Costituzioni F. s. M. P. - 1909
    Vol.-Pag.
1 IV- 399 | di una casa; ~ ~g) sul licenziamento di Regola F.s.M.P. - 1902 Vol.-Pag.
2 IV- 352 | casa di provincia.~ ~g) Una professa da 3 IV- 359 | di una casa; ~ ~g) nel licenziamento di Regolamento S. d. C. - 1905 Vol.-Pag.
4 IV-1152 | delle Americhe.~ ~g) ¶ Altre istituzioni, 5 IV-1153 | e di antipatia.~ ~g) ¶ Convien guardarsi 6 IV-1165 | in ogni semestre.~ ~g) Cura ¶ che non 7 IV-1171 | propria superiora.~ ~g) Le ¶ lettere e le 8 IV-1175 | può aiutarsi l'uomo.~ ~g) La ¶ direzione del 9 IV-1183 | impiego del tempo.~ ~g) È ¶ ormai chiarito che 10 IV-1184 | nelle case comuni.~ ~g) E che ¶ lo incominci o 11 IV-1185 | e atta al bisogno.~ ~g) Si ¶ procuri con 12 IV-1189 | né forastieri.~ ~g) ¶ Dovendo conferir con Regolamento interno - F. s. C. - 1899 Vol.-Pag.
13 IV- 968 | ma non peccare».~ ~g) Devono coll'esercizio 14 IV- 971 | e di soavità; ~ ~g) e aggiungervi al 15 IV- 971 | come vorrebbero; ~ ~g) la ricompensa alle loro 16 IV- 972 | ad un religioso.~ ~g) Dovendo comunicar con 17 IV- 974 | unionefraterna. ./. g) Le congregazioni 18 IV- 978 | immediato o mediato.~ ~g) Sacerdoti e superiori 19 IV- 979 | eliminare.~ ~g) Un compatimento 20 IV- 980 | all'ufficio proprio.~ ~g) Se per ottenere la 21 IV- 981 | per i loro superiori.~ ~g) Avvertano che molte 22 IV- 983 | raramente adunate.~ ~g) Nelle conferenze si 23 IV- 985 | unum et anima una12.~ ~g) Sia tardo a ricevere 24 IV- 986 | e cose da omettersi.~ ~g) È specialmente attento 25 IV- 988 | quanto è possibile.~ ~g) Penetri soavemente nel 26 IV- 990 | per quanto si può.~ ~g) Nelle sacre funzioni 27 IV- 992 | concedere.~ ~g) Poco per altro creda 28 IV- 993 | e ¶ della sofferenza.~ ~g) Il vivere sobrio, come 29 IV- 995 | sempre disseccata.~ ~g) Ma si assegni a persone 30 IV- 996 | l'emulazione.~ ~g) Pone per norma che 31 IV- 996 | sono i seguenti.~ ~g) Ginnasio inferiore. ./. 32 IV- 997 | i corsi di studio.~ ~g) Aggiungesi la qualità 33 IV- 998 | anche privatamente.~ ~g) Se per caso le loro 34 IV- 999 | necessarie; ~ ~g) soprattutto nella loro 35 IV-1001 | aiuta e surroga.~ ~g) Conserva nelle ore di 36 IV-1002 | ad ogni momento.~ ~g) Mantiene acceso un 37 IV-1005 | del ¶ medico. ./. g) Accontentano i poveri 38 IV-1006 | degli invalidi.~ ~g) Gli invalidi son da 39 IV-1007 | suo Parroco novello.~ ~g) I "buoni figli" quanto 40 IV-1009 | di esempi pratici.~ ~g) Al principio di ogni 41 IV-1010 | innanzi ¶ coricarsi.~ ~g) Si ¶ raccomanda poi 42 IV-1012 | po' ¶ più accurata.~ ~g) I membri della 43 IV-1014 | trattenimento. ./. g) La ¶ santa Comunione 44 IV-1015 | durata conveniente.~ ~g) Dovendo infra Missam 45 IV-1017 | più animato e simili.~ ~g) E poiché nel tripudio 46 IV-1018 | della buona morte29.~ ~g) Lungo il giorno si 47 IV-1020 | ore disponibili.~ ~g) Le cose a trattarsi 48 IV-1022 | in ogni sabato.~ ~g) Dopo che in Gesù ed in 49 IV-1025 | nella chiesa.~ ~g) La Messa solenne si 50 IV-1026 | delle sacre funzioni.~ ~g) Nelle grandi solennità 51 IV-1027 | addetti alla casa.~ ~g) Nell'Ora di guardia si 52 IV-1028 | Sacramento.~ ~g) In tale circostanza si 53 IV-1030 | non ¶ mai.~ ~g) Ed un esempio di rigore 54 IV-1031 | che ¶ ne circonda.~ ~g) Con amor fraterno 55 IV-1031 | dilezione.~ ~g) Pregano di cuore il 56 IV-1031 | i propri ¶ superiori.~ ~g) Si compatiscano 57 IV-1032 | fratelli e di figli.~ ~g) Riflettano sopra la 58 IV-1032 | ogni rispetto umano.~ ~g) Soprattutto professi 59 IV-1033 | il berretto.~ ~g) Messale, breviari e 60 IV-1034 | delle funzioni sacre.~ ~g) Usino dovuti riguardi 61 IV-1035 | cura per loro.~ ~g) Nel caso di malattia si 62 IV-1035 | cucina e di alloggio.~ ~g) In tal caso i primi 63 IV-1036 | comunemente la ruota.~ ~g) Dovendo per malattia 64 IV-1037 | dalla circostanza.~ ~g) Raramente si 65 IV-1038 | spirito di superbia.~ ~g) Si conservi ad ogni 66 IV-1039 | propria.~ ~g) L'impresa richiede 67 IV-1040 | il giovinetto. ./. g) L'assistente è più che 68 IV-1040 | nella pietà.~ ~g) Si abbandonino dunque 69 IV-1041 | della Confessione.~ ~g) È bene che il 70 IV-1041 | sacro Cuore di Gesù.~ ~g) E li faccia pure 71 IV-1042 | prima che si guasti.~ ~g) Si tenga, senza che si 72 IV-1044 | Sacramento.~ ~g) La ricreazione dev' 73 IV-1044 | in alto prestigio.~ ~g) Ma bisogna coltivarle 74 IV-1044 | spiritose qualsiensi ~ ~g) Gli si amministrano tre 75 IV-1045 | di ¶ pulitezza.~ ~g) Insinui pure le regole 76 IV-1046 | coi bambini si fa.~ ~g) Il soccorso è da 77 IV-1047 | e di ¶ intelligenza.~ ~g) Si faccia loro gustare 78 IV-1048 | ai cambiamenti.~ ~g) A tale scopo l'arte che 79 IV-1049 | l'insegnamento.~ ~g) Con l'insegnamento 80 IV-1050 | ed alla vanagloria.~ ~g) Giova nondimeno alla 81 IV-1052 | oggetti meritevoli.~ ~g) Nessuno artigianello 82 IV-1052 | nella moralità.~ ~g) A tale scopo son da 83 IV-1055 | fanno all'ingrosso.~ ~g) Si cura l'economia 84 IV-1057 | della casa.~ ~g) Di tempo in tempo l' 85 IV-1059 | età dei ricoverati.~ ~g) Dev'essere lavoro di 86 IV-1059 | intanto alla meglio.~ ~g) Si fanno per uso dei 87 IV-1060 | nostro Signore ecc.~ ~g) Se ne fa un piccolo 88 IV-1061 | i piccoli utili.~ ~g) Son da istituire 89 IV-1062 | delle ¶ circostanze.~ ~g) La coltura delle api, 90 IV-1062 | degli ¶ artigiani.~ ~g) In ogni officina tiene 91 IV-1063 | spirito di religione.~ ~g) Altri sono spinti da 92 IV-1063 | le distinzioni.~ ~g) La carità dell'uno 93 IV-1064 | una notte o due.~ ~g) Si tenga la pulizia 94 IV-1066 | della stessa; ~ ~g) i genitori o 95 IV-1066 | dalla polvere.~ ~g) Sia in luogo appartato, 96 IV-1066 | sacerdoti della casa.~ ~g) Il miglior trattamento 97 IV-1067 | gli onori di ¶ casa.~ ~g) Il sacerdote a ciò 98 IV-1068 | sangue o di patria.~ ~g) Possono semplicemente 99 IV-1070 | buon ecclesiastico.~ ~g) Si accettano con 100 IV-1071 | utile alla casa.~ ~g) Non devono essere 101 IV-1071 | alla ¶ casa.~ ~g) L'inclinazione del 102 IV-1072 | a valutare in favore.~ ~g) Spesso accade che una 103 IV-1074 | chierici teologi. ./. g) Stando in altri 104 IV-1074 | da corso a corso.~ ~g) Ma si trattengono in 105 IV-1075 | loro corso superiore.~ ~g) Si applicano con 106 IV-1076 | un tenue mensile.~ ~g) Il mensiletto può 107 IV-1077 | incompatibile; ~ ~g) sia chi risponda per il 108 IV-1078 | un accordo mensile.~ ~g) Si badi che non 109 IV-1079 | angeliche.~ ~g) Son pure da attendere 110 IV-1080 | ed alla campagna.~ ~g) Nei giorni festivi son 111 IV-1081 | reciproche.~ ~g) Questo di principio 112 IV-1083 | molto è da sperare.~ ~g) Le suore assistono ai 113 IV-1084 | di ¶ scrittura.~ ~g) Si apprendono le prime 114 IV-1086 | del combustibile.~ ~g) Adoperi intelligenza e 115 IV-1086 | scarsezza di cibo.~ ~g) Agli ammalati abbia 116 IV-1087 | in cucina ¶ mai.~ ~g) La cuciniera avverta 117 IV-1090 | di male contagioso.~ ~g) Tien pur 118 IV-1092 | nella settimana.~ ~g) Il pane biscotto si 119 IV-1092 | all'alimentazione.~ ~g) Si asciughi al più 120 IV-1093 | cibo od in bevanda.~ ~g) Ad ogni parte la suora 121 IV-1094 | le loro malattie.~ ~g) Quelli che si ponno 122 IV-1094 | le coperte e simili.~ ~g) Non si riammettono fra 123 IV-1095 | stagionipossibili.~ ~g) Sono da curare i Regolamento interno F. s. M. P. - 1899 Vol.-Pag.
124 IV- 247 | f) ¶ del forno,~ ~g) ¶ della cantina,~ ~h) ¶ 125 IV- 249 | sarà esaltato1.~ ~g) ¶ Guardino con occhio 126 IV- 250 | puzzore intorno.~ ~g) Sovrattutto è da 127 IV- 253 | miseri conforti.~ ~g) Le ¶ direzioni 128 IV- 257 | di ¶ permalosità;~ ~g) ¶ sopra le materie 129 IV- 258 | dalla superiora;~ ~g) ¶ avanti aprire la 130 IV- 259 | esempio in tutto; ~ ~g) in ¶ far questo si 131 IV- 260 | uffici ¶ propri; ~ ~g) ¶ importa massimamente 132 IV- 263 | e come edificati; ./. g) tenga nota delle 133 IV- 265 | alle ammalate; ./. g) in ¶ ogni giorno e, se 134 IV- 265 | della congregazione; ~ ~g) ¶ per altro uomini di 135 IV- 267 | santificazione; ~ ~g) ¶ tale prova bisogna 136 IV- 269 | iusti...»4; ~ ~g) se ¶ è domandata, 137 IV- 271 | tutto l'anno in casa.~ ~g) ¶ Gli abiti personali o 138 IV- 273 | pel caso di morte.~ ~g) ¶ Non sono facilmente 139 IV- 274 | stato delle ¶ cose. ./. g) ¶ Conosciuto che una 140 IV- 277 | e delle persone.~ ~g) Tosto le persone 141 IV- 278 | di fede e di carità.~ ~g) ¶ La suora è proibita 142 IV- 281 | dalla ¶ occupazione.~ ~g) ¶ Curi che le allieve 143 IV- 282 | di igiene e simili.~ ~g) ¶ Suore atte per la 144 IV- 284 | Confessione; ~ ~g) ¶ porga aiuto al 145 IV- 286 | le "buone figlie"; ~ ~g) ¶ oltre questo, è 146 IV- 287 | stoviglie varie; ~ ~g) le ¶ stoviglie e le 147 IV- 287 | corrompere; ~ ~g) in ¶ tutto e sempre 148 IV- 288 | ed ¶ all'economia; ~ ~g) ¶ nelle maggiori 149 IV- 289 | mezzodì e alla sera; ~ ~g) ¶ l'orario del cibarsi 150 IV- 289 | e ad ¶ ogni pasto; ~ ~g) ¶ nessun pone piede in 151 IV- 290 | ore più necessarie; ~ ~g) i ¶ locali si 152 IV- 290 | di convenienza; ~ ~g) le ¶ stoviglie si 153 IV- 291 | del senso.~ ~g) ¶ Daranno esempio a 154 IV- 293 | le notizie d'ufficio.~ ~g) In ¶ riguardo di che, 155 IV- 294 | collacasa. ./. g) ¶ Tiene il libro delle 156 IV- 296 | specialeriguardo; ~ ~g) ¶ gli abiti in genere 157 IV- 297 | in genere. ./. g) E ¶ parimente la 158 IV- 298 | figlie del popolo.~ ~g) Si ¶ guardino dal vizio 159 IV- 299 | vengono dal mondo.~ ~g) ¶ Nelle colpe morali 160 IV- 300 | indirizzo suddetto.~ ~g) Il ¶ libretto, edito 161 IV- 301 | della stessa.~ ~g) ¶ Alle malate giovano 162 IV- 302 | risolverne in meglio.~ ~g) ¶ Intanto è da inserire 163 IV- 304 | morale della casa.~ ~g) Un ¶ progetto 164 IV- 305 | e di giustizia; ~ ~g) ¶ per gl'interessi 165 IV- 307 | di tempo utile.~ ~g) ¶ Non si permetta che 166 IV- 309 | sulla coscienza.~ ~g) Si ¶ conservi nei 167 IV- 311 | la lezione.~ ~g) ¶ Poter in un programma 168 IV- 312 | ogni due o tre mesi.~ ~g) In ¶ tal caso la casa 169 IV- 315 | prendere interesse.~ ~g) ¶ Mai non abbandoni l' Regolamento F. s. C. - 1897 Opera, Vol.-Pag.
170 III1897, IV- 894 | le piccole spese;~ ~g) rivede tutti i conti 171 III1897, IV- 896 | da lui dipendono; ~ ~g) accorgendosi che un 172 III1897, IV- 898 | de' suoi dipendenti; ~ ~g) sorveglia l'igiene 173 III1897, IV- 900 | di studio; ~ ~g) regola le passeggiate e 174 III1897, IV- 901 | numero di derelitti.~ ~g) è suo dovere di tenersi Regole S. d. C. - 1905 Vol.-Pag.
175 IV-1112 | i debiti propri; ~ ~g) ovvero che sia 176 IV-1114 | della Santa Sede.~ ~g) Nella casa del Statuto F. s. C. - 1898 Vol.-Pag.
177 IV- 921 | sacerdote economo; ~ ~g) di due laici professi 178 IV- 922 | congregazioni.~ ~g) Una volta nella Pensieri intorno a d. Bosco Capitolo, Vol.-Pag.
179 34, VI - 381 | 34. In all‹egato› G accompagno copia lettera Deposizione Bosatta Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
180 2 , VI - 647| e in ringraziare Dio. g) So pure che la Serva di 181 18 , VI - 697| circa 15 anni dopo. g) Avendo la suor
IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 EuloTech SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma