0-accor | accos-amass | amat-asper | aspet-beltr | belze-casti | casto-compr | compu-corri | corro-dicat | dicea-dormi | dorno-facen | facer-gebid | gebit-immag | imman-infra | infre-ispir | isple-malau | malav-mostr | motas-oscur | osera-piega | piegh-profi | profl-refiz | refra-rinch | rinco-salis | salit-sees | sega-sopra | sopre-strof | strom-traev | traff-venut | verac-«sovr
                                           grassetto = Testo principale
                                           grigio = Testo di commento

 6056   Svegl  III- 705                   |      Ecco come dobbiamo compungerci in pensare ai patimenti ¶
 6057   2Apio  II1- 377                   | Ravenna, ¶ non poté non compungersi alla presenza del
 6058   AnPar  III- 566                   | ragioni. Varrà a te per compungerti più ¶ vivamente, ed al
 6059  II1911   IV- 590                   |       di umiliarvi e di compungervi profondamente
 6060   3OrFr  II2- 157                   |      le turbe, e quindi compunte e ¶ ripentite
 6061   3Apio  II1- 541                   |       di un ¶ santo. La compunzion di Pietro faceva
 6062   I1893   14,    IV- 100            |    ilare ed efficace si computa a maggior gloria di Dio
 6063  II1899   IV- 239(29)               | Dio e che si recitavano computandole sulla corona del rosario
 6064   I1907     ,   VI - 441            |        nelle quali sono computate anche le pagine lasciate
 6065   3Apio  II1- 539                   |     Della musica, Del ¶ computo ecclesiastico, Della
 6066   Gpont  II1-1005                   |  cuore. Spesso facevano comunella con i paoliciani,
 6067   Vmeco  III- 415                   |     della nostra mente. Comunicandoci a Gesù ¶ nel Santissimo
 6068   I1883   42,   VI - 115            | trattata quest’altra... Comunicandosi tali affetti, s’avranno
 6069 III1897 III1897,    IV- 894         |    parte pervengano per comunicarli al direttore generale; ~ ~
 6070   3Apio  II1- 722                   |              tutti e si comunicassero. Intanto spuntò l'alba
 6071   I1887     ,   VI - 189            |  suor Marcellina che mi comunicassi il  dei Santi?... Or
 6072  II1899   IV- 220                   |     della SantaSede, comunicategli il 7 febbraio 1898.
 6073   3OrFr  II2- 243                   |    ceterisque omnibus~ ~comunicationem privilegiorum et
 6074   3OrFr  II2- 194                   |  lagrime".~ ~ Francesco comunicavasi il più spesso che poteva
 6075   PAS86  III-1064                   |      Alcuni dicono: "Mi comunicherei  ./. ogni giorno ma non ¶
 6076   3Apio  II1- 916                   |   ci ¶ confesseremo, ci comunicheremo il più spesso possibile
 6077   IlMon  III-1022                   | noi amici del Signore e comunichiamoci a vicenda i beni nel ¶
 6078   3Apio  II1- 527                   | ma a condizione che non comunichiate ¶ con Enrico".~ ~ Enrico
 6079   Vmeco  III- 281                   |    di tanto mistero Dio comunicolla fino a principio nei
 6080   I1875            ,   VI - 820     |      dove la dimensione comunitaria in­duceva alla
 6081   I1883   24,   VI -  62            | ad 242 entrar nel nuovo con- vento.  ./. Santa Chiara
 6082   3PaMa    I- 170(24)               |    una ¶ catinella, una conca, dinota termine; in un
 6083 III1899   IV-1048                   |       come per naturale concatenazione sono ¶ annesse le
 6084   IlMon  III- 996                   |    basta... Il buon Dio concedami salute ¶ e pazienza.
 6085   3OrFr  II2- 239                   |         ad te pervenire concedas.~ ~ Deus, qui ecclesiam
 6086   SAFam  III-  33                   | sui nostri ¶ altari. Or concedasi pure che le reliquie dei
 6087   CLAPe  II2- 520                   |             Noi godiamo concedendo alla concupiscenza tutte
 6088   Svegl  III- 649                   |  Dio che è disposto ¶ a concedercele. Su, che dubitate? Non
 6089   I1893    3,    IV-  92            |     e si ha in animo di concederleampia libertà d'azione
 6090   PAS86  III-1036                   |       i sommi pontefici concederne altri straordinari nelle
 6091   1Apio  II1-  64                   |  sia per cercarmi io ti concederò". Rispose Salomone: "
 6092   2Apio  II1- 323                   |  A questo punto i greci concederono a ¶ prezzo d'oro che
 6093 III1915   IV-1366                   |  religioso, sia col non concedersi il necessario al vitto,
 6094   1PaMa    I-  20                   |        Iddio è pronto a concedertene ancora in copia.~ ~ 7.
 6095  II1911   IV- 484                   |  Signore buono sarà per concedervi allo indomani.~ ~Allora
 6096   2Apio  II1- 329                   |    a condizione che gli concedessero una reliquia di quel
 6097   3OrFr  II2- 221                   |   sodalizio stesso ne ¶ concedessimo.~ ~ Adunque, che torni235
 6098   PAS86  III-1044                   |   attivo e laborioso? ¶ Concedetegli delle feste, offritegli
 6099   MSMed  III- 100                   |    gemiti altissimi!... Concedetemela per la croce e per il ¶
 6100   I1910    3,    1,   VI - 517      |             e perciò le concedevo massima libertà d’azione
 6101   3OrFr  II2- 208                   |   il pontefice: "Noi vi concediamo l'indulgenza che ci
 6102   I1894    1,    IV- 157            |    petentibus postulata concedis, eosdem non deserens, ad
 6103   Svegl  III- 709                   |     misericordia ci è ¶ conceduta a disporci per il gran
 6104   3OrFr  II2- 173                   |      che Gesù Cristo ha conceduti e concederà a' suoi ¶
 6105   I1913    1,   VI - 706            |     Santo e dalle valli concentra il fervore di una
 6106 III1915   IV-1377                   | ora possano attendere a concentrare persone ed opere, onde
 6107  II1911   IV- 624                   |  tempo in argomento, ma concentrate la vostra attenzione
 6108   Vmeco  III- 267                   |   è un calor di ¶ fuoco concentrato che fa sollecitare i
 6109   I1887     ,   VI - 173            |   di bene! ». Ma subito concentravasi e diceva: « Chi son io
 6110 III1899   IV- 985                   |       del Signore.~ ~i) Concentri l'attività propria nel
 6111   I1893    7,    IV-  96            | divotoe che lavorandoconcentrino in quello molti pii
 6112   I1910    3,    3,   VI - 527      |       più libera di sé, concentrò tutte le sue forze nell’
 6113   3PaAn    I- 619                   |  Onnipotente, e intanto concepiamo ¶ nella mente quei
 6114 III1910   IV-1347                   |        poi, vedendo, ne concepiranno pensieri buoni ¶ di fede
 6115   I1875 Corso,    9,   VI - 887     |     peso della sciagura concepirebbe un raggio di speranza e
 6116   Vmeco  III- 266                   |        presso a Dio. Ne concepiremogodimento ineffabile.
 6117   I1913   12,   VI - 754            |   molte speranze che si concepivano sopra di lui. Un giorno
 6118   3OrFr  II2- 239                   |  immaculatam VirginisConceptionem dignum Filio tuo
 6119   3OrFr  II2- 137                   | di lunghe orazioni vado concertando ¶ il tutto col celeste50
 6120   1Apio  II1-   7                   |   riunirono a Gaeta per concertare il ristabilimento di un'
 6121   3Apio  II1- 669                   | che gli eretici ¶ hanno concertato la mia morte e che hanno
 6122 III1915   IV-1419                   |        per la ¶ fiducia concessaci dal Santo Padre con l'
 6123 III1907   IV-1201                   |            Per autorità concessami dalle nostre ¶
 6124   SILou    I-1045                   |   in ossequio di grazie concessemi. Ricevetelo perché altre
 6125   3Apio  II1- 722                   | perché breve è il tempo concessomi. Iddio mi manda ed io
 6126   3OrFr  II2- 110                   |   l'enciclica Auspicato concessum per ¶ promuovere il
 6127   I1910    1,   12,   VI - 630      |  del sacerdote Sala dei concettini, il quale in seguito a
 6128   Nscuo  III- 592                   |     di ¶ insegnamento e concezioni didattiche dell'epoca.
 6129   Apadr  III- 168                   |   Santo.~ ~ 5. ¶ Infine conchiudendo con dire: "Amen! Amen!"
 6130   CLAPe  II2- 487                   |    di bene o di male si conchiuderà il progresso della
 6131   3PaMa    I- 142                   |   darò questo lavoro, ¶ conchiuderò questo contratto", e
 6132   CLAPe  II2- 545                   |   grazie. Di che Andrea conchiudevane: "Non è punto dubbio che
 6133   2Apio  II1- 454                   |    nell'orbe terraqueo. Conchiudo come ho incominciato:
 6134   2Apio  II1- 159                   |          vivo. La pelle conciata e tinta in color di
 6135   Gpont  II1-1039                   |       non è concilio ma concibiabolo quell'adunanza che non è
 6136 III1905   IV-1153                   |        d) ¶ stabilità e conciliabilità di carattere.~ ~Quanto ¶
 6137 III1899   IV-1027                   |    spirituale.~ ~p) Per conciliar l'attenzione mescola i
 6138   MeMus  III- 809                   | gran palazzo le ombre a conciliarti un'ora di ¶ sonno nel
 6139   3Apio  II1- 638                   | se ne ritrae.~ ~ ./. 7. Conciliate così ¶ le vertenze in
 6140   I1907    2,   VI - 446            |    per il suo carattere conciliativo, per la bontà della sua
 6141  I1889b   36,   VI - 349(70)        |   distinse per tendenze conciliatoriste e apertura a ¶
 6142   MFerv    I-1188                   |         a Bernardo e si conciliavano ¶ fra loro. I ricchi
 6143   2Apio  II1- 239                   |        alla corte, onde conciliavasi, come già ¶ Ambrogio,
 6144   3Apio  II1- 598                   |   lombarda.~ ~13. Buone conciliazioni di Lamberto.~ ~14.
 6145   I1889    5,   VI - 287            | ingenui. Ma se non si ¶ concima e non la si svolga con
 6146   1Apio  II1-  18                   |    la vita in arare e ¶ concimare la terra, e dopo avergli
 6147   I1889   10,   VI - 300            |   cristiano fedele, e ¶ concimazioni abbondanti e sarchiature
 6148   I1891    3,   VI - 371(9)         |  di sorpresa, di parole concitate etc. Se il titolo di ­
 6149   FIPop  II2-  96                   |         ultimi tempi la concitazione degli animi era tale che
 6150   3Apio  II1- 853                   |    per impedire che non concludano in danno del governo
 6151   Gpont  II1-1074                   |  polvere noi stessi". E concludevano: "Voi non volete la
 6152   I1888   14      ,   VI - 223      |   della ¶ stessa, eppoi concludi. 2. Considera che a
 6153   3Apio  II1- 664                   |      tavola sclamando: "Conclusum ¶ est adversus
 6154   I1913   23,   VI - 804            |   suolo chiamato Hortus conclusus, fuori Betlemme ed oltre
 6155   I1875            ,   VI - 820     |     consonantico, nella concordanza, nell’uso di accento e
 6156   1PgDo  II2- 356                   |  porta l'autenticazione Concordat cum originali tipis
 6157   I1913    9,   VI - 730            |    lavoro, e questo non concordava affatto con il carattere
 6158   3Apio  II1- 938                   |   nazionali, ai quali ¶ concorrendo tutti i poltroni e male
 6159   2Apio  II1- 510                   |         la dedicazione, concorrendovi 10 arcivescovi, 43 ¶
 6160   I1913   14,   VI - 771            |   i sottoscritti che il concorrentemeriti di essere
 6161   I1907    9,   VI - 458            | vescovo di Como, perché concorresse per la parochia di
 6162   9Ferv  II2- 330                   | muti49 o, che è peggio, concorressero al desinare lieto. Dalla
 6163   PAS86  III-1037                   |            nel quale si concorreva da tutto il mondo ¶ a
 6164   I1912   44,   VI -1003            |    Quando ero a Savogno concorsi per Caspano: quei di
 6165   1Friv  III- 829                   |        ecclesiasticis ¶ concredidit". Sta bene chi si
 6166   I1912           ,   VI - 642      | a pensare di candidarla concretamente alla beatificazione,
 6167  I1891b           ,   VI - 385      |  sua tipica immediataconcretezza. Probabilmente fu questo
 6168  I1891b           ,   VI - 388      |         frammentario ma concretissimo, che rivela l’urgenza di
 6169   I1910           ,   VI - 586      |      anni, egli ¶ aveva concretizzato la sua vocazione di ­
 6170   I1889     ,   VI - 264            |    zone di montagna, si concretizzava in una prima sebbene ¶
 6171  I1891b           ,   VI - 384      |    Il lavoro dell’A. si concretizzò in quattro manoscritti,
 6172   3Apio  II1- 599                   | a fin di vivere con una concubina.~ ~ Lo zelo di Amerigo
 6173   1PaAn    I- 352                   |   basiliscum ambulabis, conculcabis leonem et draconem101.
 6174   I1875 Corso,    3,   VI - 844     |       l’abbandonano, lo conculcano. Però non gli rimane che
 6175   3PaMa    I- 145                   |     il rispetto umano e conculcare gli umaniriguardi,
 6176 III1910   IV-1313                   |        se poi vengono ¶ conculcati? Abbiamo curata
 6177   IlFon  III- 970                   | aspide e il basilico, ¶ conculcherai il leone ed il dragone40.
 6178  II1913   IV- 765                   |    voi col vostro piede conculcherete i leoni ed i ¶ dragoni5.
 6179   Gpont  II1- 964                   |   religione dello Stato conculchi, distrugga od infranga,
 6180   I1887     ,   VI - 156            |       anche intiera. Si concuocevano colla preghiera e così
 6181   I1912   19      ,   VI - 698(58)  |   b) cujus loci fuerint concurrentes in hac occasione ad
 6182 III1915   IV-1363                   |   di castighi corporali condannabili per ragioni sì di ¶
 6183   SNA89  III-1163                   |   ai nostri esercizi, ¶ condannando facilmente l'altrui
 6184   2PaAn    I- 597                   | che dia un'occhiata per condannarleirremissibilmente.
 6185   Gpont  II1-1076                   |          è illusione da condannarsi e pratica <di> eresia".~ ~
 6186   Apadr  III- 123                   |         veruno, che non condannassero persona. Quando gli
 6187   I1913    7,   VI - 723            |             Se sono reo condannatemi pure, ma se  ./. 
 6188   2Apio  II1- 328                   | nella Licia in esiglio, condannatovi da Giustiniano e da
 6189   3Apio  II1- 528                   |      quelli santi e chi condannavali come ¶ stolti. Il
 6190   1PaAn    I- 185                   | eppure schernivanlo e ¶ condannavanlo. A certo punto Gesù
 6191   1PgDo  II2- 358                   |    stesso il Signore ti condannerebbe a più cruditormenti...
 6192   Gpont  II1-1034                   |  le massime nostre o vi condanneremo". Ed i potenti di ¶
 6193   2Apio  II1- 210                   |     vili, agli istrioni condannevoli, alle ¶ meretrici
 6194   Gpont  II1-1029                   |           in istranezze condannevolissime.~ ~ La ¶ corte del re di
 6195   AMFel  III- 197                   | cosa e giusta è che voi condanniate pure alle torture d'
 6196   2Apio  II1- 149                   |          ma scoperti si condannino a morte”.~ ~ 2. In
 6197   Svegl  III- 624                   |      male che a punirlo condegnamente nemmeno basta ¶ l'
 6198   ITSac    I- 888                   |     Reputo che non sono condegne le passioni di questo ¶
 6199   1Friv  III- 854                   |    interno della terra, condensandosi come in una caldaia
 6200   3PaAn    I- 710                   |       di fulmine che si condensano, gelo di ¶ tempeste che
 6201   1Apio  II1-  12                   |  marina fatta bollire e condensata nel vapore ritorna ¶
 6202   1Friv  III- 854                   | vaporeeccessivamente condensato frange le pareti della
 6203   I1889    1,   VI - 271            |    alimentarsi e glielo condiate con un concime, perché
 6204   2PaMa    I- 125                   |   sì alto favore non de condigno, come ci spiegan le
 6205   I1894    3,    IV- 141            |     di ¶ formaggio e di condimenti si fanno parimente in
 6206   3OrFr  II2- 132                   |       che sa molto bene condir le ¶ vivande".~ ~ Al ¶
 6207  II1899   IV- 262                   |   Quando debba dire no, condisca la negativa con tali
 6208 III1899   IV- 972                   |            dell'animo e condiscano la negativa con tal
 6209   1PgDo  II2- 358(2)                |            Per ora egli condiscende ad ¶ ammetterne tre.
 6210   I1883   17,   VI -  44(162)       | forse pena, non ¶ volle condiscendervi. O amore eccessivo della
 6211   ASGot  II2-  29                   |      è per apparire"; i condiscepoli sclamavano: "Gottardo è
 6212   2Apio  II1- 373                   |   molti ¶ suoi scritti. Condiscepolo a san Giovanni era sant'
 6213   ASGot  II2-  28                   |    del meglio in tutto. Condiscono ~ ~  ./. poi lo ¶ studio
 6214   I1912    3,    4,   VI - 659      |         assoluzione sub conditione. Devo anche dichiarare
 6215   I1910    0,    5,   VI - 595      |  mente, larga di cuore, condivideva di buon animo e con ¶
 6216   1PaAn    I- 349(97)               |   voce verbale del modo condizionale nella forma antiquata
 6217     App   VI - 815                  |         e ¶ involontari condizionarono la selezione e l’
 6218   2Apio  II1- 272                   |     rescrisse a Cirillo condolendosi dei patimentisofferti
 6219   2Apio  II1- 332                   |   principicristiani. Condonava i tributi, porgeva
 6220   IlFon  III- 957                   |     tutto questo, che è condonazione rilevantissima, chi ti
 6221   SILou    I-1047                   | i fratelli miei e me lo condoni la Vergine santa se io ¶
 6222   1Apio  II1-  43                   |     e i ¶ debiti che si condonino a quelli che non hanno
 6223   2PaAn    I- 595                   |         lasciollo e gli condonò il debito. Quel servo
 6224   2Apio  II1- 197                   |    croce del Salvatore, condottevi da una schiava cristiana
 6225   I1913    9,   VI - 732            |    gli uomini ­fedeli e condottili sopra certo luogo disse: «
 6226   Gpont  II1-1025(143)              |  i sacerdoti Beruelle e Condron; cfr. Rohrbacher XIII, ¶
 6227   2Apio  II1- 388                   |    dalla sua gabbia e ¶ conducendolo con obbrobrio lo coprono
 6228   2Apio  II1- 409                   |      70 mila uomini e ¶ conducendone schiavi 30.000. Allora
 6229   I1910    3,    1,   VI - 520      |   cappelle sui sentieri conducenti a Dasile, ad Alpiggia, a
 6230   Mfior    I- 977                   | un  uno sciagurato si conducesse al supplizio. L'infelice
 6231   I1883    5,   VI -  17            | male? E quelle che teco conducesti, che staranno sane? E tu
 6232   SILou    I-1054                   |      Vergine benedetta, conduceteci per le vie reali di ¶
 6233   I1913   12,   VI - 752            |          bruscamente: « Conducetelo al signor prefetto ». Il
 6234   2Apio  II1- 128                   |     per via. Il cavallo conducevalo a mensa con sé e lo
 6235   2Apio  II1- 193                   |    Chiesa. A quest'uopo conducevanlo ¶ in trionfo e facevanlo
 6236   Vmeco  III- 418                   |  carro dei cadaveri che conducevansi a seppellire. Il
 6237   Vmeco  III- 390                   | di Tenedo. A quel luogo conducevasi l'accusato ¶ e lo si
 6238   3Apio  II1- 723                   |    di ¶ portare le armi conducile contro ai saraceni, i
 6239   IlFon  III- 942                   | Sacramento, ¶ a fine di condurci per mano al paradiso,
 6240   1PaAn    I- 199                   |  da voi ¶ data a Dio in condurgli l'anima di un figlio, il
 6241   I1883   14,   VI -  37            |   male e degnatevi  ./. condurmi dove trovansi tutti i
 6242   1Cagr  II2- 383                   | si tramuta come Mosè in conduttor di popolo ed in
 6243  II1902   IV- 360                   |          o) in tutte le conduzioni da farsi in nome della
 6244 III1910   IV-1351                   |     o moralmente non si confà con l'istituto religioso
 6245 III1899   IV-1106                   |  omni specie mala77 nel confabulare e nell'incontrarsi in
 6246 III1899   IV-1036                   |    chiave in momento di confabulazione qualsiasi.~ ~i) Nella
 6247   3OrFr  II2- 166                   |   con gran diligenza le confabulazioni e la famigliarità con le
 6248   I1893   IV-  75                   |   di tale indole che si confaccia ¶ all'indole della
 6249   I1889   IV-  19                   | di bevanda che meglioconfacciano alla salute dell'anima
 6250   3OrFr  II2- 214                   | acciocché tu sii il mio confaloniero. E come io il  della ¶
 6251  II1902   IV- 331                   | e per indole, meglio si confanno agli uffici più comuni
 6252   1Apio  II1-  77                   |    ed Ezechia pensava a confederarsi cogli egizii, ma
 6253   1Cagr  II2- 393                   |     due autorità, le ha confederate eziandio nel suo corpo
 6254   3Apio  II1- 727                   |       consegnollo ad un confederato.~ ~ ~ ~ Altra volta il
 6255   I1875  Rifl,    1,   VI - 943(236)|              Originale: conferbat
 6256   I1910    3,    1,   VI - 519      |      teneva un discorso conferenziale nell’oratorio della
 6257   3Apio  II1- 591                   |    di quelli che già ti conferimmo, noi ne godremmo, ma
 6258  II1913   IV- 817                   | al cuore, e questo pure conferirà alla ¶ vostra maggiore
 6259   Vmeco  III- 410                   |    fuoco. Buon Dio! Per conferircialto beneficio Gesù
 6260   Gpont  II1-1084                   |     richiamò a Roma per conferirgli il vescovado di Perugia.
 6261   2PaMa    I- 111                   |    di necessità dovette conferirle il primo, che fu di
 6262   2Apio  II1- 496                   |  di Toscana Ranieri per conferirlo ¶ a Bonifacio, padre
 6263   I1883   23,   VI -  58            |  Cinque o sei direttori conferirono poi fra loro e 218
 6264   AnPar  III- 571                   |        della Chiesa per conferirti il sacramento che è
 6265   I1875 Corso,   13,   VI - 914     |   dignità che Dio vi ha conferita. Il primo vostro affetto
 6266   I1891   17,   VI - 376            |   Oratorio di San Luigi conferivan talora e dicevano: «
 6267   3Apio  II1- 612                   |    che ¶ sacrilegamente conferivansi con latte. Ritornando
 6268 III1899   IV-1017                   |   una massima buona e ¶ confermalrla con un esempio, onde
 6269   SAFam  III-  45                   |        missionari per ¶ confermarli nella pace del Signore i
 6270   2Apio  II1- 277                   |  che ¶ Anatolio dovesse confermarsi in sensi di maggior
 6271   2Apio  II1- 430                   |    congregati dicendo: “Confermatemi o temete l'ira mia e
 6272   Svegl  III- 689                   | religione, maggiormente confermatevi nella ¶ dottrina santa
 6273   2PaMa    I-  83                   |       che le prove e le conferme di tristo augurio. ¶
 6274   I1913     ,   VI - 702            |      e non solare, come confermerebbe la successiva
 6275   FIPop  II2- 105                   |   agli uomini viatori". ConfermolloGesù, cresciuto
 6276   I1912   24,   VI - 987            |     a gola il denaro, e confessai d’averlo già speso. Si
 6277   AnPar  III- 566                   |   la prima, detestala e confessala insieme ¶ a tutte le
 6278   ITSac    I- 863                   |     che a lui si fanno, confessandolo vero Dio con la ¶ bocca,
 6279   Vmeco  III- 376                   |       mai, ovvero che ¶ confessandosene tacciono190 l'enormità,
 6280   PAS86  III-1063                   |      questo, ¶ che cioè confessandosi spesso e non trovando d'
 6281   3PaMa    I- 147                   |    Di subito <dobbiamo> confessarle con le parole. Di ¶
 6282   1PaAn    I- 199                   | pentirvene a dovere, di confessarvene come è obbligo. ¶ Se poi
 6283   3PaAn    I- 766                   |   di tempo in tempo non confessasse le ¶ sue colpe. Le colpe
 6284   3Apio  II1- 722                   |         allo assalto si confessassero ¶ tutti e si
 6285   Gpont  II1-1084                   |     Pervenuto a Roma, ¶ confessavalo al pontefice sommo: "
 6286   I1912    2      ,   VI - 647      |   Lorenzo, mio parente, confessavami di avere egli stesso
 6287   Vmeco  III- 409                   |    in ogni . Il Sales confessavasene ¶ più presto che poteva.
 6288   SAFam  III-  86                   |  io son sicuro che vi ¶ confesseranno che riguardo all'anima
 6289   Vmeco  III- 409                   |   noi i peccati nostri. Confessiamoli con quel vivo dispiacere
 6290   I1887     ,   VI - 159            |    l’aiutò e in morendo confessollo che il sacrificio di
 6291   1Cagr  II2- 410                   |       B<eati> Agrippini confessoris ¶ et episcopi comensis
 6292   I1912   40,   VI -1000            |     l’elemosina di quei confetti; io rimasi confuso e
 6293   AnPar  III- 505                   |      mostra il ~ ~  ./. confettuccio al bambino e poi lo
 6294 III1899   IV-1062                   |   come di ¶ pittura, di confezion di fiori, d'intarsio e
 6295 III1899   IV-1060                   | ad uso divoto; ~ ~d) si confezionano pur anche lavori avuti
 6296   I1907   16,   VI - 476            |  e circonvicini, e ‹di› confezionar le ostie pel santo
 6297  II1899   IV- 319                   |  della farina gialla da confezionarsi in più guise.~ ~La ¶
 6298 III1899   IV-1088                   |      di latte, di acqua confezionata e simili. Il ¶ sistema
 6299 III1899   IV- 994                   |     cucina sieno i cibi confezionati con ¶ molta semplicità.~ ~
 6300 III1899   IV-1063                   |        sano e utilmente confezionato.~ ~c) Si dia al mattino
 6301   I1913    8,   VI - 727            | le erbe medicinali e le confezionava in servigio degli ¶
 6302  II1899   IV- 288                   |     variato; ~ ~f) le ¶ confezioni di frutta si fanno
 6303   2Apio  II1- 126                   |    largo collaspada, confezionò una religione acconcia
 6304   Apadr  III- 171                   |  che in seno alla madre conficca uno stilo di morte.~ ~
 6305   I1907   20,   VI - 496            |    ed ora io... io l’ho conficcata su quel letto di agonie...
 6306   I1875 Corso,    8,   VI - 876     |      liberi. Signore, ¶ conficcate nei nostri cuori il
 6307   IlFon  III- 978                   |  Signore? "Se mi avesse conficcato gente avversaria non mi
 6308   1Apio  II1-  56                   |  Dalila che dicevagli: "Confidalo a me il segreto ¶ della
 6309  II1911   IV- 678                   |  e attendete di ¶ poi a confidarle, se e come vi parrà più
 6310   Gpont  II1-1010                   | a sé i figli propri per confidarli entro al cuore
 6311   1PaAn    I- 392                   | quanto a soffrire? Ma ¶ confidarono e furono ad ogni fiata
 6312   IlFon  III- 916                   |    poi ¶ l'anima fedele confidasi con l'angelo benedetto
 6313   CLAPe  II2- 578(138)              |              Originale: Confidat; cfr. ActaSanctorum,
 6314   50Rmi  III-1119                   | tutte le ore del ?... Confidategli pure i cuori vostri...
 6315  I1889b   17,   VI - 331            | Taci in cuor tuo. 19. E confidati con pensar che ti
 6316   3Apio  II1- 881                   |   Salvatore. Or chi non confiderà appieno sapendo di
 6317   ITSac    I- 838                   |   sarà grande quando tu confiderai pienamente in Dio
 6318   Mfior    I- 980                   |        di te, più pochi confideranno nella prudenza de' ¶
 6319  II1911   IV- 486                   |   regole: la prima, che confidino ¶ in Dio; la seconda,
 6320   I1887     ,   VI - 149            |   Ma la speranza... Qui confidit in Domino non
 6321  I1889b    2,   VI - 316            |       al porto tutti. « Confidite: ego vici mundum » 17 .
 6322   Mfior    I- 923                   |         così il Signore confidolle ancor maggioribeni,
 6323   3Apio  II1- 879                   |  d'Alemagna di 140 mila confidollo a Moreau e ¶ l'esercito
 6324   3Apio  II1- 735                   |      di mare al quale ¶ confidossi fece proprio il
 6325   IlMon  III- 988                   |      di monte, che ti ¶ configge al piano della tua valle
 6326   1PaAn    I- 281                   |  dai pagani, in credere confinano con i gentili. Questi ¶
 6327   I1907   16,   VI - 480            |         e ­bisognerebbe confinarlo a stare con le bestie
 6328  I1891b    1,   13,   VI - 400      |  immobile in un letto e confinato ad una stanzetta tutto
 6329   I1912   10,   VI - 975            |  ai voleri del governo, confinò il pericoloso don Luigi
 6330   3OrFr  II2- 239                   |  dica come segue:~ ~ V/ Confirma hoc, Deus, quod operatus
 6331   3Apio  II1- 761                   |   Enrico in proporre di confiscarli tutti disse: "Sento che
 6332   3Apio  II1- 602                   |       dessi ebrei sieno confiscati nei beni e banditi nella
 6333   FIPop  II2-  86                   | furono ricacciati dalle confische ¶ demaniali. Nondimeno i
 6334   2PaAn    I- 537                   | saperne più di lui e lo confisse con ¶ tre acutissime
 6335   Asant  III- 256                   | juventutem meam.~ ~Sac. ConfiteminiDomino quoniam bonus.~ ~ ~ ~  ./. 
 6336  I1889b   46,   VI - 357(85)        |       Soror Magd‹alena› confitens p‹eccata› s‹ua› dolebat
 6337   3OrFr  II2- 244                   |  supplicum ¶ preces, et confitentium tibi parce peccatis, ut
 6338   I1912           ,   VI - 643      | nel 1926 la deposizione confluì nel Summarium a stampa,
 6339  II1913   IV- 787(29)               | Modernismo, ¶ nel quale confluivano molte posizioni
 6340   Apadr  III- 167                   |    Amen!" e intanto che confondano già la loro ¶ gioia con
 6341 III1899   IV-1081                   |      dipendono dal loro confondatore, ma ¶ soltanto quanto
 6342   MeMus  III- 807                   |   sul Sedum carneum10 e confondendo con quello i colori
 6343   1Cagr  II2- 401                   |         punto". E ¶ qui confondendosi vivamente sclamava: "Gli
 6344   3Apio  II1- 739(354)              |      affatto diversi, e confonder l'uno ¶ coll'altro è un
 6345   SAFam  III-  66                   |  Allora voi non potrete confonderlimeglio che sputar a
 6346   Svegl  III- 672                   |        cosiffatti per ¶ confonderlo. Poi figuratevi che si
 6347  II1913   IV- 844                   |        bensì, ma pure a confondersene per il grave peso di
 6348   1PaMa    I-  18                   |   dovere e consolarti e confonderti nello stesso tempo?~ ~ 2
 6349  II1899   IV- 249                   | miserabili.~ ~ Non ¶ vi confondete, ma umiliatevi,
 6350   Vmeco  III- 268                   |  E qui, se peccatori, ¶ confondetevi, perché Iddio è giusto.
 6351   9Ferv  II2- 333                   |          della città si confondevano colla folla del popolo
 6352   1PgDo  II2- 369                   |  pietosi di quest'anima confondevansi con i gemiti del
 6353   3PaAn    I- 689                   |    la miseria ¶ nostra! Confondiamcene. Stamane molti di noi
 6354 III1910   IV-1266                   |       E un abito che si conforma il più ed il meglio
 6355   3OrFr  II2- 219                   |      A ¶ questa ragione conformando noi l'animo e la mente
 6356  II1909   IV- 368                   |  dedicò a rielaborarlo, conformandolo più pienamente ¶ alle
 6357   I1889   IV-  48                   |        di pietà occorre conformarle alle forze degli
 6358 III1905   IV-1109                   |      Salvatore;~ ~2) di conformarvisi per quanto si può con lo
 6359   IlFon  III- 867                   |        Dio mi vede" e ¶ conformerai la condotta tua a questa
 6360   IlMon  III- 994                   |    Io mi rallegro teco. Confortami con dire che in questo ¶
 6361 III1915   IV-1362                   |    propri assistenti, ¶ confortandola di consigli educativi, e
 6362   2Apio  II1- 388                   |    a visitarlo, ed ei ¶ confortandoli operava di frequente un
 6363 III1910   IV-1332                   | parole di assicurazione confortante
 6364   I1875 Corso,    9,   VI - 888     | contento di udirne e di confortarmi, se sia possibile
 6365   2Apio  II1- 371                   |      i sudditi ./. a confortarsene dicendo: “Quando sta
 6366   3OrFr  II2- 121                   | Paolo, apparendogli, lo confortasse con dirgli che il
 6367   I1912    3,    4,   VI - 659      |   pressoché morente, la confortassi con una giaculatoria
 6368   P14Ab  II2- 601                   | Ma voi, o ¶ Abondio, vi confortaste tuttodì nello esempio di
 6369   3PaAn    I- 654                   |   possum in eo qui me ¶ confortat". Iddio è padre nostro
 6370  II1913   IV- 826                   | E posciaché avrete così confortata ¶ l'anima, vi è lecito
 6371  II1911   IV- 442                   |   allieve: le fervorose confortatele soavemente ad un correre
 6372  I1891b    2,    8,   VI - 414      |       la virtù di lui e confortatosi all’esempio di sua virtù
 6373   I1889   10,   VI - 302            | al miserello una moneta confortatrice. Ma sovrat‹t›utto la
 6374   3Apio  II1- 735(350)              |              Originale: confortavanlo
 6375   Gpont  II1-1037                   | giudizio di Dio. Infine confortossi con ¶ ricordare: "Son
 6376   3Apio  II1- 769                   |   a Roma, ¶ entrò nella Confraternità dell'amor divino.~ ~
 6377   CLAPe  II2- 577                   |   clero, dei regolari e confraternitadi predette, suonando ¶
 6378   3OrFr  II2- 182(156)              |  1585-1590) istituì una Confraternitas Chordigeorum sancti
 6379  I1891b    1,   13,   VI - 399      |  malattia Aveva le ossa confratte, gli scricchiolavano le
 6380  II1913   IV- 845(9)                |                      La Confreternita di santa Maria della
 6381   I1889    2,   VI - 274            | strumenti agrari per la confricazion del ferro contro gli
 6382   1PaAn    I- 212                   | troppo. Uh che ingiuria confrontar l'uomo con Dio e ¶ darla
 6383 III1910   IV-1321                   |  ricevere le schede, di confrontarle, di leggerle.~ ~Si
 6384   3OrFr  II2- 111                   |  della vita del santo e confrontarli ¶ con gli insegnamenti
 6385   Mfior    I- 975                   |   Salvatore, la Vergine confrontavalo nel cuor suo. L'
 6386   2PaAn    I- 424                   |           noi ¶ stessi. Confrontiamoci con Gesù Cristo. Ci
 6387   I1912   35,   VI - 996            |  te Domine speravi, non confundar in ¶ aeternum » 40 . Non
 6388   I1910    1,   16,   VI - 635      |    mundi Deus elegit ut confundat fortia 80 . Chi non
 6389   Vmeco  III- 397                   |  li ¶ convertirono o li confusero. Le genti le ridussero
 6390   3Apio  II1- 583                   |   agli ebrei perfidi, ¶ confutando con egregi libri i loro
 6391   2Apio  II1- 260                   |        di origine. In ¶ confutar questa dottrina molto
 6392   2Apio  II1- 252                   | a sanGirolamo fu poi confutato. Rufino fu denunziato al
 6393   2Apio  II1- 488                   |         contro i giudei confutava le loro ¶ obbiezioni con
 6394   2Apio  II1- 296                   |  di ¶ Tapso aggiunse le confutazioni di Sabellio, di Fotino,
 6395  I1889b   42,   VI - 354            |  pretese. 4. Studiamo o confutiamo, e lavoriamo. 5.
 6396   2Apio  II1- 501                   |  mostro dell'error suo. ConfutolloLanfranco584 monaco
 6397   2PaMa    I-  64                   |          tua". Allora i congaudii saranno vivissimi, le ¶
 6398   SAFam  III-  59                   |     ritornando a ¶ casa congedato, trovò che i
 6399   I1913    7,   VI - 720            |        della diocesi... Congedava i miei visitatori col
 6400 1/2BPEL  III-1184                   |       Prende ¶ l'ultimo congedo da Maria e da Giovanni.
 6401   3Apio  II1- 552                   |     fortezzemobili e congegni di macchine poderose.
 6402  II1911   IV- 680                   |    se ne costituisce un congegno mirabile di azione e di ¶
 6403   I1910   11      ,   VI - 560      |   giungesse colle vesti congelate a Campodolcino. ¶ La
 6404 III1910   IV-1247                   |   in ogni congregazione congenere, ai sacerdoti si
 6405  II1911   IV- 450                   |             e a delle ¶ congestioni ./. cerebrali e bisogna
 6406   2PaAn    I- 448                   |   ai più. I saggi, male congetturando, sclamavano: "Miseri di
 6407   Vmeco  III- 355                   |          sicché tutti ¶ congetturavano pessimamente di lui.
 6408   1Apio  II1-  29                   |  ha promesso. Ma non si congiungeranno più gli uomini tristi
 6409   Vmeco  III- 337                   |    i cuori. Alle azioni congiungeremo il desiderio più ¶ vivo
 6410   1Cagr  II2- 407                   |  sorriso.~ ~Presto vi ¶ congiungerete in fratellevole amplesso
 6411   2Apio  II1- 502                   |   patriarcaAlessio a congiungerla con Michele issofatto.
 6412   3Apio  II1- 760                   |          sì che ¶ possa congiungermi ad Anna". Cromvello
 6413   3OrFr  II2- 188                   |  Voleva che allo studio congiungessero l'orazione fervente...
 6414   50Rmi  III-1092                   |    preghiera voi stessi congiungete l'elemosina, specie alle
 6415   IlMon  III-1006                   |      del fiume Adda, si congiungevano le acque del Tartano con
 6416   Gpont  II1-1074                   |          della Svizzera congiungevansi sempre più intimamente
 6417   Gpont  II1-1032                   |     eccesso di barbarie congiungevasi l'eccesso di scherno.
 6418  II1913   IV- 841                   |  amore al divin Cuore e congiungiamo i mezzi uniformi all'
 6419  II1913   IV- 866                   |     della festa, voi vi congiungiate ad onorare e pregare il ¶
 6420  II1911   IV- 686                   |         della stessa.~ ~Congiuntamente a questo, si costituisce
 6421   1Apio  II1-  80                   |      le tribù di Giuda, congiuntesi schiave in Babilonia
 6422   I1912    3,    1,   VI - 653      |           granulosa ¶ o congiuntivite agli occhi, della quale
 6423   2Apio  II1- 391                   |     sposato a Rotrude e congiuntosi con Carlomagno sotto la
 6424   1Apio  II1-  89                   |  ad Assuero: "Gli ebrei congiurano contro ¶ di voi;
 6425   2Apio  II1- 434                   |      che il  ./. figlio congiurasse alla vita del genitore.
 6426   2Apio  II1- 328                   | accusato come ribelle e congiuratore, e però che fosse ¶
 6427   3Apio  II1- 860                   |    i preti fedeli, come congiuratori, fossero deportati. ¶
 6428   2Apio  II1- 455                   |          ma non maligne congiure di sangue.~ ~ 2.
 6429   3Apio  II1- 816                   |                     Nel Congo i ¶ religiosi sono
 6430   SAFam  III-  95                   |  ancor noi ci uniremo a congratularci come con essi così con ¶
 6431   TMort    I-1333                   |        Io non posso non congratularmi con ¶ quelli che vengono
 6432   TMort    I-1315                   |     E dopo che ¶ sonosi congratulati i giusti della terra con
 6433   4Croc  II2- 471                   |  lamento, ma i ¶ nostri congratulavansi con dire: "Rocco è il
 6434   I1883   16,   VI -  43            |          Teresa, noi ci congratuliamo con voi. ¶ Supplicate
 6435   1Apio  II1- 100                   | a Dario, il quale se ne congratulò e disse: "Belle cose
 6436   1Apio  II1-  45                   | incontrò qui con Mosè e congratulossi e dissegli: "E' ¶ troppo
 6437   9Ferv  II2- 352                   |  canonizzazione... Però congregandosi al principio di maggio
 6438   1PgDo  II2- 370                   | Concilio di Trento si ¶ congregano in unione di ~ ~  ./. 
 6439   3OrFr  II2- 235                   | hic hodie in tuo nomine congregatam, cuius famulus tuus ¶
 6440   I1910   20      ,   VI - 584(44)  |    et in Archivo Sacrae Congregationis pro Causis Sanctorum
 6441   I1913   13,   VI - 762(83)        |  i telegrafisti; cfr. I Congressisti Telegrafici al Ricovero
 6442  II1913   IV- 852                   |   avete almeno in parte congrua il personale, la
 6443   I1893    2,    IV-  91            | almeno portino una dote congruente per la propria ¶
 6444   I1912   11      ,   VI - 686(39)  |  levamina sibi infirmae congruentia, immo necessarium potum,
 6445   2Apio  II1- 470                   |         Era avaro sì da coniar monete d'oro con lega in
 6446   Gpont  II1-1002                   |   incoronare Carlo fece coniare in segno di alta ¶
 6447   2Apio  II1- 396                   |       altissimo. Furono coniate medaglie ¶ con questa
 6448   3Apio  II1- 796                   |      cattolica Carlo ix coniòmedaglia con questo
 6449   3Apio  II1- 534                   |  caduti, ¶ delle unioni coniugali, della penitenza, della
 6450  I1891b    4      ,   VI - 427(80)  |   il 1 gennaio 1839 e ¶ coniugata con Ferdinando Calvi, la
 6451   I1875 Corso,   16,   VI - 938     |     di celibe ovvero di coniugato osservate la ¶ virtù di
 6452   ITSac    I- 884                   |   i suoi figliuoli. Era coniuge affettuoso e ¶ la
 6453   2Apio  II1- 258(178)              |      dal testo la frase Coniungere la podestà [...] quasi
 6454   I1910    7,    1,   VI - 547      |        col tempo in lei connaturale. Ricordo che giungendo a
 6455   I1875 Corso,    5,   VI - 856     |    il forte ¶ dalla sua connazionale Dalila traditrice? Nel
 6456   3Apio  II1- 565                   | e poi al vescovado ¶ in Connerth trovò una diocesi più
 6457 III1910   IV-1351                   |    convenire al sacroconnubio, che diviene quasi nodo
 6458   Mfior    I- 938                   |  alla fervida fanciulla conobbelo ben presto il cuor di
 6459   Vmeco  III- 350                   | perché io son certo che conoscendolaporremo attenzione ad
 6460   1PaAn    I- 186                   | di me, o ¶ Signore, che conoscendovi pure vi ho offeso tante
 6461   I1912   22,   VI - 985            |        e un altro prete conoscente. Si parlò di don
 6462   CLAPe  II2- 482                   |  in Morbegno provò di ¶ conoscerci. Ci salutò dicendo: "La
 6463   SILou    I-1108                   |           E ¶ voi senza conoscermi, di punto in bianco mi
 6464   Mfior    I- 958                   |  l'arcangelo Gabriele e conoscevalo lei ¶ sola. Ma poteva o
 6465   CanSu  II2- 287                   |     L'interiore di Anna conoscevasi di preferenza nei giorni
 6466   I1910    6,    1,   VI - 543      |   formiche ». Io che ne conoscevo lo spirito ne fui tosto
 6467   I1883   14,   VI -  37            |  voi avete dato qualche conoscimento di quello che ¶ è il
 6468   2PaAn    I- 534                   |  si smarrisca. Il dotto conoscitor inglese lordStanhope118
 6469   SAFam  III-   4                   | di me ben più capaci, e conoscitori assai più profondi della
 6470   2Apio  II1- 356                   |   non la conobbero, o ¶ conosciutala non la curarono. Questa
 6471   TMort    I-1304                   |    vedutolo in viso e ¶ conosciutolo per il benefattor suo
 6472   Mfior    I- 971                   |       sono beati perché conoscon di amare il Signore.
 6473   2Apio  II1- 134                   |  acceca e una voce lo ¶ conquide che diceva: “Saulo,
 6474   Vmeco  III- 305                   |       a ¶ Sennacherib e conquidevali. Gridava: "Non possumus ./. 
 6475   I1875 Corso,    8,   VI - 877     |  gli uomini, già troppo conquisi da spavento. Gesù povero
 6476   CLAPe  II2- 485                   |  nome, ¶ scendevano per conquistar Como, ma sopraffatti da
 6477   3Apio  II1- 736                   | di viceré ¶ delle terre conquistate e il titolo di grande
 6478   MFerv    I-1211                   |   una turbaeletta di conquistati e salvi omai da morte!~ ~
 6479   3Apio  II1- 644                   | lunghezza, il terribile conquistator Gengiskanmovendo
 6480   IlFon  III- 916                   |  fedele è come un'anima conquistatrice che si abbraccia a tutti
 6481   3Apio  II1- 782                   | fuggì e venne al Perù e conquistollo. Carlo v nominollo
 6482   SILou    I-1120                   |      Io mi vi recherò a consacrarla in persona del mio ¶
 6483   PAS86  III-1047                   |        che poi presto ¶ consacrava per gli ufficii più
 6484   2Apio  II1- 259                   |   castità e poi tutta ¶ consacravasi all'educazione di
 6485   PAS86  III-1054                   |   dei santi costumi, la consacrazion ¶ dell'adulterio, la
 6486 III1915   IV-1401                   |  meditazione, ad ¶ essa consacrerete, in orario opportuno,
 6487   2Apio  II1- 201                   |         un figlio io lo consacrerò al ¶ servigio vostro”.
 6488   1PaAn    I- 292                   |       che prima di dare consacriamo il dono con intingerlo
 6489   I1883   38,   VI - 104            |  suoi servi più cari si consacrino all’impresa di far
 6490   3OrFr  II2- 154                   |  degli Angeli. Il santo consacrolla sposa a Gesù e poi la
 6491   Vmeco  III- 350                   |          nello spirito, consacrolli nel corpo. Allora
 6492   3OrFr  II2- 150                   | varii luoghi del monte, consagrati dalla ¶ pietà del
 6493   2Apio  II1- 148                   |    disobbediente, ma un consan ./. guineo sebben
 6494   MeMus  III- 797                   |  benemeriti parenti e ¶ consanguinei2, non sarebbe bene
 6495  II1911   IV- 408                   |     in queste pagine la consapevolezza di una sua ¶
 6496   I1912   10      ,   VI - 685(38)  |  diligentissime propter conscientiam paruisse, in Regula vero
 6497   Mfior    I-1038                   | entrarvi. Gli apostoli, conscii della prossima partenza
 6498 III1910   IV-1247                   |     il sacerdote, che è conscio ¶ della sua dignità
 6499   TMort    I-1303                   |   intieramente vogliamo consecrarci allo aiuto vostro. Siate
 6500   3OrFr  II2- 115                   |      Venne in persona a consecrarne il santuario maestoso e ¶
 6501   SILou    I-1120                   |      nel medesimo tempo consecrarono gli altarilaterali.
 6502   2PaMa    I- 116                   |  Maria per madre. E per consecrarsele con più vivoaffetto
 6503   Mfior    I- 930                   |    subito al tempio per consecrarsi tutta nel corpo e nell'
 6504   TMort    I-1297                   | vivi in confortarli. Si consecrava tutto ¶ ai morti per
 6505   Mfior    I- 924                   |     o Maria". Più tardi consecravale insieme cogli affetti
 6506   I1889    3,   VI - 277            |    è a seminar due anni consecutivi lo stesso genere di
 6507   I1910   19      ,   VI - 580      | della sua vita, che poi consegnai al nipote don Lorenzo ¶
 6508 III1899   IV-1056                   | a) dalla polvere; ~ ~b) consegnarle unicamente a mani
 6509   1Cagr  II2- 416                   |         All'atto poi di consegnarlo alla ¶ terra, un
 6510   2Apio  II1- 326                   |  tanto che possedevano. Consegnarono poi le ¶ somme pel
 6511   SAFam  III-  11                   |        fino al punto di consegnarsidisperata10 fra le
 6512   2Apio  II1- 394                   |   Roma, gridava che gli consegnassero il pontefice e ¶ intanto
 6513 III1915   IV-1366                   |    poveri, a tale patto consegnataci dalla Provvidenza per
 6514   SILou    I-1115                   |  prendeteci per ¶ mano, consegnateci a Gesù, ditegli che ci
 6515   2Apio  II1- 385                   |    Astolfo minacciava: “Consegnatemi il ¶ pontefice o Roma
 6516  II1899   IV- 220                   | 1899 don Luigi Guanella consegnava al suo vescovo,
 6517   3Apio  II1- 855                   | i sacerdoti e questi ne consegneranno i loro poderi per lo ¶
 6518   2Apio  II1- 206                   |        una lettera e la consegneremo a giudicar dal ¶ popolo”.
 6519 III1915   IV-1402                   |    santa povertà.~ ~10. Consegnerete ogni vostro provento
 6520   2Apio  II1- 240                   |   de' suoi padri, ed io consegnerò l'eredità di Gesù Cristo
 6521   CfrMo  II2- 264                   |   dati da Dio perché li consegniate salvi in ¶ paradiso. La
 6522   SAFam  III-  30                   | a beneficarti finché ti consegnino ancora in mano al
 6523   2Apio  II1- 311                   |      Leone dolentissimo consegnossi in ¶ vendita al barbaro,
 6524   2Apio  II1- 312                   |   proprio ai poveri e ¶ consegrandosi a Dio, ottenevano che in
 6525   SILou    I-1107                   |    e veduti, in ciò che conseguì e accompagnò l'
 6526   4Croc  II2- 474                   |        degli ¶ eletti e conseguirà una tale riforma della
 6527 III1910   IV-1264                   |       e pericolo che ne conseguirebbe è certamente ¶ la
 6528   2Apio  II1- 274                   |  e ¶ vi  ./. attese per conseguirne felicità. Sentissi dire
 6529   I1912   19      ,   VI - 700      |      dichiarano di aver conseguita la ¶ loro insperata
 6530   3Apio  II1- 531                   | iv.~ ~6. Effetti che ne conseguono.~ ~7. Enrico iv a
 6531   Svegl  III- 702                   |           come ¶ sono i consensi e i peccati contro alla
 6532   2Apio  II1- 502                   |  aveva già ¶ moglie, ma consentì la sorella Zoe, che così
 6533   PAS86  III-1028                   |   che quando le leggiconsentirono la pubblica professione
 6534   I1883   28,   VI -  77            | avevano detto: « Se non consentite a quest’opera di bene,
 6535   I1893   10,    IV- 107            |    generale, nei limiti consentiti dalla prudenza del
 6536   3Apio  II1- 805                   | monte e ¶ accorrevano e consentivano d'esser battezzati con
 6537   I1883   24,   VI -  62            |         disse: « Or non consento oltre », e il confessore
 6538  II1911   IV- 512                   |    delle forze ¶ che vi consentono e a tenore del grado di
 6539   Svegl  III- 722                   |  Matteo: "Sia tu subito consenziente al ¶ tuo avversario (il
 6540   3OrFr  II2- 127                   |   cristiano deve essere consepolto ¶ con Cristo, che deve
 6541   3OrFr  II2- 242                   |    felicitatem et vitam consequaturaeternam. Per Christum
 6542 III1905   IV-1150                   |    ipsi ¶ misericordiam consequentur7... Quod uni ex his
 6543   CfrMo  II2- 275                   |     in nero. Le braccia conserte al seno, le mani coperte
 6544   I1875  Rifl,    1,   VI - 943     |      meditazione. Maria conservabat 236 in corde suo 237 .
 6545   I1889    4,   VI - 280            |     con minuziosa cura, conservandole in vasi ben chiusi, ed
 6546   I1912    3,    4,   VI - 661      |      e ¶ vedervi dentro conservandolo religiosamente in casa.
 6547   2PaAn    I- 541                   |     sa il dovere suo di conservarci, se ciò è utile per l'
 6548   Svegl  III- 626                   |        farà il resto in conservarmi la salute". Questo è
 6549   3OrFr  II2- 209                   |          roseti, che si conservaron di ¶ poi sempre verdi e
 6550   IlFon  III- 929                   | Non hai già proposto di conservarti casta e fedele a Gesù
 6551   3Apio  II1- 925                   |     E Macrina rispose: "Conservatela pur voi questa medaglia; ¶
 6552   3Apio  II1- 926                   | un trofeo degno di voi, conservatelo ¶ preziosamente, forse
 6553  II1899   IV- 304                   |  delle persone d'ordine conservativo della fede e del lavoro
 6554   2Apio  II1- 271                   |  nuovo Paolo! Celestino conservator della fede! Celestino
 6555   I1913    5,   VI - 713            |        Il collegio è un conservatorio sacro e un luogo d’ogni
 6556   2Apio  II1- 409                   |   legislazioni proprie. Conservavali strettamente congiunti
 6557   FIPop  II2-  87                   |  cuore, il ¶ fervoroso, conservavalo accalorato. Egli era un
 6558   CLAPe  II2- 581                   |          da ¶ Peschiera conservavane in prezioso deposito
 6559   2Apio  II1- 233                   |         i santi corpi e conservavanli poi in caramemoria.
 6560   SchMi  III- 789                   |    Per insegna nostra ¶ conserveremo il rosario al collo.
 6561   I1875  Rifl,   16,   VI - 957     |   fine Fino a quando vi conserverete? Pasqualini. Il
 6562   Svegl  III- 720                   |        pericoli? Dunque conserviamoci leggieri per essere ¶
 6563   3OrFr  II2- 173                   | a' suoi ¶ servi, il più considerabile si è di vincere133 se
 6564   3Apio  II1- 619                   |   speranza, ¶ la carità considerale nei colori varianti
 6565   1Friv  III- 825                   |     troppo spesso malconsideranti, erano accorsi in numero
 6566   1PaAn    I- 333                   |   di anime. Dimoriamo a considerarle perché sono ammirabili.~ ~
 6567   1PgDo  II2- 369(27)               |        al ¶ trattato De consideratione che san Bernardo di
 6568   1Apio  II1-   6(5)                |  libro De la Religionconsiderée dans ses rapports avec
 6569   MFerv    I-1151                   |   quel Cuore divino.~ ~ Considereremo poi per ordine il Cuore
 6570   3PaAn    I- 658                   |   rovinare le anime.~ ~ Consideriamole le malvagie; in ¶
 6571   3OrFr  II2- 137                   |       Francesco: "Io mi considero come il maggior
 6572   1Apio  II1-  64                   |        l'elenco e il re considerollo e se ne compiacque. Ma
 6573   CLAPe  II2- 578                   |  vi erano questi versi: Considet138 Andreas ¶ (Benaci)
 6574   1PaAn    I- 347                   |  Stava dunque dubbioso, consigliando fra sé ¶ di appigliarsi
 6575   I1893    1,    IV-  81(3)         | che egli manifestava, ¶ consigliandolo di acquietarsi nel
 6576   1PaAn    I- 351                   |      per poter meglioconsigliarci.~ ~ 5. Poniamo
 6577   I1883   42,   VI - 113            |          e devono poter consigliarsi anche con più di uno
 6578   I1893    8,    IV-  87            |      non appena venga ¶ consigliata ocomandata.~ ~A ¶ questo
 6579   Apadr  III- 127                   |       Quando i ¶ medici consigliavano a stare alquanto in
 6580   I1894   IV- 173                   |  stimolerà se pigri, li consiglierà se dubbiosi. In tutte le
 6581   IlMon  III- 995                   |    scegliere uno stato, consiglierommi col ben morire che verrà
 6582   3Apio  II1- 935                   |        peggiori mali, ¶ consigliolli a partirsene. L'Europa è
 6583   PAS86  III-1042                   |  e pubbliche necessità, consistendo poi ogni ¶ speranza di
 6584   SILou    I-1131                   |       pontefice Pio ix, consistenti in ¶ una palma d'oro e
 6585   I1913   14,   VI - 765(92)        |    fanno pure gli altri consoci, e rimandarmi poi l’
 6586   I1887     ,   VI - 144            |    lugent, quoniam ipsi consolabuntur » 23 . La Dina Bosatta
 6587   MFerv    I-1212                   |    Comunione spirituale consolalo con gli affetti del cuor
 6588   FIPop  II2-  98                   |    sua cristianità e, ¶ consolandosi con quelli, univa l'
 6589   Vmeco  III- 319                   |      alle chiese, e qui consolansi in vedere il ministro di
 6590   PCris  II2-  68                   |   si ¶ dissero discorsi consolantissimi. Ma Domenico per ultimo
 6591   SNA89  III-1139                   |        di carne ed il ¶ consolarcene è un sentimento di
 6592   2Apio  II1- 246                   |            alle cariche consolari, si ritrasse alla ¶
 6593   MFerv    I-1265                   | di tenerezza.Appare per consolarle alle pie donne e poi a ¶
 6594  II1911   IV- 598                   |     figlie di Gesù e di consolarne il Cuore ¶ desolatissimo
 6595   MFerv    I-1268                   | santa vostra grazia. Ma consolatemi presto con il trionfo
 6596   MFerv    I-1171                   |   l'animo di Francesco, consolatissimo ¶ ne andrebbe il Cuore
 6597   3Apio  II1- 836                   |     padre dei poveri, ¶ consolator degli afflitti, puro e
 6598   Svegl  III- 623                   |      buoni padri e savi consolatori, abbiamo una peste di
 6599   2Apio  II1- 240                   |          al suo popolo, consolavalo di giorno e di notte con
 6600   2Apio  II1- 320                   |  tribolata dai cattivi, consolavanla i buoni in molte parti. ¶
 6601   AMFel  III- 204                   |              oh come si consolerebbe il tuo ¶ spirito in
 6602   AnPar  III- 530                   | senza questo dolore non consoleresti la Madre. La meschinella
 6603   I1883   12,   VI -  32            |     le cose son comuni; consoliamcene dal fondo del cuor
 6604 III1915   IV-1367                   | di bisogno, è quello di consolidarci, oltreché ¶ negli
 6605 III1915   IV-1377                   |  persone ed opere, onde consolidarne delle ¶ istituzioni
 6606 III1915   IV-1371                   |      lo svolgersi ed il consolidarsi ¶ dell'istituto dei
 6607   3Apio  II1- 575                   |  Pavia ed a Cremona per consolidarvi la pace. Intanto a ¶
 6608 III1915   IV-1366                   |    si sarà sviluppata e consolidata, gioverà al comune
 6609   I1875            ,   VI - 820     |  a formule correnti e ¶ consolidate nella pratica,
 6610   I1910    0,   30,   VI - 616      |   casa di affitto, fu ¶ consolidato nell’attuale Ospizio Pio
 6611 III1910   IV-1341                   |     necessario che ¶ si consolidino nelle case loro di
 6612   3Apio  II1- 685                   |         dei santi~ ~ 1. Consolisi pure ¶ chi per caso si
 6613   IlFon  III- 948                   |             6. ¶ Pietro consolossi alla vista del supplizio
 6614   I1875            ,   VI - 820     |      nel raddoppiamento consonantico, nella concordanza,
 6615  II1899   IV- 265                   |     non ¶ perfettamente consone alle idee di progresso;~ ~
 6616 III1910   IV-1346                   |         della Chiesa, ¶ consono ai consigli ed allo
 6617   3OrFr  II2- 239                   |   tui facias nos esse ¶ consortes243.~ ~ ~ ~ Tuorum corda
 6618   3OrFr  II2- 240                   |            percepta, ad consortium electorum tuorum
 6619   I1912    3,    2,   VI - 655      |        prevosto locale, constabilite in paese due ¶ case per
 6620  II1896   IV- 185(1)                |  Maria del sacro Cuore (Constance ¶ Bernaud) nel 1863; fu
 6621   IlFon  III- 867                   |     potenti perché meno constano di elementi composti.
 6622   Vmeco  III- 384                   | voi non potete per caso constare201 questi esempi? Ebbene
 6623   1PgDo  II2- 356                   |          Exemplar hoc ¶ constat pag. 56. / Como, 17/3/
 6624 III1897 III1897,    IV- 894         |     dove si lavora, per constatare de ¶ visu che tutto
 6625   I1894    0,    IV- 147            | altro deve essere ¶ ben constatata, allora secondo i casi
 6626   I1907   18,   VI - 489            |       perché sono fatti constatati dalla presenza e dalla
 6627   I1912    7      ,   VI - 674      | qualche ¶ colpa, ed io, constatato che si trattava di un’
 6628 III1915   IV-1401                   | sarà fatto oggetto di ¶ constatazione da parte dell'autorità
 6629   SILou    I-1114                   |        esame promulgò e constatò il grande miracolo,
 6630   PAS86  III-1028(1)                |          De ¶ civitatum constitutione christiana (Immortale
 6631   3OrFr  II2- 244                   |       delictorum catena constringit, miseratio tuae pietatis
 6632   Vmeco  III- 367                   |    Guai al ¶ figlio che constrista il cuore del padre. Tre
 6633   3OrFr  II2- 150                   | stimmate, e molte altre construtte nei varii luoghi del
 6634   CfrMo  II2- 276                   |    di divota persona fu construtto altro feretro ¶ senza
 6635   I1910    7      ,   VI - 550(21)  |  Interrogetur: an loqui consueverit de bonitate Dei erga
 6636   PAS86  III-1054                   |       mensae divinare ¶ consueverunt. Perché questa
 6637 III1910   IV-1331                   |  interne dell'animo del consulente che, per questo ¶ stesso
 6638   2Apio  II1- 351                   |       i canoni santi, e consultandosi in quello ¶ vivevano nel
 6639   3Apio  II1- 811                   |      pregar Dio e poi ¶ consultar persone savie e, se
 6640   I1883   29,   VI -  80            |  principi e prelati per consultarla. I suoi funerali furono
 6641 III1915   IV-1374                   |      orari in uso, ¶ da consultarsi ad ogni occorrenza.~ ~Si
 6642   I1910    7,    1,   VI - 546      |        delle anime. Era consultata come una buonamaestra
 6643  II1911   IV- 626                   |  sia sempre con voi e ¶ consultatelo di tempo in tempo, Il
 6644   2Apio  II1- 244                   |   certo Eugenio165, che consultati in copia gli ¶ aruspici
 6645   3Apio  II1- 583                   |      Vescovi e principi consultavanla nelle più ardue ¶
 6646   3Apio  II1- 659                   | d'ignominia e intanto ¶ consultavanlo intorno al modo di
 6647  II1911   IV- 640                   |   e pensati.~ ~Se è per consultazione di spirito, anzitutto è
 6648  II1911   IV- 640                   |  anzitutto è bene che ¶ consultiate quelle direzioni che vi
 6649   I1875 Corso,    5,   VI - 855     |     è l’indovinarlo. Si consultino le storie antiche e le
 6650 III1898   IV- 926(8)                |     ne ascolta i ¶ voti consultivi e poi con voto
 6651   I1887     ,   VI - 178            |     a sfinimenti, a 109 con­su­ma-~zione. Ma è una
 6652   SAFam  III-  24                   |      delle mitraglie, ¶ consumandone i restanti nei vasti
 6653   2Apio  II1- 126                   |  di lampana che viene ¶ consumandosi innanzi  ./. allo altare
 6654   1PaAn    I- 184                   |         le meditano per consumarle più esecrande.~ ~ Altra
 6655   Gpont  II1-1063                   |     e le bruciò, ¶ così consumasi la famiglia cristiana...
 6656   Svegl  III- 699                   | nell'autor della fede e consumatore Gesù il ¶ quale,
 6657   1PaAn    I- 283                   |    Miseri di noi quando consumiamo una iniquità di colpa!
 6658   I1893    5,    IV-  84            |    finché felicementeconsumino fino all'ultimo le forze
 6659   I1907    9,   VI - 459            | edificare et non potuit consummare » 53 ; passava anche per
 6660  I1891b    2,  Int,   VI - 401      |   vitam, magnifica post consum‹m›ationem ». ‹7.› Raimondo Masanti
 6661   I1912   35,   VI - 996            |   aprile 1915~ « Cursum consummavi » 39 . Un po’ di bene si
 6662  II1913   IV- 853                   |   Si ¶ raccomanda che i consuntivi delle diverse case siano
 6663   1PaMa    I-  43                   | riguardo a Gesù, Figlio consustanziale ¶ al Padre eterno.~ ~ 3.
 6664   1Cagr  II2- 406                   |         i ¶ titoli ed i contadi per posseder voi, or che
 6665   3Apio  II1- 858                   | rifiutava, le giovanicontadine li facevano vergognare
 6666   CLAPe  II2- 506                   |     Entro una ¶ casetta contadinesca è un padre chiamato de'
 6667   TMort    I-1325                   |    dell'ordine civile o contadinesco i ¶ quali hanno cura di
 6668   1Friv  III- 843                   | epidemisti gli uni, dei contagionisti gli altri. Accennerete
 6669   1PaAn    I- 263                   |     freddo un cristiano contamina sé con le sensualità e ¶
 6670   1Apio  II1-  59                   |         dai ¶ vizii che contaminano le genti". Per questo
 6671   Gpont  II1-1075                   |         in ¶ battaglia. Contaminavansi i monasteri ridotti a
 6672   I1875            ,   VI - 820     | nonché collaborazioni e contaminazioni, circostanze che
 6673   3Apio  II1- 870                   |    grazia di ¶ Dio, non contamineremo il nostro carattere". E
 6674   Vmeco  III- 441                   |     cristiano, non ¶ mi contaminerò". La Chiesa vi ha
 6675   I1875 Corso,    6,   VI - 865     |  con una colpa la quale contamini questa abitazione santa.
 6676   SAFam  III-  57                   | così cento e cent'altri contansi esempi, dai quali facile
 6677 III1897 III1897,    IV- 892         |  lavori sempre a pronti contanti.~ ~11. I maestri
 6678  I1891b    4      ,   VI - 429      |  andavano per vederlo e contargli affanni. « Poveretti,
 6679   SAFam  III-  35                   |   guisa, ¶ sapreste voi contarmi gli eretici e gli
 6680   SILou    I-1067                   |     io non sono usa <a> contarne a veruno, e tanto meno
 6681   Gpont  II1- 981                   | montagne, ¶ egli ha già contati i vostri valori".~ ~ San
 6682   I1910           ,   VI - 509      |       vaticani. L’A. lo contattò agli inizi del 1907 su
 6683   I1887     ,   VI - 173            | parlar 97 senza riserbo contegnoso, era un angioletto... «
 6684  I1889b   33,   VI - 346            | di severità, perché uno contempera l’altro. 12. In questo
 6685  II1911   IV- 666                   |     sollecita, ma saper contemperare con edificazione cara ¶
 6686   I1912    5,    1,   VI - 666      |       che la vedevano e contemplandola si sentivano eccitati
 6687   I1907   14,   VI - 472            | del Signore che avevano contemplata per le otto ore di notte
 6688   I1912   16      ,   VI - 694(52)  |     fuisse orationis, ¶ contemplationis, lacrimarum, atque
 6689 1/2BPEL  III-1172                   |  stanzetta in altissime contemplazioni.~ ~Ave.~ ~ ~ ~  ./. 
 6690   2PaAn    I- 532                   |       tendono all'alto. Contempliamole per iscorgere se almeno
 6691   I1912     ,   VI - 960            |          e su questioni contemporanee: il viaggio negli Stati
 6692   1Apio  II1-  65                   |    sapere. Due ¶ donne, contendendo per un bambino, venivano
 6693   1Apio  II1-  92                   |  che l'angelo dei greci contendeva con l'angelo dei
 6694   3Apio  II1- 703                   |  e ¶ non la proprietà". Contendevano gli altri con dire che
 6695   CLAPe  II2- 517                   |  in mezzo ai due che si contendono la preda, ed esso
 6696   9Ferv  II2- 349                   |       cor nostrum, ideo contenebrati sunt oculi ¶ nostri"84.
 6697   I1910   11      ,   VI - 558      |         Ma ¶ cerco ‹di› contenermi, perché mancare di
 6698   1PaAn    I- 196                   | terra!~ ~ 5. Ma udite e contenetevi da ¶ piangere, se potete
 6699   1Apio  II1-  11                   |  loro, che in se stesse contengano la lor semenza sopra la ¶
 6700   I1913   10,   VI - 738            |   adulti di ¶ difficile contenitura. Fra questi fu il
 6701   CLAPe  II2- 579                   |        fremettero ma si contennero.~ ~Certo, ¶ Andrea
 6702   3Apio  II1- 823                   |   Testamento e Vincenzo Contenson Teologia dello spirito e
 6703   1Cagr  II2- 390(11)               |    p. 49: “non potevamo contentarci se non acquistando un
 6704   I1907   12,   VI - 466            |       Ed era giocoforza contentarla. Suor Chiara, che era
 6705   AnPar  III- 483                   |  il mondo non bastava a contentarli, ma sono passati come il
 6706   Apadr  III- 149                   |  pan duro di ¶ cui vuoi contentarti per vivere, ammolliscilo
 6707   I1907    4,   VI - 450            |  10 ai 12 anni. Dina fu con­tentata ad anni undici, e allora
 6708  II1911   IV- 630                   |  proibito, basta che vi contentate dei desideri pii.~ ~
 6709   1PaAn    I- 233                   |       dai ladroni. Vi ¶ contentereste ora voi di chiudere
 6710   2PaAn    I- 472                   |    Ma nel paradiso le ¶ contentezze sono pure, senza
 6711   2PaMa    I-  77                   |         Quanto a noi, ¶ contentiamoci di bere. Perché se non
 6712 III1905   IV-1188                   | i Servi della Carità si contentino ~ ~a) di ¶ doppia muta
 6713   2Apio  II1- 182                   |          del gran mondo contentossi di studiare ¶ la lingua
 6714   SAFam  III-  18                   |  del Signore per te non conteran più per dignità veruna?
 6715   4Croc  II2- 429                   | la dedico a voi, ¶ miei conterrieri ben amati di Fraciscio.
 6716   3Apio  II1- 796                   |    e di poi a Vassy. Il contestabileMontmorency433, il
 6717   I1910    6      ,   VI - 541      |     contro il ­fratello contestante e disse: « Per veruna
 6718   4Croc  II2- 469                   |   verso al loro sovrano contestavano fra ¶ loro, e diceva l'
 6719  I1889b     ,   VI - 311            |          dei ¶ medesimi contesti. A questa pubblicazione
 6720  I1891b           ,   VI - 386      | comunque diverso da una contestualizzata ed incisiva sintesi ¶
 6721   TMort    I-1327                   |     a quando?". Intanto contiamo le ore, numeriamo i ¶
 6722   I1888   30      ,   VI - 252      | Il patir per il Signore contien un colmo di ­grazia e di
 6723   ITSac    I- 856                   |   insegnamento. Se ti ¶ contieni nei limiti, piacerai
 6724   I1887     ,   VI - 137            |   190 occupa due pagine contigue accidentalmente
 6725   I1912    9,    1,   VI - 684      |     inoltrata dai prati contigui alla casa. e) Nel suo
 6726   IlMon  III-1007                   |  travi di altro tettocontiguo. Intanto la fiumana
 6727   3OrFr  II2- 238                   |  ut maneat in te virtus continentiae et castitatis.~ ~ R/
 6728     App   VI - 815                  | soggettiva.  ./. Motivi contingenti e ¶ involontari
 6729   I1910   20      ,   VI - 581      |   trovandomi in diverse contingenze di difficoltà, proprie
 6730   9Ferv  II2- 308                   | molti che sclamano: "Il contino è un ¶ angelo in carne!".
 6731   3PaAn    I- 638                   | lavoro di mietitura ¶ e continualo pian piano sino alla
 6732   I1912    7      ,   VI - 676(26)  | et amoris pervenisse ad continuam cum Deo unionem ac ¶
 6733   I1887     ,   VI - 148            |       di Pianello Lario continuan la lor modesta opera in ¶
 6734   I1910    1,    4,   VI - 623      |    Aurelio Bacciarini e continuandosi sempre ¶ dall’Albini la
 6735   3PaAn    I- 681                   |   glorificato!", e così continuargli gli affetti continui di
 6736 III1910   IV-1240                   |   non si apra l'adito a continuarli al fianco della chiesa ¶
 6737   I1893    9,    IV-  97            |    istituzione. Bisogna continuarlo per il buonandamento
 6738   I1875 Corso,    5,   VI - 857     |    ravvedere gli altri. Continuaron le divinepunizioni, e
 6739   Mfior    I-1010                   |          2. E pregalo a continuarti sempre la grazia sua.
 6740 III1915   IV-1388                   |  approvò appieno che si continuassero le pratiche per una ¶
 6741   ITSac    I- 817                   |  cinquant'anni? E se tu continuassi ancor per tanto la ¶
 6742   I1888   32,    4,   VI - 258      | con cui per 50 anni voi continuaste sempre più fedelmente il
 6743   I1910    8,    1,   VI - 552      |  5 dicembre 1910 LXXIX (Continuatio). Ricordo che la Serva
 6744 III1905   IV-1152                   |  e il sale della terra, continuatori del ministero di ¶ Gesù
 6745   3Apio  II1- 932                   |   ambasciatore. Intanto continuavasi illuminazioni e
 6746   I1912    9,    1,   VI - 683      |    21 agosto 1912 ‹LVI. Continuazione›~ b) Depongo, oltre al
 6747 III1898   IV- 923                   |        ed operebuone continueranno a raccomandare alla
 6748   3Apio  II1- 715                   |    come questo ¶ scisma continuerebbe, come alfine si
 6749   2PaMa    I-  81                   |    momento?". Ed egli: "Continuerei come già in ¶ presente,
 6750  II1913   IV- 793                   |       pensate che voi ¶ continuerete l'opera di salute ai
 6751   2Apio  II1- 365(352)              |              Originale: Contorberì; cfr. Rohrbacher V, p.
 6752   I1883    3,   VI -  12            | delle tentazioni che la contorcano, il gelo delle aridità
 6753   Vmeco  III- 315                   |          e poi che si ¶ contorce per impedire che i
 6754  I1889b   35,   VI - 348            |   siamo imparziali: non contorcere, ché non saremmo creduti
 6755   1PaAn    I- 288                   | di cuore, perché vedono contorcersi con ceffo di cane chi ¶
 6756   2Apio  II1- 193                   |  in mezzo ad orribili contorcimenti emette le ¶ interiora e
 6757   3PaAn    I- 666                   |    poi producono subito contorcimento di ¶ visceri.~ ~ Nei
 6758   2PaAn    I- 525                   |   qui i politici che lo contorcono, i liberali che ¶ lo
 6759   1PaAn    I- 196                   |  di morire fra orribili contorsioni e poi di piombare nello ¶
 6760 III1905   IV-1183                   |  a risolvere la matassa contorta della ¶ questione
 6761 III1910   IV-1353                   |     Regola, come di chi contrabbanda allalegge civile.~ ~
 6762   I1910   19      ,   VI - 581      | approvata, né da veruno contraddetta per quanto mi consta.
 6763   I1894    2,    IV- 125            |      se non ascoltate o contraddette non si ¶ inquietino
 6764   ITSac    I- 842                   |      fatti e personecontraddicenti? ¶ Allora ricorda ciò
 6765   3PaMa    I- 132                   |     troviamo che mai le contraddicesse? Anzi le obbedì con
 6766   3Apio  II1- 672                   |       a ciò. I manichei contrad<d>icevanlo con iraaccanita;
 6767   I1883   31,   VI -  86            |    un pezzo di fango... contraddico anche alle per­sone, ma
 6768  I1889b   21,   VI - 335            |    buoni catt‹olici› il contraddiranno più facil‹men›te. 12. Il
 6769   ASGot  II2-  37                   |    vorreste più a lungo contraddirgli". Gottardo trasse un
 6770   3PaMa    I- 131                   |   lei fossero i primi a contraddirla, i ¶ più vigorosi per
 6771   3Apio  II1- 680                   |   a Carlo; or chi ¶ osa contraddirmi?" Scomunicò Pietro219
 6772   Mfior    I- 960                   |      sarai fanciullo da contrad<d>irti così miseramente ¶ ne'
 6773   I1889     ,   VI - 264            |  questa fase biografica contraddistinta da attese, ricerche e
 6774   1PaMa    I-   2                   |     cm 13×9, pp. 104) è contraddistinto ¶ sulla copertina dall'
 6775   3Apio  II1- 942                   | al popolo incredulo e ¶ contradditore"711. Alfonso Ratisbonne712
 6776   3PaAn    I- 630                   |         in lor favore i contradditori alle massime ¶
 6777   2Apio  II1- 269                   | e scomunicò Cirillo e i contraddittori della sua ¶ novella
 6778   1Friv  III- 839                   |          degli ordinicontraddittorii, dei troppi a comandare,
 6779   I1910    0,   13,   VI - 604      | ma io non voglio essere contradetto. Lasciatemi fare che ¶
 6780   PAS86  III-1046                   |   Ma non è giusto che ¶ contradicendo almeno in parte a' tuoi
 6781   I1883   41,   VI - 110            |   che si propongono non contradir mai all’obbedienza, non
 6782   1Friv  III- 853                   |          allargandosi e contraendosi violentemente fino a
 6783   I1887     ,   VI - 177            |   faccia ed ella non si contraeva, non moveva lamento; oh
 6784   Mfior    I- 978                   |    che divenivano madri contraevano certa macchia altresì ¶
 6785   2Apio  II1- 218                   |  e la morte di Giuliano contraf<f>acendone la voce, i gesti, il ¶
 6786   Gpont  II1- 978                   |        e con piagnistei contraffacevano la voce, ¶ il gesto, il
 6787   2Apio  II1- 431                   |      ingegno squisito a contraffare un autografo di Ignazio
 6788 III1899   IV- 992                   | s) Non creda alle merci contraffatte.~ ~2. Quanto ai
 6789  II1911   IV- 572(63)               | Communion, nel ¶ quale, contrapponendosi alla mentalità allora
 6790   MFerv    I-1171                   |  che zelo di amor santo contrapponi? ¶ I cristiani amanti s'
 6791  I1889b   37,   VI - 350            |   12. E virtù vera, per contrapporla alla falsa
 6792  I1891b    1      ,   VI - 400(37)  |       Masanti: malattia contrassegnata ¶ da tratti e da
 6793   3OrFr  II2- 151                   |  si ¶ veggono splendidi contrassegni della liberalità dei
 6794   SNA89  III-1158                   |             10. Ecco il contrassegno di un'anima che ama
 6795   3PaAn    I- 715                   | va errando per i campi, contrastando con gli animali immondi
 6796   2PaAn    I- 484                   |        cominciavano a ¶ contrastar fra loro ed a fare stima
 6797   3Apio  II1- 885                   | prete di Roma non oserà contrastarmelo". Incominciò dunque ¶
 6798   FIPop  II2-  86                   | d'Egitto gridò: Chi osa contrastarmi? Io sono ¶ d'Austria l'
 6799   2Apio  II1- 132                   |          già che quanti contrastarono alla voce ¶ dei profeti
 6800   2PaAn    I- 463                   | che da sì lungo ¶ tempo contrastavanla. Così seppe Francesco di
 6801   Vmeco  III- 378                   |      impedimenti che li contrastino. Gli uomini quaggiù sono
 6802   2Apio  II1- 496                   |     che due mercanti, ¶ contrattando una pelle di bue,
 6803 III1899   IV- 992                   |   abbisognano.~ ~n) Nel contrattar le merci veda di
 6804   I1913   18,   VI - 794            |    si è detto 147 , osò contrattare un terreno dove sorge
 6805 III1910   IV-1314                   |    corporali, non forse contratte per eccesso di zelo nel
 6806   I1910    0,   11,   VI - 601      |   Paolo Zerboni e  si contrattò ‹per› lire 45 mila l’
 6807 III1910   IV-1353                   |   di colpa non sarà, ma contravvenendo ¶ coll'infrazione, se ne
 6808   3OrFr  II2- 126                   |       si spogli per non contravvenire al Vangelo del suo ¶
 6809   I1875 Corso,    3,   VI - 843(68) |  aver inconsapevolmente contravvenuto ad un divieto imposto 6810   IlMon  III-1021                   |    dell'edizione ovvero contribuendo con qualsiasi oblazione
 6811   2Apio  II1- 336                   |  dalle guerrecivili. Contribuì in ciò san Germano,
 6812   I1886   IV-  12                   |      quelle persone che contribuiranno all'incremento della pia
 6813   Nscuo  III- 594                   |       come i genitoricontribuiscono allo sviluppo della vita
 6814   FIPop  II2- 103                   |     coi miti suoi raggi contribuivano ad aumentare la
 6815   I1891     ,   VI - 367            |   1891 inviò il proprio contributo a Lemoyne: una relazione
 6816   IlFon  III- 978                   |       da quei falli che contristando il cuore altrui son
 6817   Vmeco  III- 367                   |      Ha di quelli che ¶ contristano perfino i genitori.
 6818   CanSu  II2- 301                   | pose a giacere, per non contristar le sorelle diceva ¶ che
 6819 III1910   IV-1314                   |       tu solo per non ¶ contristarlo di vantaggio.~ ~Discuti
 6820   2Apio  II1- 396                   |        scampò da morte. Contristaronsi tutti i buoni.
 6821   I1910   12      ,   VI - 564      |    retrocedevano, se ne contristava dicendo: « Pare
 6822   3PaAn    I- 669                   |   minaccia: "Ma se mi ¶ contristerete con le iniquità, io vi
 6823   1PaAn    I- 266                   | agli angeli, se umili e contriti ci ¶ presenteremo allo
 6824   I1912   18      ,   VI - 696(55)  |   vel ¶ eliciendo actus contritionis, amoris et spei, vel cum
 6825   I1887     ,   VI - 142            |       san­ta: « Laqueus contritus est et nos liberati
 6826   I1913    2,   VI - 707            |                  veniva controbilanciato dalla madre sui figli,
 6827   I1910           ,   VI - 586      |    stessa copia è anche controfirmata da don Leonardo
 6828 III1910   IV-1302                   |      che non può essere controllata da verun ¶ superiore
 6829   3Apio  II1- 809                   |    e difese con ottanta controversie la Chiesa e il suo
 6830   1PgDo  II2- 356                   | le argomentazioni della controversistica cattolica della sua ¶
 6831  I1889b   46,   VI - 357(85)        |       amare: “Deus mihi contulit gratiam domum hanc
 6832   SAFam  III-  26                   |    all'umano consorzio, contumelia del mondo, meritevoli ¶
 6833   3OrFr  II2- 194                   |   della tristezza e del conturbamento, fa mestieri subito
 6834  I1891b    2,    5,   VI - 409      |    primi giorni parveconturbarsi e sentire profondamente
 6835   Asant  III- 251                   |  es anima mea, et quare conturbas me?~ ~Ch. Spera in Deo,
 6836   50Rmi  III-1124                   |            i parenti, ¶ conturbati i fratelli... Mi son
 6837   I1910    6      ,   VI - 540      |     mentre gli altri si conturbavano, ella si mostrava del
 6838   3OrFr  II2- 174                   |       non solo non ¶ si conturbò, ma rallegrossi
 6839   ITSac    I- 907                   | colpe. Tu ¶ sei come un convalescente che si leva da una
 6840   I1893   12,    IV-  98            |    di molto curare le ¶ convalescenze. Nelle persone inferme
 6841   1PgDo  II2- 375                   |    per infermi, per ¶ i convalescienti e case per gli orfani,
 6842   IlMon  III-1004                   | e su per un orrido ¶ di convalle, sotto cui il Tartano
 6843   3Apio  II1- 824                   |   xiv era <di>venuta il convegno di tutti ¶ i letterati
 6844   I1893   IV-  76                   |      loro trattenimenti convenevoli e il ¶ conforto e l'
 6845   3Apio  II1- 569                   |     Soggiunge altresì: "Convengo che talvolta per non
 6846   I1910    3,    4,   VI - 528      |    che le pareva meglio convenirle. Più volte vidi fogli
 6847   3OrFr  II2- 195                   |   pontefice dispose che convenissero molti ¶ vescovi intorno
 6848   3Apio  II1- 859                   |       infernale le  ./. conventicole dei giacobini e dei
 6849   CLAPe  II2- 576                   |    quievit anno 1485 in conventubeati Antonii
 6850   SAFam  III-  50                   |           di gente colà convenuta. Tacquero cioè nella
 6851   Nscuo  III- 609                   | Il maestro adotta segni convenzionali che addita agli scolari
 6852  I1891b           ,   VI - 385      |        su uno sfondo di convenzionalità retorica, trattata con
 6853  I1889b   48,   VI - 359            |       e religione, deve convergere qui
 6854   I1893    3,    IV-  82            |     per breve spazio in conversari superflui e ¶ procurano
 6855   Mfior    I- 956                   |     le anime. Intanto o conversasse in casa ¶ ovvero
 6856   I1910   11      ,   VI - 562(26)  |        Interrogetur: an conversationes et quosnam praedilexit » (
 6857   Svegl  III- 685                   |     sembianze e con lui conversavano, ¶ come il ~ ~  ./. 
 6858   I1883   30,   VI -  83(323)       | di ventuna, comprese le converse
 6859   I1888   28      ,   VI - 249      |      a quell’ora che tu converserai con Dio e il Signore che
 6860   TMort    I-1313                   | a tutte le ore del  e converseremo tuttavia con affetto pio
 6861 III1910   IV-1282                   |         per lo più, che conversino ¶ coi celesti e sarebbe
 6862   3Apio  II1- 821                   |         a ¶ stento qual converso, salì ad alto stato di
 6863   2Apio  II1- 263                   |         per la Gallia e convertendola in un vastissimo ¶
 6864   1PaMa    I-   7                   |  si sarebbe convertito. Convertendosi, Paolo guadagnò alla
 6865   3OrFr  II2- 124                   |          per la terra e convertiamo il mondo, perché segua
 6866   2PaAn    I- 487                   |   abbiano a convertire. Convertiamoci noi davvero e preghiamo
 6867   9Ferv  II2- 336                   | pregare... tutta Milano convertiamola in un santuario nel ¶
 6868   1PaAn    I- 350                   |      e ¶ disse: "Queste convertile in pane, tu che sei
 6869   3PaAn    I- 716                   |  volse a Matteo e che ¶ convertilli a sé. La mente di
 6870   I1888   30,    0,   VI - 252      | mi parrà più penosa, ma convertirassi  ./. quasi in un giubilo
 6871  II1913   IV- 822                   |    anima vostra e ¶ non convertirebbe le anime altrui.~ ~
 6872   3PaAn    I- 665                   | ridono nella ¶ iniquità convertirebbero l'allegrezza vana in
 6873  I1889b   10,   VI - 324            | a poco e senz’avvedervi convertirete molte persone. 15. Così
 6874   I1875  Rifl,    1,   VI - 942     |   quel che dirà... 7. A convertirmi basta in morte... 8. Ma
 6875   2Apio  II1- 261                   |        di tanti prodigi convertironsi, e trassero <da> lungi
 6876   Vmeco  III- 403                   |  un peccatore mostra di convertirsene, egli si reca volentieri
 6877   3OrFr  II2- 187                   | il vostro popolo volete convertirvi, io me ne starò
 6878   IlMon  III- 988                   | poche di quelle valli e convertitele poscia perfino in città
 6879   2Apio  II1- 234                   |          Diceva a Dio: “Convertitemi, ma non adesso, ¶ ché
 6880   2Apio  II1- 274                   |        della sua parola convertivali. La semplice vista di
 6881   3OrFr  II2- 217                   |        Così meglio si ¶ convinceranno i cristiani che il giogo
 6882   2PaAn    I- 519                   |    che non sappiamo mai convincerci <di> dovere sino ¶ all'
 6883   3Apio  II1- 895                   |         per due ore, lo convincerei... Se potessi ¶ per sei
 6884   2Apio  II1- 148                   |   Accompagnatemi ¶ e vi convincerete, ché la vittoria è tanto
 6885   3Apio  II1- 756                   |        lo sfidarono per convincerlo ¶ in una generale
 6886   1Friv  III- 848                   |         ho dovuto anche convincermi ~ ~  ./. che lo ¶
 6887   Vmeco  III- 390                   |    l'accusato ¶ e lo si convinceva del delitto di calunnia.
 6888   I1891   32,   VI - 381            |   mia diocesi, ed or mi convinco ¶ più davvicino che
 6889   TMort    I-1311                   |     Di questo modo ci ¶ convincono della vanità delle umane
 6890   TMort    I-1286                   | intorno alla terra e si convinse che, nella parte opposta
 6891   I1907   10,   VI - 462            |    vogliono, perché son convinta che obbedire ai
 6892   2Apio  II1- 517                   |      prelati sospetti e convintili li sospese. Manasse di
 6893   2Apio  II1- 410                   |  lungo assieme e poi si convitarono l'un l'altro a mensa. ¶
 6894   I1887     ,   VI - 142            |        che vi vada come convittrice... noi non valiamo a ¶
 6895   MFerv    I-1189                   |  conversi, o meglio che conviva con lui.~ ~ 2.
 6896 III1905   IV-1174                   | Non è ¶ conveniente che convivano con i religiosi professi
 6897   I1912   15      ,   VI - 693      |  che si riproduceva sui conviventi nell’istituto, tutti
 6898   MFerv    I-1188                   |  conversava con Dio ¶ e conviveva con lui. Intanto la
 6899   MFerv    I-1187                   |     tuo e  conversa e convivi con Dio, che ne avrai
 6900   ITSac    I- 881                   |   morti ai peccati ci ¶ convivificò in Cristo.~ ~SanPaolo
 6901   SAFam  III-  93                   |  animo e non tarderà di convocar il suo popolo acciò
 6902  II1909   IV- 391                   |  generale e del modo di convocarlo~ ~ ~ ~ ~126. D'ordinario
 6903   3Apio  II1- 811                   |      che per tripudiare convocasse~ ~ ~ ~ ./. principi e
 6904   I1887     ,   VI - 153(52)        |      Rosa Minatta, ¶ fu convocata dalle locali autorità
 6905   3Apio  II1- 897                   |  disse al ¶ Bonaparte: "Convocate un concilio nazionale e
 6906  II1911   IV- 706                   |     madre di famiglia e convocatevio più ¶ praticamente, se
 6907   I1913    6,   VI - 718            |       dove il popolo si convocava venendo
 6908   SAFam  III-  52                   | sempiterna. A tant'uopo convocherò in generale concilio
 6909   3Apio  II1- 782                   |  Guerra dei trent'anni, convolse in universalesciagura
 6910   2PaMa    I-  63                   |  questi si dibattono in convulsione ~ ~ ./. di ¶ fiera
 6911   1Friv  III- 854                   | Roma, scrisse su queste convulsioni telluriche di Spagna una
 6912   1Friv  III- 857                   | cattolica ~ ~  ./. al ¶ convulso movimento del secolo
 6913  I1889b    5,   VI - 319            |    l’uomo ha bisogno di coonestare, ecco il dio pagano. Il
 6914   CanSu  II2- 287                   |      tanto a cuore. Poi cooperava per le ¶ scuole diurne e
 6915 III1910   IV-1237                   |     si raccolgano delle cooperazioniatte a sollevare l'
 6916  II1913   IV- 783                   |     forma di apostolato coopererà alla ¶ gloria di Dio ed
 6917   2Apio  II1- 449                   |        dirà Dio che noi cooperiamo ai loro atti nefandi”.~ ~
 6918   I1907     ,   VI - 440            |    perché la rifondessi coordinandola e dandole una veste
 6919 III1896   IV- 876                   | in 35 brevi articoli le coordinate giuridiche secondo cui ¶
 6920   I1907   15,   VI - 473            |          gli animi, che coordinava i cuori, che allietava
 6921   3Apio  II1- 757(387)              |           XII, p. 382: «Copenaga
 6922   3Apio  II1- 757                   |      tosto la Chiesa di Copenaghen387 ad ¶ un predicante
 6923  II1911   IV- 666                   |   il soverchio rompe il coperchio.~ ~Talvolta accadrà che
 6924   Svegl  III- 660                   |   del Crocefisso e poi, copertili da ¶ capo ai piè con
 6925   I1875            ,   VI - 819     |   fine dei quaderni. Le copertine recano le indicazioni: I
 6926   3OrFr  II2- 171                   |  entro ¶ il frate e poi copertolo di terra fino al mento,
 6927   1Apio  II1-  63                   |   passato fuor fuori e, copertone il cadavere con un
 6928  II1899   IV- 309                   |   è ¶ bene usarsi poche coperture; ~ ~f) ¶ non smetterle
 6929   3OrFr  II2- 212                   |      Quelli che faranno copiar questo scritto per
 6930   I1913     ,   VI - 702            |  di forma son dovute al copiatore per ¶ imperfetta
 6931  II1899   IV- 318                   | di un trascrittore, che copiava da un manoscritto ¶
 6932   I1912   21,   VI - 983            |      sotto le tegole (i coppi) c’è oscuro oscuro,
 6933   AnPar  III- 492                   |         monti perché li copra<no> 46, l'inferno ¶ che li
 6934   2Apio  II1- 494                   |      gradi di luce, e ¶ coprendola di uno strato di minuta
 6935   2Apio  II1- 285                   |  sperdeva i ¶ cristiani coprendoli di patimenti infiniti.
 6936   3PaAn    I- 716                   | l'amore del suo pianto, coprilla con il manto ¶ della
 6937   1Apio  II1-  14                   |   terra in ¶ percorrere coprino in parte il sole, ovvero
 6938   4Croc  II2- 431                   |  sventurati: perché non coprirebbe anche me? E poi, ¶ non
 6939   PCris  II2-  56                   | stesse di un cilicio. ¶ Coprirete il giumento del vostro
 6940   CfrMo  II2- 273                   |   bianco che scendeva a coprirlaintieramente.~ ~Dal ¶
 6941   2PaAn    I- 610                   |        loro addosso per coprirli e la terra che si apra
 6942   2Apio  II1- 125                   |       Eglino stessi per coprirsene chiamansi non ¶ più
 6943   Svegl  III- 672                   |      osceno il corpo si coprisse di piaghe, ¶ forse
 6944  II1913   IV- 852                   |       più tanto, se voi copriste di lastre d'oro fino o
 6945   Vmeco  III- 300                   |       Monti, scendete e copriteci!" 70. Ma ¶ saranno
 6946   FIPop  II2- 104                   |   di modesta verecondia coprivagli il viso. La folla di ¶
 6947   I1887     ,   VI - 157            |    entro lo scialle che coprivala. Si recitò breve
 6948   2Apio  II1- 137                   |      dalle fiere. Altri coprivali di resina e li faceva
 6949   3Apio  II1- 675                   |     A chi per insultocoprivalo di immondezze, ./. 
 6950   1Apio  II1-  39(55)               |              Originale: coprivansi
 6951   SILou    I-1127                   |  di ¶ Carrara, le quali copronsi il viso di legger velo e
 6952   2Apio  II1- 348                   |     530 dalla tribù dei coraichiti320, discendente in linea
 6953   3Apio  II1- 642                   |  di cilizii formati con corazze a maglie di ¶ ferro,
 6954   2Apio  II1- 333                   |           in una grancorba di vimini, uscì e si
 6955   I1889   10,   VI - 302            | i ribes, l’uva spina, i corbezzoli, la zucca sono tali
 6956   IlMon  III-1014                   |  vengo con affetto ¶ di cordial fratello o di amico
 6957   I1912   11,    1,   VI - 688      | oculata, adoperando una cordicella terminante in altre tre
 6958   3Apio  II1- 771                   |   Saverio strettosi con cordicelle alle braccia ¶ ed alle
 6959   1Apio  II1-  19                   |      è l'asino; ¶ nelle cordigliere d'America il lama serve
 6960   3Apio  II1- 859                   |     dei giacobini e dei cordiglieri. Quando ¶ si ode che in
 6961   2Apio  II1- 469(514)              |              Originale: Corèia; cfr. Rohrbacher VII, p.
 6962   I1907    1,   VI - 444            |           i paeselli di Corenno, di Dorio e le maggiori
 6963   2Apio  II1- 429                   |   rimanga tuttavia come corepiscopo di Ignazio449. Infine
 6964   I1887     ,   VI - 190            | Andar volont‹ieri› sul |coretto|... ritornar all’
 6965   IlFon  III- 975                   |     nel tuo cuore vieni coricando ¶ le umane infermità a
 6966   AnPar  III- 558                   |     alla ¶ sera, quando coricandoti ti par scendere nel
 6967   1PaMa    I-  16                   |        degli amori o si coricano presso ai letti di
 6968   1PaAn    I- 234                   |  non perdere il tempo a coricarci".~ ~ Dobbiamo compiere
 6969   CLAPe  II2- 526                   |  per non perder tempo a coricarmi". Discoprire il paradiso
 6970   I1888    8      ,   VI - 210      |      alla sera. Innanzi coricarti recita le tue orazioni,
 6971   Vmeco  III- 341                   |    e non permise che ci coricassimo ¶ la sera o che al
 6972   2PaAn    I- 489                   |    per il frastuono, vi coricate. Intanto ¶ sognate
 6973   ITSac    I- 854                   | trovano che essendosi ¶ coricati la sera furono trovati
 6974   3Apio  II1- 893                   |     Il pontefice si era coricato ¶ da due ore, quando gli
 6975   I1887     ,   VI - 182            |            Alla sera si coricava ad ora assai tarda: era
 6976   I1907    2,   VI - 445            |        di Rezzonico, si coricò sfinito; a mezzanotte fu
 6977   1PaAn    I- 278(52)               |         Nell'originale: Corinzia. L'A. potrebbe riferirsi
 6978   2Apio  II1- 135                   |             Agli stessi corinzii scrive per ¶ esortarli a
 6979   2Apio  II1- 231                   |        come una foglia, cornacchie in parlare, vespe in ¶
 6980   I1907   22,   VI - 505(230)       |   Signorelli - Sr. Anna Cornalba - Sr. Maria Roncoroni -
 6981   Gpont  II1-1077(279)              |              Originale: Cornanfort; cfr. BALAN I, p, 916
 6982   3Apio  II1- 824                   | alle adulazioni. Pietro Corneille491 perché ¶ non era
 6983  I1891b    4      ,   VI - 437      |       capre, chiavi sui corni - pochi ¶ soldati. E del
 6984   I1889   11,   VI - 307            |          il cotogno, il corniolo, il ¶ castagno, il noce,
 6985   I1910    0,   16,   VI - 607      |   del caritativo medico Cornoldi e di ¶ più cospicui
 6986   3PaAn    I- 756                   | siete figli di un padre cornuto. Voi passeggiate ¶ come
 6987   2PaMa    I- 115                   |     considerevole su le corolle di un fiore per
 6988   50Rmi  III-1132                   |    columba mea... veni, coronaberis27…". Orsùanima mia,
 6989   I1887     ,   VI - 149            | parole: « Beatus vir... coronabitur 35 ... Vos amici mei
 6990   AnPar  III- 533                   |   dice: "I figli che vi coronano vi son dati perché un ¶
 6991   I1893    6,    IV-  85            | la vuole ad ogni modocoronare.~ ~Le consorelle ¶ non
 6992   I1889   IV-  54                   |     per tutta la vita e coronarle in paradiso
 6993   3Apio  II1- 699                   |        gloria et honore coronasti eum, ¶ Domine272, che al
 6994 III1899   IV-1002                   |      Domino e recita la coronella della Misericordia e
 6995   3Apio  II1- 872                   |       adunque e si in~ ~coronò colle prime vittorie di ¶
 6996  II1911   IV- 520                   |       duplicabitur ¶ ad cororam. La virtù sta nel cuore;
 6997   2Apio  II1- 121                   |  e grida: “Guai a te, o Corozain, guai a te, o Betsaida,
 6998   CanSu  II2- 284                   | troppo è ¶ che a questo corpaccio diasi <da> mangiare una
 6999   I1889    7,   VI - 293            |    intorno. 4. Poi è un corpicciolo tenero, non toccateli.
 7000   I1907   21,   VI - 501            |   ancora e poi questo ¶ corpicino se ne rimarrà 203 secco
 7001   IlFon  III- 941                   |    nei quali Gesù abita corporalmente in ¶ te, tu sii unita, o
 7002  I1891b    2,    2,   VI - 404      | costituzione fisica. Di corporatura forte, di ossatura forte
 7003   I1912   19      ,   VI - 698(58)  |        tunc fuisse ut e corpore Servae Dei extraheretur
 7004   2PaAn    I- 433                   | intese ancora dai sensi corporei. ¶ Francesco Saverio le
 7005   2PaAn    I- 416                   | rettile ¶ lungo lungo e corporuto che si chiama
 7006   ITSac    I- 838                   |             Sei altresì corpulento, perché il morbo ¶ di
 7007   I1910    0,    9,   VI - 599      | alla casa servivano per corredarla mano mano
 7008   I1913     ,   VI - 704            |   Paolo, 2011, 216 p.), corredata da un vasto apparato di ¶
 7009   I1894    3,    IV- 137            |          dei principali corredi che tiene in deposito.
 7010   I1912     ,   VI - 961            |         da altre fonti; corredò inoltre i Frammenti con
 7011   I1887     ,   VI - 146            |       Assistono malati, correg‹g›ono e infervorano al bene
 7012   2Apio  II1- 344                   |    dissolutezze, ma non correggendosene punto, ottenne che il
 7013   Nscuo  III- 603                   |       che l'allievo può corregger da sé li segna con ¶
 7014   2Apio  II1- 336                   |  tu le trascuri, chi ti correggerà? Noi ti parliamo e ci ¶
 7015   2PaAn    I- 527                   |      serio studio per ¶ correggercene.~ ~ ~ ~Riflessi~ ~ 1. La
 7016   IlMon  III-1023                   |  sempre di cuore? ¶ Noi correggeremo i modi che sono offesa
 7017   CLAPe  II2- 504                   |      sopra i tristi per correggerli. Scrive lo ~ ~  ./. 
 7018  II1911   IV- 462                   |       vincere e saprete correggervi in ¶ difetto che tanto
 7019   I1875 Corso,    6,   VI - 861     |      ovvero che se ne ¶ correggessero. San Luigi - Nel
 7020  II1911   IV- 626                   |            Ma se non vi correggete, farete la figura di chi
 7021   Gpont  II1-1076                   |        Luigi Veuillot: "Correggetene semplicemente gli abusi".
 7022  I1891b    4      ,   VI - 426      |           buzarona 76 , correggevala. Rispetto ai sac‹erdoti.
 7023   SchMi  III- 765                   | alle Chiese, ¶ pure non correggevano i costumi scorretti.
 7024   3PaAn    I- 720                   |            ci seduce, ¶ correggiamo i passi nostri. Ignazio
 7025   3Apio  II1- 889(610)              | gran Bossuet, sono cose correlative». La nota intende ¶
 7026  II1911   IV- 490                   |     Croce che da suoi ¶ correligiosi fu giudicato perfino
 7027   2PaAn    I- 404                   |            fai ¶ senno, correrai manifesto pericolo di
 7028   I1894    2,    IV- 126            |  della Piccola Casa e ¶ correrebbero pericolo di essere
 7029   SAFam  III-  76                   |        qui aggiungerecorrerei pericolo di farvi
 7030   Mfior    I-1003                   |             ti pare che correresti lieto alle conversazioni
 7031   TMort    I-1291                   |  il padre e non poter ¶ corrergli fra le braccia. Quel
 7032   1PaAn    I- 356                   |   una farfalla ¶ e vuol correrle dietro, scorge un fiore
 7033 III1915   IV-1415(58)               |      scritti del santo (Correspondence, Entretiens, ¶ Documents
 7034   MFerv    I-1252                   |    che spirò, tu allora corresti a mettere il tuo ¶ volto
 7035   I1875 Corso,    7,   VI - 874     |  se ella arriva. Allora corretele pure incontro con festa
 7036   3Apio  II1- 706                   | d'aver scritto con poca correttezza in genere di costume, ma
 7037   2Apio  II1- 464                   |       da amanuensi e da correttori. Altri ¶ scrittori
 7038   2Apio  II1- 495                   |    il mondo dei buonicorrevagli dietro. Romualdo,
 7039   MFerv    I-1202                   |       E quelle: "Quando correvamo ai moribondi ci sembrava
 7040   3PaAn    I- 716                   |     di ¶ rose nel capo. Correvanle dietro gli amanti come a
 7041   SILou    I-1088                   | poi sono in questo  a Correzzana, ¶ nella diocesi di
 7042   SAFam  III-  46                   |  che, pastore e fedeli, corriam festosi fin dallo
 7043   Vmeco  III- 405                   |    bontà in aspettarci? Corriamogliincontro al Signor
 7044   I1875 Corso,   14,   VI - 925     |  sarà possibile che non corriate direttamente a lui con
 7045 III1910   IV-1346                   | sono all'ingresso ¶ nel corridoio del celebre convento. ./. 
 7046   2Apio  II1- 428                   |      belli in mostrarsi corridori veloci nel circolo. ¶
 7047   2PaAn    I- 580                   |       miei, la lingua è corriera utile, se è ben ¶
 7048   I1875            ,   VI - 819     |  serie di Riflessi alla corrispettiva meditazione ¶ mediante
 7049   I1912     ,   VI - 960            |    personale (cfr. note corrispettive) e ad alcune ¶
 7050   1Cagr  II2- 391                   |     e la ¶ sua condotta corrisponder deve alla santità della
 7051   I1910    6,    1,   VI - 541      |    poveretti noi se non corrisponderemo alle immense grazie ¶
 7052   I1883   16,   VI -  43            |      ringraziarne Dio e corrispondergli ». Fin qui Teresa. O
 7053  I1889b   40,   VI - 352            |      da luoghi remoti e corrispondersi con lettera. 3. Come s’
 7054   AMFel  III- 193                   | si curava che molti gli corrispondessero con ¶ ingratitudine.
 7055   ITSac    I- 855                   |        non solo non gli corrispondessi, ma ti mostrassi
 7056   I1913   13,   VI - 759            |    ecclesiastiche. E le corrisponsioni economiche? La regola è:
 7057   3Apio  II1- 631                   |   Alessio e ne sono mal corrisposti.~ ~8. Baldovino re di


0-accor | accos-amass | amat-asper | aspet-beltr | belze-casti | casto-compr | compu-corri | corro-dicat | dicea-dormi | dorno-facen | facer-gebid | gebit-immag | imman-infra | infre-ispir | isple-malau | malav-mostr | motas-oscur | osera-piega | piegh-profi | profl-refiz | refra-rinch | rinco-salis | salit-sees | sega-sopra | sopre-strof | strom-traev | traff-venut | verac-«sovr
IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 EuloTech SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma