0-accor | accos-amass | amat-asper | aspet-beltr | belze-casti | casto-compr | compu-corri | corro-dicat | dicea-dormi | dorno-facen | facer-gebid | gebit-immag | imman-infra | infre-ispir | isple-malau | malav-mostr | motas-oscur | osera-piega | piegh-profi | profl-refiz | refra-rinch | rinco-salis | salit-sees | sega-sopra | sopre-strof | strom-traev | traff-venut | verac-«sovr
                                           grassetto = Testo principale
                                           grigio = Testo di commento

20113 III1910   IV-1261                   |           il ¶ sentirsi refrattari a vivere in comunità e
20114  II1913   IV- 801                   |   per secoli e secolirefrattarie alla luce del Vangelo,
20115   AnPar  III- 502                   |       istanza che fosse refrigerata la sua arsura almeno con
20116   CanSu  II2- 290                   |    il viaggiatore vi si refrigeri ¶ alquanto!". E con l'
20117   Vmeco  III- 264                   | curatore ha eliminato i refusi e corretto le ¶
20118   1PaAn    I- 349(97)               |          corrotta da un refuso
20119   I1883   37,   VI - 101            |   ‹a› dire come Dio, in regalarla di una visione
20120 III1899   IV-1103                   | 3) che è carità fiorita regalarli di qualche tenue oggetto
20121   3Apio  II1- 536                   |   per fargli ¶ visita e regalarlo. I figli della nobiltà
20122   IlFon  III- 866                   |     principi e marchesi regalavano il proprio cuore ai
20123   AnPar  III- 534                   |         che l'Altissimo regalerà a voi il ¶ voler suo".~ ~
20124   I1894    2,    IV- 132            | venissero facendo.~ ~Si regalino, di tempo in tempoe come
20125   MeMus  III- 816                   |      nobilis, il Laurus regalis22, la Melia azedarach,
20126   2Apio  II1- 494                   |   di Milanotrattollo regalmente.~ ~ Eriberto possedeva
20127  II1913   IV- 816                   |    mamma e riceverete i regalucci dei fratelli e ¶ delle
20128   I1910    1,    1,   VI - 618      |   a don Giovanni Calvi, reggendo il ¶ primo la Casa
20129   2Apio  II1- 333                   |   venne pure a ¶ morte. Reggendosi a stento si portò
20130   3Apio  II1- 813                   |         Mazarino461, la reggente ed il re Luigi xiv
20131   2Apio  II1- 464                   |  Trattato ¶ del modo di regger l'impero.~ ~ I vescovi
20132   Svegl  III- 704                   |             ma non vi ¶ reggerà il cuore.~ ~ 4. Molto
20133   I1883   24,   VI -  62            |        Ed io stessa, io reggerò in casapiccola e 238
20134   Mfior    I- 961                   |  i fatti. Madre, Madre, reggetemi voi e confortatemi ¶
20135   SILou    I-1101                   |       la voce e più non reggevami in piedi. Io erastato
20136   4Croc  II2- 464                   |    le gambe che male il reggevano ¶ e le ginocchia che a
20137   3PaAn    I- 799                   |   temere, perché se non reggiamo alla prova noi siamo ¶
20138   PAS86  III-1042                   |       ognor più al vero reggime cristiano, già puossi ¶
20139   ITSac    I- 901                   | assumersi le imprese di reggitore, di ¶ predicatore, o di
20140   1PaAn    I- 288                   |            ma ¶ non gli reggon le forze. Tosto il
20141  I1889b    7,   VI - 322(28)        |  di don Giovanni Crespi Reghizzi, defunto a Milano nel ¶
20142   1Friv  III- 829                   | dicendo che il Signore "regibus civilia, ecclesiastica
20143   3Apio  II1- 907                   |  Se ¶ Fouché645, benché regicida dello infelice Luigi xvi
20144   3Apio  II1- 919                   |       clero ai sepolcri regii di San Dionigi.~ ~ 6.
20145   I1891   15,   VI - 375            | dell’economia diceva: « Reginae pecuniae omnia obediunt » 19 ,
20146   3Apio  II1- 639                   |     seguaci si distinse Reginaldo che in otto giorni ¶ si
20147   3OrFr  II2- 229                   | Dell'Aquila Visconti;~ ~regist. ¶ nella Segret. de'
20148  I1891b    4      ,   VI - 433      | capi del paese... « Non registrano come prima... ma bisogna
20149   2PaAn    I- 404                   |          se non fossero registrati nei Libri santi. Per un
20150  II1899   IV- 273                   |     Sia diligente nelle registrazioni per non mancare ai
20151 III1907   IV-1201                   |       giuridiche che si registreranno, saranno sempre notati
20152   CLAPe  II2- 525                   |   morte, la storia il ¶ registrò nelle sue colonne fedeli
20153   MeMus  III- 814                   |       Il Phyllopodium ¶ regium15 s'arrampica co' suoi
20154   3Apio  II1- 674                   |     casa di Habsburgoregnarono con gloria attraverso ai
20155   3Apio  II1- 688                   |        vincit, Christus regnat, ¶ Christus imperat. La
20156   3OrFr  II2- 240                   |         regnaturus (vel regnatura) ¶ tandem pertingere
20157   3OrFr  II2- 240                   |       tuorum perenniter regnaturus (vel regnatura) ¶ tandem
20158   1Apio  II1-  84                   | dominando sovra ¶ tutti regnerà in eterno.~ ~6. Isaia ed
20159   1Apio  II1-  63                   |    stessa Davidde e noi regneremo". Vennero e furono ¶
20160   SchMi  III- 781                   |    anni e prosperi. Voi regnerete tuttavia per 72 anni sul
20161   IlMon  III-1022                   |       non viviamo e non regniamo tuttodì con Gesù nel ¶
20162   1Cagr  II2- 400                   |     vuol ¶ che in cuore regnino sovrane le virtù del
20163 III1915   IV-1400                   |   opportunità di meglio regolarizzare ¶ la nostra condotta e
20164   Svegl  III- 667                   |  mano a chi tenta per ¶ regolarlo, e vorrebbe regalare
20165   Vmeco  III- 370                   |  o sia perfino a che si regolarono con ¶ morigeratezza, non
20166   3Apio  II1- 700                   |       ed i potentati si regolassero in conformità di queste
20167   Svegl  III- 703                   |     in cuor vostro un ¶ regolator savio, un angelo pio, il
20168   CLAPe  II2- 498(38)               |              Originale: Regoledo; cfr. F. ¶ S. Quadrio,
20169   1PaAn    I- 223                   | la nostra ragione. Ci ¶ regoliamo in conformità di quella
20170   2PaAn    I- 491                   |  Però che si ha a fare? Regoliamoci nelle cose di questa
20171   I1887     ,   VI - 191            |     inter eas; at illae regress‹ae› dixerunt: « Deformis es:
20172   I1912   12      ,   VI - 690(46)  |   Dei [...] absque ullo regressu properasse de die ¶ in
20173 III1907   IV-1198                   |    osservare il decreto Regulari ¶ disciplinae, emanato
20174   3OrFr  II2- 243                   |      cum iisdem vel cum regularibus~ ~cuiuscumque Ordinis
20175   3OrFr  II2- 239                   | et intercessione, regis regum Jesu Christi Filii tui
20176   ASGot  II2-  24                   | SanGottardo nacque a Reichersdorf (Ritenbach) nella
20177 III1899   IV-1100                   |      derelitti, orfani, reietti dalle famiglie, ¶ purché
20178   3OrFr  II2- 197                   |            beffeggiato, reietto dai suoi, neppur egli
20179   I1913   17,   VI - 788(137)       | ad « una certa Carolina Reiner di Splügen che trovavasi
20180  I1891b    2      ,   VI - 406(46)  | Gli ordinali sono stati reintegrati senza ulteriori ¶
20181   3PaAn    I- 789                   |  sacrilegi, con le mire reissime, a ¶ mo' dei carnefici
20182   I1875 Corso,    3,   VI - 844     |      la vita. Peccatore reissimo, strappa il tuo cuore
20183   I1913   23,   VI - 804            |   prestò facile fede al relatore benché ve ne facesse
20184   CLAPe  II2- 556                   | cattolica, e il ¶ prete relegandolo ad un tugurio di casa e
20185   2Apio  II1- 407                   |           Furono dunque relegati e chiusi in anguste e
20186   SAFam  III-  53                   |   usciti ¶ dall'inferno relegolli in quelle lor tartaree
20187   MSMed  III-  98                   |    gens du mond) par un religieux de st. Bruno, Grenoble,
20188   I1912    2      ,   VI - 645(6)   |  patris ¶ professionem, religionem, existimationem, qua
20189   3OrFr  II2- 151(76)               |            seraphicae ¶ Religionis libri tres (Venezia 1586
20190   9Ferv  II2- 352                   |    e molte corporazioni religios". A Roma per lo spazio ¶
20191   I1912    3      ,   VI - 648      |                   ‹Vita religiosa›~ XVI. So, per aver visto
20192   1Cagr  II2- 400                   |           La ¶ famiglia religiosissima del vescovo è come un
20193   1PaAn    I- 238                   |  cosa vi ¶ dicono? Sono religiosissimi, eppur portano splendida
20194 III1898   IV- 913                   |  che vi dimorano morereligiosorum. Si applicano in
20195   CLAPe  II2- 576                   |            lectos plane relinquens et super sarmenta semper
20196   3Apio  II1- 665                   |      stavano esposte le relique adorabili della ¶ croce
20197   3OrFr  II2- 245                   |            impertiatur, reliquis omissis, ¶ sacerdos
20198   1PaAn    I- 396                   |  medesimo tempo <tutti> remano, sarpano, sciolgono o
20199   I1912   32,   VI - 993            |         in esse come un rematore a cui si fanno forti le
20200   2Apio  II1- 437                   |  educollo. ¶ Chiamavasi Remberto e gli fu discepolo e
20201   Asant  III- 252                   |        absolutionem, et remissionem peccatorum ~ ~nostrorum
20202   3OrFr  II2- 226                   |  le stesse indulgenze e remissioni che sono ¶ concedute a
20203   I1910    3      ,   VI - 517      |       mostrava perfetta remissività alle disposizioni dei
20204 III1898   IV- 915                   |  che riportano le carte remissoriali del proprio ¶ ordinario; ~ ~
20205   3PaAn    I- 716                   | Dissele ¶ dunque Gesù: "Remittuntur tibi peccata tua"91.
20206   3PaAn    I- 810                   |  che ¶ sino ad un'epoca remota ne trascina<no> a
20207 III1899   IV-1013                   |      d) Vi si preparano remotamente così che dal mezzogiorno
20208   I1912   14      ,   VI - 692(48)  |         periculis licet remotis, in quantum potuit » (f.
20209   3OrFr  II2- 203                   |          la Regola e la rendé206 conforme all'
20210   1PaAn    I- 343                   | per terra a' suoi piedi rendendogligrazie, ed era costui
20211 III1915   IV-1363                   |               ed opere, rendendolagradita colle
20212   2Apio  II1- 437                   |       legati pontificii rendendoli prevaricatori. Nondimeno
20213   SAFam  III-   6                   |      dei rivoluzionari, rendendosi con ciò tanto più
20214   Apadr  III- 162                   | vece di "Padre nostro", renderai gloria maggiore ¶ allo
20215   3OrFr  II2- 126                   |       Signore, a voi ne renderanconto nel giorno del
20216   2PaAn    I- 466                   |         ecco il modo di rendercele schiave ai piedi. Quando
20217   3PaMa    I- 132                   |      Stefano, che volle renderglielo intiero, rinunciò alle
20218   3PaAn    I- 745                   |   avversario, ma voglio rendermelo amico; non io vo' ¶
20219   2Apio  II1- 282                   | imperatore Teodosio per renderselo meno infesto, lo ¶
20220   Mfior    I- 927                   |   tanto8, incomincia da rendertela propizia ¶ con salutarla
20221 III1915   IV-1424                   |    del vostro sangue ci rendeste fratelli.~ ~ E come un
20222   Vmeco  III- 439                   |       dei buoni meriti. Rendetevi cari ¶ al Signore con
20223   3PaMa    I- 170                   |   attuali ¶ che vieppiù rendevanla accetta al Signore.
20224   1Friv  III- 851                   |      cessiamo le colpe, rendiamocipenitenti, amiamo la
20225   I1875 Corso,   16,   VI - 941     |     che abbiamo fattorendiamone grazie all’Altissimo, e
20226   1Apio  II1-  87                   |  gli occhi miei e mi fu renduta la mia mente e ¶
20227   SchMi  III- 742(2)                |                      In René François Rohrbacher,
20228   I1894    0,    IV- 145            |    e chi si ¶ mostrasse renitente e pigro agli ordini dei
20229   1Apio  II1-  19                   |             d'Europa la renna serve ad un ¶ tempo di
20230   I1889   IV-  47(30)               | a St-Servan (diocesi di Rennes, Francia) ¶ nel 1839.
20231   I1894    1,    IV- 155            |    et ¶ creabuntur - Et renobabis faciem terrae.~ ~-
20232   3OrFr  II2- 241                   | et creabuntur.~ ~ R/ Et renovabis faciem terrae.~ ~Oremus~ ~
20233   2Apio  II1- 312(261)              |  di Giovanni abate di ¶ Reomao e che questi visse fino
20234   3OrFr  II2- 238                   |                  Hostem repellas longius,~ ~ pacemque
20235   MeMus  III- 817                   |      sinensis, il Ficus repens piegano a terra e stanno
20236   I1907    6,   VI - 454            | legge che volle imporsi repentina? Avvenne per
20237   1PaAn    I- 334                   |  sono ¶ quelle malattie repentine e tormentose che toccano
20238   I1891     ,   VI - 367            |    dove sono facilmente reperibili a partire dalla voce
20239  I1889b   14,   VI - 328(42)        |   Non è stato possibile reperire ulteriori informazioni
20240   I1910    0      ,   VI - 593(9)   |       Finora sono stati reperiti dieci autografi dell’A.
20241   I1913   11,   VI - 742(47)        |   documento non è stato reperito
20242   SchMi  III- 740                   | utilizzata come vastorepertorio di episodi e personaggi (
20243   Mfior    I-1025                   | Vergine...". Continuò a replicarla finché, sciogliendosi in
20244   Mfior    I-1011                   |        di ciò Maria con replicarle più volte: "Dolce Cuore
20245   SAFam  III-  18                   |    di ¶ sfrontatezza di replicarmi che con ciò non credete
20246   AMFel  III- 202                   | la veste dell'anima con replicarti: "Beati i miti". Poi ti
20247   Vmeco  III- 268                   |   fare peccato giammai? Replicatelo ad ogni momento nel cuor
20248 III1899   IV-1037                   | delle cose.~ ~e) Non si replichino facilmente le visite di
20249   3Apio  II1- 775                   |     E si rispose: "No". Replicossi: "Non ¶ si accennerà
20250   I1889   IV-  49(34)               |    celebrare la solenne reposizione ¶ dell'Eucarestia nella
20251   I1912   12      ,   VI - 689(41)  |          vel ut vitaret reprehensiones, difficultates ¶ aut
20252   PAS86  III-1030                   |        e le fazioni non represse. Operai di ¶ scarsa
20253   50Rmi  III-1108                   |   non se ne addanno. La repressione della bestemmia è ormai
20254 III1899   IV-1043                   |        viziose.~ ~c) Si reprimano e si castighino
20255   Gpont  II1-1094                   |       il ¶ pontefice li reprime e condanna, e parla poi
20256   SNA89  III-1142                   | andarli e correggendo e reprimendo.~ ~ 15. Non
20257   SNA89  III-1159                   |   passione, s'attenda a reprimerla co' suoi contrari: ¶ la
20258   Vmeco  III- 406                   |          cent'occhi a ¶ reprimerli". Rispose il sacerdote: "
20259   3Apio  II1- 671                   |      la bestemmia, ¶ si reprimessero i peccatori, si bandisse
20260   3PaAn    I- 751                   |               e così la reprimono quanto più possono.
20261   3OrFr  II2- 153(80)               |  san Bonaventura: “in ¶ repromissam viventium terram, [...]
20262   Vmeco  III- 304                   |   ad una missione nelle republiche d'Americameridionale.
20263   Asant  III- 251                   | fortitudo mea: quare me repulisti et quare ¶ tristis
20264   I1887     ,   VI - 186            |      di attrazione o di repulsione in ciò. Di B., di G. e
20265   I1887     ,   VI - 152            |     3000 lire. Questo ¶ reputai il primo e buon
20266   TMort    I-1325                   | nel fondo di una valle, reputansi fortunati ~ ~  ./. 
20267  II1911   IV- 476                   |        ben desiderare e reputarlo un premio per molte e
20268   3PaMa    I- 152                   |  ma poi prenderebbero a reputarsene gran cosa, si farebbero ¶
20269   3PaAn    I- 634                   |    di elogio che non si reputasseonorando Cesare o
20270   2PaAn    I- 486                   |    oggidì cristiani che reputaste un  e ¶ istruiti e
20271   Mfior    I- 943                   | descrive una ¶ immagine reputatissima. Se tu sei come un
20272   2PaAn    I- 517                   |   di Neocesarea, quando reputavaloopportuno per la
20273   2Apio  II1- 451                   | di un avversario ucciso reputavanlo rimedio a molti mali e ¶
20274   3PaAn    I- 810                   |   cattivi, ed altri che reputavansi cattivi furono ritrovati
20275   3OrFr  II2- 194                   |    dignità sacerdotale. Reputossi indegno e non volle
20276 III1915   IV-1374                   |       datum est, multum requiretur ab eo8.~ ~Fortunati noi
20277   3Apio  II1- 737                   |     i regni d'Alemagna. Resasi poi protestante, di poi ¶
20278   I1910    0,   14,   VI - 605      |  Cagnola, a Bruzzano, a Rescalda, a Ronco, con intento
20279   I1894    2,    IV- 123            |     sono semplici. Sono rescindibili dal volere del superiore
20280   3Apio  II1- 873                   |  brevi, i ¶ monitori, i rescritti e decreti apostolici
20281   2Apio  II1- 170                   |  Pregate per tutti noi; rescrivete se altre necessità vi
20282   I1913   16,   VI - 784            |      comune che Chi non resega non fa assi, che Chi non
20283   I1913    6,   VI - 715(12)        |              Originale: resegò
20284  I1891b    4      ,   VI - 428      |           Fece anche il resegot 83 ... « Se non è ‹un›
20285   I1910    5,    2,   VI - 537      |  l’abitudine del tempo, residuo di giansenismo. LVI.
20286   2Apio  II1- 137                   |      Altri coprivali di resina e li faceva ardere vivi,
20287   1Apio  II1-  12                   |   fredde sono le piante resinose che ¶ difendono dalle
20288 III1899   IV-1031                   |  f) Anzi danno prove al resipiscente di una più affettuosa ¶
20289   2Apio  II1- 167                   | nella Chiesa. Intanto i resipiscenti si raccomandavano20290  II1911   IV- 528                   |  confidare che questi ¶ resistano maggiormente alla
20291  II1911   IV- 430                   |   liquidi i metalli più resistenti.~ ~E non sarà cuore di
20292   ASGot  II2-  25(1)                |          di superare le resistenze di ¶ questi ad accettare
20293   I1883    5,   VI -  16            |      ché allora la casa resisterà a tutti gli urti di
20294   SchMi  III- 787                   |  è del diavolo, noi non resisteremo loro". E in dire ¶ s'
20295   3OrFr  II2- 197                   | Son pronto a tutto, non resisterò in cosa ¶ veruna agli
20296   3Apio  II1- 604                   |  300 cavalieri crociati resisterono contro ¶ l'assalto di
20297   1Cagr  II2- 398                   |   certamente ¶ potrebbe resistervi. E così noi, poveri e
20298   Svegl  III- 707                   |    molta astuzia.~ ~ 5. Resistetegli con esser forti nella
20299   3Apio  II1- 922                   | I popoli del Vallese689 resistettero ¶ all'invasione delle
20300   2Apio  II1- 164                   |         alla morte; non resistevano perché i ¶ cristiani,
20301   I1888   23      ,   VI - 240      |   pigrizia del mattino, resisti al sonno della sera,
20302   2Apio  II1- 511                   |       iv. I sassoni gli resistono
20303   SAFam  III-  91                   |  dai barbari i quali, ¶ resolo schiavo, lo tradussero
20304   AnPar  III- 568                   |       veniva incontro e respingendo fuori ¶ Chiesa il
20305   I1913   17,   VI - 792            | Grigioni e ¶ Ticino non respingono l’obolo che una volta
20306  II1911   IV- 432                   |       di tanti ammalati respirate ¶ quell'aria malsana e,
20307   1Friv  III- 843                   |   ed ¶ anche dei canali respiratorii. Si domanda in secondo
20308   I1912    3,    3,   VI - 658      |   doppia così grave che respirava con tanto stento d’
20309  II1911   IV- 492                   |   di coraggio, ¶ allora respirerete aere puro di rara
20310   I1907   17,   VI - 481            |    Chiara ‹era› adunque responsale delle poche persone che
20311 III1897 III1897,    IV- 894         |   missive e delle sue ¶ responsive importanti fa la minuta
20312   3OrFr  II2- 234                   |     ed esequie con un ¶ responso dell'Uffizio de' morti.~ ~
20313 III1905   IV-1142                   |          coi ¶ relativi responsori ed oremus, si rivolge al
20314   CLAPe  II2- 576                   |       cibos delicatos ¶ respuens137,> miliaceo pane,
20315   I1910    0,    1,   VI - 588      |          a Como e poi ¶ ressidente in Seminario maggiore in
20316   I1912   37,   VI - 998            |      a Torino nel ’75 e restai  tre anni praticando
20317   I1913   12,   VI - 748(60)        |  si recarono ad Ardenno restandovi meno di un anno tra
20318   Vmeco  III- 276                   |         di ¶ teste e di restanze di diecimila uomini
20319   2Apio  II1- 243                   |    natalizie; non posso restarmene, ¶ andrò io per ricevere
20320   1PaAn    I- 343                   |     E mentre andavanorestarono sani. Uno di essi,
20321   Svegl  III- 691                   |      il tenebroso dovrà restarsene fuori.~ ~ 2. Ma voi
20322  II1902   IV- 340                   |     retta intenzione di restarvi fedele.~ ~L'emissione
20323   MFerv    I-1273                   |  che sarebbe se tu solo restassi indifferente? Sclama che
20324   I1883   27,   VI -  72            |   misura. ¶ Oh qual non restasti mai pel peccato,
20325   VpeIl  II2-   4                   |  l'inimico e coll'altra restaurava le mura. Gli ¶ avversari
20326   3Apio  II1- 889(610)              |    ha questo titolo: La restaurazione del potere temporale del
20327   I1883   24,   VI -  60            | che non potessi pensare restavanmi a soffrire, ma non me ne
20328   I1883   26,   VI -  69            | e ¶ toccando il rosario restavasi assorta. Allevò la
20329   2PaAn    I- 482                   |    amor proprio, noi ne restiamo danneggiati non poco. L'
20330   1PaAn    I- 254                   | il ¶ ciel vi guardi che restiate malmenati nella roba e
20331   MFerv    I-1235                   |         che si mostrarestio al giogo della fatica.~ ~
20332   I1893    5,    IV-  94            | famiglie della città, ¶ restituendosi poi alla casa alla sera
20333   3OrFr  II2- 148                   |     Cristo non solo gli restituirà una perfetta salute, ¶
20334   1Cagr  II2- 397                   |     il trassero di  e restituironlo all'Italia. Giunse in ¶
20335   1PaAn    I- 191                   | catene! ¶ Voi lo potete restituirvi in libertà. Basta a ciò
20336 III1899   IV-1091                   |   ricevono al lunedì si restituiscano ¶ verso la fine della
20337   2Apio  II1- 439                   |   Baldovinodicendo: “Restituisci la figliuola nelle
20338   I1907   16,   VI - 478            |  soccorre. Suor Chiara, restituitasi in modo stabile nel suo
20339   Asant  III- 244                   |   il male della colpa e restituiteci ¶ all'onore della vostra
20340   Vmeco  III- 385                   |  oggetto che è d'altri? Restituitelo parimenti. Il prossimo
20341   2Apio  II1- 417                   | ascoltato. Il capitano, restituitosi ad Orico il ¶ proprio re
20342   2Apio  II1- 208                   |  nella destra, se ¶ non restituiva le carte della
20343   3Apio  II1- 675                   |     i peccati propri. ¶ Restituivano il mal tolto, riparavano
20344   2Apio  II1- 319                   |       più ¶ affari e la restituzion delle chiese in mano
20345   2Apio  II1- 385                   | re avesse ¶ eseguite le restituzioni di dovere.~ ~ Ora
20346   3Apio  II1- 704(286)              |              Originale: Restrando; cfr. Rohrbacher X, p.
20347   2Apio  II1- 351                   | un libro che in breverestringesse le massime scritturali,
20348   I1887     ,   VI - 139            | di cuore e di virtù, lo restringeva ad ogni figura dubbia di
20349 III1910   IV-1256                   |     emise recenti leggi restrittive a ¶ ricevere le
20350   I1912    7      ,   VI - 676(28)  |    passionem, mortem et resurrectionem Domini nostri Iesu
20351   1PaAn    I- 189                   |      gli ¶ storpi e <a> resuscitare altresì dei morti. Di
20352 III1897 III1897,    IV- 908         | membro vi espone, senza reticenze e secondo la sua
20353   MeMus  III- 806                   |   ai vertici delle Alpi retiche del Chiavennasco da un
20354  II1899   IV- 308                   |      c) i ¶ letti colla retina metallica conferiscono
20355   2Apio  II1- 425(440)              |              Originale: Retlem; cfr. Rohrbacher ¶ VI,
20356   I1887     ,   VI - 137            |   scelta di uno stileretorico-agiografico molto distante dalla
20357   1PaAn    I- 373                   |  Come siete generoso in retribuire!... Per ¶ pochi anni di
20358   2PaAn    I- 562                   |   siete giusto e che mi retribuirete un ".~ ~ Avviene
20359   IlFon  III- 928                   |  Il Signore sarà teco a retribuirti.~ ~ 3. ¶ Tu salvi un'
20360 III1910   IV-1261                   |       da Dio largamente retribuita.~ ~In un individuo
20361   PAS86  III-1030                   |           i soldati non retribuiti e le fazioni non
20362   Svegl  III- 672                   |  Poiché l'Altissimo è ¶ retributore paziente"44. Ascoltate
20363   I1910   12      ,   VI - 564      |     e che a stento si ¶ retrocedevano, se ne contristava
20364   I1889   IV-  38                   |   più in ¶ pericolo; le retroguardie son meno intrepide, ma
20365 III1910   IV-1279(29)               |  aprile 1895. ¶ Abbiamo rettificato il testo originale, nel
20366   4Croc  II2- 428                   | testo raccoglie quattro rettifiche (probabilmente suggerite
20367   1PaAn    I- 371                   |            a Dio.~ ~ 8. Rettifichiamo poi le ¶ intenzioni
20368   50Rmi  III-1118                   |    siete il pastore e ¶ rettor supremo, guardate con
20369   3Apio  II1- 668(199)              |              Originale: Reupbrok; cfr. Rohrbacher ¶ X, p.
20370   ASGot  II2-  42(17)               |       in luce dal molto Rev[erendo] Sig[nor]
20371   I1891    0,   VI - 369            |                  Molto1 Rev.do car‹issimo› D‹on›
20372   SILou    I-1123                   |       dicendo: "Oh, mia reverenda madre, se debbo
20373   Gpont  II1- 955                   |     eminentissimum et ¶ reverendissimum dominum Joachim Pecci,
20374 III1910   IV-1258                   |   vacillanti per timore reverenziale e per diffidenza di sé;
20375   4Croc  II2- 428                   |         suggerite dal ¶ revisore diocesano), mentre il
20376 III1905   IV-1117                   |   sia ad ogni ¶ momento revocabile tale cessione d'
20377   SILou    I-1111                   |  complimenti, replicò: "Revocate gli editti contro la
20378   SAFam  III-   8(8)                |   romaine en face de la révolution, Paris 1859, dello
20379   SILou    I-1144                   |  terra.~ ~esempio~ ~ La Revue religieuse de Rodez del
20380   P14Ab  II2- 598                   |  quam pastorali quondam rexisti doctrina.~ ~ V/ Ora pro
20381   CanSu  II2- 279                   |   sui gioghi delle Alpi Rezie ¶ e trionfò delle
20382   MeMus  III- 801                   | adolescenti post cladem Rhetis et ¶ Francisco secundo
20383   3Apio  II1- 930                   |        Il presidente di Rhodez sceglierà quattro
20384   MeMus  III- 811                   |  di pietre preziose. Il Rhododendron è più vastocespuglio
20385   MeMus  III- 807                   | questa selva è anche il Rhus cotinus, arbustello che
20386   MeMus  III- 816                   |     corona di merito il Rhyncospermum iasminoides che saluta
20387   3PaAn    I- 677                   |    se volete che Dio vi riabbracci. Ma si ¶ trovano
20388   AnPar  III- 538                   | quella del padre che si riabbraccia al figliuol diletto.~ ~
20389   AnPar  III- 576                   |     impietosita venga a riabbracciarti
20390   I1883   17,   VI -  45            |   fuggiva, che non più? Riabbracciatemi tutta, o Signore! ».  ./. 
20391   I1883   14,   VI -  37            |  che amava Dio 134 , si riabbracciava a quella ed a Dio
20392  II1911   IV- 446                   | poco la figlia si sente riabilitata e prenderàaffetto
20393   2Apio  II1- 451                   |      quand'è eccitatariaccende il fuoco che rianima al
20394   Gpont  II1-1059                   |  a magnanima alterezza, riaccendersi il fuoco delle maschie
20395   3Apio  II1- 553                   | sacerdoti nelle chiese. Riaccendevano sempre più ¶ la fede e
20396   4Croc  II2- 476                   |         di apostoli e ¶ riaccendono le antiche59, ed il
20397   I1913   14,   VI - 769            |        ma l’amicizia si riaccese quando in luglio 1900 98
20398   I1891   35,   VI - 381            |   si sarebbe degnato di riaccettarmi
20399   I1913   11,   VI - 744            |    don Bosco lo avrebbe riaccettato, ma che la voce del
20400   I1912    2,   VI - 966(10)        |           in Francia fu riaccolto da Luigi Guanella; cfr.
20401   I1907   15,   VI - 474            |       Chiesa, e si sono riaccostate a Dio e si abbandonarono
20402   AnPar  III- 536                   |     chi essendo ¶ cieco riacquista il vedere e si pone a
20403   1Cagr  II2- 394                   |     Perdemmo un santo e riacquistammo un santo. Sia ¶
20404   Apadr  III- 150                   |       e ¶ insieme ti fa riacquistar tutto quel merito delle
20405   3Apio  II1- 624                   |       se mi aiutate <a> riacquistare il trono perduto,
20406   1PaAn    I- 283                   |     non è atto per sé a riacquistargli il paradiso.~ ~ ./. 
20407   SILou    I-1145                   | aveva ¶ improvvisamente riacquistata a Lourdes le si conservò
20408   Apadr  III- 144                   |    rifioriva nel viso e riacquistava lena novella. Però
20409   I1875 Corso,    6,   VI - 865     |    un tesoro che non si riacquisterà mai più. Per questo è
20410   SAFam  III-  28                   |   che i miei successori riacquisteranno tutti i loro diritti.
20411   Asant  III- 230                   |           Svegliati, si riaddormentarono. Riscossi per la terza ¶
20412 III1910   IV-1310(50)               |           È qui ¶ bello riaffermare i pii propositi di
20413 III1910   IV-1312                   |   il piccolo prodigo si riaffezioni ¶ al padre diletto.~ ~
20414   I1912   40,   VI -1000            |      e nascosi i dolci, rialzai gli ¶ occhi e il
20415   IlMon  III-1003                   |     tratto sono valli e rialzamenti di terra a mo' di
20416   2Apio  II1- 454                   |  il castigo dei barbari rialzano il costume.~ ~7.
20417   2Apio  II1- 272                   |   e di ¶ Candidiano per rialzar Nestorio.~ ~5. Giovanni
20418   Vmeco  III- 286                   |         quei barbari. ¶ Rialzaronlo dal circolo del suo
20419   2Apio  II1- 152                   |    indomani i caduti si rialzarono gridando: “Anche noi
20420   3Apio  II1- 553                   |   Davide e di Salomone, rialzato nella persona di
20421   4Croc  II2- 455                   |    si prostravano, ¶ si rialzavano e si percuotevano nel
20422   4Croc  II2- 432                   |     più, più a ¶ lui mi rialzavo e sentivo dentro di me
20423   PCris  II2-  56                   |    dicendo: "Noi non ci rialzeremo ¶ finché non ci abbiate
20424   3Apio  II1- 723                   |       ma non temete, mi rialzerò e noi ¶ vinceremo".~ ~ ~
20425   I1910    5,    1,   VI - 534      |      si faceva sopra un rialzo e declamava con vero
20426   3Apio  II1- 736                   |              Ferdinando rialzollo e lo ¶ confortò, ma non
20427   I1883   43,   VI - 116            |   a lui, tanto prende a riamarci come il padre ¶ più
20428   Vmeco  III- 349                   |   perché fossimo atti a riamarlo.~ ~ 4. Iddio, qual padre
20429   Mfior    I- 971                   | La prova era di vedersi riamata ¶ dal suo Gesù. Che
20430   I1910    0,    4,   VI - 593      |    scrisse per essereriammesso e ottenne di leggeri l’
20431 III1899   IV-1094                   |   e simili.~ ~g) Non si riammettono fra sani, se non è il
20432   3Apio  II1- 585(84)               |    che all'errore non ¶ riamneva più via da scappare»,
20433 III1899   IV-1009                   |     la giornata convien riandare i punti meditati.~ ~o)
20434   1PaMa    I-  33                   |    guardano a Gesù e si rianimano a riguardare ¶ con i
20435   1Apio  II1-  50                   |  e Caleb aiutassero per rianimarli. Lagnossene più
20436   FIPop  II2-  83                   |      ma ho procurato di rianimarmi nelle difficoltà. Questo
20437   3Apio  II1- 899                   |        Terra!" Tutti si rianimaron in replicare con
20438  II1913   IV- 838                   |      allo scopo  ./. di rianimarvi sempre più nella soavità
20439   PCris  II2-  49                   |  a quello i ¶ popoli si rianimassero nella fede. Accostiamoci
20440   3Apio  II1- 626                   | i peccati del popolo, ¶ rianimavano il coraggio abbattuto
20441   Vmeco  III- 291                   |   poi in quel corpo e ¶ rianimollo. Allora Gesù Cristo per
20442  II1911   IV- 674                   |      e allora ¶ esse si rianno nello spirito, pregano
20443   1PgDo  II2- 370                   |     sospensioni finché, riaperto, fu conchiuso ¶
20444   IlFon  III- 877                   |   muore, che ¶ risorge, riappare a tutta la terra a
20445   CLAPe  II2- 576                   |   corposanto. Andrea riapparve allora ai nostri e li
20446   2Apio  II1- 244                   |   campo di Teodosio. Si riappicca il ¶ combattimento.
20447   2Apio  II1- 171                   |   confuse. Manete assai riappiccava disputa, ¶ premettendo
20448   2Apio  II1- 218                   |  idolo di Giuliano e vi riappose il ¶ monogramma del
20449   TMort    I-1289                   | paradiso mano a mano si riapra in alto, che ¶ giù ne
20450   2Apio  II1- 384                   |  morto. Ma rinvenne e ¶ riaprendo gli occhi sclamò: “
20451   3Apio  II1- 877                   |      a questa terra per riaprirli in cielo.~ ~ ~ ~ 6. I
20452   Gpont  II1-1057                   |    cardinale di Napoli, Riario Sforza, sfidava il
20453   Nscuo  III- 599                   | scolaro in rispondereriassuma la domanda dello
20454   Asant  III- 235                   |       nella sagrestia e riassumiamo per intiero il cammino ¶
20455 III1915   IV-1395                   |     le norme generiche, riassunte dal ¶ libretto di Regola
20456   I1883    6,   VI -  20            |    cinquemila ducati in riattamento, e più |oltre| in quello
20457   I1913   14,   VI - 767            |        da noi ¶ altresì riattata ed ingrandita, un
20458   1Cagr  II2- 411                   |          di Como. Ma fu riattato e i tribolati ¶
20459   P14Ab  II2- 602                   |             Dalla quale riavendosi, ¶ il cuore sentivasi a
20460   3PaAn    I- 723                   |  di sollecitudine per ¶ riaverli all'ordine ed alla pace
20461   I1913   11,   VI - 740            |    impiegava le forzeriavute per recarsi alla
20462   I1875 Corso,    2,   VI - 836     |      Sì dicendo, Tomaso ribaciò le sue catene e gridò
20463   I1883   22,   VI -  54            |    e Maddalena, dice il Ribadeneira, « ascondeva l’animo col
20464   3Apio  II1- 678                   | da Giulio pisano che la ribadì con affetto ¶ alle
20465   Nscuo  III- 598                   | poi della dialogica per ribadire in mente allo allievo le
20466   2Apio  II1- 188                   |     sono spregievoli, ¶ ribadite con ricordare loro il
20467   Nscuo  III- 606                   |      fondamentale ¶ ben ribadito non abbia a passare
20468   I1907   12,   VI - 467            | cuore di suor Chiara si ribadivano le sofferenze delle
20469   2PaAn    I- 597                   |   vede e che punisce le ribalderie umane. E questi quale ~ ~ ./. 
20470   1PaAn    I- 237                   |      agli avversari e ¶ ribatterne i colpi e scagliarne di
20471   SILou    I-1093                   |      per sì lungo tempo ribatterono l'irrompere universale
20472   Gpont  II1-1051                   |      selvaggia eroinaribattezzata e ribenedetta avrebbe
20473   AnPar  III- 561                   |       di santi riflessi ribatti alla porta del cuor tuo, ¶
20474   PCris  II2-  62                   |  erano ricurve e come ¶ ribattute. Dalle cinque piaghe,
20475   2Apio  II1- 242                   |  tosto che ne intesero, ribellaronsi e in una mattinata
20476   MFerv    I-1231                   |  peggiore oltraggio che ribellarseglimanifestamente? E se
20477   1PaAn    I- 185                   |    dire che è Dio e poi ribellarsene sempre, credere che è un
20478   1Apio  II1-  38                   |   solito". E temendo si ribellassero, insinuò ¶ alle
20479   2Apio  II1- 173                   |   vi vuol sommettere... ribellatevi...”. E questo grido
20480   1PaAn    I- 186                   |   forse più volte a voi ribellati.~ ~ Il peccatore, al ¶
20481   SAFam  III-  70                   |   alcuni altri ¶ che si ribellino con lui contro il padre,
20482   2Apio  II1- 243                   |   generale mal soffrì e ribellossi. ¶  ./. Scrisse
20483   Gpont  II1-1051                   | eroina ¶ ribattezzata e ribenedetta avrebbe dato salvezza al
20484   I1910   11      ,   VI - 561(25)  |              Originale: riboccare
20485   MFerv    I-1260                   |   Lo stesso cuor tuo ne riboccherà di ¶ consolazione
20486   2Apio  II1- 509                   |  alle molte fazioni che ribollivano in Italia e fuori, ¶
20487   I1887     ,   VI - 184(134)       |   sentiva discacciare e ributtare da Dio. Mi trovava ¶
20488   1Apio  II1-  31                   | superstiziosa! I più la ributtarono.~ ~ E Dio buono per
20489   TMort    I-1300                   |  giustizia divina le ha ributtate da sé, le ha inseguite
20490   2Apio  II1- 118                   |   il demonio ci assale, ributtiamolo. Chi ¶ si difende in
20491   I1875 Corso,   11,   VI - 899     |   amici e che questi lo ributtino , solo solo sopra uno
20492   2Apio  II1- 349                   |   appena dal profeta il ributtò, ma nondimeno fu a ¶ mal
20493   3PaAn    I- 706                   |     per sedurci, non lo ricacciamo negli abissi
20494   3Apio  II1- 735                   |  la città e il regno, ¶ ricacciandoli lungi assai.~ ~ ~ ~ 5.
20495   Mfior    I-1025                   |       già ¶ provavasi a ricacciargliela fra' denti. L'altro, per
20496   3Apio  II1- 832                   |     impeto fermissimo e ricacciarono per sempre gli inimici.~ ~ ~ ~
20497   1PaAn    I- 350                   |          maledetto!", e ricacciollo ne' suoi abissi99.~ ~ Il
20498   PAS86  III-1061                   |    tosto se altra volta ricadano. È difficile, nota sant'
20499  II1911   IV- 606                   |     ho proposto e poi ¶ ricaddi... e ricado e prevedo
20500   1PaAn    I- 285                   |   noi curiamo per non ¶ ricadervi. Che farebbe un dannato
20501   2Apio  II1- 163                   |  battesimale, che i più ricadessero nei ¶ peccati antichi.
20502   Vmeco  III- 386                   |   tutti voi. Di poi non ricadete più mai in questa
20503   SchMi  III- 775                   |   in ¶ aria dal turbine ricadevan in piogge di fuoco e
20504   MFerv    I-1161                   |  poi tosto che per caso ricadino nello squallore della
20505   Vmeco  III- 315                   |      sono i dannati che ricadon volta a volta. Indi un
20506   Vmeco  III- 367                   |    un castigo dal cielo ricadrà sopra agli ingrati. ¶
20507   I1913    9,   VI - 732(29)        | dal dialettale pioeuda, ricalcato su pioda; cfr. Pietro
20508   1PaAn    I- 333                   |  i discoli impinguano e ricalcitrano e sfuggono a tutta possa
20509   4Croc  II2- 464                   | ad un riposoprolisso ricalcitrasse poi contro allo spirito.
20510   ASGot  II2-  34                   |   chi forse a principio ricalcitrava con disdegno. Anche qui
20511   1PaAn    I- 334                   | mali quando scapestrati ricalcitravano ¶ tanto.~ ~ Figuriamoci
20512   1PaAn    I- 204                   |             quelle rose ricamate, e poi giù pianti ¶
20513   1Apio  II1-  66                   |      velo con sopravi ¶ ricamati dei cherubini. Il sommo
20514   AnPar  III- 566                   |    Pietro, e come Paolo ricambia una ¶ vita di malignità
20515   TMort    I-1314                   |        che le amanti vi ricambiano in pro dello spirito
20516   I1912    3,    2,   VI - 655      |   del paese che poco le ricambiava di favore; ma io credo
20517   3Apio  II1- 798                   |         Io vi darò di ¶ ricambio un dono celeste, il Pane
20518   CLAPe  II2- 523                   |   ispirazione! E voi ci ricantate tuttodì lo stesso
20519   I1875 Corso,    2,   VI - 835     |      sciagurato, e così ricanterete novelle vittorie ed il
20520   Gpont  II1-1025(141)              |              Originale: Ricard; cfr. Rohrbacher XIII,
20521   I1883   40,   VI - 109(415)       | cessare di quel soffio, ricasca nuovamente ¶ a terra,
20522   I1883   38,   VI - 103            |        queste mie croci ricascono in parte su tutti quelli
20523   1PaAn    I- 292                   |  in nome di Gesù Cristo ricattano di porta in ¶ porta
20524   I1913   14,   VI - 765(92)        |      Rossa di cui mai ¶ ricavammo un soldo. Per difendermi
20525   1Apio  II1-  18                   |  pure è sì schifoso, si ricavano i ¶ drappi che ornano le
20526   SchMi  III- 762                   |   finché morissero. Per ricavar danaro ancor ¶ dalle
20527   I1910    1,    9,   VI - 628      |    un male perché se ne ricavasse un bene. Il don Guanella
20528   Apadr  III- 168                   |     per ben confessarsi ricavati~ ~dall'esame ¶ e dal
20529   I1912    7      ,   VI - 677      |     che la Serva di Dio ricavava ¶ sempre un più forte
20530  II1911   IV- 552                   |       e in ogni modo ne ricaveranno un ¶ frutto spirituale
20531   SAFam  III-   3                   |        ed il frutto che ricaverete da questa lettura possa
20532   3PaAn    I- 781                   | concorda con quello che ricaviamo dal santo Evangelo.
20533   FIPop  II2- 101                   |            i tre altari riccamente ornati, tutto
20534   PAS86  III-1036(11)               |              Originale: ricchiegga
20535   3Apio  II1- 822                   |  Guido Reni, di Daniele Ricciarelli o Volterra, ¶ di
20536   MFerv    I-1158                   |       su questa terra a ricercar te infermo nel corpo,
20537   3PaAn    I- 779                   |       5. Ed or andate a ricercarli ¶ ancor sulla terra. Ma
20538   3PaAn    I- 709                   |   norma più sostanziale ricercasi per saper supplicare ¶
20539   3Apio  II1- 576                   |   cara solitudine, ¶ ma ricercavanlo con istanze troppo
20540   I1889   IV-  42                   |     delle altre e tutte ricerchino quello di Dio.~ ~Devono ¶
20541   Mfior    I- 991                   |    nei tre  nei quali ricercò il suo ¶ Gesù, come in
20542   I1875 Corso,    3,   VI - 839     |       la mia mente è un ricettacolo di vanissime
20543   2PaAn    I- 603                   | ad una casa che ci deve ricettare per pochi giorni e non
20544   1Cagr  II2- 424                   |     perché nei conventi ricettava le vergini. E Agrippino
20545 III1899   IV-1088                   |       i manuali e certe ricette per ¶ conservare le
20546   CanSu  II2- 299                   | le convalescenti che vi ricetterà". E ¶ fu vero. La
20547   3OrFr  II2- 208                   |           questa chiesa ricevan un'indulgenza plenaria
20548   2PaMa    I-  79                   |    molteplici e variericevemmo nel seno delle nostre
20549   3OrFr  II2- 113                   | e a tutti gli altri che riceveran queste lettere, fra ¶
20550   2Apio  II1- 206                   |    Atanasio, chi ancora riceverebbe me? Può il pontefice
20551   Vmeco  III- 302                   |      allo Spirito che ¶ riceverebbero quelli che avrebbero
20552   3OrFr  II2- 192                   |    cielo è aperto, oggi riceveremo tutti la corona del
20553   AMFel  III- 204                   |       per la fatica, lo riceveresti lieto in casa. E ¶
20554   I1894    0,    IV- 144            | Devono gli artigianelli riceversi dopo i ¶ dodici anni e
20555   I1875 Corso,   13,   VI - 913     |  sua Chiesa » 187 . Voi riceveste la divina benedizione.
20556   Vmeco  III- 364                   |   ed afflitti, ~ ~  ./. ricevetene il vostro conforto. È ¶
20557   I1912   24,   VI - 987            |   di altri pastori e ne ricevetti del denaro. Il padre mi
20558   2Apio  II1- 309                   | diverse prove. I poveri ricevevali con ¶ special dilezione,
20559   Vmeco  III- 293                   |       in sempiterno", e ricevevalo per invitarlo a ¶ sedere
20560   2PaMa    I- 117                   |           limosine pie. Riceviam tante grazie da Maria;
20561   1PaAn    I- 222                   | casa e intende che ¶ lo riceviate come ~ ~ ./. amico. Si
20562  II1899   IV- 265                   |         deve dirigere i ricevimenti di persone spettabili
20563   2Apio  II1- 308                   |  venissero per dirgli: “Ricevine sotto la tua direzione”.
20564   3PaMa    I- 159                   |         spirituali, che ricevon questa grazia, la
20565   SILou    I-1080                   |      guarigioni che dal Richard, priore delle religiose
20566   SAFam  III-  49                   |   dottrine, tu allora ¶ richiamali tantosto sulla retta via
20567   I1912    6      ,   VI - 672      |     nel Cuor di Gesù. E richiamandosi al suo sacrificio per il
20568   SAFam  III-  90                   |       noi dovremmo anzi richiamar di  quei nostri
20569   I1888   28,    0,   VI - 249      |     e misericordioso in richiamarmi per ascoltare ¶ la
20570   I1907    3,   VI - 449            |       di essere suora e richiamarne ¶ alla sua sequela
20571   PAS86  III-1030                   | iscacciarlo dal mondo e richiamarvi, a vece del regno di ¶
20572   3Apio  II1- 862                   |     Malesherbes: "Se vi richiamassero, ¶ ritornereste voi?" E
20573   I1913   14,   VI - 768            |     si ¶ meravigliò che richiamassi un debito di tarda data
20574   Mfior    I-1004                   |    che io me ne ¶ esco, richiamatemi subito al ritiro sacro
20575   Gpont  II1-1082                   |    anni e Gregorio xvi, richiamatolo da Benevento, il mandò ¶
20576 III1910   IV-1288                   |          circostanze.~ ~Richiamiamo quanto stabiliscono le
20577 III1910   IV-1322                   |  rieletto, ¶ quando ciò richiedano circostanzeimperiose e
20578   I1912    9      ,   VI - 683      | e direttori di spirito, richiedendoli spesse volte ¶ anche in
20579 III1915   IV-1402                   |                 11. Non richiederete il lavoro delle suore
20580   I1889     ,   VI - 266            |          cominciava a ¶ richiedergli un impegno crescente,
20581   I1887     ,   VI - 152            |        Cattolico con... Richiedeva‹no› spesa ingente... mi vi
20582   Mfior    I- 978                   |      a guarire la quale richiedevasi dalla Legge la suddetta
20583   3OrFr  II2- 152                   |       in alto duolo. Lo richiesero i compagni ed egli
20584   2Apio  II1- 442                   |   anche all'imperatrice Richilde continuava: “Sollecitate
20585   3Apio  II1- 725                   |    già provvedevano per richiuderla per tutta la vita in una
20586   3Apio  II1- 893                   |  prigione, i governi ne riclamavano con ¶ forza la
20587   2Apio  II1- 239                   |  e donarla agli ariani. Riclamò sant'Ambrogio, e venne a
20588   2PaAn    I- 481                   |      patto nemmeno noi, ricogliendo un  nel paradiso,
20589   2PaAn    I- 482                   |     dove un lavoro ¶ di ricogliere, benché sia dilettevole,
20590   I1894    1,    IV- 156(29)        |       la ¶ religiosa si ricollegava idealmente alle origini
20591   3Apio  II1- 869                   | Chiesa universale per ¶ ricollocare la Francia e l'Europa ed
20592   I1912   10      ,   VI - 685      | dai fiori più aromatici ricolmandosi di virtù per piacere a
20593   I1883   25,   VI -  66            |      io me ne vendicavo ricolmandoti di grazie ». « Quando il
20594   ITSac    I- 864                   |     le bruttezze che ti ricolmano l'anima. Il pavone, ¶
20595   3OrFr  II2- 140                   |        per lo contrario ricolmarlo ¶ di onori, come grande
20596   3OrFr  II2- 202                   |           La Santa Sede ricolmò di favori ~ ~  ./. 
20597   I1910           ,   VI - 510      |   con numerazione ¶ che ricomincia ad ogni sessione, e 390
20598   2Apio  II1- 369                   |  Da questo momento ¶ si ricominciano le vittime miserande.~ ~
20599   AnPar  III- 460                   |    le membra tue finché ricompaia ancor ¶ per una volta in
20600   MFerv    I-1158                   |     della voce di Dioricompariranno tutti i buoni ed i
20601   AnPar  III- 461                   |         si prepara alla ricomparsa ¶ della vita gioconda.~ ~
20602   CanSu  II2- 296                   |   e che numeravano, per ricompensarli in cielo, ¶ tutti i
20603   I1888   21      ,   VI - 237      |    con ¶  ./. giustizia ricompensata, e però ti arroghi
20604   TMort    I-1304                   | dite: "Il ¶ cielo ve ne ricompensi, voi mi avete salvata la
20605   MFerv    I-1276                   |  Gesù mio, voi mi avete ricomperato ed io voglio ¶ esser
20606   2PaAn    I- 403                   |          meschino ed ei ricomperollo. Gli affidò poi un
20607   2Apio  II1- 500                   |   Casimiroritornando ricomponesse lo Stato e lasciasse
20608   I1912    7      ,   VI - 674      |    dal quale stato si ¶ ricomponeva subito che avesse
20609  I1891b    2,    4,   VI - 407      | predicatore. Le cose si ricomponevano e poi si facevano da
20610   AnPar  III- 588                   |   mano costante.~ ~ 17. Ricomponi poi le mani e la ¶
20611   Nscuo  III- 596                   |   della sua opera per ¶ ricomporle in un lavoro di
20612   3Apio  II1- 576                   |    pazienza invitta per ricomporli.~ ~ ~ ~ Lotario
20613   3Apio  II1- 771                   |    Ignazioaspira per ricomporre l'ordine in Alemagna
20614   2Apio  II1- 296                   | in Costantinopoli per ¶ ricomporvi la pace. Allora Daniele
20615   2Apio  II1- 412                   | disse che alla meglioricompose le parti.~ ~ Più volte
20616   2Apio  II1- 416                   | re non erano barbari. ¶ Ricomposti come buoni fratelli
20617   Nscuo  III- 596                   | del suo oriuolo, perché ricomposto segni poi le ore del
20618   I1887     ,   VI - 161            |   ed or legitim‹amente› ricompr‹ato›... e così tra padre e
20619   Mfior    I- 956                   |     Quante n'ha ~ ~ ./. ricompre ¶ col fervor dell'
20620   2Apio  II1- 415                   |  l'esercito nostro ¶ ci riconciliamo con essi”, e rivolti ai
20621   3Apio  II1- 943                   |        la Chiesa, or si riconciliano. Pio ix estende pure
20622   2PaAn    I- 568                   |    tardi un istante per riconciliarglisi?144.~ ~ 6. A tanto uopo
20623   3Apio  II1- 577                   |   a pochi  tutti si ¶ riconciliarono col pontefice Innocenzo
20624   3Apio  II1- 714                   |  migliaia i ¶ nemici si riconciliassero, i peccatori che si
20625   PAS86  III-1038                   |  o peccatori, al cuore, riconciliatevi con Dio15. Cercate ¶ il
20626   3PaAn    I- 669                   |     solo quel popolo si riconciliava con ¶ l'Altissimo e l'
20627   PCris  II2-  68                   |        Gli ¶ inimici si riconciliavano in fraterno
20628   3Apio  II1- 768                   |  martirio in ¶ Tunisia. Ricondotta, si diè alquanto alle
20629   3OrFr  II2- 178                   |        alto lamento, li riconducano ¶ alla saggia regola".
20630   3Apio  II1- 632                   |   guardie in Israello: "Riconducete i cristiani a vita ¶
20631   I1875 Corso,    1,   VI - 822     | giorni la vostra pietà. Riconduceteci tutti a Gesù che è l’
20632   1Cagr  II2- 425                   | dall'eco della fama, vi riconduceva<no> drappelli a ¶ drappelli
20633  I1891b           ,   VI - 386      |      dubbio interamente riconducibile all’A. sulla base della
20634   I1888           ,   VI - 195      |      e di genere, non ¶ riconducibili ad una fonte specifica.
20635   Mfior    I- 986                   | madre ed il fanciullo e riconducili alla terra natale, ¶
20636   2Apio  II1- 359                   |   Affrettati a Roma e ¶ riconducimi prigioniero quel vescovo
20637   MFerv    I-1274                   |    figli, ed io ve le ¶ riconduco adesso con il sacrificio
20638   IlMon  III-1001                   |     Oh, le feste che ci riconducono l'infante Gesù e ci
20639   SchMi  III- 779                   | a sé i cuori altrui per ricondurli a Dio. ¶ San Gregorio
20640   1Apio  II1-  84                   | di  vi ¶ riunirò e vi ricondurrò al luogo eletto da me,
20641   AnPar  III- 486                   |          è ¶ venuto per ricondurti a Dio Padre; abbracciati
20642   2Apio  II1- 304                   |       onde i sudditi lo riconfermarono.~ ~ Gli eretici intanto
20643  II1909   IV- 394                   |         poi, può essere riconfermata solo ¶ quando ottenga
20644   1Friv  III- 830                   | salute ¶ agl'infermi, a riconfortare i sani. Non mancavano i
20645   3Apio  II1- 625                   |         Maria partì per ricongiugersi a ¶ Baldovino, ma lungo
20646   2Apio  II1- 492                   |        che ¶ Corrado si ricongiungesse con Gisela, nobilissima
20647   3Apio  II1- 599                   |     che i ¶ maroniti si ricongiungessero alla Chiesa. Quei buoni
20648   AnPar  III- 536                   |  è somma ¶ quando tu ti ricongiungi al Signore, sulla terra
20649  I1891b           ,   VI - 388      |     del documento senza riconnetterlo ai brani precedenti20650   I1912    3,    2,   VI - 654      | l’ebbi in pratica ne la riconobbi sempre così provvista da
20651   IlFon  III- 972                   |      nostre42, perché ¶ riconoscendoci servi inutili sempre e
20652   ITSac    I- 913                   |        vengono a te, tu riconoscendoli per avversari e nemici
20653   4Croc  II2- 459                   |    agli schernitori che riconoscendolo ¶ da' suoi alti natali
20654   Apadr  III- 158                   | mie infermità41, perché riconoscendomi meschinoIddio mi
20655   I1888   32,    8,   VI - 261      |   di voi faceste quando riconoscendovi voi ¶ stessa creatura
20656   SILou    I-1143                   | professavasi pure serva riconoscentissima.~ ~ A supplicare in pro
20657   2Apio  II1- 394(391)              |   sarebber fatti da lui riconoscerre
20658   SchMi  III- 789                   | tutti poi ¶ disse: "Noi riconosceremo i cattolici veri a
20659   FIPop  II2-  85                   |         rifiutasse <di> riconoscermi nella divisa che mi
20660   CfrMo  II2- 275                   |     morte, ma intatto e riconoscibile. La pelle del volto si
20661   1Friv  III- 824                   |          estratti ancor riconoscibili furono appena 243. In
20662   I1888    4      ,   VI - 202      |   di leggeri: piuttosto riconosciti tu mancante di umiltà e
20663   3Apio  II1- 563                   |  vostri misteri perché, riconosciutili, anch'io li possa
20664   3Apio  II1- 618                   |  città. Ed uscito fuori riconquistò i possessi suoi ¶ da
20665   Asant  III- 241                   | diacono. Lo riceve e lo riconsegna quando lo stesso diacono
20666   3Apio  II1- 649                   |  di poi <glie>l'avrebbe riconsegnata, ¶ accagionandone della
20667   I1910           ,   VI - 586      |   pochi mesi mi è stato riconsegnato e sarà a suo tempo
20668   Gpont  II1-1012                   |   deste e vergine ve la riconsegno". E ¶ Cunegonda ripassò
20669   2Apio  II1- 395                   |    per quanto poté e le riconsegnò alla città del sommo20670   2PaAn    I- 568(144)              |         Nell'originale: riconsigliarglisi
20671   2Apio  II1- 489                   |    i fedelitolsero a riconstrurre in esemplari più elevati
20672   Gpont  II1-1013                   |      Nel ¶ Mille furono riconstrutti i templi santi. Le
20673   2Apio  II1- 510                   | A Montecassino si erariconstrutto il tempio del celebre
20674   1PgDo  II2- 370                   |     dell'Altissimo è da riconvocar e conchiudere nella ¶
20675   3Apio  II1- 898                   |    addì 5 ag<osto> 1811 riconvocò il ¶ concilio e questo
20676   3Apio  II1- 562                   |   tollerare l'antipapa. Ricopertolo ¶ per ischerno con pelle
20677  II1913   IV- 782                   |   venerazione e da loro ricopiate quanto ¶ meglio possiate
20678 III1899   IV- 989                   |  Sales, come ¶ si trova ricopiato dall'incomparabile don
20679   Gpont  II1-1071                   |      talento.~ ~ Italia ricopiava dalla vicina sorella, la
20680   2Apio  II1- 399                   | perduti, altri ¶ che si ricopiavano da inesperti erano
20681   Gpont  II1-1014                   |    ai tempi di Cicerone ricopiavasi un libro ¶ col metodo
20682   9Ferv  II2- 319                   |        del Salvatore ne ricopiò i lineamenti. In ~ ~  ./. 
20683   IlMon  III-1022                   |   a star bene ¶ quando, ricoprendoci della grazia del Signore
20684   I1883   42,   VI - 114            |  è vanità quaggiù 436 , ricopriamoci dell’umiltà 437 e della
20685   1PaAn    I- 238                   |     forse? No, perché a ricoprirle e ad adornarle sanno che
20686   9Ferv  II2- 337                   |    mila ¶ minestre. Per ricoprirli staccò fino all'ultimo
20687   I1912    3,    2,   VI - 657      |      proprie coltri per ricoprirne le ammalate, alle quali ¶
20688   IlMon  III- 989                   | intorno ¶ gli basta per ricoprirsene.~ ~La donna ¶
20689   AnPar  III- 541                   |   sovrano, così tu <di> ricoprirti della croce ¶ di
20690   3PaAn    I- 799                   |  Iddio porse, perché si ricoprissero, una pelle d'animale. Ma
20691   3Apio  II1- 571                   |   stesso Bernardo: "Voi ricoprite di seta i vostri cavalli
20692   IlFon  III- 892                   |  angelo in carne umana? Ricopriti con ammanto di molta
20693   1Apio  II1-  55                   | ed altri popoli che già ricordammo. Questi più fiate
20694   1Apio  II1-  93                   |        e piangemmo in ¶ ricordandoci di te, o Sionne...142" e
20695   3Apio  II1- 690                   |    a Filippo il Belloricordandogli che Gioas di Giuda regnò
20696   2PaAn    I- 434                   |     Ma che ¶ importa se ricordandole non le può gustare? Le
20697   TMort    I-1346                   |       suonar le ore o ¶ ricordandovene comec<c>hessia in ¶
20698   PAS86  III-1050                   | male che sieno acconci, ricordandovi  ./. sempre del fiele ¶
20699   3Apio  II1- 802                   |  in forma di cranio per ricordargli di ¶ continuo la morte.
20700  I1891b    2,    7,   VI - 413      |    le ignoranze mie non ricordarle, o ¶ Signore... 64
20701   I1913   14,   VI - 768            | mi confortava anche con ricordarmi il sepolcro a ristorarsi
20702 III1910   IV-1303                   |    propri confratelli e ricordarne con edificazione gli ¶
20703   3PaAn    I- 681                   |  volta nei  festivi o ricordarsene al ¶ punto di morte".
20704   AMFel  III- 202                   |        a pascerti con ¶ ricordarti che beati sono quelli i
20705   CLAPe  II2- 579                   |    morbegnesi abbiate a ricordarvene del missionario, bene
20706   Gpont  II1-1070                   |        quaresimalisti: "Ricordassero di cercare il segreto
20707   P14Ab  II2- 601                   |  e tuttavia contenti, e ricordaste che il ¶ discepolo non
20708   AnPar  III- 564                   |    quelle colpe che non ricordasti ¶ prima e che, come
20709   50Rmi  III-1127                   |   Angelo mio ¶ custode, ricordatemelo poi ad ogni ora di
20710   3Apio  II1- 533                   |    a' suoi ¶ continuò: "Ricordatevele poi sempre le promesse
20711  II1911   IV- 626                   |   amico eccellente vi ¶ ricorderà alla mente memorie care,
20712   50Rmi  III-1091                   |          dalle mani, ti ricorderai che Dio è e che perdona
20713   CLAPe  II2- 550                   |    guadagnarli a Dio. ¶ Ricorderò sempre l'immensa pietà
20714   1Friv  III- 859                   |        a mezzo il monte Ricordone nello ¶ spazio di 800
20715   I1887     ,   VI - 182            |      era costretta ‹a› ­ricoricarsi che proprio più non
20716   SILou    I-1128                   |  debolezza ¶ di reni si ricoricò e, dette le preghiere
20717 III1899   IV-1099                   |         o religiosa del ricorrente.~ ~4. Si accettano di
20718   I1889   IV-  33                   |        Ma non ¶ s'ha da ricorrer a castighi severi, a
20719   VpeIl  II2-   4                   |      l'animo perché non ricorresse con fervore all'aiuto20720   Vmeco  III- 408                   |           di ¶ perdono, ricorriate ai tribunali che egli ha
20721   2PaAn    I- 418                   |       con l'affetto?~ ~ Ricorro ancora all'esempio di un
20722   1Apio  II1-  51                   | con lui Gabaon, che era ricorsa a Giosuè ¶ per alleanza
20723 III1915   IV-1420                   | pratiche comuni.~ ~Si è ricostituito in ogni casa il
20724 III1915   IV-1392                   |          Ordinò pure la ricostituzione del Consiglio superiore
20725   1Friv  III- 822                   | opuscolo ¶ anticipano e ricostruiscono dettagliatamente due
20726   I1889    6,   VI - 291            |        mangia polenta e ricotta, insalata. Ecco la carne
20727 III1910   IV-1237                   |   e del carattere del ¶ ricoverando e quanto possa
20728   I1889   IV-  48                   |       42.~ ~SE CONVENGA RICOVERAR SCEMI~ ~ ~ ~Seguire ¶ la
20729   I1883    4,   VI -  15            |  non avere in che luogo ricoverarmi! ». E le aggiunse che
20730   I1913   18,   VI - 796            |    Rovida vennero qui a ricoverarsi portando discreta ¶
20731   Vmeco  III- 283                   | non ha ¶ trovato chi lo ricoverasse, ed egli venne in una
20732   3OrFr  II2- 146                   | recava a Camaldoli e, ¶ ricoveratosi entro la capanna in cui
20733   1Apio  II1-  69                   |  Signore, egli ¶ stesso ricoverava senza avvedersi nel suo
20734   3OrFr  II2- 152                   |        entro le quali ¶ ricoveravasi Francesco a supplicare.
20735   Svegl  III- 720                   |        di una avversità ricoveriamo presso ¶ al Cuore
20736   2PaMa    I-  64                   |   Che dite, o fratelli? Ricoveriamoci entro al cuore
20737   2Apio  II1- 177                   |   che il cielo lo venga ricreando con visioni consolanti e
20738   I1887     ,   VI - 178            |   ma che da lungi facea ricrear l’animo, era un mistero
20739   SNA89  III-1151                   |          trattenetevi e ricreatevi onestamente; avvertite a
20740  II1899   IV- 315                   | intrattenga in discorsi ricreatiVi.~ ~c) Se ¶ fa uopo,
20741   3Apio  II1- 614                   |         del senso e Dio ricreavala con visioni e con
20742   Vmeco  III- 278                   |     e per questo Dio li ricreò con manifestar loro la
20743   3Apio  II1- 557                   |      e li ¶ sconfissero ricuperando così la città. Quando di
20744   3Apio  II1- 767                   |  che poi con restituire ricuperano il pegno prestato.~ ~ 6.
20745   SILou    I-1111                   |   hanno istantaneamente ricuperata la sanità toccando le ¶
20746   Apadr  III- 135                   |            gli ammalati ricuperino la cara salute, e i
20747   PCris  II2-  62                   |  mani e dei piedi erano ricurve e come ¶ ribattute.
20748   2Apio  II1- 135                   |     con naso dolcemente ricurvo.~ ~ L'apostolo terminò
20749  II1899   IV- 214                   |    è non domandare, non ricusare mai cosa veruna,
20750   2Apio  II1- 294                   |   Questi partironsi, ma ricusarono <di> prender la via
20751   2Apio  II1- 448                   |       del popolo io non ricuserò <di> portare un peso
20752   2Apio  II1- 406                   |    aveva detto: “Io non ricuso di lavorare ¶ per la
20753   CLAPe  II2- 569                   |  soave olezzo dei fiori ridenti, allora è segno che la ¶
20754   1PaAn    I- 309                   |      od il demonio si ¶ riderà presto di noi.~ ~ Luigi
20755   2Apio  II1- 309                   |  Essi dicono: “Vogliamo ridercene delle ricchezze, dei
20756   Mfior    I- 988                   | ingegno, in lavorare mi riderò d'ogni umano rispetto. O
20757   2PaAn    I- 467                   |      di sprezzarli e di ridervene, li vedrete a mo' ¶ del
20758   SAFam  III-  38                   | son sempre in quella di ridestar le ¶ gelosie, di
20759   TMort    I-1305                   |              venivano a ridestarla un coro di anime già
20760   IlFon  III- 889                   |   dolcemente in lui. In ridestarti volgi il guardo all'
20761   CanSu  II2- 283                   |   riverenti. La Filotea ridestasi come da un ¶ dolce
20762   3Apio  II1- 910                   |     la Gran Bretagna, ¶ ridestata come da un sogno, vide
20763   3Apio  II1- 656                   | morto da due , quando ridestatosi come da un sonno ¶
20764   CLAPe  II2- 533                   |       la sua ¶ presenza ridestava l'emulazione a virtù.
20765   Mfior    I-1033                   | ammirazione. Quando poi ridestavasi, allora sclamava come un
20766   I1883   40,   VI - 108            |  patire, ché questo gli ridesterà in cuore un vero fervore
20767  II1913   IV- 777                   |         appoggiate e vi ridesterete piene di vigoria ¶ e di
20768   I1889    5,   VI - 287            |     voce evangelica che ridesti tutti e gridi: « Avanti!
20769   Svegl  III- 641                   |         ma pochi che si ridestino all'azione. Hanno quelle
20770   3Apio  II1- 766                   |      che li conducevaridevasene dicendo: "Li sperderemo
20771   MeMus  III- 811                   |   Da questo luogo tu ti ridi ¶ delle umane passioni,
20772   Nscuo  III- 606                   |    fanciulli, finché lo ridicano soli e speditamente.~ ~ <
20773   CLAPe  II2- 523                   |     ripetevalo a ¶ sé e ridicevalo a tutti: "Il mostro
20774   CLAPe  II2- 574                   |    città natale~ ~ Lo ¶ ridico qui: Andrea povero,
20775  II1911   IV- 562                   |   sarebbe cosa per poco ridicola.~ ~Non parlate con
20776   SAFam  III-  16                   |     alle ¶ scempiaggini ridicole che alle più sode ed
20777   I1912    2,   VI - 967            | Bregaglia. Andò, pagò e ridiede a don Giacomini press’a
20778   I1883   13,   VI -  35            |              di grazie, ridiscendere ad allietare la terra e
20779   I1883   13,   VI -  34(123)       |         Originale: giù /ridiscendesse
20780   CLAPe  II2- 513                   |  di Valtellina salite e ridiscendete, deh, sostate quando un
20781   I1888   19      ,   VI - 233      |  tien tutto ordinato, e ridiscendifino alla cantina e
20782   2Apio  II1- 500                   |  pace, e per la pace io ridiscendo se fa ¶ uopo... Desidero
20783   I1907   18,   VI - 488            |  legna o di fieno e giù ridiscendono con maggior gagliardia,
20784  I1891b           ,   VI - 388      |      comprensibili e li ridispone in un ¶ ordine più
20785   MFerv    I-1272                   |  riguardo.~ ~ 4. Sicché riditi con gusto degli scherni
20786  I1891b    2,    5,   VI - 410      |         e così piango e rido così come i fanciulli
20787   3OrFr  II2- 151(76)               |                  Pietro Ridolfi da Tossignano (Petrus
20788 III1910   IV-1303                   |    costringere altrui a ridomandare la ¶ ripetizione  ./. 
20789   I1910   14      ,   VI - 566      |    Si sa poi che non li ridomandava mai. In fare questa
20790   I1883    1,   VI -   6            |   della Provvidenza che ridonando alla Chiesa la sua
20791   2Apio  II1- 345                   | ricomperò più volte per ridonarla, ma Giovanni conchiuse: “
20792   1Cagr  II2- 410                   |       44 anni di poi fu ridonato agli ¶ stessi
20793   I1883    8,   VI -  24            |    alle tue nuove case, ridonderà in profitto non men di
20794   Mfior    I- 926                   |      qui qual gloria ne ridondò a Dio altissimo e qual
20795  II1913   IV- 849                   |    grazie, ma vuole che ridonino i loro affetti e virtù ¶
20796   3PaAn    I- 697                   |          peggiori cose, ridonsi del Signore e
20797  II1911   IV- 636                   |   angeli; a voi se vi ¶ riducete come agnelle fra le
20798   3Apio  II1- 827                   |  delle donne le quali ¶ riducevansi convertite dall'eresia
20799   TMort    I-1299                   |   era ¶ quel compagno a ridurci dalla via del male... Se
20800   3OrFr  II2- 227                   |    sepoltura i morti, ¶ ridurranno al buon sentiero qualche
20801   1Apio  II1-  77                   |     per settant'anni... Ridurrò ¶ poi anche la terra di
20802   SNA89  III-1160                   |  del vostro spirito per ridurvi ad operare ¶ con
20803   Vmeco  III- 434(267)              |              Originale: riduzione; cfr. ed. 1928, p. 362
20804   3Apio  II1- 857                   |     che erano freddi si riebbero. ¶ Pochissimi
20805   1Apio  II1-  88                   |   il tempio fossero pur riedificati.~ ~ Il re Ciro ¶
20806   2Apio  II1- 123                   |  e poi in tre giorni lo riedificherò”.~ ~ 12. Il maestro che
20807   IlFon  III- 863(3)                |       preparata per una riedizione poi non ¶ realizzata: «
20808   AnPar  III- 444                   |  a p. 479) che sviluppò rielaborando la ¶ consueta struttura
20809  II1909   IV- 368                   |   del 1902, si dedicò a rielaborarlo, conformandolo più
20810   I1875            ,   VI - 819     |    mediante una propria rielaborazione. Si ¶ tratta di un ­
20811   I1875            ,   VI - 820     | probabilmente frutto di rielaborazioni su materiali ¶
20812 III1910   IV-1322                   |        Che se si voglia rieleggere per la terza volta,
20813   I1875 Corso,    1,   VI - 823     |       dei godimenti, tu riempi lo stomaco dei cibi
20814   PAS86  III-1028                   |           ed ecco ¶ che riempiamo tutti i luoghi che vi
20815   Gpont  II1-1030                   |     le corti ¶ d'Europa riempiendole di corruzione.~ ~ Nella
20816   Nscuo  III- 599                   |          vuota. Bisogna riempierla mano a mano con delle
20817   1Cagr  II2- 424                   | e le borgate vostre con riempierle ¶ d'ogni corruttela
20818   AMFel  III- 191                   | di quelli.~ ~ 3. ¶ Ed a riempierli di sante virtù.~ ~ 4. ¶
20819   3OrFr  II2- 190                   |      e tosto la vide170 riempiersi di persone spettabili e
20820   TMort    I-1326                   |  conclusione ¶ che deve riempiervi di salutare spavento. Un
20821   1Apio  II1-  31                   |   e si moltiplicarono e riempievano omai le pianure del
20822   3Apio  II1- 682                   |     ostia benedetta e ¶ riempir la casa di molteplici
20823   SNA89  III-1149                   | verità non facciamo che riempirci di vanità.~ ~ 12. Ogni
20824   2PaAn    I- 561                   | in ¶ desiderare, subito riempirebbe di prosperità la casa
20825   SILou    I-1120                   |   voi non ritardate <a> riempirlo della maestà ¶ di vostra
20826   1PaAn    I- 257                   |   di pane e di pesce da riempirne dodiciceste. Venuta
20827 III1915   IV-1409                   |   formulario unico, che riempito debba servire a
20828   SILou    I-1099                   |     stante i presentirientrano. In vederla levata e
20829   3Apio  II1- 868                   | mostro ¶ dell'ateismo a rientrar nelle tenebre.~ ~ ~ ~
20830   1Friv  III- 856                   | dominio sociale e vuole rientrarvi. Villanamente gli ¶
20831   2Apio  II1- 211                   |      che anche Atanasio rientrasse nella sua Alessandria,
20832   SILou    I-1052                   |  lunga pezza assente, è rientrata in casa. Sono ivi una ¶
20833 1/2BPEL  III-1182                   |      proprio, e la pace rientrerà nel mondo.~ ~ Pater,
20834   CfrMo  II2- 248                   |  che mantennefino al rientro in diocesi di Como nel
20835   I1912    2,   VI - 968            |       fa stare attenti; riepiloga infine quanto ha detto,
20836  II1911   IV- 626                   |   i figli della luce.~ ~Riepilogate in mente vostra quanto
20837   ITSac    I- 907                   |      bene?~ ~ 5. Ovvero riesci ancor a confessarti a
20838   3OrFr  II2- 114                   |     col divino aiuto di riescirvi. Noi ci inchiniamo all'
20839  I1891b    4      ,   VI - 435(98)  |       nel quale vengono rievocate anche le ¶ circostanze
20840   I1887     ,   VI - 153(52)        |      sono sommariamente rievocati gli avvenimenti occorsi
20841  I1891b    4      ,   VI - 429(86)  | cfr. p. 425); qui viene rievocato un episodio legato alla
20842   I1883     ,   VI -   4            |   trent’anni sembra una rievocazione ­sintetica di lavori
20843   2Apio  II1- 289(220)              |              Originale: Riey; cfr. Rohrbacher ¶ IV,
20844   2Apio  II1- 289                   |        nel vescovado di Riez220, si affrettò con
20845   ITSac    I- 841                   |  non sono ¶ per durare. Rifabbricano oggi quello che hanno
20846   2Apio  II1- 156                   |             al suolo e, rifabbricata, fu poi detta Elia
20847 III1899   IV-1002                   |      aperti finché si ¶ rifaccia il letto e si rinnovi la
20848   Gpont  II1-1003                   |     di Roma e d'Italia, rifacendole così in buona parte dei
20849   I1912   18,   VI - 981            | di beatificazione... ». Rifacendosi serio dopo aver letto la
20850  II1899   IV- 220                   |       attraverso ¶ vari rifacimenti. Oltre a un manoscritto
20851   Gpont  II1-1061                   |       santo Vaticano ci rifarà dei gravi danni che alla
20852   Gpont  II1-1047                   |   possumus. E piuttosto rifaremo la via dello esiglio".
20853   I1893   IV-  72                   |    il testo, a cui ¶ ci riferiamo, l'A. ha scritto la
20854  I1889b   46,   VI - 357(85)        |        segue un appunto riferibile a suor Maddalena
20855   2PaAn    I- 592                   |  gli venisse incontro a riferirgli la sua ¶ guarigione
20856   3Apio  II1- 527                   |  Canossa sostò, ed ecco riferirglisi l'arrivo di ¶ Enrico.
20857   3Apio  II1- 690                   |   Ciò non è né vero, né riferirlo è da ¶ francese.~ ~ ~ ~
20858   I1910    9      ,   VI - 555      |      La Serva di Dio in riferirmene diceva: « Che buona
20859   SILou    I-1045                   |           penitenza!... Riferiscilo ai sacerdoti che in
20860   2Apio  II1- 277                   |   da Vartano199, perché riferissero ad Izdegerde. Esposero
20861   3Apio  II1- 636                   |    Cinquanta". "Ebbene, riferitegli che se non ha ancor
20862   IlFon  III- 951                   |   ed i miei ¶ giudici". Riferitevi alla sacramentale
20863   2Apio  II1- 205                   |          I tristi ¶ gli riferivano aver Atanasio parlato
20864   2Apio  II1- 431                   |    poi in tutto ciò che riferivasi ad Ignazio. ¶ Di che
20865 III1915   IV-1379                   |            gaudio, godo riferivi la lieta notizia che
20866   I1883    3,   VI -  12            |    delle aridità che la rifiniscano, ma nel fatto non viene
20867   CLAPe  II2- 525                   |    Salvatore, quando, ¶ rifinito dal predicare, giungeva
20868   Mfior    I- 936                   |  generale. ¶ Allora non rifiniva di raccomandare: "Siate
20869   I1912    3,    2,   VI - 655      |   Dio, specialmente non rifinivano di chiamarsicontente
20870   3OrFr  II2- 204                   |            istituzioni, rifiorirebbe agevolmente la fede, la
20871   I1883    3,   VI -  12            |  di tenerezza, e che or rifiorisca in estate e ¶
20872   IlMon  III- 992                   |          I nostri volti rifioriscono e le gote si tingono in
20873   I1912   45,   VI -1003            |         Naturalmente mi rifiutai, e fecero altri.  ./. 3.
20874   SNA89  III-1148                   |   non desiderandole o ¶ rifiutandole
20875   3Apio  II1- 880                   |       Trentasei vescovi rifiutaronsi e questi furono detti ¶
20876   Vmeco  III- 366                   |   mano o se il piede si rifiutassero a far quello che ¶ il
20877   1PaAn    I- 200                   |       per sempre.~ ~ Se rifiutaste ogni aiuto vostro ¶ per
20878   3PaAn    I- 742                   | vi ¶ viene esibita, ./. rifiutatela almeno modestamente.
20879   Svegl  III- 723                   | per ¶ consolarci. E poi rifiutatevi di venerare queste sante
20880   I1910    1,    2,   VI - 619      |   senza mezzi, talvolta rifiutati, ma che sono umili nel
20881   2Apio  II1- 313                   |    di ¶ Costantinopoli, rifiutavasi di porgere la sua
20882   IlFon  III- 918                   |    Dio tuo..." 18, e tu rifiuterai d'obbedirgli pienamente?
20883   I1888    5,    0,   VI - 205      |  bisogno, voi non me lo rifiuterete, o ¶ Signore
20884   Svegl  III- 703                   |  si deve castigarla. Si rifiutino alla prepotente tutti ¶
20885   3Apio  II1- 604                   |        patti di arresa. Rifiutolli Saladino, ma i crociati ¶
20886   3Apio  II1- 597                   |         ma il pontefice rifiutossi recisamente. ¶ Nondimeno
20887   I1889   IV-  32                   |     più tarde, ma più ¶ riflessive.~ ~Convien ¶ pertanto
20888   1PaAn    I- 243                   | qualsiasi. Siate uomini riflessivi che sanno parlare a modo
20889   I1875 Corso,    2,   VI - 831     | più grande? Il Salmista rifletendovi disse che sì l’uomo è
20890   I1912   16,    1,   VI - 694      |          dichiarazioni (riflettenti anche la mia ¶ persona,
20891   I1888   11      ,   VI - 217      |      di te stessa, e in rifletter ‹sul›la persona tua,
20892   Svegl  III- 701                   |   di meraviglia. Ma non rifletteste ¶ mai così? Che sarebbe
20893   CfrMo  II2- 254                   |        il ¶ loro animo! Riflettevano che come le carni di
20894   3PaAn    I- 662                   |     apparteniamo ¶ noi? Riflettiamovi seriamente, perché è
20895   I1887     ,   VI - 181            |  certo qual specchio mi rifletto ¶ in Dio e torco poi
20896   SILou    I-1098                   |    la miliare copiosa e rifluente, onde nei primi di
20897   I1891     ,   VI - 367            |       e alcuni allegati rifluirono nei volumi delle Memorie
20898   I1907   19,   VI - 491            |    di Spirito Santo che rifluiscono dalla ¶ mente alla
20899   1Apio  II1-  12                   |   in ¶ sei i flussi16 e riflussi che sono elevazioni ed
20900 III1899   IV-1019                   |         dell'animo ed a rifocillamento delle forze dello
20901   2Apio  II1- 169                   |   in Ispagna, pregato a rifocillarsi nel cammino rispondeva: “
20902 III1915   IV-1383                   |        come il corpo fu rifocillato a mensa.~ ~In occasione
20903  II1899   IV- 278                   |    Nei ritagli di tempo rifocilli lo spirito con la
20904 III1899   IV-1056                   |  come che sia; ~ ~d) si rifondano sol quelli che sono
20905   I1907     ,   VI - 440            | Serva di Dio, perché la rifondessi coordinandola e dandole
20906   3Apio  II1- 630                   | schiavitù del ¶ peccato riformando il pub<b>lico costume.
20907   I1883   25,   VI -  63            |       e delle religiose riformate di santa Teresa. I
20908   1PaAn    I- 208                   |     a questo secolo, ma riformatevi nelle novità ¶ del senso
20909   3Apio  II1- 596                   |     semplice sacerdote, riformava il pub<b>lico costume.
20910   2Apio  II1- 500                   |   e abati illustrissimi riformavano il ¶ pubblico costume.~ ~
20911 III1910   IV-1251                   |    servo ¶ della Carità rifugga di esercitare.~ ~Piaccia
20912   I1875 Corso,    2,   VI - 834     |    avete l’anima che vi rifugge, avete Dio e i santi del
20913   2Apio  II1- 245                   |         E come Agostino rifuggendo tal dignità
20914   2Apio  II1- 187                   |   Apostata, Ilarione si rifuggì in più ¶ parti d'Egitto
20915   SILou    I-1120                   |     mia, perché ad essa rifuggonsi cristiani da ¶ tutte le
20916   3Apio  II1- 843                   | figlioletto Giuseppe si rifugia ¶ presso agli ungheresi
20917 III1915   IV-1424                   |  popoli e ¶ nazioni, ci rifugiamo, o Gesù, come a scampo
20918   2Apio  II1- 324                   |  che fuggitivi si erano rifugiati nella ¶ Campania. Dopo
20919   MeMus  III- 798(4)                |       dove nel 1528 era rifugiato il vescovo Paul Ziegler (†
20920   2Apio  II1- 249                   |   e intanto che ¶ molti rifugiavano ai monti, altri
20921   I1875 Corso,    8,   VI - 879     |  lucente come un sole e rifulgerà più che le stelle nel
20922   I1875 Corso,    8,   VI - 881     |  che hanno seguito Gesù rifulgeranno come figli di un gran
20923   3Apio  II1- 608                   |  croce di Gesù Cristorifulgerebbe nell'oriente come in
20924   1Cagr  II2- 389                   | vitaspirituale e già rifulgete a guisa di stella
20925   3Apio  II1- 586(85)               |  l'opera di Graziano fu rifusa con un altro ordine dal ¶
20926   2Apio  II1- 245                   | un metallo spezzato che rifuso doveva erigere la statua
20927   ITSac    I- 834                   |    di Gesù Cristo!". Si rigenerano ¶ adunque alle onde
20928   3Apio  II1- 867                   |  anziché tralasciare di rigenerarla come intendiamo noi".
20929   P14Ab  II2- 598                   |   nostri in Como, ¶ per rigenerarli allo Evangelio di Gesù
20930   3Apio  II1- 938                   |  se medesimo, bisogna ¶ rigenerarlo prima con una mano di
20931   Vmeco  III- 395                   |       in Gesù Cristo, e rigenerarsi nel Battesimo santo, ¶
20932   Gpont  II1- 952                   |        due parti sono ¶ rigenerate nell'acque di salute,
20933   I1889   11,   VI - 305            |     in cui è la potenza rigeneratrice dell’innesto; le foglie
20934   2Apio  II1- 235                   |   con immenso giubilorigenerava nelle acque battesimali
20935   Vmeco  III- 395                   |      e non trovi chi lo rigeneri, già la brama con ¶ cui
20936   AnPar  III- 495                   |  accolse, come madre ti rigenerò adottandoti in figlio e
20937   ITSac    I- 887                   |    increduli, i quali o rigettano la luce del Vangelo di
20938   3OrFr  II2- 119                   |   per tutto spregiata e rigettata, trovavasi in ¶ questo
20939   PAS86  III-1038                   | concupiscenza di lui17; rigettate le opere delle tenebre,
20940   SNA89  III-1167                   |  cagiona inquietitudine rigettatela francamente come ¶ la
20941   4Croc  II2- 431                   |       ispirato uomo: mi rigetterebbe forse? Copriva della ¶
20942   2Apio  II1- 128                   |   dei certosini od alle rigidezze dei trappisti per ¶
20943   I1883   25,   VI -  64            |  Deserto, che è casa di rigidissima osservanza. Le religiose
20944   I1910   17      ,   VI - 572      |         al muro, in ore rigidissime d’inverno, bagnata e
20945   AMFel  III- 193                   |      cocenti e i freddi rigidissimi delle stagioni.
20946  I1891b    1,    5,   VI - 393      |  a stento poteva per la rigidità di freddi e di nevi
20947   SILou    I-1064                   |    Il Giacometti girò e rigirò la cosa, moltiplicò le
20948   2Apio  II1- 375                   |     ai ¶ poveri.~ ~ San Rigoberto otteneva che gli ¶
20949   2PaAn    I- 459                   |        per osservare il rigoglio delle campagne che assai
20950   I1912   21,   VI - 984            |    fiabe di un maniaco, Rigoli, e stava per ¶
20951   CfrMo  II2- 269                   |   si intimava digiunirigorosi e veglie assai prolisse.
20952   3OrFr  II2- 172                   |   e che il portinaio, ¶ riguardandoci come uomini importuni,
20953   IlMon  III-1004                   |  estendono a destra del riguardante la Val Corta verso ¶
20954   1PaAn    I- 375                   |       come potrà ancora riguardarci con occhio benigno ¶ il
20955   3OrFr  II2- 166                   | con le donne, nemmeno ¶ riguardarle, tanto più perché
20956   2PaAn    I- 463                   |      che i cristiani in riguardarlo ¶ infervoravansi ed i
20957   PCris  II2-  72                   |           Io spero <di> riguardarti da miglior soggiorno in
20958   1Cagr  II2- 401                   |  cammino a chi non vuol riguardarvi punto". E ¶ qui
20959   3OrFr  II2- 180                   |     di continuo, che si riguardassero dal parlare inutile,
20960   AnPar  III- 526                   | io ti amo".~ ~ 2. Tu la riguardasti con gratoaffetto. La
20961   I1875 Corso,    4,   VI - 851     |       questo Salvatore. Riguardatelo! Non è già un angelo di
20962   IlFon  III- 970                   |        certo che Dio ti riguarderebbe con occhio di molta
20963   3OrFr  II2- 181                   | tu e i tuoi seguaci non riguardiateseguiate ¶ altro che
20964   2Apio  II1- 419                   |        derubate, furono rigurgitate dalle onde.~ ~ Così il
20965   Gpont  II1-1029                   | corte del re di Francia rigurgitava di spirito giansenista.
20966   3Apio  II1- 867                   |      Le acque del fiume rigurgitavano di cadaveri e si
20967 III1915   IV-1402                   |     direzione, che ¶ vi rilascerà l'occorrente ai vostri
20968   3Apio  II1- 845                   |        protestante, già rilasciata, e moltiplicavano ¶ il
20969   I1894   IV- 164                   |  probità dei ¶ costumi, rilasciate dai parroci del suo
20970   SILou    I-1077                   |          in fede di che rilascio questo certificato per
20971   I1913   26,   VI - 808            |    Per molte ragioni si rilasciò la cura generale al
20972 III1910   IV-1243                   |   ovvero ¶ di una pietà rilassante. ./. Pio costume è
20973   3OrFr  II2- 147                   |   è occasione ancora di rilassare la Regola e la
20974   PCris  II2-  67                   |  rotto, la disciplina è rilassata. Ti comando dunque in ¶
20975   3Apio  II1- 667(197)              | sant'Agostino, viene da rilegare», Rohrbacher X, p. 93
20976   I1910    3,    4,   VI - 528      |      volanti e talvolta rilegati di orazioni, di massime,
20977   2Apio  II1- 370                   |        L'infelice aveva rilegato e fatto morire a
20978   2Apio  II1- 370(364)              |  imperatore Costante II rilegava papaMartino che vi
20979 III1915   IV-1412                   |   conservata, perché si rileggano di ¶ tempo in tempo e si
20980 III1915   IV-1420                   | del nostro Regolamento, rileggendo anche le varie ¶ mie
20981  II1913   IV- 857                   |   poi opportunissimo il rileggerlo e meditarlo nel tempo
20982   MFerv    I-1197                   |    si gonfia d'affetto. Rileggo il nome benedetto del ~ ~  ./. 
20983   AnPar  III- 451                   |   cancellò il peccato e rilegò Satana negli abissi
20984   I1888   13      ,   VI - 220      |   Or tu in credere va a rilento, perché in generale
20985  II1913   IV- 857                   |  tempo il decreto venga riletto.~ ~Torna ¶ poi
20986   I1913     ,   VI - 703            |    durante le fasi di ¶ rilettura. Particolarmente
20987   I1912   11,    1,   VI - 688      |     ebbi di osservarla, rilevai che la Serva di Dio era
20988   IlFon  III- 957                   |      che è condonazione rilevantissima, chi ti assicura ¶ che
20989   I1912    8      ,   VI - 680      |         Aggiungo che il rilevar che faceva della
20990   SNA89  III-1164                   |  atterrare, ché anzi lo rileverà ben tosto.~ ~ 17. E
20991   PAS86  III-1071                   |   ed amici, se in voi ¶ rileveranno maggior sincerità, più
20992   I1913   14,   VI - 770            |   dall’ultimo dei quali rileviamo quanto segue: il
20993   CfrMo  II2- 254                   |        del buon esempio riluca ¶ di continuo come la
20994   3PaMa    I- 147                   |   E quegli occhi fa che rilucano di splendore dopo aver
20995   3OrFr  II2- 136                   | quale vedevasi un globo rilucente come il ¶ sole, che
20996   MeMus  III- 805                   |    d'oro da cannone che rilucevano in campo rosso. E dal
20997   I1912    6,    1,   VI - 673      |    aver superata la sua riluttanza nel non più pensare al
20998   I1913    7,   VI - 723            |        il Magnificat in rima italiana, ma mi trovava
20999   Nscuo  III- 609                   |   è assegnato. Converrà rimandarlo a quella classe di ¶
21000   I1913   14,   VI - 765(92)        |    gli altri consoci, e rimandarmi poi l’incarto a Como?
21001   I1907   11,   VI - 464            |        colpevoli furono rimandate in pace: il s‹igno›r
21002   2Apio  II1- 339                   | Gregorio alla sua volta rimandavagli legnami per costruzione
21003   1PaAn    I- 311                   |  da mangiare, ¶ e se li rimanderò alle case loro digiuni,
21004   I1883   12,   VI -  33            |   nell’anima. Se ancora rimanea in lei qualche ­difetto,
21005   1Cagr  II2- 408                   |   a cavallo... la città rimaneasi quasi deserta... Si
21006   Gpont  II1-1066                   | di erudizione volgesi a rimaneggiare le tradizioni e le
21007  II1911   IV- 408                   | di essi cm 27x21; per i rimanenticm 31x21; pp. 241),
21008   SAFam  III-  68                   | preghiera, coraggio", e rimaneremouniti e forti tutti.
21009   Gpont  II1- 984                   |   fece ¶ che pareva non rimanergli tempo a scrivere ancora
21010   I1888   32,    3,   VI - 257      | a questo patto io posso rimanermi in pace 206 all’uf­ficio
21011   IlFon  III- 980                   |  tu stessa e fa' di non rimanerti insensibile giammai.~ ~
21012   I1891   13,   VI - 375            |      i catechisti ed io rimanessi solo con qualche
21013   1PaAn    I- 297                   |     discepoli: "Voi che rimaneste fedeli con me nelle
21014   IlFon  III- 964                   |     In udire, ieri tu ¶ rimanesti intirizzata, oggi corri
21015   2PaAn    I- 533                   |      più conosceva, più rimanevagli ad intendere.~ ~ Molti
21016   I1910    6      ,   VI - 540      | che io ed i fratelli ne rimanevamoconfusi. Non aveva poi
21017   SAFam  III-  35                   |    mai di chiamarvi che rimaniate ancor voi? Popolo mio,
21018   I1883   37,   VI - 101            |      la visione l’anima rimansi a guisa di persona che
21019   I1913   24,   VI - 805            | In questo momento giova rimarcare la nostra gratitudine
21020   1Cagr  II2- 388                   |  disattenzioni ¶ troppo rimarcate, si scomunica dalla
21021   I1910   15,    1,   VI - 568      |     possibile in lei un rimarco in contrario. CXX.
21022   Vmeco  III- 441                   |    proposito più ¶ cose rimarebbero a dire. Ma vi accommiato
21023   2Apio  II1- 397                   |   nella Chiesa è atto a rimarginare le ferite e confortarne
21024   I1887     ,   VI - 154            |      alle fanciulle le ­rimarginiamo di cuore, che ne abbiamo
21025  I1891b    4      ,   VI - 428      |  ai 43 anni 82 . Non si rimaritò per rispetto ai figli.
21026   SAFam  III-  32                   |   sguardo, ahimè quanto rimarrebbero atterriti ¶ della nostra
21027   3Apio  II1- 924                   |      più forte: "Se noi rimarremo senza preti, ¶ faremo le
21028   Mfior    I- 967                   |            io non so se rimarresti dallo sclamare con ¶
21029   I1889    6,   VI - 291            |   cibo di qualsiasi 139 rimasuglia, è procaccievole in ogni
21030   I1888    5      ,   VI - 205      |      e la meschinella è rimbambita; tu ti sfasci per
21031   3Apio  II1- 671                   |        ovvero di vecchi rimbambiti. Il Paleologo processò
21032   SAFam  III-  40                   |    è ancor quel vecchio rimbambito il quale quanto più ¶
21033   I1912   14      ,   VI - 692      |  orfanelle, che fossero rimboccate ¶ le coltri e che non si
21034   IlMon  III- 991                   |  tempestosa. I tuoni ti rimbombano all'orecchio e le saette
21035  I1891b    4      ,   VI - 429      |         allora le diede ri‹m›brottate per castigatoia. Miseria
21036   3Apio  II1- 797                   |      de' Paoli, i quali rimedieranno anche in particolare a
21037 III1910   IV-1332                   |        annotazioni che, rimeditate tuttavia nella ¶ mente e
21038   1Cagr  II2- 381                   |    al ¶ cielo che nella rimembranza centenaria che ricorre
21039   1PaAn    I- 329                   |       Chi giudica e chi rimerita rettamente è ¶ il
21040   2PaAn    I- 413                   | devono fare costoro per rimeritarsi sempre più dalla sovrana
21041   Vmeco  III- 374                   |        dello sciagurato rimescola fatti e ricordanze ¶ che
21042   2Apio  II1- 509                   |  lo stesso pontefice. ¶ Rimescolando poi le proprie alle
21043   I1913    4,   VI - 710            |   cavo di marmitta e si rimescolava e si ¶ diceva con
21044   I1913   26,   VI - 808            |  fu ridotta tale da una rimessa o ¶ stalla di cavalli.
21045   TMort    I-1287                   |   che ci furono bensì ¶ rimesse nel sacramento di
21046   2Apio  II1- 496                   |               indovini, rimestatori che ¶ formicolavano.
21047   3Apio  II1- 898                   |  tutti avevano ¶ colpa, rimettendo gli altri i quali fin
21048   FIPop  II2-  97                   |      in queste regioni, rimettendomi intieramente in mano
21049   I1883    4,   VI -  15            | finché venisse tempo di rimetter mano all’impresa ». Il
21050   Gpont  II1-1002                   |    rimanga abbandonato, rimetteremo anzitutto in salvo ¶ 36
21051   1PaMa    I-  33                   |      i peccati a chi li rimetterete voi, ed a quelli che li
21052   3Apio  II1- 858                   |      rivoluzionaria ¶ e rimetterla all'andamento primiero.
21053 III1910   IV-1236                   |       adatto e conviene rimetterli a luoghi di cura più
21054  II1911   IV- 540                   | nel dubbio ? Nel dubbio rimettetevi all'obbedienza prudente
21055   Vmeco  III- 411                   |       perché a tutti si rimettevano le ¶ colpe, ancorché
21056  II1913   IV- 810                   |       pane quotidiano...rimetti a noi i nostri debiti
21057  II1913   IV- 810                   |          siccome noi li rimettiamo ai nostri debitori...
21058   AnPar  III- 526                   |        se è fuor strada rimettilo in via, che con ciò
21059   50Rmi  III-1098                   |  quella di chi in cielo rimirandosi dirà: "Io son salvo per ¶
21060   I1888    3      ,   VI - 201      |    i personaggi tuoi, rimirandoti con 15 special sorriso,
21061   SAFam  III-  77                   |      tutte le volte che rimirandovi ¶ con vera compiacenza
21062   MFerv    I-1228                   | i quali sono ¶ passati. Rimirano con immensa compiacenza
21063   3PaAn    I- 695                   |  non stiamo nemmeno a ¶ rimirarli. In guardare operano l'
21064   Vmeco  III- 348                   |        il cuore solo in rimirarti benché da lungi! Tu sei ¶
21065   CanSu  II2- 291                   | in un'impresa che solrimirata da lungi avrebbe i più
21066   P14Ab  II2- 600                   |   sguardo ¶ della mente rimirate a tutte le anime della
21067   I1875 Corso,   14,   VI - 925     |       tanto con affetto rimirava Gesù e lo desiderava,
21068   Mfior    I- 970                   |         del Padre, onde rimiravalo con adorazione altissima
21069   Vmeco  III- 270                   |         Volete ¶ che lo rimiriamo assieme? Ebbene aprite
21070   2Apio  II1- 353                   |         e san Colombano rimisegli i doni inviatigli ¶
21071   CLAPe  II2- 544                   |      tuttodì!". In dire rimisero le ¶ ire e cadendo
21072   1PgDo  II2- 375(38)               | Agostino Saba - Antonio Rimoldi, Carlo Borromeo, in
21073   1Apio  II1- 109                   |    discacciò gli empi e rimosse il flagello ¶ da Israele
21074   Gpont  II1-1065                   |   della sua Chiesa, che rimossi alfine tutti gli
21075   2Apio  II1- 413                   |    il pontefice ne fece rimostranza e ¶ Lodovico fu contento
21076   2Apio  II1- 293                   |           ai popoli più rimoti”.~ ~ 4. Lotte gloriose
21077   I1875 Corso,   12,   VI - 907     |      che ¶ delirasse, e rimovendo le cortine del letto
21078   2Apio  II1- 262                   |     che il pontefice lo rimovesse e gli levasse l'
21079   I1891   26,   VI - 378            |  publico che tenevasirimpetto alla chiesa facendovi
21080   I1912    3,    4,   VI - 661      | sentimento non tanto di rimpianto come di venerazione
21081   3Apio  II1- 753                   |          diceva che con rimpinzarsi di cibi e di ¶ bevande
21082   ITSac    I- 836                   |        credono a ciò. ¶ Rimproverali dunque tu con dire: "
21083   1PaAn    I- 212                   | epperciò confortavasi a rimproverar il re Erode con dirgli: "
21084   1Apio  II1-  62                   | Micol, che di ciò parve rimproverarlo, rispose: "Godo ben io ¶
21085   2Apio  II1- 505                   |  compresi da alto duolo rimproverarono: “Perché ¶ pigliate con
21086   3PaAn    I- 639                   |      abbia argomento di rimproverarsi difetto cosiffatto?
21087   MFerv    I-1207                   |       Gesù si guarda da rimproverartele mai più. ¶ Sono
21088   IlFon  III- 872                   |  al cuor tuo tu sentirimproverarti: "Mio padre è un
21089   2Apio  II1- 450                   |  che il pontefice ne lo rimproverasse. Rispose il ¶ Folco: “Mi
21090   2PaAn    I- 415                   |   maggiore?...", furono rimproverati dal Signore. Eppoi, che
21091   3Apio  II1- 758                   | trattato ¶ di Madrid e, rimproverato, sfida a duello il re
21092   2Apio  II1- 211                   | la grandezza ¶ propria. Rimproveravagli ./. Tu hai ucciso i
21093   2Apio  II1- 332                   |          copiose. A chi rimproveravalo ¶ di soverchia
21094   1PaAn    I- 240                   |      Il popolo di gente rimproveravanlo e gli parevano soffocar
21095   2PaAn    I- 509                   |       Quand'egli verrà, rimprovererà il mondo di peccato, di
21096   Vmeco  III- 307                   |    i bestemmiatori e ci rimproverino: "Siete pure incivili in
21097   2PaAn    I- 504                   |       essere giusto con rimunerarci di ogni merito nostro.
21098   Vmeco  III- 337                   |         Padre, o Padre! Rimunerate a seconda del ¶ buon
21099   2PaAn    I- 469                   |  tutto della maestà del rimuneratore che è Dio ¶ medesimo.~ ~
21100   Asant  III- 246                   |     Gesù è risorto, non rimuore mai più. La persona ¶
21101   I1883   37,   VI - 100(388)       |      Originale: chi /la rin‹...›
21102   2Apio  II1- 121                   |   ti dico: chiunque non rinascerà di nuovo, non ¶ può
21103   Gpont  II1-1059                   |  delle maschie virtù, ¶ rinascere in una parola l'eroismo
21104   2Apio  II1- 383                   | titolo di ¶ pauliciani, rinascevano gli eretici manichei e
21105   PAS86  III-1053                   |  secololetterato del Rinascimento e della Riforma. L'
21106   1Friv  III- 855                   |      il che è quasi una rinascita di Cristo nella ¶
21107   I1889    9,   VI - 298            |    eguagliati servon di rincalzo, e noi facciamo ai
21108 III1897 III1897,    IV- 893         |    in ¶ chiacchiere, il rincantucciarsi fosse anche da solo, il
21109  II1911   IV- 438                   |   parte si raddoppia il rincaro delle derrate e crescono
21110   I1912    3,    1,   VI - 651      |   Rizzola, dalla chiesa rincasando dopo aver celebrato la ¶
21111   I1913   18,   VI - 798            |      Antonio Annoni nel rincasare fu colto, come si disse, ¶
21112   3OrFr  II2- 212                   |  Cristo, si levi e si ¶ rinchiuda in luogo prezioso.
21113   I1889    3,   VI - 277            | sotto al suolo ovvero ¶ rinchiudendo piante entro serre, sarà
21114   1Apio  II1-  16                   |   procella si affondarinchiudendosi. Venuta la bonaccia
21115   I1883   29,   VI -  80            |      giovinetta fuggì e rinchiusasi non ne uscì più mai.


0-accor | accos-amass | amat-asper | aspet-beltr | belze-casti | casto-compr | compu-corri | corro-dicat | dicea-dormi | dorno-facen | facer-gebid | gebit-immag | imman-infra | infre-ispir | isple-malau | malav-mostr | motas-oscur | osera-piega | piegh-profi | profl-refiz | refra-rinch | rinco-salis | salit-sees | sega-sopra | sopre-strof | strom-traev | traff-venut | verac-«sovr
IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 EuloTech SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma