Con quest' 57 II1- 263 | esconofiamme, il mare sollevasi ad innondare 58 II1- 270 | nuotare la città in un mare di luce. I monaci di 59 II1- 280 | nella ¶ pianura. Il mare poi ribollendo furioso 60 II1- 283 | percosso dai flutti di mare, li ribatte con ischerno 61 II1- 323 | in Roma, passerai il mare e dopo aver ¶ regnato 62 II1- 326 | un porto in giro; il mare si allontanò mille passi 63 II1- 332 | il quale nel viaggio di mare incontrò fiera ¶ 64 II1- 350 | che temeva le acque del mare. Per tragittarlo si ¶ 65 II1- 366 | recolla salva ¶ in alto mare. San Filiberto, sant' 66 II1- 369 | e di affondare nel mare i ¶ fanciulli. I 67 II1- 372 | sia io buttato in mare. Rinuncio al pallio ed 68 II1- 374 | sprofondaronoIl mare muggì spaventoso, 69 II1- 389 | leghe, l'acqua di mare si rapprese. Il ¶ 70 II1- 389 | attraversavano il mare. Nel febbraio del 71 II1- 418 | Ma messo il piè in mare, altra bufera sconvolse 72 II1- 429 | prima le acque del mare che il tesoro dei suoi 73 II1- 431 | nelle acque vicine del mare”.~ ~ 5. Papa Nicolò 74 II1- 483 | la ¶ via più comoda di mare, si attenevano a quella 75 II1- 485 | danesi ritornate in ¶ mare in numero di 160 furono 76 II1- 512 | Sono ¶ venuto in alto mare e la tempesta mi ha Da Adamo a Pio IX (III)... Vol.-Pag.
77 II1- 532 | notti procellose di un mare sconvolto ¶ sono cari 78 II1- 532 | come i ruggiti di mare che si infrangono sempre 79 II1- 534 | nave e presero l'alto mare.~ ~ Quando se n'avvidero 80 II1- 555 | e fin presso al mare. Ivi salpando giunse in 81 II1- 598 | le stesse acque del mare.~ ~ Se non fossero 82 II1- 600 | il cadavere ¶ al mare.~ ~ ~ ~ Emanuele, figlio 83 II1- 606 | quando a riva di ¶ mare iscorgono 50 navigli con 84 II1- 606 | granelli di sabbia del mare e forti come ¶ torrenti 85 II1- 618 | mondo e lo scorse quasi mare in borrasca, ¶ sconvolto 86 II1- 622 | e rialzare isole nel mare. Mentre si disfogava nei 87 II1- 622 | con i ¶ corsari di mare e ne divide le spoglie143.~ ~ 88 II1- 624 | combattono dal mare e assaltano poi 89 II1- 658 | pregò, indi gittossi in mare e venne co' suoi su per ¶ 90 II1- 695 | Il pesce quando è in mareagitato si trastulla 91 II1- 735 | Il capitano di mare al quale ¶ confidossi 92 II1- 736 | Cristoforo salvò in mare la vita ad un indiano, e 93 II1- 795 | la flotta di mare ¶ più poderosa che s' 94 II1- 832 | capitale alle rive di mare gelato sacrificò la ¶ 95 II1- 867 | nelle acque di mare o di fiume. Si annegava 96 II1- 881 | del viaggiar in mare? Ma appunto, quando la ¶ 97 II1- 943 | spedirò alle genti pel mare, ¶ nell'Africa, nella Un figlio illustre del popolo cristiano… Vol.-Pag.
98 II2- 95 | nei porti di ¶ mare, probabilmente i pagani Un fiore di riviera... Vol.-Pag.
99 III- 831 | verso le rive di ¶ mare gridando: La vita! La 100 III- 839 | una nefasta scena di mare, Lissa".~ ~ 3. ¶ All' 101 III- 844 | un bastimento in alto mare ~ ~ ./. che ¶ dicevasi 102 III- 853 | grandi ondate, come il mare in ¶ borrasca, 103 III- 854 | sensoverticale; il mare indietreggiò di un metro 104 III- 854 | e ad invasioni di mare in quel di Barcellona e ¶ Il fondamento... Vol.-Pag.
105 III- 893 | furono ¶ affogati in un mare di tribolazioni. Che 106 III- 895 | moralmente in un mare d'afflizioni, per Le glorie del pontificato... Vol.-Pag.
107 II1- 954 | acque di ¶ fiume e di mare ed in ogni piccolo 108 II1- 998 | furono ¶ soffocati in mare da certo Callinico, lo 109 II1-1006 | molti perirono in mare; le onde ritornarono poi 110 II1-1032 | l'atto di affogar ¶ in mare fin 500 persone ad una 111 II1-1040 | inglesi in mezzo al mare sull'isola di ¶ Sant' 112 II1-1049 | alle ¶ ./. genti pel mare, nell'Africa, nella In tempo sacro... Vol.-Pag.
113 I- 821 | furiose di tempestoso mare.~ ~ 2. Davide si 114 I- 831 | accompagna quando dal ¶ mare della vita sei chiamato 115 I- 831 | chiamato ad entrare nel mare della eternità. Quel 116 I- 848 | tuo Redentore in un ¶ mare di tormenti d'animo, 117 I- 850 | fra i vortici ¶ di un mare in tempesta? Nessuno 118 I- 861 | viaggiando per mare ¶ in visita de' suoi 119 I- 861 | onde di tempestoso mare, perché in ¶ ogni tempo 120 I- 862 | stando nelle acque del mare tempestoso della vita ¶ 121 I- 863 | 1. Il suddito che in mare procelloso accompagna in 122 I- 870 | gli stessi pesci di ¶ mare. Noè, il solo giusto, 123 I- 897 | sono le onde del mare che si accavallano le 124 I- 902 | della nave in mezzo al mare e la via del personaggio 125 I- 903 | toccato le onde del mare. E ¶ questo pure è Lettere circolari S. d. C. Vol.-Pag.
126 IV-1424 | pietoso ¶ acquetando il mare in procella, così oggi Il montanaro... Vol.-Pag.
127 III- 998 | sino al confine del mare che anche al monte e Nel mese dei fiori... Vol.-Pag.
128 I- 930 | di tutti. Sul medesimo mareviaggia lo speculatore 129 I- 930 | vedono aprirsi il mare per inghiottirli. Di 130 I- 948 | giocondò come in un mare ¶ di ineffabile dolcezza 131 I- 965 | nuotare ¶ come in un mare di viva luce la grotta e 132 I- 987 | tuo ¶ pensiero, come in mare traggono in alto la tua 133 I-1011 | farti inebbriare in un mare di splendoreceleste. 134 I-1020 | per terra ¶ e per mare, di giorno e di notte. 135 I-1020(52) | a Roma, per terra e per mare, di ¶ giorno e di notte, 136 I-1027 | come la vastità del mare! Siete la Madre del Nel mese del fervore... Vol.-Pag.
137 I-1171 | pericoli di terra e di mare, degli uomini e ¶ degli 138 I-1180 | Possa io morire nel mare delle mie lagrime!". 139 I-1206 | come le arene del mare e ¶ da iniquità140 I-1207 | nel più ¶ profondo del mare. Ed ora quanto per l' 141 I-1236 | Sulle coste ¶ di mare si incontrava nei 142 I-1238 | pericolosi viaggi di mare e nei lunghi di terra. 143 I-1249 | cielo o le arene del mare. E vennero con tale O Padre! O Madre! (I corso) Vol.-Pag.
144 I- 4 | come le onde ¶ del mare, sono soddisfazioni che 145 I- 16 | e come le arene del mare". Or già Abramo era 146 I- 24 | più che l'abisso del ¶ mare. E tu ancora non O Padre! O Madre! (II corso) Vol.-Pag.
147 I- 63 | quando la burrasca di mare segna l'ora ¶ della 148 I- 63 | un naufragio di mare. Le onde si ¶ 149 I- 63 | in un abisso di mare. I passeggeri che sono ¶ 150 I- 64 | fra sé: "Se il mare ci assorbe, è un momento 151 I- 64 | terrestre al mare di godimento celeste". 152 I- 113 | Maria non è sol come un mare, ma come un ¶ abisso di O Padre! O Madre! (III corso) Vol.-Pag.
153 I- 164 | granelli di sabbia del mare, ma non così facilmente 154 I- 169 | vuol dire signora del mare. ¶ E chi può del mare 155 I- 169 | mare. ¶ E chi può del mare misurare o la profondità 156 I- 169 | d'una città di mare a preferenza di altra di 157 I- 169 | cuius divitiae mare?"23. E noi, potendo 158 I- 169 | ed è la ¶ padrona del mare.~ ~ ./. 3. Consideriamo 159 I- 170(24) | ch'è quasi emulo del mare, non lo dinota (P. Il pane dell'anima (I corso) Vol.-Pag.
160 I- 183 | il fragor del mare e dei ¶ flutti; gli 161 I- 219 | O se ¶ è nel mare in burrasca, lasciarsi 162 I- 250 | e che si affrettano al mare. <di> quell'onda di 163 I- 250 | negli ¶ abissi del mare.~ ~ Così tante 164 I- 288 | Ecco in mezzo al mare una navesolida ed una 165 I- 303 | Gesù alla riva del ¶ mare di Genezaret, una gran 166 I- 331 | sirena, amfibio di mare, avesse la proprietà di 167 I- 332 | per Sidone verso al mare di Galilea. Allora gli 168 I- 363 | venuto a riviera di mare, trovò certa famiglia 169 I- 395 | come ¶ i flutti di mare che spumeggiano sopra di 170 I- 396 | onde imperversano nel mare, non si pensa a 171 I- 396 | Che fa un naufrago in mare procelloso?... Egli 172 I- 396 | hanno robe di merce, in mare le buttano. ¶ Se hanno 173 I- 396 | dobbiamo essere noi nel mare tempestoso di questa Il pane dell'anima (II corso) Vol.-Pag.
174 I- 410 | quasi fari di luce nel mare della vita. Persone 175 I- 436 | Faceva flagellare il mare quando minacciava <di> 176 I- 441 | In una procella ¶ di mare~ ~ 1. Dicono molti 177 I- 441 | preti". Ma ¶ quando il mare è in procella, non tocca 178 I- 441 | e i venti e il mare?"44.~ ~ In una borrasca 179 I- 441 | In una borrasca di mare imitiamo il costume 180 I- 441 | così a salvarci. Nel ¶ mare di questa vita le 181 I- 451 | si apre alle acque del mare, ma non quando si apre 182 I- 533 | Potess'io morir nel mare delle mie lagrime...", e 183 I- 535 | d'acqua che entra in mare e che si fa una ¶ con la Il pane dell'anima (III corso) Vol.-Pag.
184 I- 613 | cagionerà il fragor del mare ¶ e dei flutti; gli 185 I- 635 | pesci od i cetacei del mare apre le fauci ¶ e 186 I- 645 | Di poi rivoltosi al ¶ mare disse: "Rabbonacciati". 187 I- 729 | pericoli di terra e di mare appena scoperti, ma ei ¶ 188 I- 736 | tre giorni a riva del mare e su per ¶ il monte. Per 189 I- 755 | per Sidone verso al mare di Galilea attraversando Un poverello di Cristo… Vol.-Pag.
190 II2- 72 | era nel mezzo di un mare di patimenti, ma Gesù Quarto centenario dalla traslazione... Vol.-Pag.
191 II2- 432 | tutti versiamo un mare di lagrime pari ¶ all' 192 II2- 470 | alle rive di ¶ mare, ma i baresi52, solcando 193 II2- 471 | pericoli di terra e di mare. ¶ Venuti però ad Arles, 194 II2- 471 | coprivano il lido del mare. Allo ¶ appressarsi 195 II2- 472 | faci lunghesso il mare, pareva che ¶ questo Regolamento S. d. C. - 1910 Vol.-Pag.
196 IV-1254 | forza per solcare il mare ¶ della vita.~ ~La Regolamento F. s. M. P. - 1911 - Manoscritto Vol.-Pag.
197 IV- 434 | meschinelle, si butta a mare e ¶ le salva? «Osanna Regolamento F. s. C. - 1897 Opera, Vol.-Pag.
198 III1897, IV- 890 | 1100 m. di altezza sul mare, con comodità di una Saggio di ammonimenti famigliari Vol.-Pag.
199 III- 9 | perciò nuotò ¶ in alto mare di sangue, perché tutti 200 III- 25 | il ¶ mondo in un sol mare di sangue.~ ~ 201 III- 84 | I quali, dopo un mare di immensi pericoli e di 202 III- 84 | come in vasto mare. Non è a dire pertanto 203 III- 86 | sono i pericoli di mare e continui quelli di 204 III- 87 | loro case presso il mare, "Perocché -- aggiungeva 205 III- 92 | come incontro un mare di tanti pericoli. ¶ 206 III- 92 | tragittar sicuri questo mare anziché l'altro mar 207 III- 92 | Perocché nel primo mare del combattimentoUno sguardo alla Chiesa militante Vol.-Pag.
208 III- 756 | il piede destro ¶ sul mare e il sinistro sulla 209 III- 770 | vi uscirono fiamme, il mare sollevossi ad ¶ inondare 210 III- 773 | si elevarono monti. Il mare poi ¶ ribollendo furioso 211 III- 773 | e la ¶ scagliò nel mare dicendo: Con quest' 212 III- 784 | Sono venuto in alto mare, la tempesta mi ha ¶ Il Terz'ordine di S. Francesco… Vol.-Pag.
213 II2- 143 | e tutte le acque del mare in balsamo". "Sì mio 214 II2- 186 | Per la via di ¶ mare fino ad Ancona trovò chi 215 II2- 191 | se andasse di dal ¶ mare". Se ne esibirono in 216 II2- 192 | piazza e si traeva nel mare178. In Bagnarea179 di 217 II2- 192(178) | in Gaeta sulla riva del mare, e veggendo che il 218 II2- 192(178) | piloto avanzossi nel mare Vieni meco - 1913 Vol.-Pag.
219 IV- 768 | chiamate a vogare nel mare della vita, devono220 IV- 780 | missionaria in alto mare sente la propria 221 IV- 780 | Maria, stella del ¶ mare».~ ~Le ¶ tenebre 222 IV- 780 | sopra l'immensità del mare e il cupo della notte 223 IV- 780 | O Regina, stella del mare, veglia tu sul mio sonno 224 IV- 780 | occhi ai disturbi del mare, allo accavallarsi ¶ 225 IV- 780 | gridi:Vergine santa, in mare irato, in subita ¶ 226 IV- 781 | paterna non solo sul mare, ma ancora in terra sino 227 IV- 781 | lungo il tragitto di mare.~ ~Vi ¶ incontrerete 228 IV- 787 | di voi in questo mare magno delle regioni 229 IV- 798 | per ingolfarsi nel mare di Venezia e giù giù Vieni meco... Vol.-Pag.
230 III- 267 | o le navi sopra via di mare. Meraviglia è un elettro 231 III- 273 | nell'abisso del mare17, vuole ¶ penetrare 232 III- 273(17) | Lezione probabile: mare 233 III- 281 | alle spiagge del mare, quando un giovinetto 234 III- 281 | e versandovi acqua del mare con il cavo ¶ della mano 235 III- 281 | voglio adagiare il mare". "Semplice! Semplice!", 236 III- 285 | ondeggiano in un mare di agonia. La mente ha 237 III- 285 | ha affogata in ¶ un mare di tormento. Il cuore 238 III- 285 | in tremuoti, il mare mugge. Si scolora il 239 III- 292 | di terra o di mare si allontanano riverenti 240 III- 292 | E dalle arse sponde del mareafricano un capitano 241 III- 311 | per terra, si affida al mare. Quando è sola, sbattuta 242 III- 311 | le sabbie infuocate del mare e che le si ¶ affacciano 243 III- 341 | nome della stella del ¶ mare. Indica il nome di colei 244 III- 394 | di lago o di fiume, di mare o di stagno, acquaVisita ad un pers. illustre. S.Girolamo Emiliani Vol.-Pag.
245 II2- 3 | Repubblica ¶ del mare ha ingaggiato guerra con Opere santa Teresa Capitolo, Vol.-Pag.
246 17, VI - 45 | fortuneggiato quasi in mare procelloso, ma pregando 247 36, VI - 99 | mi buttassero in mare come Giona per aver ¶ la 248 47, VI - 126 | che cade dalle nubi in mare ¶ si fa un’acqua sola, Fiore di virtù Capitolo, Vol.-Pag.
249 , VI - 138 | patria. Da una parte un mare agitato delle ¶ umane Eccolo il Signore! Capitolo, Vol.-Pag.
250 2, VI - 273 | a riva di 42 lago o di mare, è ciottoloso quello Deposizione C. Guanella Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
251 2, 1, VI - 514 | circa sul livello del mare. Durante i lavori usava Appunti Casa Provvidenza Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
252 1, 17, VI - 636 | come le onde di mare agitato, ¶ allora Le vie della Provvidenza Capitolo, Vol.-Pag.
253 6, VI - 719 | ci troviamo nel vasto mare della eternità. 254 12, VI - 751 | nascondersi oltre mare e morì in lontana terra. 255 16, VI - 780 | località di terra, di mare, di nazionalità, come se 256 24, VI - 805 | a ./. qualche anno un mare maggiore, l’oceano Corso sante missioni Parte, Capitolo, Vol.-Pag.
257 Corso, 2, VI - 831| adesso, di terra o mare, monti e piani, di 258 Corso, 2, VI - 831| fino agli abissi del mare. Tu ­atterri le montagne 259 Corso, 5, VI - 860| negli abissi del mare »  93 . Ah, lo 260 Corso, 7, VI - 870| che grida: « Al mare, al mare! ». Quest’è la 261 Corso, 7, VI - 870| grida: « Al mare, al mare! ». Quest’è la via che 262 Corso, 7, VI - 871| acque, corrono al mare, corrono al mare 111 . 263 Corso, 7, VI - 871| al mare, corrono al mare 111 . Le acque dei fiumi 264 Corso, 8, VI - 877| vulcani. Le acque del mare muggiranno, quelle dei 265 Corso, 8, VI - 878| nelle acque del mare, allora per virtù divina 266 Corso, 9, VI - 886| come una corrente di mare. Immaginatevi che dalle 267 Corso, 9, VI - 886| che si gettano nel ¶ mare. E di sopra immaginatevi 268 Corso, 11, VI - 902| del figlio in fondo al mare, perché più non si 269 Corso, 11, VI - 902| come le arene del mare, potrà ancora avere 270 Corso, 11, VI - 902| fuoco che gettata nel mare subito si spegne? Quando 271 Corso, 12, VI - 908| nel fondo del mare. Maria ha posseduto il 272 Corso, 15, VI - 926| di pesci presso il mare di Genezaret. ¶ Ora 273 Corso, 15, VI - 927| la ¶ barriera del mare, alle spalle il monte ed
IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 EuloTech SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma